Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come spegnere WhatsApp

di

Il fatto che WhatsApp consenta di inviare un numero illimitato di messaggi in maniera totalmente gratuita (spese di connessione ad Internet escluse) è straordinario… ma ha anche qualche piccola controindicazione. Quale? Conta tutte le volte che il tuo telefono comincia a trillare di continuo per le notifiche di WhatsApp nel corso di una giornata ed avrai la risposta.

Ammettiamolo, tutti abbiamo degli amici un po’ petulanti e WhatsApp è uno degli strumenti che essi prediligono per torturare le nostre orecchie. Per fortuna, però, è possibile arginare il problema. Se vuoi sapere in che modo, afferra lo smartphone e scopri subito insieme a me come spegnere WhatsApp senza spegnere il telefono (scusa per il gioco di parole) oppure… gettarlo dalla finestra!

Prima di fornirti tutte le spiegazioni del caso ci tengo però a fare un’importante precisazione: allo stato attuale delle cosse WhatsApp non include alcuna funzione apposita mediante cui disconnettersi dal proprio account. Di conseguenza, per riuscire a spegnere WhatsApp dovrai effettuare tutta una serie di operazioni utili per rendere meno invasiva l’app in determinate circostanze e con specifici utenti. Ad ogni modo non temere, trovi spiegato tutto in dettaglio qui di seguito.

Disattivare le notifiche

Vuoi spegnere WhatsApp nel senso che intendi disattivare gli avvisi relativi ai messaggi ricevuti. Molto bene, allora sappi che per riuscirci puoi agire in due modi differenti: uno generico, che va ad inibire gli avvisi e/o i suoni relativi a tutti i messaggi, e uno più selettivo, che invece permette di scegliere singoli utenti o gruppi su cui agire. Trovi spiegato tutto in dettaglio qui di seguito, sia per quanto concerne Android che per quanto riguarda l’iPhone.

Android

Come disabilitare WhatsApp

Se possiedi uno smartphone Android e ti interessa spegnere WhatsApp andando a disattivare le notifiche, il primo passo che devi compiere è quello di avviare l’app e recati nel menu Impostazioni del tuo smartphone (l’icona dell’ingranaggio che si trova nella schermata con l’elenco di tutte le app installate sul dispositivo). In seguito, seleziona l’icona Audio e notifiche e vai su Notifiche app dopodiché seleziona l’icona di WhatsApp dal menu che si apre e sposta su ON la levetta relativa all’opzione Blocca.

Non vuoi disattivare le notifiche ma solo i loro suoni o le loro vibrazione? Allora apri WhatsApp, pigia sul pulsante con i tre puntini collocato in alto a destra e seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare. In seguito, fai tap sull’icona Notifiche, seleziona la voce Tono notifiche relativa alle notifiche messaggi e scegli prima Media Storage e poi Nessuna dalla schermata che si apre. Ripeti l’operazione per le notifiche gruppi e le notifiche chiamate e il gioco è fatto. Per disabilitare anche le vibrazioni, seleziona, sempre dal medesimo menu, la voce Vibrazione e imposta il valore Spenta nel riquadro che si apre.

Se invece vuoi andare ad agire solo su uno specifico contatto oppure su un dato gruppo, recati nella scheda Chat dell’applicazione e seleziona la persona o il gruppo per il quale desideri disattivare le notifiche. Successivamente pigia sul nome della persona o sul titolo del gruppo collocato in cima allo schermo, sposta su ON la levetta Silenzioso e scegli se “silenziare” le notifiche per 8 ore1 settimana o 1 anno rimuovendo il segno di spunta dalla voce Mostra notifiche.

Ovviamente, nel caso in cui dovessi ripensarci potrai sempre e comunque annullare le varie opzioni viste insieme per spegnere WhatsApp semplicemente riportando ai settaggi di default le voci di cui sopra.

iPhone

Come spegnere WhatsApp

Possiedi un iPhone e vuoi spegnere WhatsApp andando a disattivare tutte le notifiche? Allora avvia l’applicazione, recati nella scheda Impostazioni collocata in basso a destra e seleziona l’icona Notifiche dal menu che si apre. Sposta su OFF le levette relative alle notifiche per messaggi e gruppi e il gioco è fatto.

Se non vuoi disattivare completamente le notifiche ma solo i loro suoni, vai nel menu Impostazioni Notifiche di WhatsApp, seleziona la voce Suoni relativa a messaggi, gruppi e chiamate e seleziona l’opzione Nessuno dalla schermata che si apre. In alternativa, per disattivare completamente le notifiche di WhatsApp su iPhone, recati nel menu Impostazioni di iOS, fai tap su Notifiche, seleziona l’icona di WhatsApp e sposta su OFF la levetta che trovi in corrispondenza all’opzione Consenti notifiche.

Se invece è tua intenzione spegnere WhatsApp andando a disattivare le notifiche per un solo contatto o gruppo, devi avviare WhatsApp, recati nella scheda Chat dell’applicazione e seleziona la persona o il gruppo che vuoi “zittire”. Pigia poi sulla barra del titolo che si trova in cima allo schermo, seleziona la voce Silenzioso dal menu che si apre e scegli se disattivare le notifiche per il contatto o per il gruppo selezionato per 8 ore1 settimana o 1 anno.

Anche nel caso di iPhone, qualora dovessi ripensarci potrai sempre e comunque annullare le varie opzioni viste insieme per spegnere WhatsApp semplicemente riportando ai settaggi di default le voci di cui sopra.

Disattivare la conferma di lettura e l’ultimo accesso

Come spegnere WhatsApp

Invece di spegnere WhatsApp andando a disabilitare le notifiche vuoi semplicemente evitare che altri utenti possano contattarti e per questo desideri rimuovere la conferma di lettura dei messaggi (la doppia spunta blu) o la data del tuo ultimo accesso (quella che viene visualizzata nella barra del titolo dell’applicazione)? No problem, qui di seguito trovi spiegato come fare, la procedura è praticamente la stessa sia su Android che su iPhone.

  • Per disattivare la conferma di lettura dei messaggi – Avvia WhatsApp, recati nel menu delle impostazioni e seleziona la voc Account. Successivamente vai su Privacy, deseleziona l’opzione Conferme di lettura e il gioco è fatto. L’impostazione non ha effetto sui gruppi, in cui le conferme di lettura resteranno attive.
  • Per disattivare la data di ultimo accesso – Avvia WhatsApp, recati nel menu delle impostazioni e seleziona la voce Account. Dopodiché vai su Privacy, fai tap sull’opzione Ultimo accesso e scegli di non far visualizzare l’informazione a Nessuno.

Nota: Le impostazioni in questione prevedono la reciprocità fra gli utenti di WhatsApp. Questo sta a significare che se disattivi l’ultimo accesso o le spunte blu, nemmeno tu potrai vedere le conferme di lettura o la data di ultimo accesso a WhatsApp dei tuoi amici e viceversa.

Eliminare l’account

Come spegnere WhatsApp

Non ti interessa disattivare le notifiche su WhatsApp e neppure la conferma di lettura e le info relative all’ultimo accesso ma vuoi spegnere WhatsApp in maniera definitiva andando ad eliminare il tuo account? Beh, la scelta mi sembra un tantino, come dire, drastica ma la decisione spetta a te quindi… se è questo quello che vuoi non posso far altro se non fornirti tutte le indicazioni di cui hai bisogno.

Sia su Android che su iPhone, per poter eliminare l’account WhatsApp non devi far altro che avviare l’app, recarti nel menu relativo alle impostazioni e selezionare prima la voce Account e poi quella Elimina account da quest’ultimo. Digita quindi il tuo numero di cellulare, pigia sul pulsante Elimina account e il gioco è fatto.

Ulteriori soluzioni

Come risultare invisibili su WhatsApp

Non vuoi zittire le notifiche cosi come ti ho spiegato nelle precedenti righe ma vuoi risultare invisibile su WhatsApp per alcuni utenti specifici? Purtroppo questa funzione non è stata ancora implementata in via ufficiale, mi spiace. Tuttavia se dai un’occhiata alla mia guida sull’argomento che ho preparato per te puoi trovare qualche stratagemma per ottenere un risultato molto simile.

Utilizzi WhatsApp Web o il client per computer della famosa app di messaggistica e vorresti capire come fare per disattivare le notifiche ed effettuare tutte le varie altre operazioni che ti ho indicato in questo tutorial? Beh, la procedura è pressoché analoga ed è molto semplice. Comunque, se necessiti di maggiori dettagli sul da farsi puoi consultare la mia guida su come usare WhatsApp su PC. In tal caso, tieni presente che tutte le operazioni che andrai ad eseguire su WhatsApp da smartphone si rifletteranno anche sulla versione per PC dell’app e viceversa.