Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come salvare video da Facebook

di

Un tuo amico ha condiviso su Facebook il video di una festa a cui avete partecipato l’altra sera, vorresti scaricarlo sul tuo PC ma non sai come fare? Nessun problema. Per salvare video da Facebook ti basta ricorrere all’uso di appositi software, servizi online e/o app per smartphone e tablet. Per quel che concerne il download dei filmati caricati personalmente sul celebre social network, invece, si può fare tutto usando una funzione predefinita dello stesso.

Ti piacerebbe saperne di più? Allora non devi far altro che proseguire nella lettura di questa mia guida incentrata sull’argomento! Nelle righe successive, infatti, trovi segnalate quelle che, a mio modesto avviso, rappresentano le migliori soluzioni utili allo scopo, sia per computer che per dispositivi mobili; tutte gratis e facili da usare.

Attenzione: scaricare da Internet del materiale audiovisivo protetto da copyright potrebbe rappresentare un reato. Lo stesso discorso vale per l’eventuale condivisione non autorizzata di contenuti personali di altre persone. Ovviamente, ci tengo a precisare che non è assolutamente mia intenzione promuovere attività di questo tipo. Tale guida è stata realizzata a mero scopo informativo, pertanto non mi assumo alcuna responsabilità riguardo l’eventuale utilizzo improprio che potrebbe essere fatto delle informazioni presenti in essa.

Indice

Come salvare video da Facebook su PC e Mac

Vorresti salvare video da Facebook agendo da PC e Mac e ti piacerebbe capire quali sono gli strumenti che hai a tua disposizione per riuscirci? Ti accontento subito. Li trovi segnalati qui sotto. Individua la soluzione che ritieni possa fare maggiormente al caso tuo e mettila subito alla prova.

JDownloader (Windows/macOS/Linux)

JDownloader

Il primo programma che ti consiglio di provare è JDownloader. Non ne hai mi sentito parlare? Nessun problema, rimediamo subito. Si tratta di un celebre download manager gratuito, open source e disponibile sia per Windows che per macOS e Linux, il quale che consente di “catturare” video, immagini e file audio da qualsiasi pagina Web, anche da Facebook.

Per scaricare JDownloader sul tuo computer, recati sul relativo sito Internet, fai clic sul collegamento Windows oppure su quello Mac (a seconda del sistema operativo che stai usando) e seleziona il collegamento situato in alto nel menu Link che si apre.

A download completato, se stai usando Windows, apri il file .exe ottenuto, clicca sul pulsante nella finestra che vedi comparire sul desktop e attendi che vengano scaricati da Internet tutti i componenti necessari al funzionamento del software. Successivamente, clicca sui bottoni OK e Next (per quattro volte consecutive) e porta a termine il setup premendo sui pulsanti Skip e Finish.

Se stai usando macOS, invece, apri il pacchetto .dmg ottenuto, avvia l’eseguibile presente al suo interno e, nella finestra che ti viene mostrata sullo schermo, clicca sui pulsanti OK e Next (per quattro volte consecutive). Per concludere, fai clic sul bottone Finish. Quando richiesta, provvedi inoltre a digitare la password che usi per accedere al Mac.

Adesso, copia nella clipboard del computer l’URL del video di Facebook che desideri scaricare. Così facendo, JDownloader dovrebbe rilevare automaticamente il link (la cosa viene segnalata mediante la comparsa di un’apposita notifica sullo schermo) e dovresti vederlo comparire nella scheda Cattura collegamenti del programma.

Se non si verifica quanto indicato poc’anzi, puoi agire “manualmente”, facendo clic destro in un qualsiasi punto vuoto della scheda del programma per la cattura dei collegamenti, selezionando l’opzione Aggiungi nuovi collegamenti Web dal menu contestuale, incollando il link di tuo interesse nel campo accanto all’icona con la lente d’ingrandimento con il (+) nella nuova finestra visualizzata e premendo sul bottone Continua.

Per avviare il download del video, premi poi sul simbolo (+) che trovi in corrispondenza del suo titolo, fai clic destro sul collegamento accanto all’icona con la bobina e seleziona l’opzione Avvia download dal menu contestuale. Se è la prima volta che scarichi un video da Facebook con JDownloader, potrebbe esserti chiesto di di installare il componente software gratuito FFMpeg. Qualora così fosse, acconsenti pure alla cosa.

Potrai tenere d’occhio il download dei video recandoti nella scheda Download del programma. A scaricamento completato, troverai tutto nella cartella Download del tuo computer. Se lo ritieni necessario, però, puoi modificare la posizione per l’output, accedendo alle preferenze di JDownloader tramite il menu in alto e facendo clic sul bottone Sfoglia in corrispondenza della sezione Cartella download nella sezione Generale. Per eventuali approfondimenti, ti rimando alla lettura della mia guida specifica su come usare JDownloader.

4K Video Downloader (Windows/macOS/Linux)

4K Video Downloader

Un altro strumento a cui puoi valutare di rivolgerti per salvare video da Facebook da computer è 4K Video Downloader. Si può usare su Windows, macOS e Linux e consente di eseguire il download dei filmati presenti sul social network di Mark Zuckerberg e su altri siti Internet, permettendo di scegliere tra vari formati e qualità differenti. Di base è gratuito, ma eventualmente è disponibile in una variante Premium (che è a pagamento e costa 14,64 euro) che offre l’opportunità di fruire di alcune funzionalità aggiuntive.

Per scaricare il programma sul tuo PC, visita il relativo sito Web e clicca sul pulsante Scarica 4K Video Downloader. A download ultimato, se stai usando Windows, apri il file .exe ottenuto e, nella finestra che ti viene mostrata sullo schermo, spunta la casella relativa all’accettazione dei termini del servizio e clicca sui bottoni Install e . A setup ultimato, fai clic sul pulsante Launch.

Se stai usando macOS, invece, apri il pacchetto .dmg ottenuto e trascina l’icona del programma nella cartella Applicazioni del computer, dopodiché facci clic destro sopra e scegli la voce Apri dal menu e nella finestra che si apre, così da avviare il software andando ad aggirare le restrizioni imposte da Apple nei confronti dei software provenienti da sviluppatori non certificati (operazione che va effettuata solo alla prima esecuzione).

Adesso, copia nella clipboard del computer l’URL del video di Facebook che vuoi scaricare e, una volta visualizzata la finestra principale di 4K Video Downloader sullo schermo, premi sul bottone Incolla il collegamento presente in alto, in modo da incollare in 4K Video Downloader il link.

Serviti quindi del menu a tendina Formato per selezionare il formato in cui vuoi scaricare il video, seleziona la risoluzione di tuo interesse tra quelle elencate più in basso e specifica la posizione in cui salvare il file di output premendo sul bottone Scegli. Infine, clicca sul bottone Scarica e attendi che la procedura di download venga completata.

Come salvare video da Facebook online

Non vuoi o non puoi scaricare nuovi programmi sul tuo computer e, dunque, ti piacerebbe capire come salvare video da Facebook agendo online? Ti accontento subito. Trovi tutte le indicazioni di cui hai bisogno proprio qui di seguito.

Salvare i propri video da Facebook online

Download video Facebook

Se vuoi effettuare il download dei filmati che hai caricato tu stesso sul social network e che hai condiviso sul tuo profilo, ti comunico che puoi riuscirci senza dover ricorrere all’uso di strumenti di terze parti. Ti basta, infatti, usare una funzione predefinita di Facebook, fruibile direttamente dalla versione Web per computer del social network, funzionante da qualsiasi browser e sistema operativo.

Per potertene avvalere, dunque, procedi nel seguente modo: apri il browser che solitamente usi per navigare in Rete (es. Chrome), recati sulla home page di Facebook ed effettua il login al tuo account (se necessario).

Ad accesso avvenuto, recati sul tuo profilo, facendo clic sul tuo nome che trovi nella parte in alto a destra della schermata del social network, individua il tuo video che desideri scaricare, fai clic sul relativo player per ingrandirlo, premi sul pulsante (…) che trovi a destra e seleziona l’opzione Scarica il video dal menu che compare.

Attendi quindi che la procedura per il download venga portata a termine e il gioco è fatto. Se non hai modificato le impostazioni predefinite del navigatore, il video verrà salvato nella cartella Download del computer.

Altre soluzioni per salvare video Facebook online

VIDO

Se vuoi effettuare il download dei video altrui su Facebook agendo online non ti è possibile usare la funzione predefinita del social network, ma puoi comunque riuscire nel tuo intento usando alcuni appositi servizi Web, come quelli che ho provveduto a segnalarti nell’elenco qui sotto. Funzionano da qualunque browser e sistema operativo.

  • VIDO — servizio Web che permette di effettuare il download dei video (oppure della sola traccia audio dei filmati) su Facebook, YouTube, Twitter, Instagram ecc. È gratuito, molto semplice da usare e non occorre registrarsi per poterne usufruire.
  • 9xbuddy — altro servizio online tramite il quale è possibile scaricare i video presenti su Facebook e su altri servizi Web in vari formati e risoluzioni. Si può anche effettuare il download della sola traccia audio. È a costo zero, facilissimo da impiegare e non richiede la creazione di un account.
  • SaveFrom — si tratta di un ulteriore servizio Web che consente di effettuare il salvataggio dei video presenti su Facebook e su altri siti Internet, in vari formati e risoluzioni. È gratuito e non richiede registrazione, ma per scaricare i video in HD e per prelevare la sola traccia audio dei filmati occorre sottoscrivere un apposito abbonamento a pagamento (con prezzi a partire da 9,99 dollari/mese).

Come salvare video da Facebook su Android

Firefox download video Facebook su Android

Vediamo, adesso, come salvare video da Facebook agendo da uno smartphone o un tablet Android. Per riuscire nell’impresa, ti suggerisco di ricorrere all’impiego di Firefox, il browser gratuito e open source sviluppato da Mozilla, che nella sua variante per dispositivi mobili basati sulla piattaforma del “robottino verde” include una funzione grazie alla quale è possibile effettuare il download dei filmati online.

Per usare Firefox per il tuo scopo, provvedi innanzitutto a effettuarne il download e l’installazione sul dispositivo, accedendo alla relativa sezione del Play Store e facendo tap sul bottone Installa. Se stai usando un device su cui non è disponibile il Play Store, puoi scaricare l’app da uno store alternativo.

In seguito, avvia Firefox selezionando la relativa icona aggiunta alla schermata home e/o al drawer, dopodiché individua il filmato presente su Facebook che desideri scaricare, avviane la riproduzione premendo sul pulsante Play annesso al relativo player. Successivamente, premi e tieni premuto per qualche istante il dito sul video e sfiora la dicitura Salva file sul dispositivo presente nel menu che vedi comparire, in modo da far partire il download.

Una volta effettuati i passaggi di cui sopra, potrai tenere traccia dello stato d’avanzamento della procedura di download mediante l’apposita notifica posta in cima allo schermo. Una volta completata la procedura di scaricamento troverai il file video nella cartella Download di Android, che potrai raggiungere usando un qualsiasi file manager (es. Files di Google).

Come salvare video da Facebook su iPhone e iPad

Total files

Se, invece, possiedi un iPhone oppure un iPad, per salvare video da Facebook ti consiglio di ricorrere all’uso di Total files. Si tratta di un file manager con browser e download manager integrati che è in grado di “captare” in automatico i video presenti in qualsiasi pagina Web, quindi anche quelli su Facebook, e che consente di effettuarne il download in locale. Di base è gratis, ma eventualmente è disponibile in una variante a pagamento (al costo di 5,49 euro) che rimuove gli annunci pubblicitari e offre altre funzioni extra.

Per scaricare l’applicazione sul tuo dispositivo, visita la relativa sezione dell’App Store, premi sul pulsante Ottieni, poi su quello Installa e autorizza il download tramite Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple. Successivamente, avvia l’app, selezionando la relativa icona che è stata aggiunta alla home screen e/o alla Libreria app.

Ora che visualizzi la schermata principale di Total files, segui il breve tutorial introduttivo proposto, premi sull’icona del mappamondo che trovi in basso destra, cerca il filmato presente su Facebook che vuoi scaricare e avviane la riproduzione (ti sconsiglio di fare l’accesso con il tuo account, visto che Total files non ha alle spalle sviluppatori particolarmente noti e, nonostante non ci sia motivo per dubitare della bontà dell’app, potrebbe sempre rappresentare qualche potenziale rischio per la privacy).

Attendi, dunque, che compaia sullo schermo un piccolo riquadro con la scritta Vuoi scaricare questo contenuto? al suo interno e seleziona il pulsante con il segno di spunta sottostante, dopodiché indica il nome che vuoi assegnare al file di output, la cartella in cui effettuarne il salvataggio e fai tap sulla voce Fine in alto a destra, in modo da avviare il download.

Potrai tenere traccia dello stato d’avanzamento della procedura richiamando il file manager di Total files, premendo sull’icona della cartella in basso a sinistra, e selezionando l’icona con le due frecce dalla schermata successiva.

A scaricamento completato, per visualizzare il video ottenuto oppure per condividerlo, raggiungi la posizione in cui avevi deciso di salvarlo, sfiorando l’icona della cartella in basso a sinistra.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.