Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come verificare copertura Fibra TIM

di

Grazie a un progressivo miglioramento della rete, le offerte dedicate alla fibra ottica si stanno moltiplicando anche in Italia e i loro prezzi sono sempre più competitivi. Tra i principali operatori che consentono di navigare in Internet con la fibra ottica c’è TIM (ex Telecom Italia) che nel suo listino ha numerose offerte relative a questa tecnologia, con ghiotti sconti per i nuovi clienti.

Se sei interessato all’argomento e vuoi saperne di più, lascia quindi che ti spieghi come verificare copertura Fibra TIM. È facilissimo, non hai assolutamente nulla di cui preoccuparti. Per completezza d’informazione, poi, sarà mia premura indicarti anche alcune delle migliori offerte proposte attualmente dall’operatore. Non ci metteremo molto, promesso.

Solo una piccola precisazione prima di entrare nel vivo dell’articolo: la fibra ottica, a seconda del tipo di rete disponibile in zona, può raggiungere velocità di navigazione differenti. Se nella tua zona è presente la rete FTTH (Fiber to the Home) puoi navigare fino a 10 Giga in download, mentre se nella tua zona è presente la rete FTTC (Fiber to the Cabinet) puoi navigare fino a 200 Mega in download. Questo perché nelle reti FTTH il collegamento è realizzato interamente in fibra ottica, mentre nelle reti FTTC la fibra ottica viene utilizzata solo nel tratto che va dalla centrale all’armadio stradale, dall’armadio stradale alla casa dell’utente viene usato il classico cavo in rame adoperato anche per le connessioni ADSL. Ora, però, basta chiacchierare e passiamo all’azione. Ti auguro buona lettura!

Indice

Verificare copertura Fibra TIM

Veniamo subito al nocciolo della questione e cerchiamo quindi di capire come fare per verificare copertura Fibra TIM. Per riuscirci, puoi avvalerti dell’apposito strumento di verifica annesso allo stesso sito Internet dell’operatore oppure puoi rivolgerti a un servizio esterno. Scegli tu la soluzione che più ti aggrada e segui le relative istruzioni.

Sito TIM

Verifica copertura TIM

Se vuoi effettuare la verifica della copertura della fibra ottica procedendo direttamente dal sito di TIM, non devi fare altro che visitare l’apposita pagina Web e compilare i campi Comune, Indirizzo e Civico con le informazioni richieste, stando attento a selezionare i suggerimenti corretti tra quelli che ti vengono proposti. Per concludere l’operazione, clicca sul pulsante Prosegui collocato in basso.

Se disponi già di un numero di linea fissa, provvedi inoltre a selezionare la casella accanto alla voce Ho già un numero di rete fissa e compila anche i campi Prefisso e Numero con il tuo recapito telefonico.

Tramite la pagina che successivamente ti verrà mostrata, potrai scoprire il tipo di rete disponibile nella tua zona. Se il tuo indirizzo è coperto dalla fibra ottica di TIM, comparirà un messaggio del tipo Complimenti! La tua abitazione in [indirizzo] è coperta da FIBRA in tecnologia [tipo tecnologia] e ti saranno proposte anche le offerte consigliate dal gestore per usufruire della rete e le relative velocità di navigazione.

Fibermap

Come verificare copertura Fibra TIM

Nel caso in cui il sito ufficiale del gestore dovesse essere momentaneamente irraggiungibile o comunque in alternativa ad esso, puoi verificare copertura Fibra TIM anche mediante un portale di terze parti, quello di Fibermap.

Per potertene servire, collegati alla home page di Fibermap e indica prima la regione e poi la provincia dagli elenchi proposti, quindi specifica il comune, l’Indirizzo in cui risiedi e il relativo numero civico, utilizzando gli appositi pulsanti e campi di testo. Aiutati con i suggerimenti automatici che compaiono durante la digitazione per effettuare una corretta compilazione.

Dopo aver compiuto tutti i passaggi di cui sopra, comparirà automaticamente una nuova pagina Web con all’interno riportate le varie tipologie di copertura disponibili (es. Vdsl – SI – 100M / 20M se sei raggiunto dalla fibra tramite tecnologia FTTC e puoi navigare con una velocità massima di 100 Mega).

Inoltre, in caso di copertura disponibile, cliccando sul collegamento Dettaglio puoi visualizzare maggiori informazioni, come la distanza dall’armadio, la velocità stimata ecc.

Verificare copertura Fibra TIM: velocità

Hai già attivato un’offerta di TIM e adesso, anziché verificare il grado di copertura, vorresti effettuare un test di velocità, per capire a quanto “viaggia” effettivamente la tua linea? Allora rivolgiti agli strumenti utili allo scopo che ho provveduto a segnalarti qui sotto.

Speedtest TIM

Speedtest TIM

Per verificare la velocità della tua linea in fibra ottica con TIM puoi in primo luogo rivolgerti allo Speedtest ufficiale dal gestore.

Per poterlo usare, recati sulla relativa home page e seleziona il collegamento Vai al test che trovi in corrispondenza della dicitura Inserisci in chat il numero della linea su cui effettuare un test di velocità sita a sinistra.

Nella finestra di chat che si apre, indica ad Angie (l’assistente virtuale di TIM) il numero di telefono della linea fissa di riferimento, scegli di ricevere assistenza per la linea fissa, indica di voler ricevere assistenza tecnica, seleziona l’opzione per effettuare il test di velocità e se necessario accedi al tuo account MyTIM, dopodiché attendi il responso.

Se la cosa può interessarti, ti comunico che lo speedtest di TIM può essere avviato anche dall’app TIM Modem disponibile per smartphone e tablet Android (anche su store alternativi al Play Store) e per dispositivi iOS/iPadOS.

Ookla Speedtest

Ookla Speedtest

Un altro ottimo tool a cui puoi affidarti per verificare la velocità della tua linea TIM in fibra ottica è Ookla Speedtest. È universalmente riconosciuto come il miglior speed test per qualsiasi altro tipo di connessione esistente in circolazione. Fornisce informazioni dettagliate relative alle velocità di download, upload e ping, funziona da qualsiasi browser e sistema operativo, in quanto basato sull’HTML5 e non è obbligatorio registrarsi (ma è utile per tenere traccia delle misurazioni effettuate).

Per usare Ookla Speedtest, provvedi in primo luogo a collegarti alla home page del servizio, dopodiché attendi che il tuo provider Internet venga rilevato, clicca sul pulsante Vai presente al centro dello schermo e aspetta l’avvio e il completamento del test.

I risultati ti saranno poi indicati sotto le voci Ping, Download e Upload nella parte superiore della pagina. Cliccando sui pulsanti accanto alla dicitura Condividi che si trova in alto a sinistra puoi anche condividere il risultato ottenuto tramite un link generato dal servizio o direttamente sui social network.

Se lo ritieni necessario, puoi anche premere sulla voce Cambia server situata in alto a destra e cambiare il server di riferimento, mentre cliccando sull’icona Impostazioni collocata in alto puoi cambiare l’unità di misura sfruttata per misurare la velocità della connessione. Se, invece, vuoi accedere ai risultati di eventuali test già eseguiti in precedenza devi cliccare sull’apposita dicitura in alto a destra.

Se può interessarti, ti segnalo che Ookla Speedtest è disponibile anche come applicazione per Windows 10 e successivi e macOS, oltre che per smartphone e tablet Android (disponibile anche su store alternativi) e per dispositivi iOS/iPadOS.

Offerte Fibra TIM

Offerte fibra TIM

Una volta verificata la copertura della Fibra TIM nella tua città, puoi scegliere una delle offerte proposte dall’operatore. Di seguito ti segnalo quelle più interessanti, con tutti i dettagli del caso. Individua quella che ritieni possa fare di più al caso tuo e procedi con l’eventuale attivazione.

  • Magnifica – si tratta della promozione “di punta” dell’operatore e, infatti, grazie ad essa è possibile disporre di una linea Internet con navigazione illimitata in grado di raggiungere la velocità massima di 10 Giga in download e 2 Giga in upload. Inoltre, mette a disposizione chiamate a 19 centesimi al minuto + 19 centesimi di scatto alla risposta. Nel prezzo è incluso anche il modem TIM XGS-PON, i servizi WiFi certificato a 360°, Safe Web Plus, Magnifica backup, TIM Quality Care e TIM Prima classe.
  • Executive – si tratta del piano intermedio di TIM e include navigazione Internet illimitata alla velocità massima di 2,5 Giga in download e 1 Giga in upload, unitamente alle chiamate illimitate e gratuite verso tutti (in promozione per 48 mesi per chi attiva online, anziché al costo di 19 centesimi al minuto + 19 centesimi di scatto alla risposta). Nel prezzo sono compresi anche il modem TIM HUB+ Executive e i servizi WiFi certificato a 360°, Safe Web Plus, WiFi Plus e TIM Quality Care.
  • Premium – altra ottima offerta del gestore che include una connessione a Internet illimitata fino a 1 Giga in download e fino a 300 Mega in upload. Nell’offerta ci sono anche le chiamate verso tutti i numeri, sia fissi che mobili nazionali (in promozione per 48 mesi per chi attiva online, anziché al costo di 19 centesimi al minuto + 19 centesimi di scatto alla risposta) e il modem TIM HUB+. Eventualmente si può arricchire aggiungendo TIMVISION e la componente mobile.

Per maggiori informazioni riguardo le offerte descritte poc’anzi, puoi consultare l’apposita pagina Web presente sul sito Internet del gestore, oltre che il mio articolo dedicato in maniera specifica alle offerte TIM Fibra.

In caso di dubbi o problemi

Copertura ADSL Telecom

Hai seguito per filo e per segno le mie indicazioni su come verificare copertura fibra TIM, ma c’è ancora qualcosa che non ti è chiaro oppure è sorto qualche intoppo? In tal caso, ti suggerisco di recarti in un centro TIM presente sul territorio e di chiedere assistenza di persona agli addetti alle vendite.

Se non sai dove si trova il centro TIM più vicino alla tua zona, visita questa pagina Web sul sito di TIM, digita il tuo indirizzo completo nel campo Indirizzo che si trova a sinistra e seleziona il suggerimento pertinente tra quelli proposti. In alternativa, puoi fare in modo che la tua posizione venga rilevata in automatico rispondendo in maniera affermativa all’avviso apposito che potrebbe comparire nella finestra del browser o cliccando sul collegamento Trova la mia posizione situato sempre a sinistra.

Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, sulla mappa a destra ti saranno mostrati tutti i vari negozi del gestore nei pressi della tua abitazione. Se necessario, puoi avvalerti dei filtri nei menu a sinistra per selezionare tipologia di negozio e servizi disponibili, mentre per conoscere maggiori dettagli riguardo un negozio (es. indirizzo esatto, recapito telefonico ecc.) fai clic sul relativo segnaposto.

Ti segnalo anche che puoi metterti in contatto con TIM anche in altri modi: telefonicamente, chiamando il 187; tramite social network, usando Facebook oppure Twitter; tramite l’assistente virtuale Angie ecc. Ti ho spiegato tutto in dettaglio nella mia guida dedicata in maniera specifica proprio a come parlare con un operatore TIM.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.