Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Offerte Passa a Vodafone

di

Vorresti abbandonare il tuo operatore telefonico attuale in favore di Vodafone ma sei ancora indeciso sul piano tariffario da sottoscrivere? Beh, è normale. Scegliere in questi casi è davvero difficile, ma se vuoi posso darti una mano io a trovare la soluzione più adatta alle tue necessità.

Vodafone, come tutti gli altri gestori di telefonia mobile, propone delle allettanti offerte per i nuovi clienti che decidono di sottoscrivere un piano mantenendo il proprio numero. Si tratta di soluzioni che comprendono chiamate, SMS e navigazione Internet con dei forti sconti sui costi di attivazione e altri bonus destinati esclusivamente ai nuovi utenti. Stesso discorso vale per i piani relativi alla linea fissa che Vodafone ha a listino: in caso di passaggio da un altro gestore è possibile attivarle usufruendo di appositi sconti e vantaggi vari. Se vuoi saperne di più e vuoi dunque scoprire quali sono le offerte passa a Vodafone maggiormente interessanti del momento continua a leggere, qui sotto trovi tutti i dettagli e i relativi costi.

Mi raccomando però, se individui un’offerta di tuo interesse, prima di sottoscriverla e di cambiare operatore assicurati di aver letto bene tutte le informazioni riguardo ai costi di attivazione, agli eventuali vincoli contrattuali e ad altri costi extra che possono essere previsti dalla tariffa. Solo così potrai essere sicuro di quanto andrai a pagare e potrai evitare brutte sorprese in sede di attivazione. Poi non dirmi che non ti avevo avvisato!

Indice

Passa a Vodafone – Offerte per i cellulari

Copertura Vodafone

Iniziamo questo articolo incentrato sulle offerte passa a Vodafone con i piani dedicati alla telefonia mobile, i quali “premiano” i nuovi clienti con dei forti sconti sui loro costi di attivazione. Queste sono le offerte più interessanti del momento – in formato bundle ed a consumo – con relative caratteristiche e costi.

  • Vodafone Simple+ – È il piano di casa Vodafone dal prezzo più contenuto (se non viene considerato quello specifico per i più giovani). Per 9,99 euro/mese (che diventano 14,99 euro/mese se non viene usata la carta o il conto corrente) offre 10 GB di Internet in 4G (con hotspot incluso) + giga illimitati per social e chat, 1000 minuti e 1000 SMS. In alcuni periodi di promo i GB dell’offerta possono raddoppiare.
  • Unlimited x2 – Pagando 9,99 euro/mese (che diventano 11,99 euro/mese se non viene usata la carta o il conto corrente) permette di avere 2 GB di Internet in 4G (con hotspot incluso) + giga illimitati per chat e mappe e minuti illimitati.
  • Unlimited x3 – Un gradino più su troviamo questo piano che al prezzo di 11,99 euro/mese (che diventano 14,99 euro/mese se non si paga con carta o con conto corrente) consente di avere 5 GB di Internet in 4G (con hotspot incluso) + navigazione illimitata per chat, mappe e social e minuti illimitati.
  • Unlimited x4 Pro – Ancora più su troviamo quest’altra offerta che al costo di 14,99 euro/mese (che diventano 19,99 euro/mese se non viene usata la carta o il conto corrente) offre 10 GB di Internet in 4G (con hotspot incluso) + GB illimitati per chat, mappe, social e musica e minuti illimitati.
  • Unlimited RED – I clienti più esigenti possono invece ripiegare su questo piano che al costo di 24,99 euro/mese (che diventano 34,99 euro/mese se non si paga con carta o con conto corrente) permette di aver 25 GB di Internet in 4G (con hotspot incluso), giga illimitati per chat, mappe, social e musica + minuti ed SMS illimitati e 1000 minuti per le chiamate internazionali.
  • Unlimited RED+ – Chi necessita di una soluzione mediante cui poter chiamare e navigare fuori dall’UE senza problemi c’è questo piano. Al costo di 49,99 euro/mese (che diventano 69,99 euro/mese se non viene usata la carta o il conto corrente) consente infatti di ottenere 50 GB di Internet in 4G (con hotspot incluso), giga illimitati per chat, mappe, social, musica e video + minuti ed SMS illimitati, 1000 minuti per le chiamate internazionali e 5 GB e 500 minuti per il roaming extra UE.
  • Vodafone Shake Remix Unlimited – È il piano di Vodafone dedicato agli under 30. Permette di creare un bundle tra minuti, SMS ed Internet totalmente personalizzato dal cliente che può eventualmente essere modificato di mese in mese in base a quelle che sono le singole esigenze. Include anche le pass per chat, musica, social e mappe a seconda del quantitativo di GB scelto e del metodo di pagamento impostato. Il prezzo varia a seconda alla selezione effettuata.
  • Shake Remix Unlimited Junior – È la variante per bambini e ragazzi dagli 8 ai 15 anni dell’offerta summenzionata. Comprende anche l’opzione Rete Sicura con Protezione Bambino.
  • Vodafone 25 – Si tratta della tariffa base di Vodafone. Consente di effettuare chiamate a 25 cent al minuto + 20 cent di scatto alla risposta. Gli SMS costano 29 cent cadauno, mentre per navigare in rete vanno pagati 6 euro al giorno per 5 GB (solo in caso di reale utilizzo).

Per tutti i piani ricaricabili è previsto un contributo di attivazione di 29 euro in promozione a 3 euro che verrà addebitato insieme al costo del primo mese di fruizione dell’offerta. La promo, è però bene tenerlo a mente, è valida solo ed esclusivamente se durante la permanenza in Vodafone sulla SIM vengono effettuate ricariche per un valore di 149 euro, altrimenti verranno addebitati i restanti 26 euro.

In caso di pagamento con carta di credito è previsto l’addebito di ricariche pari al costo di rinnovo dell’offerta e delle eventuali opzioni attive. Tutti gli altri costi verranno invece scalati dal credito della SIM. È anche possibile scegliere di abbinare l’offerta all’acquisto di uno smartphone a rate. Per maggiori dettagli, puoi consultare la pagina dedicata annessa al sito Web di Vodafone.

Passa a Vodafone – Offerte per la linea fissa

Come verificare copertura ADSL Vodafone

Andiamo ora ad analizzare le offerte passa a Vodafone per la linea fissa, quelle che comprendono le chiamate e la connessione Internet ADSL o in fibra.

L’offerta più economica è senza dubbio alcuno Internet Unlimited che include una connessione ad Internet fino a 20 Mega in download e 1 Mega in upload + chiamate verso i numeri fissi nazionali a 19 cent e chiamate verso i cellulari nazionali a 19 cent/min + 19 cent di scatto alla risposta. Nell’offerta è inoltre incluso un modem wireless (la Vodafone Station) e una SIM per navigare da mobile con 1 GB di traffico mensile in 4G (sino ad attivazione vengono però offerti 15 GB di traffico Internet per iniziare subito a navigare). Durante i frequenti periodi promozionali nell’offerta può essere incluso anche un servizio digital (es. 12 mesi di PlayStation Plus) e le chiamate verso cellulari e/o fissi, sia nazionali che internazionali, possono essere comprese nel prezzo.

Un gradino più sopra c’è Internet Unlimited + che per qualche euro in più al mese propone tutti i vantaggi del piano summenzionato unitamente alle chiamate illimitate verso tutti. Più precisamente, il piano propone una connessione ad Internet a 20 Mega in download e 1 Mega in upload + chiamate illimitate verso i numeri fissi e i cellulari, sia nazionali che internazionali (per mobili solo verso USA, Cina e Canada). Nell’offerta è inoltre inclusa una SIM dati con 1 GB di traffico mensile in 4G (sino al momento dell’attivazione della linea vengono però offerti 15 GB di traffico Internet) e il modem.

Entrambe le offerte presentano un vincolo contrattuale di 24 mesi (che se non rispettato porta al pagamento di salate penali) ed un costo di attivazione pari a 5 euro/mese per 48 rinnovi che diventano 6 euro/mese in caso di allacciamento di una nuova linea. Inoltre, dopo il primo anno di sottoscrizione, il canone del piano aumenta leggermente se inizialmente proposto in maniera scontata. Se però si è clienti su rete mobile Vodafone, il costo dell’offerta reta sempre e comunque invariato.

Per gli utenti che risiedono nelle zone raggiunte dalla fibra ottica, i piani di cui sopra sono disponibili anche in variante fibra. Hanno le stesse caratteristiche e gli stessi prezzi delle offerte ADSL. L’unica differenza sta, come facilmente intuibile, nella velocità della connessione, che può essere di 50/100/300 Mega o 1 Gigabit in download e di 10/20/200 Mega in upload (dipende dalla tipologia di tecnologia supportata).  Per maggiori info, ti invito a consultare il mio post sulle offerte Vodafone fibra.

Verifica copertura

Sei riuscito a trovare l’offerta dei tuoi sogni e sei in procinto di sottoscriverla? È fantastico! Prima che tu possa compiere questo passo mi sembra però doveroso darti una piccola ma importantissima dritta: verifica il grado di copertura della rete, sia mobile che fissa, nella tua zona. In questo modo potrai sincerarti dell’effettivo funzionamento del servizio (almeno su carta) ed evitare future brutte sorprese. Trovi spiegato come fare qui di seguito.

Cellulari

Per verificare il grado di copertura della rete mobile Vodafone puoi affidarti all’apposito strumento online reso disponibile direttamente dal gestore sul sito sito Internet. È un’operazione semplicissima, non temere.

Collegati dunque alla pagina Web del tool tramite il link che ti ho appena fornito, scorri la pagina verso il basso e poi fai clic sul bottone Verifica la copertura che trovi in corrispondenza della dicitura Dov’è presente il 4G Vodafone? presente in basso. Digita ora il nome del tuo Comune nel campo di testo che appare al centro della pagina, clicca sull’icona della lente di ingrandimento ed in pochi istanti potrai scoprire che genere di copertura è disponibile nella tua zona.

Per visualizzare in modo più dettagliato quali sono le zone che risultano coperte dai segnali 2G3G4G e 4G+, fai clic sui relativi bottoni che si trovano sulla sinistra. Le aree in cui è disponibile il servizio sono quelle colorate in verde per il 2G, in viola per il 3G e in rosso per la rete 4G.

Qualora dovessi riscontrare qualche problema nell’accedere allo strumento per la verifica della copertura così come ti ho appena segnalato, collegati a questa pagina e la mappa si aprirà in maniera automatica.

Linea fissa

Come verificare copertura ADSL Vodafone

Per quanto concerne invece la linea fissa, puoi verificare il grado di copertura nella tua zona collegandoti alla sezione del sito Internet dell’operatore dedicata alle offerte per la casa e facendo clic sul bottone Prosegui che trovi in corrispondenza di quella di tuo interesse.

Nella nuova pagina che si apre, digita il tuo Comune, il tuo indirizzo ed il tuo numero civico nei campi appositi (aiutati con i suggerimenti automatici per evitare errori di forma) dopodiché specifica se possiedi già un numero di telefono fisso oppure no (e se la risposta è affermativa digitalo nel campo dedicato) e se possiedi un numero di cellulare Vodafone o meno (anche in tal caso, se la risposa è affermativa digita quest’ultimo nel campo dedicato) dopodiché premi su Verifica la copertura.

Attendi quindi qualche istante per conoscere il “verdetto”. Se la tua zona è raggiunta dalla rete Vodafone, ti verrà mostrato un messaggio di conferma unitamente al tipo di tecnologia disponibile (fibra o ADSL) ed alla velocità massima che è possibile aggiungere. Qualora la copertura non fosse disponibile né per quel che concerne la fibra ottica né per quanto riguarda l’ADSL, vedrai apparire un altro messaggio su schermo che ti segnalerà la cosa e ti verrà proposta l’attivazione di altre offerte facenti riferimento alla sola linea telefonica.

È bene tener presente che nel caso specifico della fibra ottica, la copertura può essere di due differenti tipologie: FTTH (Fiber to the Home) e FTTC (Fiber to the Cabinet). Nelle reti basate sulla tecnologia FTTH, il collegamento è realizzato interamente in fibra ottica e quindi si può navigare alla velocità massima possibile. Invece, nelle reti basate sulla tecnologia FTTC il collegamento è in fibra ottica solo nel tratto che va dalla centrale all’armadio stradale, mentre per il resto è realizzato con il classico cavo in rame che viene impiegato anche per le connessioni ADSL e, di conseguenza, la velocità della connessione risulta inferiore (ma comunque ben più soddisfacente di un ADSL) rispetto a quella che è possibile raggiungere con linee basate sulla tecnologia FTTH.