Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare video da Twitter

di

Hai trovato un video molto interessante su Twitter, vorresti scaricarlo sul tuo PC o sul tuo smartphone ma non riesci a trovare l’opzione giusta per riuscirci? Non ti preoccupare, è una cosa normale. Twitter, per motivi che a me e molti altri sfuggono, impedisce il download dei video dalla sua versione Web (quindi dal suo sito Internet) e dalle sue app ufficiali. Questo però non significa che non ci sia niente da fare. Anzi, scaricare i video da Twitter è molto semplice, basta rivolgersi alle soluzioni giuste.

Le soluzioni “giuste” a cui faccio riferimento sono dei servizi online e delle che permettono di “catturare” i video presenti su Twitter e di scaricarli offline, non solo su PC, ma anche su smartphone e tablet. Ti piacerebbe saperne di più? Bene, allora prenditi cinque minuti di tempo libero e continua a leggere. Qui sotto trovi spiegato come scaricare video da Twitter per filo e per segno sfruttando alcune delle migliori applicazioni e dei migliori servizi online disponibili attualmente su piazza.

Da sottolineare che le indicazioni che sto per darti valgono sia per i filmati che per le GIF animate, che Twitter trasforma automaticamente in file MP4 e quindi si possono scaricare come dei comuni video (per poi eventualmente riconvertirle in GIF usando programmi appositi). Buona lettura e buon divertimento!

Vai subito a ▶︎ Scaricare video da Twitter da PC | App per scaricare video da Twitter | Come convertire video in GIF

Scaricare video da Twitter da PC

Se vuoi scaricare video da Twitter usando il tuo computer, il primo passo che devi compiere è individuare il tweet che contiene il filmato di tuo interesse e copiare il suo indirizzo. Per compiere quest’operazione, collegati a twitter.com usando il tuo browser preferito (es. Chrome, Firefox o Safari) e individua il tweet che contiene il video che intendi scaricare.

A questo punto, fai clic sulla freccetta che si trova in alto a destra sul riquadro del tweet (v), seleziona la voce Copia link del tweet dal menu che si apre e copia l’indirizzo visualizzato al centro del riquadro che compare sullo schermo.

Una volta ottenuto l’URL, cioè l’indirizzo del video, puoi darlo “in pasto” a uno dei servizi o delle applicazioni che consentono di scaricare video da Twitter. Di seguito te ne segnalo alcuni fra i più interessanti.

Download-Twitter-Videos (Online)

Come scaricare video da Twitter

Se vuoi scaricare video da Twitter ma non vuoi perdere tempo a installare nuovi programmi sul tuo PC, rivolgiti a Download-Twitter-Videos: si tratta di un servizio online, completamente gratuito, che permette di scaricare i filmati da Twitter in maniera incredibilmente facile e veloce. Per scoprire come funziona, collegati alla sua pagina principale e incolla l’indirizzo del video di Twitter da scaricare nella barra che trovi al centro dello schermo.

Ad operazione completata, pigia sul pulsante Download MP4 HD, attendi qualche istante affinché compaia la miniatura del filmato da scaricare e procedi al download del video facendo clic destro sulla voce Please right click on the this link and choose ‘Save As ‘ e selezionando l’opzione Salva come o Scarica file collegato. Quest’ultima operazione non è necessaria su tutti i browser, in alcuni casi il download parte in maniera automatica.

Puoi utilizzare Download-Twitter-Videos per scaricare anche le GIF animate, che Twitter trasforma automaticamente in video MP4. La procedura da seguire, pertanto, è la stessa che abbiamo appena visto insieme per i “veri” filmati.

Twitter Video Downloader (Online)

Come scaricare video da Twitter

Qualora Download-Twitter-Videos non dovesse funzionare, puoi provare un servizio analogo, anch’esso gratuito e molto facile da utilizzare, che si chiama Twitter Video Downloader. Utilizzando Twitter Video Downloader, potrai scaricare video e GIF animate da Twitter (sempre sotto forma di file MP4) e archiviarli offline con una semplicità disarmante. Per scoprire come funziona, collegati alla sua pagina principale, incolla l’indirizzo del video che intendi scaricare nella barra collocata al centro dello schermo e pigia sul pulsante Download.

A questo punto, attendi che compaia la pagina con il pulsante di download del video e clicca su quest’ultimo (Download video) per avviare lo scaricamento del filmato sul tuo PC.

Se, quando clicchi sul pulsante Download video, al posto di scaricare il filmato, il tuo browser prova a riprodurlo in streaming, fai clic destro sul video e seleziona la voce Scarica o Salva con nome dal menu che compare.

JDownloader (Windows/macOS/Linux)

Come scaricare video da Twitter

Nel malaugurato caso in cui nessuno dei servizi online che ti ho segnalato in precedenza dovesse funzionare, puoi scaricare i video da Twitter rivolgendoti ad un programma offline. Mi riferisco a JDownloader che, come forse già saprai, è un download manager gratuito compatibile con Windows, macOS e Linux che permette di “catturare” i file multimediali presenti in tutte le pagine Web e di scaricare file da tutti i principali servizi di file hosting e streaming.

Per scaricare JDownloader sul tuo computer, collegati al suo sito Internet ufficiale con Chrome o Edge e clicca prima sulla voce Download Installer for 32/64bit systems e poi su Scarica con il browser per scaricare il programma dal servizio MEGA. Se utilizzi un Mac e non un PC Windows, per scaricare JDownloader devi cliccare sulla voce Download Installer Mac OS X Version 10.7 or higher.

A download completato, apri il pacchetto d’installazione di JDownloader e clicca prima su Next e poi su Accept Skip all per concludere il setup (durante il quale verranno scaricati anche dei file da Internet, quindi assicurati di avere una connessine funzionante).

A questo punto, apri JDownloader e mantienilo in esecuzione, dopodiché apri il tuo browser preferito e usalo per copiare il link del tweet che contiene il video di tuo interesse. JDownloader dovrebbe riconoscere e “catturare” automaticamente il link del tweet. Avvia dunque il programma, recati nella sua scheda Cattura collegamenti, fai clic destro sul collegamento relativo a Twitter e seleziona la voce Avvia download dal menu che compare.

Per maggiori informazioni su JDownloader e il suo funzionamento, consulta il mio tutorial intitolato JDownloader italiano in cui ti ho spiegato come installare, usare e configurare il programma al meglio.

App per scaricare video da Twitter

Ti piacerebbe poter scaricare video da Twitter senza ricorrere al computer? Nulla di impossibile, anzi. Ci sono delle app per Android e iOS/iPadOS che permettono di fare tutto in maniera semplicissima direttamente da smartphone e tablet. Ecco un paio di esempi pratici.

Total (Android)

Total Android

Se vuoi scaricare un video o una GIF animata da Twitter e usi un terminale Android, puoi affidarti a Total: un browser gratuito con download manager integrato che permette di “catturare” i contenuti multimediali da qualsiasi sito e servizio online e di scaricarli offline.

Per scaricare un video (o una GIF) da Twitter usando Total, non devi far altro che scaricare l’app tramite il Play Store, avviarla, sfogliare il tutorial iniziale, conferire all’applicazione i permessi necessari al suo funzionamento e collegarti, con il suo browser integrato, a twitter.com. Effettuare dunque l’accesso al tuo account (se lo ritieni opportuno) e avvia la riproduzione del filmato di tuo interesse.

A questo punto, dovrebbe compare un riquadro con scritto Trovato link video: per procedere al download del filmato, premi sull’icona della freccia verso il basso; scegli quindi se scaricare il file sulla Sdcard o sulla Memoria interna, premi sul pulsante Download, specifica la risoluzione in cui effettuare il download e premi di nuovo sul pulsante Download, per avviare lo scaricamento del contenuto.

Al termine del download, potrai visualizzare il video scaricato da Twitter premendo sul pulsante ☰ di Total (in alto a sinistra) e selezionando la voce Trasferimento file dal menu che compare di lato. Per copiare/spostare un video, premi sul pulsante ⋮ ad esso corrispondente, vai su Mostra nella cartella, fai dunque un tap prolungato sulla miniatura del filmato, premi sul pulsante ⋮ collocato in alto a destra e scegli una voce tra Copia elementiSposta elementi dal menu che si apre.

Total files (iOS/iPadOS)

Total files

Se utilizzi un iPhone o un iPad, puoi scaricare i video da Twitter utilizzando Total files: si tratta della versione iOS/iPadOS dell’app che ti ho consigliato anche per Android, quindi si tratta di un browser gratuito con download manager integrato che permette di “catturare” i video riprodotti in streaming su qualsiasi pagina Web, comprese quelle di Twitter.

Non essendo TDownloader una app realizzata ufficialmente da Twitter, Apple o un altro colosso del settore hi-tech, ti sconsiglio di utilizzarla per accedere direttamente al tuo account Twitter. Non è particolarmente rischiosa per la privacy, sia chiaro, ma essendo un’app prodotta da terze parti meglio non darle troppi dati in mano!

Alla luce di quanto appena detto, ti consiglio di aprire la app ufficiale di Twitter e di copiare il link diretto al tweet che contiene il video di tuo interesse. In questo modo potrai dare il collegamento “in pasto” a Total files e procedere al download del video partendo direttamente da quest’ultimo.

Se non sai come copiare il link di un tweet in Twitter per iOS, individua il tweet che contiene il video che vuoi scaricare, pigia sull’icona della condivisione (la freccia che va verso l’alto) presente sotto quest’ultimo e seleziona prima la voce Condividi tweet via… dal menu che si apre e poi l’icona Copia link dal menu della condivisione di iOS.

A questo punto, avvia Total files, pigia sull’icona del mappamondo che si trova in basso a destra e incolla l’indirizzo del tweet nella barra degli indirizzi dell’applicazione (basta fare un “tap” prolungato su di essa e selezionare la voce Incolla dal menu che compare).

Per concludere, avvia la riproduzione del filmato e, quando compare il riquadro con scritto Vuoi scaricare questo contenuto?, pigia sull’icona (√). Scegli dunque un nome da assegnare al video e pigia sul pulsante Fine collocato in alto a destra per avviarne lo scaricamento sulla memoria del tuo iPhone o iPad.

Al termine del download, il filmato sarà accessibile dalla schermata principale di Total files e dall’applicazione File di iOS (andando nel menu Sfoglia > Posizioni). Potrà dunque essere esportato in altre app o sul computer.

Come convertire video in GIF

Se hai scaricato una GIF da Twitter e vuoi riconvertirla nel suo formato originale, quindi vuoi trasformare un video MP4 in una GIF animata, segui le indicazioni che trovi nel mio tutorial su come creare GIF animate: lì ti ho segnalato diverse app e servizi online che permettono di convertire i video in GIF animate; tutti gratis ed estremamente semplici da usare.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.