Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Correttore ortografico italiano per Windows

di

La fretta è cattiva consigliera. Lo sai, vero? E allora come mi spieghi questo documento pieno zeppo di errori ortografici? Ai tuoi professori potrebbe venire un brutto colpo leggendone appena un paio di righe! Come dici? La colpa non è tua ma del programma che hai usato per scriverlo che non integra un correttore ortografico italiano per Windows? Allora credo propio che tu debba leggere questo mio articolo sull’argomento per rimediare il prima possibile alla cosa. Nelle righe successive, infatti, provvederò ad illustrarti quali che a parer mio rappresentano i migri strumenti della categoria per redigere testi su PC ai quali puoi appellarti per evitare “orrori” vari.

Si tratta in tutti i casi di risorse altamente efficaci e piuttosto semplici da usare oltre che configurabili al 100% in base a quelle che sono le tue esigenze e preferenze. Inoltre, risultano essere perfettamente funzionanti con qualsiasi programma in uso. Basta avviarli ed il gioco è fatto. Cerca dunque di individuare, tra quelli che trovi indicati qui sotto, il correttore ortografico per PC che ritieni possa fare maggiormente al caso tuo e comincia subito ad usarlo. In alternativa e per un semplice controllo “al volo”, puoi affidarti ai correttori online, che sono altrettanto validi.

Ah, quasi dimenticavo. Per completezza d’informazione, a fine articolo trovi spiegato anche come fare per abilitare ed usare il correttore ortografico “di serie” di alcuni tra i più diffusi programmi per videoscritura e browser per i sistemi oprativi di casa Microsoft. Probabilmente non ne eri a conoscenza ma devi sapere che la funzionalità in questione può essere abilitata su specifici software (es. Word) anche senza dover scaricare ed installare risorse di terze parti. Certo, rispetto ai programmi appositi si tratta di un qualcosa di un tantino più limitato ma se non vuoi o non puoi servirtene rappresentano senza ombra di dubbio un ottimo compresso. Ora però basta chiacchiere e passiamo all’azione. Ti auguro, come mio solito, buona lettura!

Indice

tinySpell+

Il primo correttore ortografico per Windows che voglio suggerirti di impiagare è tinySpell+. Si tratta di una risorsa a carattere commerciale ma eventualmente disponibile in una versione di prova gratuita (quella che ho utilizzato io e che andrò a proporti con questo mio tutorial) attivabile a intervalli di 30 minuti. Installalo ed avrai la funzione di correzione degli errori ortografici in qualsiasi applicazione che utilizzerai, compresi browser e programmi non dedicati esclusivamente alla digitazione dei testi.

Per servirete, provvedi innanzitutto a collegarti al sito Internet di tinySpell+ ed a fare clic sul collegamento Download installer che trovi in corrispondenza della voce tinySpell+ per scaricare il programma sul tuo PC. A download ultimato apri, facendo doppio clic su di esso, il file appena ottenuto e, nella finestra che si apre, fai clic sul pulsante Si/Esegui, seleziona la voce I acceppt the agreement e successivamente clicca su Next. per quattro volte di fila. Premi dunque su Install e su Finish per terminare il setup.

Correttore ortografico italiano per Windows

A questo punto, devi installare il dizionario italiano nel programma. Per fare ciò, collegati alla pagina Web dedicata al dizionario italiano disponibile per OpenOffice (no, non è un errore, lo si può usare anche con il programma in questione!) e fai clic sul pulsante Download extension che trovi a destra dopodiché attendi che il download del file venga avviato automaticamente. A scaricamento completato, modifica l’estensione del file appena ottenuto da .oxt a .zip (per maggiori info al riguardo, puoi fare riferimento alla mia guida su come rinominare estensione file) ed estrai l’archivio compresso ottenuto.

Dopodiché chiudi tinySpell+ facendo clic destro sulla sua icona presente accanto all’orologio di Windows e selezionando la voce Exit tinySpell+ dal menu che compare, recati in C:/Prorgrammi/tinySpell+ e trascina nella posizione corrente i file it_IT.aff e it_IT.dic che trovi nella cartella it_IT dell’archivio compresso appena estratto.

Correttore ortografico italiano per Windows

Adesso, avvia nuovamente tinySpell+ tramite la sua icona presente sul desktop e imposta l’utilizzo del dizionario italiano, facendo clic destro sull’icona del programma sempre presente nell’area di notifica e selezionando la voce Dictionaries… dal menu che compare. Nella finestra che si apre, spunta la casella Hunspell: che sta a destra, clicca sul bottone Setup…, poi su quello Add… e seleziona il file it_IT.aff precedentemente aggiunto alla cartella del programma. Clicca poi su OK e riavvia nuovamente il programma così come ti ho indicato poc’anzi per fare in modo che le modifiche apportate vengano applicate.

Correttore ortografico italiano per Windows

Ora puoi finalmente cominciare a servirti del programma per evitare errori di ortografia. Per cui, per provare gratuitamente tinySpell+ per 30 minuti (rinnovabili di volta in volta), clicca con il pulsante destro del mouse sull’icona del software presente accanto all’orologio di Windows, seleziona la voce Unlock… dal menu che compare e clicca sul pulsante click here to try tinySpell+ for 30 minutes nella finestra che vedi apparire su schermo per completare l’operazione.

Potrai poi testarne l’efficacia del correttore ortografico aprendo qualsiasi programma in cui è possibile digitare dei testi e provando a digitare un termine sbagliato. Il programma emetterà un suono di notifica e vedrai apparire un rettangolo giallo e bianco contenente la parola sbagliata e la correzione da applicare alla stessa: cliccaci sopra e ti verrà mostrato un menu con tutti i possibili termini esatti da sostituire a quello errato. Seleziona dunque quello corretto ed è fatta!

Correttore ortografico italiano per Windows

Ti segnalo poi che volendo puoi personalizzare a tuo piacimento il funzionamento del programma facendo clic destro sulla sua icona accanto all’orologio di Windows e cliccando sulla voce Settings… annessa al menu che andrà ad aprirsi.

eType

Un altro ottimo correttore ortografico per Windows al quale puoi fare riferimento è eType. Diversamente dal programma di cui ti ho già parlato nel passo precedente, si tratta di una risorsa totalmente gratuita (anche se bisogna registrarsi con il proprio indirizzo email per ottenere un apposto codice d’attivazione) che agisce drittamente in tempo reale, mediante un apposita toolbar, interfacciandosi con qualsiasi programma risulti aperto sul PC, controllando i testi digitati e fornendo eventualmente dei suggerimenti della parola da scrivere correttamente con la possibilità di completare la digitazione al volo.

Per provarlo, collegati al sito Internet del programma, clicca sul pulsante Free Download, digita la tua email nel campo apposito che vedi campire su schermo e poi clicca su Download eType. Apri dunque il file d’installazione del programma appena scaricato sul computer, clicca su Si/Esegui e successivamente su Next dopodiché premi su Close.

Correttore ortografico italiano per Windows

Entro pochi istanti ti ritroverai al cospetto della schermata di eType. Digita dunque il tuo indirizzo email nel campo apposito ed il codice d’attivazione che hai ricevuto via email, all’indirizzo indicato in fase di download, e poi fai clic sul pulsante Submit e successivamente su quello Close. Adesso, seleziona Italian dal menu sula destra e clicca su OK. Fatto! Il correttore ortografico è configurato e puoi finalmente cominciare a servirete. A conferma della cosa, vedrai apparire un’apposita toolbar di colore nero direttamente sopra la barra delle applicazioni di Windows.

Correttore ortografico italiano per Windows

Per testarne il funzionamento, apri qualsiasi programma in cui è possibile digitare dei testi ed inizia a scrivere. Man mano vedrai apparire sulla toolbar dei suggerimenti che puoi selezionare per completare più velocemente i tuoi testi. Se invece inserisci una parola sbagliata, ti saranno mostrate le possibili parole corrette da usare per la sostituzione. Clicca su quella che ritieni essere più attinente ed è fatta.

Correttore ortografico italiano per Windows

Se poi desideri regolare le impostazioni relative al funzionamento del programma andando ad esempio ad aggiungere ulteriori dizionari, abilitando o disattivando l’uso di specifiche scorciatoie da tastiera per la selezione delle parole ecc., clicca sul simbolo dell’ingranaggio che sta nella parte in fondo a destra della barra di eType ed intervieni sulle opzioni annesse ala finestra che vedi comparire sul desktop. Per accedere invece al gestore delle lingue, devi fare clic sul pulsante con la freccia verso il basso sempre annesso alla toolbar del correttore.

Ti segnalo poi che volendo puoi interrompere in via momentanea il funzionamento del programma pigiando sul bottone Pausa che sta sempre sulla barra di eType. Potrai poi ricominciare ad usare il correttore quando lo riterrai più opportuno pigiando su Play. Per interrompere invece il funzionamento in via definitiva devi cliccare sulla “x”.

CorrettreOrtografico.net

Per dei controlli rapidi, invece che installare ed usare un correttore ortografico italiano per Windows quali quelli di cui sopra, puoi affidarti ad uno strumento online, come nel caso dell’ottimo CorttoreOrotgrafico.net. Si tratta di un servizio fruibile via Web che, in maniera semplice ma al tempo stesso alto precisa, consente di effettuare il controllo fotografico dei testi redatti in lingua italiana (e non solo) direttamente e comodamente dalla finestra del browser. Oltre a segnalare gli errori, fornisce utili suggerimenti di correzione e sostituzione riguardo le parole identificate come non corrette.

Per servirtene, collegati alla pagina principale di CorrettoreOrtgrafico.net e verifica che risulti imposta la lingua italiana. In caso contrario, selezionala dal menu apposito al quale puoi accedere facendo clic sula freccetta verso il basso che sta in alto a destra. Successivamente digita o incolla il testo da controllare nell’apposito box al centro della pagina e poi fai clic sula voce Controlla in alto a destra.

Correttore ortografico italiano per Windows

Se il testo inserito contiene degli errori questo verrà evidenziato in rosso e cliccandoci sopra potrai visualizzare il relativo suggerimento. Se è corretto, selezionalo e la parola sbagliata verrà immediatamente sostituita. Per continuare a scrivere clicca poi sul collegamento continua a scrivere che sta a destra.

Correttore ortografico italiano per Windows

Se invece il testo digitato non contiene errori, nella parte in alto a destra della pagina del servizio vedrai apparire la scritta nessun error in verde e qualora necessario potrai continuare a scrivere direttamente nell’apposito box.

Correttore ortografico “di serie”

Come anticipato in apertura, se non ti va’ di ricorrere all’uso di programmi di terze parti in grado di assolvere alla funzione di correttore ortografico italiano per Windows puoi sfruttare la feature apposita integrata nella maggior parte dei più comuni programmi di videoscrittura e browser Web per PC. Per scoprire quali e come fare per abilitarla puoi attenerti alle seguenti indicazioni.

  • Word di Microsoft Office – Puoi servirti dello strumento di correzione ortografica facendo clic sulla tab Revisione e pigiando poi sul pulsante Controllo ortografia e grammatica. Fatto ciò, si aprirà una finestra sulla destra che ti suggerirà tutti i vari errori che Word ha individuato proponendoti delle possibili correzioni.
  • Internet Explorer – Puoi servirti dello strumento di correzione ortografica cliccando sul simbolo dell’ingranaggio nella finestra del browser, selezionando Gestione compone aggiuntivi a sinistra e cliccando su Correzione errori ortografici. Seleziona poi sulla colonna a destra la lingua Italiano (italia) (se la lingua non è presente, clicca a sinistra sul menu a tendina Lingue installate e seleziona il dizionario di riferimento) dopodiché pigia su Imposta come predefinito e spunta Abilita correzione degli errori ortografici. Dopodiché premi su Chiudi.
  • Outlook – Puoi servirti dello strumento di correzione ortografica facendo clic sul menu File, scegliendo Opzioni e successivamente Posta elettronica. In Scrittura messaggi seleziona dunque la casella Controlla sempre l’ortografia prima dell’invio.