Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come trasferire Pokémon da Pokémon GO a Pokémon HOME

di

Hai appena catturato il tuo Pokémon preferito su Pokémon GO e ora vuoi mandare la tua nuova “bestiolina” su Pokémon HOME, così da aggiungerla al Pokedéx e poterla spostare su Nintendo Switch in qualsiasi momento tu voglia. Come dici? Non sai come trasferire Pokémon da Pokémon GO a Pokémon HOME? Allora sappi che sei nel posto giusto: è proprio grazie a questo tutorial che stai per imparare a farlo!

Devi sapere che spostare Pokémon da Pokémon GO a Pokémon HOME è davvero semplice. Ci sono solo dei piccoli requisiti da tenere in mente se vuoi effettuare il trasferimento, e te li elencherò nel corso di questa guida. Insomma, ti basta semplicemente continuare a leggere e sarai rapidamente in grado di raggiungere il tuo scopo.

Fatte queste premesse, adesso sei pronto per cominciare? Se la risposta è sì, allora bando alle ciance: i Pokémon non si trasferiscono mica da soli! Mettiti comodo, tieni il telefono a portata di mano e preparati a imparare come spostare le tue amate “bestioline tascabili” da un gioco all’altro. Buona lettura, e buona caccia di Pokémon!

Indice

Operazioni preliminari

Pokémon HOME

Imparare come trasferire Pokémon da Pokémon GO a Pokémon HOME è indubbiamente un processo facile, come avrai modo di capire tramite questo tutorial. In ogni caso, però, ci sono dei piccoli requisiti da soddisfare.

Innanzitutto, capiamo meglio come funziona Pokémon HOME. Questa applicazione, disponibile sia su dispositivi mobili (Android e iOS/iPadOS) che su Nintendo Switch, permette di raccogliere Pokémon in una singola piattaforma. Da qui, poi, è possibile smistare i Pokémon in altri giochi di Pokémon targati Nintendo. I titoli coinvolti in Pokémon HOME sono quelli che ti metto di seguito.

  • Pokémon GO
  • Pokémon Spada
  • Pokémon Scudo
  • Pokémon: Let’s Go, Eevee!
  • Pokémon: Let’s Go, Pikachu!
  • Banca Pokémon

Puoi trasferire uno o più Pokémon dai titoli appena elencati a Pokémon HOME. Tuttavia, puoi spostare Pokémon da Pokémon HOME solo verso Pokémon Spada e Pokémon Scudo. Questo significa che se trasferisci uno o più Pokémon da Pokémon GO, Pokémon: Let’s Go, Eevee!, Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Banca Pokémon a Pokémon HOME, non potrai più riportarli nel gioco d’origine. Per questo motivo, a meno che tu non stia spostando Pokémon da Pokémon Spada o Pokémon Scudo, assicurati di star trasferendo i Pokémon giusti su Pokémon HOME, dato che non potrai riaverli indietro sul gioco nel quale li hai catturati.

In ogni caso, tieni a mente che per spostare un qualsiasi Pokémon da uno qualsiasi dei titoli che ho citato, hai bisogno di un account Nintendo. Questo, infatti, è essenziale, in quanto serve per collegare le piattaforme allo stesso account. Se non sai come procedere, ti rimando alla mia guida, nella quale ti spiego come creare un account Nintendo.

Inoltre, trasferire Pokémon da Pokémon GO ha un’unica limitazione: nonostante sia possibile spostare una grande varietà di Pokémon da Pokémon GO a Pokémon HOME, ci sono alcuni tipi di Pokémon che non possono essere esportati dall’applicazione. Infatti, sono da escludere tutti i tipi di Pokémon speciali fatti apposta per Pokémon GO, come Party Hat Pikachu.

Pokémon HOME

La prima cosa che devi fare, quindi, è installare Pokémon HOME. Se hai un dispositivo mobile Android, puoi scaricare l’applicazione tramite questo link ufficiale su Play Store (o, se hai un terminale senza servizi Google, puoi ricorrere agli store alternativi per Android). Se, invece, hai un iPhone/iPad, puoi scaricare l’applicazione usando questo link ufficiale dell’App Store. In entrambi i casi ti basta premere sul pulsante Installa/Ottieni ed, eventualmente, verificare la tua identità.

Tieni conto, inoltre, che l’applicazione è disponibile anche su Nintendo Switch, ma per trasferire Pokémon da Pokémon GO a Pokémon HOME, hai bisogno della versione per telefono di quest’ultima.

A questo punto, apri Pokémon HOME. Durante il processo di configurazione dell’applicazione, ti verrà chiesto di collegare il tuo account Nintendo: per fare ciò, premi sul tasto Collega il tuo account, e dalla pagina nella quale vieni portato, pigia sul tasto Sì, procediamo con il collegamento. Infine, dalla schermata che si apre, premi sull’opzione Collega il tuo account.

Adesso ti trovi su una pagina Web esterna a Pokémon HOME, dove ti viene chiesto di immettere i dati del tuo account Nintendo. Compila, quindi, i campi Indirizzo e-mail/ID d’accesso e Password e premi sul tasto Accedi. Fatto ciò, puoi tornare su Pokémon HOME.

Se non hai collegato Pokémon HOME a Nintendo Switch, comparirà una schermata che ti chiederà se vuoi collegare la versione mobile di Pokémon HOME a un account Nintendo. Premi, dunque, su . Questo è quanto: ora il tuo account di Pokémon HOME è configurato e pronto per effettuare trasferimenti di Pokémon.

Come trasferire un Pokémon da Pokémon GO a Pokémon HOME

Pokémon HOME

Dopo che hai compiuto tutte le azioni preliminari di cui sopra, puoi procedere al trasferimento delle tue “bestioline tascabili”. Per prima cosa, apri Pokémon GO sul tuo dispositivo mobile e premi sulla Pokéball posta nella parte bassa dello schermo. Pigia, quindi, sulla voce Impostazioni, in alto a destra, e scorri in basso, fino a quando non trovi la voce Pokémon HOME, dopodiché premila.

A questo punto, ti viene chiesto di collegare il tuo account Nintendo. Premi sull’opzione ACCEDI per essere rimandato a una pagina esterna all’applicazione. Da qui devi immettere i tuoi dati di accesso: compila, quindi, i campi Indirizzo e-mail/ID d’accesso e Password e premi sul tasto Accedi.

Ora che hai effettuato l’accesso, ti viene chiesto di confermare il collegamento tra Pokémon GO e il tuo account Nintendo. Premi, quindi, sul tasto Acconsento: così facendo, verrai rimandato su Pokémon GO e il tuo account Nintendo sarà configurato sull’applicazione.

Adesso che il tuo account Nintendo è collegato a Pokémon GO, il gioco dovrebbe mostrarti l’opzione INVIA POKÈMON: premila per iniziare il trasferimento.

Pokémon HOME

Prima di spostare uno o più Pokémon da Pokémon GO a Pokémon HOME, tieni conto dell’energia nel trasferitore GO. Questa viene consumata per ogni Pokémon che decidi di trasferire e la quantità che viene utilizzata è diversa per ogni tipo di Pokémon.

Per ripristinare l’energia del trasferitore, hai due alternative: la prima è quella di, semplicemente, aspettare. L’energia, infatti, si ricarica automaticamente col tempo. Se non vuoi aspettare, invece, ti propongo la seconda alternativa, ossia l’utilizzo di Pokémonete (la valuta in-app di Pokémon GO, ottenibile tramite bonus difesa in Palestra o con soldi veri). Con queste, infatti, puoi ricaricare il trasferitore immediatamente.

Arrivato a questo punto, per scegliere i Pokémon da trasferire, devi premere sul tasto Continua. Qui puoi vedere tutti i Pokémon presenti nel tuo account di Pokémon GO. Per selezionarli, semplicemente premi sopra quelli che vuoi spostare su Pokémon HOME. Quando hai fatto la tua scelta, pigia sul tasto AVANTI, opzione che ti porta a una lista di tutti i Pokémon che hai selezionato per il trasferimento.

Ti raccomando di controllare bene le tue scelte, perché, come detto precedentemente, una volta che hai spostato i Pokémon da Pokémon GO a Pokémon HOME, non potrai trasferirli nuovamente su Pokémon GO. Se sei sicuro della tua scelta, premi sul tasto TRASFERISCI.

Il processo termina qua: i Pokémon sono stati trasferiti da Pokémon GO a Pokémon HOME. Pigia, quindi, sul tasto FINITO.

Pokémon HOME

Ciò che devi fare ora è ricevere i Pokémon appena inviati su Pokémon HOME. Infatti, devi sapere che finché non accetti un trasferimento da te effettuato, non potrai effettuare altri trasferimenti di Pokémon da Pokémon GO. In ogni caso, non c’è alcun limite di tempo: puoi accettarlo quando vuoi.

Per prima cosa, apri Pokémon HOME sul tuo dispositivo mobile. All’avvio, se un trasferimento è stato effettuato sul tuo account di Pokémon HOME, si aprirà automaticamente una schermata di avviso relativa alla cosa. Premi, quindi, sul pulsante , per riceverli. Dalla pagina che viene aperta da qui, premi sull’opzione Vedi Pokémon trasferiti. Così facendo, appunto, potrai vedere tutti i Pokémon che sono stati trasferiti da Pokémon GO a Pokémon HOME. Per riscattarli sul tuo account di Pokémon HOME, semplicemente pigia sul tasto Ricevi Pokémon.

Adesso i Pokémon sono stati trasferiti su Pokémon HOME. Puoi visualizzarli premendo sulla voce Pokémon collocata in alto a destra, tramite la quale potrai vedere tutti i Pokémon che hai a disposizione. Inoltre, dato che il processo di trasferimento è terminato, puoi iniziarne uno nuovo, a patto che tu abbia abbastanza energia nel trasferitore GO.

Ora che hai dei nuovi Pokémon su Pokémon HOME, puoi decidere tu cosa farne. Dato che puoi spostarli solamente su Pokémon Spada e Pokémon Scudo, potresti trasferirli lì e allenarli. Se, invece, sei più un tipo che colleziona Pokémon per il gusto di farlo, allora puoi benissimo tenerli su Pokémon HOME. Dato che l’applicazione è anche munita di un Pokédex, potresti puntare sul suo completamento!

A tal proposito, un’altra funzione interessante di Pokémon HOME sono gli scambi. Tramite l’applicazione, infatti, puoi scambiare i Pokémon presenti nel tuo account di Pokémon HOME con quelli di altri allenatori su Pokémon HOME sparsi per il mondo. Per fare ciò, ti basta premere sulla voce Scambi situata in alto a sinistra. Da qui puoi anche vedere varie statistiche, tra cui i Pokémon più richiesti e quelli più scambiati. Insomma, sta a te decidere cosa fare dei Pokémon appena trasferiti su Pokémon HOME!

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.