Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come sproteggere file PDF

di

I documenti PDF possono essere protetti da una password che ne vieta l’apertura, la stampa o la modifica da parte di utenti non autorizzati. Nel primo caso, quello che impedisce la visualizzazione del documento, si parla di user password. Quando invece la password blocca solo la stampa, la selezione o la modifica del testo si parla di owner password.

È importante conoscere questa differenza in quanto esistono delle applicazioni e dei servizi online che consentono di rimuovere le protezioni dai file PDF ma difficilmente si occupano di entrambi i tipi di password. Anche perché il loro grado di vulnerabilità è molto diverso.

La owner password spesso si riesce a bypassare in pochi istanti, la user password invece è molto più ostica e può essere scoperta solo con la tecnica del brute forcing, ossia tentando tutte le combinazioni di caratteri possibili fino a quando non si trova quella giusta. Operazione, questa, che può richiedere anche diverse ore, se non intere giornate!

Chiariti questi concetti basilari, direi che possiamo andare al sodo e scoprire come sproteggere file PDF usando alcuni servizi Web e programmi per PC che consentono di bypassare entrambi i tipi di password a costo zero. Mi raccomando, usali solo per scopi legittimi e non per violare l’accesso a documenti che non sei autorizzato a visualizzare. Io non mi assumo alcuna responsabilità in merito!

Se hai bisogno di rimuovere la password che impedisce la stampa o la modifica di un documento PDF (owner password), affidati senza problemi a SmallPDF. Si tratta di un servizio online gratuito che consente di modificare, convertire e sbloccare i documenti in formato PDF con un semplice drag-and-drop, ossia semplicemente trascinando i file nella finestra del browser.

Funziona con tutti i programmi di navigazione senza richiedere plugin aggiuntivi (non servono né Flash Player né Java), non presenta limiti stringenti per l’upload dei documenti e tutela la privacy degli utenti cancellando tutti i file caricati sui suoi server nel giro di 24 ore.

Per utilizzarlo, collegati alla sua pagina iniziale e trascina il PDF da sbloccare nella finestra del browser. Apponi quindi il segno di spunta accanto alla voce Giuro che sono autorizzato a modificare questo file e rimuovere le sue protezioni, clicca sul pulsante Sbloccare PDF e attendi che il documento venga elaborato.

Ad operazione completata, pigia sul pulsante per scaricare il file sbloccato e… goditi il tuo file PDF libero da qualsiasi vincolo relativo alla stampa, alla selezione del testo o alla modifica!

Come sproteggere file PDF

Se hai dimenticato la password necessaria a visualizzare un PDF a cui avresti legittimamente accesso, puoi provare a forzare la sua apertura con PDFCrack, un software gratuito ed open source disponibile per Windows, Mac OS X e Linux che permette di sproteggere file PDF con la tecnica della forza bruta, ossia provando a sbloccare il file usando tutte le combinazioni di caratteri possibili.

Non dispone di un’interfaccia grafica, questo significa che va usata da linea di comando, ma non temere: non è difficile da usare. È molto efficace ma, come facilmente intuibile, se la password da indovinare (user password) è molto lunga può impiegare tantissimo tempo per portare a termine il suo lavoro.

Per scaricare PDFCrack per Windows, collegati al sito Internet del programma e clicca sulla voce Download che si trova nella barra laterale di destra. Dopodiché apri il pacchetto zip appena scaricato ed estraine il contenuto in una cartella qualsiasi.

Ora devi aprire il Prompt dei comandi partendo dalla cartella di PDFCrack e dare il tuo PDF “in pasto” al software. Tieni quindi premuto il tasto Shift sulla tastiera, clicca con il tasto destro del mouse sulla cartella in cui hai estratto PDFCrack e seleziona la voce Apri finestra di comando qui dal menu che compare.

Nella finestra che si apre (quella del Prompt dei comandi) devi digitare il comando pdfcrack [documento.pdf] dove al posto di [documento.pdf] devi indicare il percorso e il nome del PDF da sbloccare.

Se vuoi evitare inutili intoppi, sposta il documento da sbloccare nella cartella di PDFCrack e digita semplicemente il nome del file dopo il comando pdfcrack.

Come sproteggere file PDF

Al termine dell’elaborazione, nella schermata del Prompt comparirà la scritta found user-password seguita dalla password per sbloccare il PDF selezionato. Apri quindi il documento, digita la parola chiave scovata da PDFCrack e sarai in grado di visualizzare il contenuto del file.

Il funzionamento di PDFCrack su Mac è praticamente identico a quello appena visto insieme su Windows, però prima devi compilare il software.

Dopo aver scaricato il pacchetto tar.gz contenente il programma, devi estrarne il contenuto in una cartella qualsiasi e dare i seguenti comandi.

  • cd [percorso in cui hai estratto PDFCrack]
  • make -f Makefile

Al termine della compilazione del programma, chiudi il Terminale, riaprilo e dai il seguente comando per avviare la ricerca della password per il tuo PDF: [percorso in cui hai estratto PDFCrack]/pdfcrack -u [percorso e nome del pdf da sbloccare].