Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come tornare in Vodafone

di

Dopo tanti anni passati in Vodafone, hai deciso di cambiare operatore ma ora te ne sei pentito e vorresti tornare indietro? Non ci sono problemi. Puoi recarti in un centro Vodafone della tua città o visitare il sito ufficiale del gestore e rientrare effettuando la portabilità del numero, proprio come hai fatto per passare da Vodafone all’operatore che hai attualmente.

In alternativa, se sei così fortunato da aver ricevuto una richiesta di rientro in Vodafone tramite offerta WinBack, puoi cogliere la palla al balzo e approfittare della proposta dell’operatore usufruendo di sconti e tariffe speciali. Insomma, come puoi notare di sistemi per tornare in Vodafone mantenendo il tuo numero attuale ce ne sono diversi, spetta solo a te scegliere quello che ritieni possa fare maggiormente al caso tuo.

Allora? Ti va di approfondire l’argomento? Si? Perfetto! Mettiti dunque bello comodo dinanzi il tuo fido computer e leggi attentamente le indicazioni presenti qui di seguito, nelle righe successive trovi infatti spiegato nel minimo dettaglio come fare per rientrare in Vodafone. Ti auguro, come mio solito, una buona lettura.

Nota bene: Se attualmente hai un piano che prevede un vincolo contrattuale (es. l’obbligo di permanenza con lo stesso operatore per 12, 24 o 30 mesi), per disattivare la tua linea e passare a Vodafone dovrai pagare una penale. Stesso discorso vale se l’offerta comprende l’acquisto di uno smartphone o un altro dispositivo a rate: in questo caso dovrai versare, in unica soluzione, tutte le restanti mensilità necessarie per il riscatto del dispositivo più eventuali penali previste dal contratto.

Vai subito a ▶︎ Tornare in Vodafone con offerte WinBack | Tornare in Vodafone con le offerte standard | Offerte per tornare in Vodafone | Tornare in Vodafone con la linea fissa

Tornare in Vodafone con offerte WinBack

Cominciamo vedendo come tornare in Vodafone tramite offerta WinBack. Qualora no ne avessi mai sentito parlare, le offerte WinBack sono delle offerte speciali che gli operatori di telefonia mobile propongono agli ex-clienti per convincerli a tornare da loro. Sono molto più “ricche” delle offerte presenti normalmente a listino (includono molti minuti, SMS e Giga) e hanno dei prezzi molto aggressivi. Solitamente non scadono, ma vanno attivate entro un lasso di tempo ristretto dettato dall’operatore.

Purtroppo non c’è un modo per richiedere le offerte WinBack: bisogna pazientare e attendere che l’operatore si faccia vivo tramite chiamata o SMS. Attenzione però, le offerte vengono proposte solo ai clienti che, prima di abbandonare l’operatore (in questo caso Vodafone) hanno lasciato il consenso al trattamento dei dati personali: senza tale consenso, infatti, il vecchio operatore non è autorizzato a contattare l’ex-cliente e quindi non può proporre a quest’ultimo delle offerte di tipo WinBack.

Come tornare in Vodafone

Fatte queste doverose precisazioni, direi di passare al sodo e vedere come attivare le offerte WinBack per tornare in Vodafone. Se hai ricevuto la chiamata di un agente Vodafone o un SMS per l’attivazione dell’offerta, accetta la proposta e otterrai così un numero di pratica.

Una volta ottenuto il numero di pratica, potrai scegliere se ricevere la SIM e il contratto da firmare direttamente a casa o se recarti in un Vodafone Store individuando quello più vicino a casa tua mediante l’apposito tool online reso disponibile drittamente dal gestore e richiedere il trasferimento di linea con portabilità del numero direttamente lì (fornendo il numero di pratica necessario all’attivazione dell’offerta WinBack). In entrambi i casi dovrai fornire all’operatore anche la copia di un tuo documento d’identità valido.

Come tornare in Vodafone

Mi raccomando, prima di firmare il contratto per il rientro in Vodafone, leggi le clausole presenti nel documento e verifica che sia tutto in linea con quanto ti è stato detto telefonicamente dall’operatore di Vodafone. In caso contrario, non firmare il contratto e, se hai ricevuto la documentazione a casa, restituisci tutto a Vodafone entro 14 giorni.

Per richiedere chiarimenti circa il contenuto del contratto che ti è stato inviato, puoi parlare con un operatore Vodafone seguendo le indicazioni che ti ho dato nel mio tutorial dedicato all’argomento. Per tracciare la spedizione del contratto e della SIM, invece, qualora ne avessi bisogno, puoi usare il servizio di tracking online offerto da Vodafone.

Tornare in Vodafone con le offerte standard

Se non hai ricevuto offerte WinBack, puoi tornare in Vodafone seguendo la classica procedura di portabilità del numero. Ci sono due strade che puoi percorrere: puoi scegliere un’offerta sul sito Internet di Vodafone e richiedere l’invio della SIM e della documentazione da firmare direttamente a casa tua oppure, se ti è più comodo, puoi recarti in un Vodafone Store utilizzando il tool online apposito che ti ho linkato nel righe precedenti (quando ti ho spiegato come tornare in Vodafone tramite le offerte WinBack) e avviare la pratica di trasferimento della linea direttamente da lì.

Per tornare in Vodafone tramite Internet, collegati alla sezione del sito Web dell’operatore dedicata alle tariffe ed alle offerte per la telefonia mobile, individua l’offerta di tuo interesse (es. Vodafone Smart) e clicca sul pulsante Scopri di più che trovi in sua corrispondenza.

Una volta fatto ciò, pigia sul pulsante Prosegui annesso alla nuova pagina Web caricata, clicca sul pulsante Passa a Vodafone – Mantieni il tuo numero nel riquadro che ti viene mostrato, pigia su Acquista online e compila il modulo che ti viene proposto con i dati della tua SIM attuale dopodiché vai avanti e compila anche il secondo modulo visualizzato con i tuoi dati personali (nome, cognome e via discorrendo). A questo punto, allega una copia di un tuo documento d’identità (oppure fotografalo con la webcam del computer), fornisci tutti i dettagli richiesti sullo stesso e completa l’ordine fornendo i dettagli di spedizione e fatturazione.

Come tornare in Vodafone

Riceverai poi la SIM e il contratto da firmare direttamente a casa tua. Se qualche passaggio dell procedura non ti è chiaro, puoi dare un’occhiata al mio tutorial su come passare a Vodafone da Tre in cui ti ho fatto vedere passo dopo passo come passare da una linea Tre a una linea Vodafone tramite Internet.

Se preferisci ricorrere ai metodi più tradizionali, recati in un negozio Vodafone portando con te un documento d’identità valido, la tua SIM attuale e il codice fiscale e richiedi il passaggio in Vodafone direttamente lì. Ti verrà chiesto di firmare alcuni documenti e verrà avviata la pratica per la portabilità del numero.

La portabilità del numero in Vodafone può avvenire in due diverse modalità: quella condizionata in cui si ottiene un numero Vodafone temporaneo da utilizzare in attesa che la portabilità del numero principale venga portata a termine e quella incondizionata in cui, invece, si può usare la rete Vodafone solo quando il proprio numero passa alla rete del nuovo operatore.

Come tornare in Vodafone

In genere, la pratica di portabilità del numero viene completata in un paio di giorni. Per scoprire lo stato della propria pratica è possibile contattare il 42995 da numero Vodafone e seguire le indicazioni della voce guida.

Offerte per tornare in Vodafone

Le offerte per tornare in Vodafone tramite il sistema WinBack possono variare a seconda dell’operatore di provenienza e sono soggette a cambiamenti frequentissimi. È praticamente impossibile elencarle con precisione. Se vuoi farti un’idea di quello che potrebbe aspettarti, prova ad andare su Google e cerca WinBack Vodafone: potresti trovare post di blog dedicate alle offerte-lampo degli operatori telefonici e forum in cui gli utenti discutono delle offerte WinBack che hanno ricevuto.

Se invece sei interessato alle offerte Vodafone di listino, cioè quelle che sono disponibili per tutti (anche i non ex-clienti), eccoti un rapido elenco di quelle che mi sembrano le più interessanti. Sono tutte ricaricabili (ad eccezione di una eventualmente disponibile anche in versione abbonamento), possono essere accoppiate all’acquisto di uno smartphone a rate (ed in questo caso è anche possibile ottenere 2GB di traffico Internet aggiuntivo) e prevedono uno sconto sul costo d’attivazione, che passa da 29 a 3 euro (che viene addebito insieme al costo delle prime 4 settimane di fruizione dell’offerta scelta), per chi durante il periodo di permanenza in Vodafone effettua ricariche per un valore pari ad almeno 180 euro. In caso contrario, vengono addebitati i restanti 26 euro.

Copertura Vodafone

  • Vodafone Shake Remix – Offerta solo per under 30. Ciascun cliente può selezionare il quantitativo esatto di Giga, minuti ed SMS da includere nel piano ed il prezzo varia al variare della scelta fatta. Il pagamento può essere effettuato con carta di credito o con conto corrente. In questi due casi nel piano è inclusa anche l’opzione Pass Social & Chat (per navigare sui social e chattare senza consumare i GB dell’offerta) e quella Pass Music (per ascoltare musica in streaming mediante i servizi supportati senza consumare i GB dell’offerta). In alternativa, il pagamento può essere effettuato anche con il credito residuo sulla SIM. Maggiori info qui.
  • Vodafone Smart – Offerta senza limiti di età che al costo di 12 euro/4 sett. offre 500 minuti di chiamate, 100 SMS e 2GB di traffico Internet in 4G. Effettuando il pagamento tramite carta di credito o C/C bancario il prezzo dell’offerta viene ridotto di 2 euro per rinnovo e nel piano viene inclusa anche l’opzione Pass Social & Chat. In alternativa, si può pagare anche con il credito residuo della scheda. Maggiori info qui.
  • Vodafone Pro – Un gradino più su c’è invece quest’offerta che al costo di 20 euro/4 sett. propone 1000 minuti di conversazione, 1000 SMS e 5GB di traffico Internet in 4G. Pagando con carta di credito o conto corrente bancario il costo del piano si riduce di 5 euro per rinnovo e si ha anche Pass Social & Chat, pagando con il credito residuo della scheda no. Maggiori info qui.
  • Vodafone Red – Per i più esigenti c’è invece questo piano che al costo di 35 euro/4 sett. propone minuti d SMS illimitati verso tutti + 8GB di traffico Internet in 4G. Anche in tal caso, è possibile pagare con il credito residuo, con carta di credito o con conto corrente bancario ma solo in questi ultimi due casi il costo del piano viene ridotto di 10 euro a rinnovo e l’opzione Pass Social & Chat è compresa nel prezzo. Da notare che l’offerta è disponibile anche in Version abbonamento.  Maggiori info qui.
  • Vodafone Junior – Un piano dedicato ai più piccoli (e ai loro genitori) che per 9 euro/4 sett. offre 100 minuti di chiamate verso tutti, chiamate illimitate verso due numeri Vodafone a scelta, 4GB di traffico Internet in 4G e 50 SMS. Nell’offerta sono compresi anche alcuni servizi Vodafone per la sicurezza in Rete e la protezione dei più piccoli. Maggiori info qui.

Tornare in Vodafone con la linea fissa

Vorresti tornare in Vodafone con la linea di casa? In questo caso, devi innanzitutto scegliere l’offerta più adatta a te tra quelle elencate qui di seguito, sono tutte comprensive di linea fissa per fare e ricevere telefonate e di connessione ad Internet (ADSL o fibra ottica).

In tutti i casi, è previsto un costo di attivazione pari a 4 euro/4 sett. per 48 rinnovi o 5 euro/4 sett. per 48 rinnovi se si attiva una nuova linea telefonica. Il modem (la Vodafone Station Revolution) è invece gratis. Occorre poi tener presente che dopo il primo anno di fruizione del piano scelto il canone mensile è soggetto ad un aumento che viene però abbattuto se si è già clienti Vodafone sul cellulare.

Come verificare copertura ADSL Vodafone

  • Super ADSL – Include una connessione ad Internet fino a 20 Mega in download e 1 Mega in upload + chiamate verso i numeri fissi nazionali a 19 cent. e chiamate verso i cellulari nazionali a 19 cent./min. + 19 cent. di scatto alla risposta. Nell’offerta è inclusa anche una SIM per navigare da mobile con 1GB di traffico mensile in 4G.
  • Super ADSL Family – Propone tutti i vantaggi del piano di cui sopra ma offre chiamate illimitate verso tutti.
  • IperFibra – È essenzialmente la variante in fibra ottica dell’offerta Super ADSL. Offre infatti una connessone ad Internet in fibra fino a 50/100/300 Mega o 1 Gigabit in download e fino a 10/20/200 Mega in upload (dipende dalla copertura) + chiamate verso i fissi nazionali a 19 cent. e chiamate verso i cellulari nazionali a 19 cent./min. + 19 cent. di scatto alla risposta. Il piano comprende anche una SIM con 1GB di traffico Internet in 4G per navigare in modalità.
  • IperFibra Family – Consente di fruire di tutto quanto compreso nell’offerta IperFibra ma in questo caso le chiamate sono illimitate.

Una volta individuata l’offerta più adatta a te, dovrai contattare l’operatore al 190 e fornire a quest’ultimo il codice di migrazione (o codice segreto) della tua linea. Qualora non ne avessi mai sentito parlare, il codice di migrazione è un codice che identifica in maniera univoca le utenze di telefonia fissa e che, se comunicato a un operatore, permette a quest’ultimo di gestire le pratiche di migrazione dall’operatore precedente senza che l’utente debba fare nulla (se non firmare un contratto che arriva comodamente a casa).

Come tornare in Vodafone

Dovresti trovare il codice di migrazione della tua linea nella bolletta del telefono, leggi il mio tutorial su come verificare codice migrazione se vuoi saperne di più. Una volta avviata la migrazione della linea, la procedura dovrebbe essere completata nell’arco di 15-20 giorni. Per maggiori informazioni al riguardo, consulta il mio tutorial su come cambiare operatore telefonico e la pagina del sito Vodafone dedicata alla portabilità del numero fisso.