Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Copertura fibra Vodafone

di

Dopo averci riflettuto per qualche giorno, spinto dal desiderio di poter disporre di una connessione a Internet più veloce, hai finalmente fatto la tua scelta: attiverai una delle offerte di Vodafone per la fibra ottica.

Beh, che dire? Se hai bisogno di una connessione più “scattante”, potrebbe essere la soluzione giusta da adottare. Fossi in te, però, prima passare all'azione e di sottoscrivere qualsivoglia tipo di abbonamento, provvederei a verificare per bene il livello di copertura nella tua zona e capire che tipo di connessione è effettivamente disponibile (come vedremo a breve, infatti, ci sono diverse tecnologie che possono essere usate, con velocità differenti).

Come dici? Avevi già pensato a questo possibile inconveniente, ma non sai come sincerarti della cosa? Niente panico, ci sono io a darti una mano e soprattutto ci sono dei semplicissimi tool online che possono permetterti di verificare la copertura fibra Vodafone in una manciata di clic, ovviamente tutto gratis e senza bisogno di noiose procedure di registrazione o di impegni relativi alla sottoscrizione di un piano per la navigazione Internet. Allora, si può sapere che ci fai ancora lì impalato? Prenditi un paio di minuti di tempo libero e scopri subito se la tua zona è servita dalla fibra del famoso gestore!

Indice

Informazioni sulla tecnologia usata

Fibra ottica

Come accennato in apertura del post, verificare la copertura fibra Vodafone è semplicissimo. Prima di darti tutte le spiegazioni del caso, però, permettimi di forniti alcune informazioni preliminari in merito alla tecnologia in questione.

La fibra ottica, qualora non ne fossi a conoscenza, è una tecnologia di trasmissione dati che utilizza piccoli cavi di materiali vetrosi o polimerici che permettono la propagazione di segnali ottici. Per le loro proprietà costruttive, apportano diversi vantaggi e consentono, tra le altre cose, di raggiungere una velocità di trasmissione dei dati di gran lunga superiore a quella della “classica” ADSL.

Ci sono due tecnologie che consentono di usufruire delle connessioni in fibra: una denominata FTTH (Fiber to the Home) e una chiamata FTTC (Fiber to the Cabinet).

Nelle reti basate sulla tecnologia FTTH, il collegamento è realizzato interamente in fibra ottica e quindi si può navigare alla velocità massima possibile, che corrisponde a 2.5 Gigabit/s in download e 200 Mega in upload, nel caso specifico di Vodafone.

Nelle reti basate sulla tecnologia FTTC, invece, il collegamento è in fibra ottica solo nel tratto che va dalla centrale all'armadio stradale, per il resto è realizzato con il classico cavo in rame usato anche per le connessioni ADSL. Questo significa che, come facilmente intuibile, le connessioni FTTC raggiungono velocità inferiori rispetto a quelle FTTH: nel caso di Vodafone, parliamo di massimo 200 Mega in download e 20 Mega in upload.

Se necessiti di ulteriori dettagli e approfondimenti, puoi consultare l'apposita pagina informativa presente sul sito Internet di Vodafone.

Test copertura fibra Vodafone

Vodafone

Fin qui tutto chiaro? Bene, allora passiamo al sodo e vediamo come verificare copertura fibra Vodafone in tutte le città d'Italia. Il primo passo che devi compiere, è visitare la sezione del sito Vodafone per la verifica della copertura.

Provvedi poi a compilare i campi con regione, provincia e comune e ti verrà detto quale tecnologie viene usata nella tua città.

Test copertura Open Fiber

Verifica copertura Open Fiber

Vodafone è tra i provider Internet che operano sulla rete di Open Fiber, azienda che con la sua rete in fibra fino ha l'obiettivo di fornire una connessione a banda ultra larga (BUL) in tutta Italia nel giro di pochi anni. Non propone delle offerte direttamente agli utenti, ma provvede ad affittare la sua rete ai provider, tra cui Vodafone, e quindi verificando la diffusione della stessa si può capire anche dove “l'operatore rosso” offre la sua connessione in fibra ottica.

Per verificare la copertura in tal caso, dunque, collegati al sito Internet di Open Fiber e compila i campi Città, Indirizzo e N. con il nome della tua città e l'indirizzo della tua abitazione, selezionando di volta in volta i suggerimenti visualizzati, dopodiché fai clic sul tasto Cerca.

Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, ti verrà mostrata una nuova pagina Web che ti dirà se la rete di Open Fiber è disponibile nella tua zona o se devi attendere ancora affinché i lavori per l'installazione vengano portati a termine.

Offerte Vodafone fibra

Offerte Vodafone Fibra

Dopo aver verificato la copertura fibra Vodafone, puoi pensare più concretamente all'offerta da sottoscrivere. Al momento, Vodafone ha a listino tre differenti offerte, quelle esplicate di seguito, che comprendono praticamente tutto il necessario per navigare in Rete e fare telefonate.

  • Internet Unlimited — è l'offerta principale di Vodafone e include la connessione a Internet illimitata alla velocità massima di 2.5 Gigabit/s in download e fino a 200 Mega in upload, modem con Wi-Fi Optimizer e chiamate illimitate verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali (solo nel caso delle attivazioni online).
  • Internet Unlimited Netflix Edition — come lascia intendere il nome stesso, si tratta dell'offerta di Vodafone per fruire della fibra ottica che include anche l'abbonamento al servizio di streaming Netflix. Anche in tal caso, viene offerta la navigazione in Internet illimitata alla velocità massima di 2.5 Gigabit/s in download e fino a 200 Mega un upload, le chiamate illimitate verso numeri fissi e mobili nazionali (solo per le attivazioni online), include il modem con Wi-Fi Optimizer e su richiesta si può ottenere anche Vodafone TV con il TV Box 4K senza costi aggiuntivi. Il piano Netflix incluso è quello Standard, che consente di visualizzare contenuti in Full HD su un massimo di due schermi contemporaneamente.

Offerta attualmente non disponibile. Di seguito le migliori offerte di Vodafone:

sostariffe
Vodafone

Internet Unlimited

24,90 €/mese
Guarda offerta Richiedi consulenza
  • Internet Unlimited V-MAX — è l'offerta per la fibra ottica di Vodafone più completa dal punto di vista della connettività. Mette a disposizione la connessione a Internet illimitata con velocità massima pari a 2.5 Gigabit/s in download e a 200 Mega in upload, modem con Wi-Fi Optimizer, chiamate illimitate verso i numeri fissi e mobili nazionali (solo nel caso delle attivazioni online), il servizio Vodafone Sempre Connessi Back up 4G per navigare senza interruzioni, quello di Wi-Fi Garantito in tutta la casa con chiamata di collaudo da parte di esperti Vodafone e il servizio Digital Privacy&Security Family che consente di ottenere protezione da virus e siti dannosi con Parental Control per una navigazione sicura anche per i più piccoli. Maggiori informazioni qui.

Tutte e tre le offerte non hanno costi di attivazione, non prevedono vincoli di permanenza e si rinnovano in automatico dopo 24 mesi.

In caso di recesso prima dei due anni occorre però restituire la Vodafone Station (il modem di Vodafone) entro 30 giorni dalla disattivazione della linea, altrimenti l'operatore provvederà ad addebitare un importo commisurato al valore del bene pari a 70 euro qualora il recesso sia esercitato nei primi 12 mesi dalla sottoscrizione del contratto e a 50 euro qualora il recesso sia esercitato dal tredicesimo al ventiquattresimo mese dalla sottoscrizione del contratto.

Inoltre, è previsto un costo di disattivazione della linea di 28 euro in caso di passaggio ad altro operatore o cessazione della linea fissa e in caso di mancata attivazione dei servizi e di ripensamento. Trovi ulteriori dettagli al riguardo nella mia guida su come disdire Vodafone.

Ti segnalo altresì che tutte e tre le offerte di cui sopra sono disponibili in versione Family Plan, con una SIM per lo smartphone con minuti, SMS e GB illimitati alla massima velocità sulla rete 5G, attivabile sia come nuova scheda che mediante portabilità e a cui si possono aggiungere altre SIM con il medesimo piano e a prezzo vantaggioso per gli altri membri della famiglia. Maggiori informazioni qui.

Ai piani per la fibra di Vodafone segnalati si può sommare anche l'attivazione dei pacchetti Vodafone TV, con i contenuti di NOW TV, Amazon Prime Video e una selezione di film e programmi per tutta la famiglia offerti direttamente dal gestore, come ti ho spiegato in maniera dettagliata nella mia guida specifica su come attivare Vodafone TV.

Verificare la velocità della fibra di Vodafone

Speed test Vodafone

Hai già sottoscritto un abbonamento Internet con Vodafone e vuoi testare le reali potenzialità della tua rete? In questo caso, puoi rivolgerti allo strumento per eseguire lo speed test offerto dal gestore stesso sul suo sito Internet. Si tratta di un tool che permette di misurare le reali prestazioni della connessione, sia in download che in upload, oltre che i tempi di latenza (ossia il ping). Da notare che per usarlo non bisogna scaricare e installare assolutamente nulla sul computer e che funziona da qualsiasi navigatore e sistema operativo.

Pe servirtene, collegati alla pagina Web del tool sul sito Vodafone e fai clic sul pulsante Start situato al centro. Attendi poi che la verifica della velocità della connessione venga completata, dopodiché ti saranno mostrati i risultati restituiti.

In alternativa allo strumento offerto direttamente da Vodafone, puoi rivolgerti allo speed test di Ookla, che è praticamente quello più diffuso e utilizzato al mondo. Anche in tal caso, si tratta di un tool funzionante da qualsiasi browser e sistema operativo, in quanto basato sulla tecnologia HTML5.

Per usarlo, collegati al sito Internet del servizio e fai clic sul pulsane Vai collocato al centro della pagina. Nel giro di qualche istante, comparirà un resoconto della tua linea con le reali velocità in download e upload oltre che il ping.

Mi raccomando, però, prima di avviare uno dei due test per la velocità della connessione, verifica che all'interno della tua rete non ci siano attività “stressanti” in corso, quindi sincerati del fatto che non siano in atto download, streaming video attivi e così via. In caso contrario, potresti ottenere dei risultati “falsati”.

Altra cosa che mi preme sottolineare è che per ottenere dei risultati veritieri al 100% sarebbe consigliabile collegare il computer al modem tramite cavo Ethernet e non tramite rete Wi-Fi (la quale potrebbe risultare instabile o potrebbe fornire prestazioni non eccellenti per questioni di cattiva ricezione del segnale).

Inoltre, tieni ben presente che né lo speed test di Vodafone né quello di Ookla hanno valore legale in Italia. Questo significa che i risultati ottenuti con essi non possono essere sfruttati per dimostrare eventuali inadempienze da parte del provider. L'unico test per la connessione avente valore legale sul territorio nazionale è Ne.Me.Sys.: un software prodotto da AGCOM che va installato sul computer e va lasciato in esecuzione per almeno 24 ore. Se desideri approfondire la questione, puoi leggere la ma guida su come testare ADSL (valido anche per la fibra).

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.