Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare video privati da Facebook

di

Un tuo amico su Facebook ha postato il video di una festa di compleanno in cui eravate insieme: vorresti tanto scaricarlo, per poterlo conservare nella tua galleria multimediale personale e rivederlo tutte le volte che vuoi, ma tutti i tuoi tentativi di riuscirci non hanno dato l’esito sperato. Lasciami indovinare: hai provato ad andare su un sito di quelli che promettono di far scaricare i video da Facebook ma ti è comparso un messaggio di errore relativo al fatto che il filmato in questione non è pubblico, vero? Beh, è abbastanza normale.

Sebbene tu riesca a vedere normalmente il video postato dal tuo amico, questo non è pubblico, in quanto è stato quasi sicuramente condiviso con l’impostazione di privacy “Amici” e non quella “Tutti”. Questo significa che risulta visibile solo agli amici dell’utente in questione e non è accessibile da parte di tutti quei servizi/app che consentono di scaricare solo i contenuti pubblici (cioè visibili da tutti) da Facebook.

Come risolvere allora? Come scaricare video privati da Facebook? Non ti preoccupare, ci sono delle soluzioni adatte anche a questo scopo, e io oggi sono qui per parlartene. Prenditi cinque minuti di tempo libero e continua a leggere: ne trovi segnalate alcune molto valide propio qui sotto.

Indice

Informazioni preliminari

Come funziona Facebook Shops

Prima di addentrarci nel vivo dell’articolo e vedere in modo dettagliato come scaricare video privati da Facebook, permettimi di fornirti alcune informazioni preliminari che devi assolutamente conoscere prima di proseguire con la lettura dell’articolo.

Innanzitutto, ci tengo a precisare che non è possibile scaricare video privati nel senso più stretto del termine. Per intenderci, i filmati che gli utenti di Facebook hanno condiviso con l’opzione della privacy “Solo io” non sono visualizzabili e, di conseguenza, non possono essere scaricati.

Per quanto riguarda, invece, i video postati normalmente con l’opzione di privacy “Amici” e per i video pubblici (con impostazione di privacy “Tutti”), non ci sono problemi. Nel primo caso, ovviamente, devi essere amico dell’utente che ha postato il video su Facebook, per poterne effettuare il download.

Inoltre, ti ricordo che non è possibile condividere in Rete dei video pubblicati da altri utenti, a meno che questi non concedano espressamente un’autorizzazione per farlo. Io non mi assumo alcuna responsabilità circa il potenziale uso improprio che potresti fare delle informazioni presenti in questa guida. Chiaro? Bene, allora procediamo!

Come scaricare video privati da Facebook online

Getfbstuff.com

Hai intenzione di scaricare video privati da Facebook online? Allora puoi affidarti al servizio Getfbstuff.com, che consente di scaricare video privati presenti su Facebook in maniera relativamente semplice. Ti segnalo, però, che dai test che ho fatto non permette di scaricare i video presenti nelle storie, ma solo quelli del feed che hanno come opzione della privacy “Amici”. Funziona con tutti i principali browser (tranne che con Safari su Mac).

Per avvalertene, recati su questa pagina Web immetti l’indirizzo del video che vuoi scaricare da Facebook nella prima casella di testo collocata in alto e clicca sul pulsante Get Video collocato sotto di essa. Non hai ancora copiato il link del video che vuoi scaricare? No problem: ti spiego io come riuscirci.

Innanzitutto, accedi a Facebook dalla sua pagina principale, individua il video di tuo interesse, clicca sulla sua anteprima, in modo tale da aprirlo a schermo intero, dopodiché fai clic sul pulsante (…) situato in alto a destra e seleziona la voce Copia link dal menu apertosi.

A questo punto, recati sulla pagina di Getfbstuff.com che ti ho linkato prima e incolla il collegamento nel campo di testo posto in alto. Successivamente, clicca sul pulsante Get Video.

Fatto ciò, premi sul bottone Copy Text situato sotto il secondo campo testuale, apri una nuova scheda nel browser, premi i tasti Ctrl+V (su Windows) o cmd+v (su macOS) per incollare il testo copiato precedentemente e premi Invio sulla tastiera.

Adesso, copia tutto il codice HTML presente nella pagina Web apertasi: per riuscirci, selezionalo interamente (facendo clic in un punto qualsiasi e premendo Ctrl+A su Windows o cmd+a su macOS) e copialo (premendo Ctrl+C su Windows o cmd+c su macOS). Una volta fatto ciò, recati nuovamente sulla pagina di Getfbstuff.com, incolla il codice HTML che hai copiato poc’anzi nel terzo campo testuale, clicca sul pulsante Download posto sotto il campo di testo in questione e, nella pagina che si apre, premi sul bottone verde Download HD 1 Video.

Nella nuova pagina Web apertasi, fai clic destro sull’anteprima del filmato, seleziona la voce Salva video nel menu apertosi, attendi che lo scaricamento del video venga completato e il gioco è fatto. Ti ritroverai il filmato nella cartella Download del computer (se non hai modificato le impostazioni predefinite del browser).

Come scaricare video privati da Facebook con Android

Mozilla Firefox

Il modo migliore per scaricare video privati da Facebook con Android è utilizzare il browser Mozilla Firefox, che è possibile scaricare dal Play Store e anche da store alternativi. Permette di scaricare sia video pubblici che video privati (che hanno come opzione della privacy “Amici”). Dopo averlo installato, tutto ciò che bisogna fare per adoperarlo per lo scopo in oggetto è accedere a Facebook, tenere premuto sul video da scaricare e acconsentire a effettuarne il download in locale. Tutto qui!

Avvia, dunque, Mozilla Firefox sul tuo device, recati su facebook.com e accedi al tuo account compilando i campi di testo Numero di cellulare o indirizzo e-mail e Password con i tuoi dati e facendo tap sul pulsante Accedi. In seguito, individua il video di tuo interesse: può trattarsi sia di un filmato presente nel feed che di una storia.

Una volta individuato il video, tocca sul pulsante Play, per riprodurlo (se necessario), tieni il dito premuto su di esso e fai tap sulla dicitura Salva file sul dispositivo, così da avviarne il download (se è la prima volta che usi Firefox a questo scopo, concedi all’app il permesso di accedere ai file sul dispositivo, per portare a termine l’operazione).

Al termine del download, potrai aprire il video pigiando sul bottone Apri presente nel riquadro Download completato, che è comparso in basso e il gioco è fatto. In alternativa, potrai aprire e visualizzare il filmato recandoti nella cartella dei Download (tramite un qualsiasi file manager) e pigiando sul nome del video scaricato o sulla sua anteprima.

Come scaricare video privati da Facebook con iPhone

Salvare video Facebook su iPhone

Mozilla Firefox è disponibile anche per i dispositivi Apple, ma in questo caso non permette di effettuare il download di video da Facebook. E allora come puoi riuscire a scaricare video privati da Facebook con iPhone (ed eventualmente iPad)? Semplice: ricorrendo ad altre app utili allo scopo!

Una delle migliori della categoria è Total Files, che offre la possibilità di “catturare” i video e altri contenuti multimediali presenti nelle pagine Web, compresi i video di Facebook con opzione della privacy “Amici”. Di base è gratis, ma effettuando l’acquisto della sua versione completa, che costa 5,49 euro, è possibile usufruire di alcune funzioni extra e rimuovere la pubblicità che caratterizza la sua versione free.

Dal momento che Total Files è un browser che, a differenza di Firefox, è sviluppato da developer meno noti, metti in conto potenziali rischi per la tua privacy se decidi di usarlo (visto che dovrai loggarti al tuo account Facebook).

Dopo aver installato Total Files dall’App Store, avvia dunque l’app scorri le schede informative che ti illustrano il suo funzionamento, premendo di volta in volta il pulsante (>), e fai tap sulla voce Chiudi. Dopodiché premi sul simbolo del mappamondo situato in basso a destra, per accedere al browser integrato, visita facebook.com e accedi al tuo account compilando i campi Numero di cellulare o indirizzo e-mail e Password.

Fatto ciò, individua il filmato che intendi scaricare in locale (può trattarsi sia di un video presente nel feed che di un contenuto di una storia), avviane la riproduzione (se ciò non avviene in automatico) e, quando sullo schermo compare la scritta Vuoi scaricare questo contenuto?, premi sul pulsante (✓), così da avviare il download.

Nel riquadro apertosi, specifica dunque il nome che vuoi assegnare al filmato nel campo Nome file, seleziona la cartella di destinazione tramite il menu apposito e, per concludere, fai tap sulla voce Fine (in alto a destra).

Così facendo, il download del video verrà avviato e, una volta che si sarà concluso, potrai visualizzare il video ottenuto recandoti nella posizione in cui hai deciso di salvarlo, che potrai raggiungere pigiando sull’icona della cartella (in basso a sinistra). Da lì, potrai anche condividere il file in altre app e servizi, usando l’apposita funzione di condivisione. Più semplice di così?!

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.