Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come eliminare account WhatsApp

di

Hai deciso di non utilizzare più WhatsApp ma non sai come cancellare in maniera definitiva il tuo account da questa celebre piattaforma di messaggistica? Hai cambiato numero di telefono e vorresti una mano per eliminare il tuo account attuale di WhatsApp e, successivamente, trasferirlo sulla nuova numerazione? Nessun problema: se sono questi gli intoppi tecnologici che oggi ti affliggono, sarai felice di sapere che sei capitato sul tutorial giusto e al momento giusto.

Nel corso di questa guida, infatti, ti spiegherò passo dopo passo come eliminare account WhatsApp, indicandoti anche quali sono le operazioni preliminari da effettuare per non perdere le proprie conversazioni, in caso di successivi ripensamenti. Ti spiegherò quindi come cancellare un account in maniera definitiva (quindi in vista di un abbandono completo del servizio) e anche come trasferire un account da un numero di telefono all’altro.

Adesso che hai compreso al meglio quelli che sono gli argomenti che verranno trattati in questo tutorial, non vedi l’ora di iniziare? Lo immagino! D’accordo: ti consiglio di prenderti qualche minuto di tempo libero e di metterti seduto bello comodo con il tuo smartphone in mano. Sono sicuro che seguirai attentamente i passaggi da me illustrati riuscirai nell’intento che ti sei proposto. Detto ciò, non mi resta che augurati una buona lettura e un buon “lavoro”.

Indice

Eliminare l’account di WhatsApp

Le operazioni che servono per eliminare l’account di WhatsApp di cui ti parlerò nelle prossime righe sono molto semplici da effettuare. Prima di entrare nel dettaglio di questo tutorial, però, devo necessariamente parlarti di come eseguire l’esportazione delle conversazioni.

Questa è un’operazione preliminare che può risultare utile per non perdere le proprie chat, in caso di ripensamenti. Devi infatti sapere che, cancellando l’account di WhatsApp, verranno eliminati dal dispositivo in uso le conversazioni e verranno anche cancellati i backup delle stesse effettuati su Google Drive o iCloud.

Esportazione delle conversazioni

Per eseguire l’esportazione delle conversazioni su Android, avvia come prima cosa l’app di WhatsApp sul tuo dispositivo, pigiando sulla sua icona che trovi nella home screen o nel drawer (cioè la schermata con l’elenco di tutte le app installate).

Individua, quindi, la conversazione da esportare tramite la sezione Chat, premi sulla stessa e fai tap sul simbolo (…), situato in alto a destra. Adesso, pigia sulla voce Altro e poi su Esporta Chat, in moda da selezionare una modalità di invio (per esempio via email).

Su iOS, invece, una volta individuata la conversazione di tuo interesse tramite la sezione Chat (il simbolo di un fumetto situato nella barra dei menu in basso), fai tap su di essa, poi premi sul nome dell’utente che vedi in alto e, infine, pigia prima sulla voceEsporta chat.

Scegli poi se premere sulle diciture Allega Media o Senza file media, a seconda di quelle che sono le tue preferenze per il salvataggio dei file multimediali.

In caso di dubbi riguardanti l’esportazione delle chat, leggi il mio tutorial in cui ti parlo nel dettaglio di come salvare i messaggi di WhatsApp.

Android

Se hai salvato tutte le conversazioni a cui tenevi di più ed eventualmente i relativi allegati, sei pronto per iniziare l’eliminazione dell’account di WhatsApp, procedura di cui ti parlo in maniera dettagliata nelle prossime righe.

Su Android, il primo passo da compiere è pigiare sul pulsante (…) situato nell’angolo in alto a destra in modo da fare poi tap sulla voce Impostazioni situata nel menu contestuale.

A questo punto, premi sulla voce Account nel menu che si apre, pigia su Elimina account e digita il tuo numero di cellulare nel campo di testo presente a schermo. Per confermare l’operazione, fai infine tap sul pulsante Elimina account.

L’eliminazione dell’account WhatsApp comporterà anche la cancellazione da tutti i gruppi a cui ti sei iscritto, l’eliminazione della chat dal tuo telefono e anche del relativo backup su Google Drive.

iOS

Se intendi invece eliminare il tuo account WhatsApp agendo da iPhone, fai tap sulla voce Impostazioni (è il simbolo di un ingranaggio che è situato in basso a destra nella schermata principale), poi fai tap sulle voci Account > Elimina account.

Adesso, digita il tuo numero di cellulare nel campo di testo che vedi in fondo allo schermo e fai tap sul bottone Elimina account, per confermare l’eliminazione.

Come nel caso di Android, anche su iOS la cancellazione dell’account di WhatsApp comporterà anche l’eliminazione della chat sul tuo dispositivo e il relativo backup di iCloud.

Cambiare numero su WhatsApp

Come trasferire WhatsApp da un telefono all'altro

Se hai cambiato numero di telefono e vuoi trasferire su quest’ultimo il tuo account WhatsApp, devi eseguire la procedura di cambio numero prevista ufficialmente del servizio.

Tale passaggio salva automaticamente le iscrizioni ai gruppi e le impostazioni dell’applicazione. Le chat, invece, vanno ripristinate manualmente, e devi quindi aver in precedenza aver effettuato il backup delle stesse, procedura che ti indico nel prossimo capitolo. Tieni però presente che non è possibile migrare i messaggi passando da Android a iOS, o viceversa (se non adoperando delle soluzioni di terze parti, che non sono sempre affidabili al 100%).

Backup delle conversazioni

Per eseguire il backup delle conversazioni di WhatsApp su Android, fai tap sul simbolo (…) situato nell’angolo in alto a destra, poi premi sulla voce Impostazioni nel menu contestuale.

Adesso fai tap sulla dicitura Chat, poi su Backup delle chat e verifica che, in corrispondenza della voce Backup su Google Drive sia selezionata una regola per l’avvio del backup. In caso contrario fai tap sulla voce Quotidiano, Settimanale o Mensile per impostare una frequenza di backup. Se, invece, vuoi che venga effettuato un backup manuale, apponi il segno di spunta sulla dicitura Solo quando tocco “Esegui Backup” e pigia poi sul bottone Esegui backup.

Inoltre, scegli se apporre il segno di spunta sulla voce Includi video (la trovi poco più sotto), in modo da includere nello stesso anche gli elementi multimediali. Se necessario, consenti a WhatsApp di accedere al tuo Google Drive.

Su Android il backup delle chat viene effettuato su Google Drive, il servizio di cloud di Google con spazio di archiviazione gratuito con 15GB di spazio, eventualmente espandibile a pagamento con prezzi a partire da 1,99/mese.

Per effettuare un backup delle conversazioni di WhatsApp su iPhone, invece, avvia l’app di messaggistica istantanea e premi come prima cosa sulla voce Impostazioni che presenta simbolo di un ingranaggio ed è situata nell’angolo in alto a destra.

Adesso, fai tap sulle voci di menu Chat > Backup delle chat in modo da regolare le impostazioni per il backup automatico (Quotidiano, Mensile, Settimanale). Se invece vuoi eseguire un backup manuale (e anche includere video, selezionando l’opzione tramite l’apposita levetta), pigia sul pulsante Esegui backup adesso.

Il backup delle chat su iOS viene salvato su iCloud, il servizio di cloud storage di Apple che presenta uno spazio di archiviazione gratuito di 5GB ed è eventualmente espandibile a pagamento: i prezzi che partono dai 0,99€/mese.

Se qualcosa non ti è chiaro o vuoi saperne di più sulle procedure di backup per le chat di WhatsApp, leggi il mio tutorial dedicato a quest’argomento.

Android

Se stai utilizzando uno smartphone Android, dopo aver salvato con un backup le tue conversazioni, avvia l’app di WhatsApp sul tuo vecchio numero, accedi al pannello delle Impostazioni, pigiando sul simbolo (…) e fai tap prima sulla voce Account e poi su quella Cambia numero.

A questo punto, premi sul pulsante Avanti che si trova in alto a destra, immetti il tuo vecchio numero (ossia il numero di telefono che stai utilizzando attualmente) e il tuo nuovo numero (il numero su cui intendi trasferire l’account WhatsApp) negli appositi campi di testo, facendo attenzione che il codice internazionale sia indicato correttamente (quello dell’Italia è +39) e pigia su Avanti per completare l’operazione.

Adesso, scarica l’app WhatsApp tramite il Play Store e avviala; dopodiché non ti resta che seguire la procedura iniziale per l’attivazione del numero. Quando richiesto, fai tap sul pulsante Ripristina, in modo da accettare di ripristinare le chat del backup che l’applicazione avrà individuato automaticamente.

iOS

Se possiedi un iPhone e intendi cambiare numero e quindi trasferire il tuo account WhatsApp, dopo aver provveduto a salvare le conversazioni di tuo interesse tramite backup, avvia l’app di WhatsApp per iniziare la procedura relativa a questo passaggio.

Una volta visualizzata la schermata principale dell’app di messaggistica, fai tap sulla pulsante Impostazioni (il simbolo di un ingranaggio), poi sulla voce Account e, infine, su quella denominata Cambia numero.

Adesso, premi su Avanti e inserisci nei campi di testo che vedi a schermo il tuo vecchio numero (cioè il numero sul quale stai utilizzando l’applicazione di WhatsApp in questo momento) e il tuo nuovo numero (cioè il numero sul quale intendi trasferire il tuo account WhatsApp).

Prima di premere sul pulsante Avanti, per portare a termine la procedura di trasferimento, assicurati di aver correttamente indicato il prefisso internazionale del numero (per l’Italia e il +39).

Effettuata quest’operazione non ti resta che avviare l’applicazione di WhatsApp sul nuovo dispositivo (se ancora non l’hai installata scaricala dall’App Store di iOS) ed effettuare la procedura iniziale di attivazione del numero di telefono. Successivamente, premi sul pulsante Ripristina cronologia chat, in modo da ripristinare il backup che viene automaticamente riconosciuto.

Se dovessi avere dei dubbi riguardanti la procedura di ripristino del backup o se qualcosa non ti è chiaro, fai riferimento al mio tutorial specifico su questo argomento.