Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come tagliare una foto

di

Andando a rivedere le foto delle tue ultime vacanze, ti sei accorto che ci sono molti scatti rovinati dalla presenza di passanti o altri elementi “fastidiosi”? Vorresti liberartene facilmente tagliando la foto al computer? Allora corri subito su Pic Resize.

Pic Resize è un servizio online completamente gratuito che permette di modificare le foto digitali tagliandole, ruotandole, ridimensionandole ed applicando loro degli effetti speciali. Se non vuoi perdere tempo e non vuoi cimentarti con programmi di fotoritocco più complessi, potresti sfruttare le sue potenzialità per ritagliare le tue foto ed eliminare da esse le parti “in più” con persone sconosciute o oggetti inutili. Allora, sei pronto a scoprire come tagliare una foto utilizzandolo?

Se vuoi scoprire come tagliare una foto con Pic Resize, il primo passo che devi compiere è collegarti alla pagina principale del servizio e cliccare prima sul pulsante Browse per selezionare la foto da ritagliare e poi sul pulsante Continue per caricare il file nell’editor del sito.

A questo punto, usa il mouse per definire l’area della foto da ritagliare (quindi da mantenere) e fai click sul pulsante Crop selection che si trova sulla sinistra per applicare le modifiche. Se sei soddisfatto del risultato ottenuto, prosegui con le indicazioni che sto per darti, altrimenti clicca su Revert to original e ripeti l’operazione di ritaglio della foto finché non ottieni il risultato sperato.

Per salvare la foto tagliata con Pic Resize, seleziona la voce No change dal menu a tendina Make My Picture (altrimenti il sito rimpicciolirà l’immagine) e clicca prima sul pulsante I’m Done, Resize My Picture che si trova in fondo a destra e poi su Save to Disk. Il file sarà scaricato automaticamente sul tuo PC.

Se vuoi, puoi scegliere il formato di output e regolare la qualità dell’immagine da scaricare usando i menu a tendina Image format e Quality collocati in fondo alla pagina. Sono disponibili tutti i principali formati di file grafici (JPG, GIF, PNG e BMP) e tre gradi di qualità (Good per buono, Better per migliore e Best per massima qualità).

Come forse avrai già notato, oltre a permettere di tagliare una foto in maniera facile e veloce, Pic Resize consente di ridimensionare le immagini, ruotarle e applicare dei simpatici effetti speciali ad esse. Se sei interessato a queste due funzioni, segui queste altre indicazioni.

Per ruotare le foto, basta usare i pulsanti contenuti nel riquadro Rotate Menu: Rotate 90° CW ruota l’immagine di 90 gradi in senso orario, Rotate 90° CCW ruota l’immagine di 90 gradi in senso antiorario, Filp horizontal capovolge l’immagine in orizzontale, mentre Filp vertical capovolge l’immagine in verticale.

Per ridimensionare la foto devi selezionare l’opzione che preferisci dal menu a tendina Make My Picture a cui facevo anche prima riferimento (25% smaller per ridurre l’immagine del 25%, 50% smaller per ridurre l’immagine del 50% e così via), mentre per quanto riguarda gli effetti speciali puoi scegliere quello che preferisci dal menu Choose special effect. Prima di selezionare un effetto, puoi vederne un’anteprima posizionando per qualche secondo il puntatore del mouse sul suo nome.

Quando sei soddisfatto del risultato ottenuto, salva la tua foto come ti ho fatto vedere prima, cliccando prima sul pulsante I’m Done, Resize My Picture che si trova in fondo a destra e poi su Save to Disk. Le opzioni View Image e Save to Web invece consentono, rispettivamente, di visualizzare l’immagine modificata senza scaricarla sul PC e di condividere la foto sui social network.