Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come rivedere programmi TV

di

Il concetto di videoregistratore si è evoluto tantissimo nel corso degli ultimi anni. Siamo passati rapidamente dalle videocassette ai servizi on-demand ma, pensandoci bene, le nostre esigenze non sono cambiate più di tanto: vogliamo rivedere i nostri programmi TV preferiti e vogliamo farlo quando ci risulta più comodo.

A tal proposito, oggi voglio parlarti di alcuni servizi che ritengo estremamente interessanti e che permettono di rivedere programmi TV in maniera diversa. Il primo è una sorta di videoregistratore virtuale che consente di scaricare le registrazioni dei programmi TV offline, gli altri sono dei siti Internet che permettono di accedere a show, fiction e serie TV in modalità on-demand.

Scegli la soluzione che ti sembra più adatta alle tue esigenze e comincia ad usarla subito: è gratis (almeno entro certi limiti). Tutto quello di cui hai bisogno è una connessione ADSL di discreto livello e, naturalmente, un bel programma da guardare. Buon divertimento!

Vcast

Vcast è un vero e proprio videoregistratore online che permette di registrare le trasmissioni televisive di tutte le principali emittenti italiane in chiaro – compresi film e serie TV – e di archiviarle su vari servizi di cloud storage, come ad esempio OneDrive, Google Drive e pCloud.

È disponibile in tre versioni differenti: quella Free che permette di registrare fino a 16 ore di contenuti al mese in qualità SD; quella Premium che consente di registrare 32 ore di contenuti al mese in qualità SD migliorata (576p) per 25 euro all’anno e quella Premium + che a fronte di un canone annuale di 30 euro offre 64 ore di registrazioni mensili in risoluzione HD, la possibilità di registrare più contenuti contemporaneamente e l’utilizzo di un numero massimo di tre servizi di cloud storage anziché solo uno.

Fra i plus dei piani Premium ci sono anche la possibilità di registrare in formati di file differenti dall’MP4, lo sblocco di tutte le funzionalità nelle app di Vcast per smartphone e tablet e la funzione ”registra serie TV” che permette di programmare la registrazione automatica di tutti gli episodi di una serie TV.

Da sottolineare, inoltre, che il servizio non contiene pubblicità. Se lo provi e ti piace, ti invito a sostenerne lo sviluppo effettuando un contributo volontario di 5 euro.

Per registrarti su Vcast, collegati alla sua pagina iniziale, clicca sul pulsante Iscriviti e scegli se creare un account gratuito sul servizio utilizzando il tuo indirizzo di posta elettronica o il tuo account Facebook. Nel primo caso devi compilare il modulo che ti viene proposto e pigiare sul bottone Registrati, altrimenti fai click sul pulsante Accedi con Facebook e autorizza Vcast a collegarsi al tuo profilo personale.

Ad iscrizione completata, conferma la tua identità cliccando sul link di verifica che ricevi via email ed accedi al tuo account Vcast compilando il modulo di login che ti viene proposto.

Adesso devi scegliere quale servizio di cloud storage collegare al servizio. Clicca quindi sull’icona di Google Drive, Microsoft OneDrive o pCloud, autorizza l’associazione di Vcast con l’account selezionato e accedi al tuo videoregistratore online pigiando su Ho letto, prosegui.

Una volta entrato nel pannello di gestione del tuo profilo Vcast, puoi scegliere i programmi da registrare cliccando sulla voce Guida TV o sulla voce REC manuale in alto a destra. Nel primo caso ti verrà mostrata una schermata con i palinsesti di tutte le emittenti TV disponibili e potrai programmare le tue registrazioni cliccando sui titoli dei programmi che t’interessano; nel secondo caso invece dovrai compilare manualmente un modulo in cui specificare canale e orario della registrazione.

Se sei un utente di Vcast Premium, puoi anche impostare la risoluzione e il formato in cui effettuare la registrazione pigiando sul bottone Preferenze avanzate.

I programmi registrati da Vcast finiscono direttamente nei tuoi account di Dropbox, OneDrive o pCloud, in un’apposita cartella denominata Vcast. Puoi controllare lo stato delle tue registrazioni recandoti nella sezione Le mie REC del servizio.

Attenzione: se hai scelto OneDrive come servizio su cui archiviare le tue registrazioni, attiva la modalità offline. Altrimenti i video verranno salvati come tanti pacchetti zip da 99MB ciascuno e dovrai ricomporli “manualmente”. Trovi spiegato tutto qui.

Siti ufficiali delle emittenti TV

Per rivedere programmi TV tramite Internet puoi rivolgerti anche ai siti Internet e alle app delle emittenti italiane.

  • Rai.tv – il sito Internet della Rai sul quale è possibile trovare tutti i programmi, le fiction e i film trasmessi dalle emittenti della TV di Stato. È suddiviso in sezioni tematiche, come quella dedicata alle fiction, e inoltre offre il servizio Rai Replay che consente di rivedere tutti i programmi mandati in onda dalle emittenti Rai del digitale terrestre nel corso dell’ultima settimana (compresi film e serie TV americane). È disponibile anche sotto forma di app per Android e iOS.
  • Video Mediaset – portale ufficiale di Mediaset sul quale è possibile rivedere fiction e programmi TV mandati in onda sulle emittenti in chiaro del gruppo. Purtroppo non sono presenti film o serie TV americane. Il servizio è fruibile anche da smartphone e tablet tramite l’applicazione Video Mediaset per Android ed iOS.
  • La7.tv – il sito ufficiale de La7, offre la possibilità di rivedere i principali programmi dell’emittente in modalità on-demand. Solo da computer purtroppo.
  • MTV On-demand – il sito Web di MTV Italia, disponibile anche sotto forma di app per iOS e Android. Offre la possibilità di guardare i principali programmi dell’emittente in modalità on-demand.
  • Deejay TV – streaming live dell'emittente TV di Radio Deejay, la quale non trasmette solo show musicali ma anche molte serie TV americane.
  • Realtime e DMAX – i due canali del gruppo Discovery offrono solo alcuni spezzoni dei loro programmi da guardare on-demand. E solo da computer.
  • Laeffe – le trasmissioni del canale TV Feltrinelli si possono guardare on-demand da computer o dispositivi portatili, tramite apposite app.

Per una lista ancora più completa di servizi/app per vedere la TV online ti invito a leggere le mie guide su come guardare la TV sul PC e come vedere TV su Android.