Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Programmi per watermark Mac

di

I migliori programmi per applicare watermark alle foto su Mac.

XnConvert

1xnconvert.jpg

XnConvert è un’eccezionale app gratuita che consente di modificare le foto in modalità batch applicando loro una vasta gamma di effetti e filtri. Può essere usata per ridimensionare le immagini, tagliarle, regolarne luminosità, colori, ecc. Tra le sue feature spicca quella per applicare watermark grafici o testuali alle foto, che consente di “marchiare” le immagini in serie proteggendole contro copie non autorizzate. Supporta oltre 500 formati di file grafici (70 in output) ed è facilissima da usare anche per chi non è esperto di software per grafica o fotoritocco. È disponibile non solo per Mac ma anche per Windows e Linux. Scarica da qui.

Photo Batcher

2photo-batcher.jpg

Come suggerisce abbastanza facilmente il suo nome, Photo Batcher è un’applicazione per Mac che consente di modificare le immagini in modalità batch. Utilizzandola, è possibile modificare centinaia di foto in serie applicando loro varie modifiche ed effetti speciali, come il ridimensionamento, la rotazione, la regolazione di colore, luminosità, ecc. Consente anche di aggiungere dei watermark grafici o testuali alle immagini in una manciata di click. Supporta tutti i principali formati di file grafici. È gratis, ma diventerà a pagamento dopo la fine del periodo di beta testing. Scarica da qui.

Image Bucket

3image-bucket.jpg

Image Bucket è un’applicazione per Mac piccola e semplice che consente di applicare varie modifiche alle foto digitali in modalità batch. Si presenta come un simpatico secchio di vernice all’interno del quale trascinare le immagini da ritoccare. Una volta eseguito il trascinamento, consente di ridimensionare le foto, convertirle in altri formati, ridimensionarle, ruotarle e capovolgerle con pochissimi click. Consente inoltre di aggiungere watermark testuali e grafici alle immagini in tutti i principali formati (JPG, BMP, PNG, GIF, ecc.). È disponibile sul Mac App Store a 3,59 euro. Scarica da qui.

Image Tools

4image-tools.jpg

Image Tools è una raccolta di strumenti gratuiti per modificare le foto su Mac che racchiude, in un’unica comoda interfaccia, tantissimi filtri ed effetti applicabili in batch su tutti i principali formati di file grafici. Consente di ruotare/capovolgere le immagini, rinominarle, ridimensionarle ed applicare effetti di vario genere. Fra questi, è disponibile anche l’aggiunta di watermark grafici o testuali che possono essere personalizzati in relazione a posizionamento ed opacità. L’applicazione è disponibile gratuitamente sul Mac App Store. Scarica da qui.

Watermark PRO

5watermark-pro.jpg

Watermark PRO è uno dei migliori programmi per watermark Mac disponibili gratuitamente. Caratterizzato da un’interfaccia utente molto semplice ed accattivante, consente anche agli utenti meno esperti di applicare con facilità dei testi o dei loghi alle proprie immagini digitali per prevenire il loro riutilizzo non autorizzato. Supporta tutti i principali formati di file grafici e ridimensiona automaticamente i watermark testuali per ottenere lo stesso risultato visivo su foto aventi diverse risoluzioni. L’applicazione è disponibile gratuitamente sul Mac App Store. Scarica da qui.

Adobe Photoshop

6adobe-photoshop.jpg

Ha davvero bisogno di presentazioni? Adobe Photoshop è il software di fotoritocco più famoso al mondo, va da sé che fra le sue innumerevoli funzioni ce ne sono anche alcune che consentono di “marchiare” le foto digitali con dei watermark. Non è stato pensato per l’applicazione di watermark in serie, ma sfruttando le feature di automatizzazione incluse nel programma, è possibile ottenere anche questo tipo di risultato. Il software è a pagamento ma è disponibile in una versione di prova gratuita che permette di testarne tutte le funzioni per un periodo di 7 giorni. È compatibile con Mac e Windows. Scarica da qui.