Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come sottotitolare un film

di

Hai bisogno di sottotitolare un film in lingua straniera per farlo comprendere ad un pubblico più ampio ma non hai intenzione di acquistare complicati software a pagamento per riuscirci? Nessun problema, puoi rivolgerti a Subtitle Workshop.

Subtitle Workshop è un piccolo programma gratuito per Windows che permette di sottotitolare video in maniera facile e veloce avendo a disposizione strumenti per la formattazione e la regolazione dei sottotitoli. Permette di ottenere risultati di ottimo livello con pochissima fatica, quindi che ne dici di scaricarlo subito e vedere come sottotitolare un film utilizzandolo?

Se vuoi scoprire come sottotitolare un film, il primo passo che devi compiere è collegarti al sito Internet di Subtitle Workshop e cliccare prima sulla voce Subtitle Workshop 4 BETA 4 e poi su Mirror 1 per scaricare il programma sul tuo PC.

A download completato apri, facendo doppio click su di esso, l’archivio appena scaricato (sw4b4.zip), estraine il contenuto in una cartella qualsiasi ed avvia il programma SubtitleWorkshop4.exe per lanciare Subtitle Workshop.

Nella finestra che si apre, seleziona la voce Open dal menu Video di Subtitle Workshop ed apri il film da sottotitolare. Sono supportati tutti i formati di file video supportati da Windows Media Player, quindi è perfetto per DivX, XviD, ecc..

Ad operazione completata, puoi cominciare a sottotitolare un film usando i pulsanti della barra degli strumenti collocata sotto l’anteprima del video. Più precisamente, con i pulsanti play, stop e le frecce avanti e indietro puoi controllare la riproduzione del film, mentre cliccando prima sul pulsante  < + e poi sul pulsante / > puoi indicare il punto di inizio e fine di un sottotitolo.

I sottotitoli vanno digitati nel campo di testo collocato in fondo alla finestra del programma e possono essere formattati, applicando il grassetto, il corsivo o la sottolineatura, usando i pulsanti collocati nella barra degli strumenti di Subtitle Workshop (in alto a sinistra).

Puoi anche regolare i sottotitoli ritardandoli o impostando dei limiti di durata automatizzati, selezionando una una delle opzioni disponibili nel menu Edit > Timings, e personalizzare velocità ed altri parametri del film usando i comandi contenuti nel menu Video.

Quando hai completato il tuo lavoro e sei soddisfatto del risultato ottenuto, puoi salvare i sottotitoli che hai appena creato sotto forma di file sub, srt o altri formati di sottotitoli esterni selezionando la voce Save as dal menu File di Subtitle Workshop.

In questo modo, salverai dei file di sottotitoli a sé stanti. Se poi successivamente vorrai imprimerli direttamente sul film, potrai farlo seguendo la mia guida su come sottotitolare un video.