Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Offerte Internet satellitare

di

Anche se di passi in avanti ne sono stati fatti parecchi rispetto al passato, il problema del digital divide è tutt'altro che superato. Esistono, infatti, parti d'Italia in cui non sono ancora presenti le infrastrutture per accedere alla classica rete ADSL e/o alla fibra ottica e questo costringe gli utenti a rivolgersi a soluzioni alternative che, per fortuna, non mancano e stanno diventando sempre più accessibili.

Fra le migliori soluzioni alternative all'ADSL e alla fibra ottica c'è sicuramente la connessione a Internet satellitare che, mediante l'utilizzo di un apposito kit da installare in casa (composto da una parabola e un modem), permette di navigare online ad alta velocità sfruttando la tecnologia satellitare al posto delle, ahimè spesso inesistenti, infrastrutture dedicate all'ADSL e alla fibra ottica.

Se vuoi approfondire l'argomento e vuoi saperne di più sulle offerte Internet satellitare che il mercato propone attualmente, continua a leggere: qui sotto trovi illustrati i principali vantaggi delle connessioni via satellite e l'elenco delle offerte di questo tipo che vale la pena prendere in considerazione. Scommetto che non faticherai a trovarne qualcuna adatta e te. Buona lettura!

Indice

Informazioni preliminari

Connessione satellitare

Prima di entrare nel vivo di questa guida, mi sembra doveroso spiegarti come funziona la connessione Internet satellitare e quali sono le caratteristiche principali di questa tecnologia.

Dunque, tanto per cominciare, bisogna dire che intorno alla Terra, a oltre 35.000 Km di distanza dalla superficie del nostro pianeta, ruotano dei satelliti che trasmettono il segnale di Internet. Tale segnale viene captato da una serie di stazioni terrestri, dette NOC (centri per le operazioni di rete), che trasmettono le richieste dai satelliti alle dorsali che instradano il messaggio ai server di Rete Internet e poi fanno l'inverso, cioè mandano le risposte dei server di Rete ai satelliti.

Lato utente, per usufruire di una connessione a Internet via satellite, occorre installare un apposito kit composto da una parabola e un modem, che serve a interagire con i NOC usando i segnali in transito sui satelliti. Il costo del kit è variabile, così come sono variabili i costi della sua installazione (che, solitamente, viene fatta da un installatore inviato dall'azienda fornitrice del servizio).

I vantaggi di una connessione via satellite sono molteplici: innanzitutto, nelle zone non raggiunte dall'ADSL o dalla fibra ottica, essa permette di ottenere una connessione molto veloce, fino a 50Mbps in download, spesso senza limiti di traffico (eccetto situazioni in cui una congestione dello spot satellitare, a causa di traffico intenso, porta all'applicazione di meccanismi di limitazione della banda).

Inoltre, il fatto che la sorgente del segnale sia in cielo e non sulla Terra, rende la copertura del segnale sempre garantita: cosa che, invece, non accade con i sistemi di connessione wireless a onde radio, che funzionano bene solo quando c'è piena visibilità tra la stazione base (che è posizionata sulla Terra) e l'antenna per ricevere il segnale (che, solitamente, viene installata sul tetto o sul terrazzo dell'abitazione dell'utente).

Ovviamente, ci sono anche delle potenziali criticità delle connessioni satellitari, che è giusto sottolineare. La prima da menzionare è sicuramente quella legata al ping: dovendo viaggiare per distanze elevate, il segnale di una connessione satellitare può presentare una latenza (quindi un ping) più alta rispetto a quella di altri tipi di connessione, e questo può avere un impatto negativo per certe applicazioni, come il gaming online.

Inoltre, anche se le moderne tecnologie di connessione via satellite hanno attenuato questo problema, in condizioni meteo avverse possono verificarsi dei cali di prestazioni della Rete: è bene sapere anche questo (tuttavia basta ricordare quanti guardano la TV via satellite, che usa una parabola simile e un segnale simile, e alla fine le interruzioni per il maltempo sono abbastanza sporadiche e di durata generalmente ridotta).

Internet satellitare: offerte

Fatte le doverose precisazioni di cui sopra, direi che possiamo passare al sodo e vedere, insieme, quali sono le migliori offerte per la connessione a Internet via satellite. Prima di sottoscrivere le offerte che sto per elencarti, assicurati che la tua zona abbia una buona copertura leggendo le informazioni disponibili nella pagina informativa delle stesse.

Internet satellitare: offerte TIM

Offerte Internet satellitare

Iniziamo questa disamina partendo da TIM. Il noto provider, infatti, integra nel suo listino l'offerta Premium Sat, dedicata proprio agli utenti che non sono raggiunti dalla fibra ottica o dall'ADSL e che, quindi, si ritrovano costretti a ricorrere a una tecnologia “alternativa”.

Premium Sat ha un costo di 49,90 euro/mese e mette sul piatto quanto segue: Internet con traffico illimitato fino a 100 Mega in download + installazione inclusa (10 euro/mese x 24 mesi) + kit satellitare già incluso (5 euro/mese x 48 mesi). È possibile recedere in qualsiasi momento dall'offerta pagando un costo di disattivazione pari a 25 euro una tantum. Maggiori info qui.

Offerte Sky Internet satellitare: Open Sky Konnect

Offerte Internet satellitare

Open Sky è una società che vende e distribuisce soluzioni satellitari in Italia da più di 10 anni. Da maggio 2018 è entrata a far parte di bigblu broadband, il più grande gruppo europeo specializzato nella lotta al digital divide, acquistato successivamente da Eutelsat, il maggior operatore satellitare specializzato nell'Internet via satellite. Tutto ciò ha consentito il lancio di Open Sky Unlimited, una famiglia di offerte grazie alle quali è possibile navigare su Internet senza limiti con una velocità di picco di 50Mbps: lascia che te le illustri tutte in dettaglio.

  • Open Sky Bronze Unlimited— per 19,90 euro/mese (in promo rispetto a 29,90 euro/mese) permette di navigare senza limiti fino a 16Mbps in download e 3Mbps in upload. Si tratta, dunque, della scelta ideale per chi ha bisogno di Internet principalmente per navigare sul Web, usare i social network e gestire le email. Il noleggio del kit satellitare costa 5 euro/mese. L'attivazione costa 49 euro, con vincolo di 12 mesi.
  • Open Sky Silver Unlimited — per 24,90 euro/mese (in promo rispetto a 39,90 euro/mese), offre una connessione senza limiti fino a 30Mbps in download e 6Mbps in upload. Risulta essere, dunque, la soluzione ideale per chi, oltre a navigare online e usare la posta elettronica, intende fare uso dei servizi di streaming video. Anche in questo caso il noleggio del kit satellitare costa 5 euro/mese, l'attivazione costa 49 euro ed è presente un vincolo di 12 mesi.
  • Open Sky Gold Unlimited — per 49,90 euro/mese (in promo rispetto a 69,90 euro/mese), offre una connessione senza limiti fino a 50Mbps in download e 6Mbps in upload, ideale per le famiglie che intendono usufruire dei servizi di streaming multimediali da più device in contemporanea. Prevede il noleggio del kit satellitare al costo di 5 euro/mese + l'attivazione costa 49 euro, con vincolo di 12 mesi.

In caso di congestione dello spot satellitare per traffico intenso, potrebbe verificarsi una limitazione della banda. Se vuoi saperne di più, consulta il sito ufficiale di Open Sky.

Offerte EuroBroadband

Offerte Internet satellitare

Altre offerte per Internet satellitare che meritano di essere prese in considerazione sono quelle di EuroBroadband. I piani disponibili hanno costi mensili variabili e consentono di navigare online a velocità sostenute anche laddove non arrivano la rete ADSL tradizionale e la fibra ottica.

Al canone mensile vanno però sommati i costi d'installazione e noleggio del kit ed eventuali costi d'attivazione della linea, che possono cambiare in base all'azienda che distribuisce il kit satellitare necessario a usufruire del servizio (un kit di connessione compatibile con il satellite Eutelsat KA-SAT 9° Est).

Altra cosa importante da sapere è che ci possono essere delle limitazioni orarie sull'utilizzo delle reti P2P (che in alcuni casi viene consentito solo nelle ore notturne): prima di sottoscrivere un abbonamento controlla bene anche questo parametro.

Fatte queste doverose premesse, passiamo al sodo e vediamo le migliori offerte presenti attualmente nel listino di EuroBroadband.

  • Home 10 — comprende 10GB di traffico al mese con una velocità di navigazione fino a 15 Mega in download e 3 Mega in upload. Durante le ore notturne (dalle 01:00 alle 06:00) è possibile navigare in Rete senza consumare GB. Al superamento della soglia di traffico (download+upload), la velocità della connessione viene ridotta automaticamente a 256 Kbit/s in download e a 256 Kbit/s in upload fino al rinnovo successivo, senza costi aggiuntivi.
  • Home 30 — comprende una connessione a 15 Mega in download e 3 Mega in upload con 30GB di traffico mensile. Anche in tal caso, è possibile navigare in Rete durante le ore notturne (dalle 01:00 alle 06:00) senza consumare GB. Al superamento della soglia mensile la navigazione viene sempre ridotta automaticamente a 256 Kbit/s in download e a 256 Kbit/s in upload.
  • Home 75 — include, come facilmente intuibile dal nome, 75GB di traffico con una velocità di navigazione pari sempre a 15 Mega in download e 3 Mega in upload. Il traffico dalle 01.00 alle ore 06.00 è illimitato e al superamento della soglia mensile la velocità viene ridotta automaticamente a 256 Kbit/s in download e a 256 Kbit/s in upload senza costi aggiuntivi.

È possibile, eventualmente, arricchire le offerte appena menzionate con dei pacchetti per incrementare il quantitativo di traffico, la velocità o entrambi: il pacchetto Giga x2 permette di ottenere il doppio dei GB di traffico al mese sempre alla stessa velocità e alle stesse condizioni dell'offerta scelta; il pacchetto Velocità x2 consente di aumentare la velocità della navigazione in rete, portandola a un massimo di 30 Mega in download e 3 Mega in upload, mentre il pacchetto All In aumenta sia il quantitativo di GB che la velocità della navigazione online. Per maggiori info, consulta il sito Internet di EuroBroadband.

Internet satellitare: Elon Musk

Offerte Internet satellitare

In un articolo dedicato alle offerte Internet satellitare non potevo non menzionare anche Elon Musk. Il celeberrimo imprenditore e visionario sudafricano, infatti, ha sviluppato il progetto Starlink, una sorta di “scame” costituito da migliaia di satelliti miniaturizzati prodotti in massa da SpaceX (Space Exploration Technologies Corporation), produttore privato aerospaziale americano fondato nel 2002 dallo stesso Elon Musk. L'obiettivo di questo progetto è quello di garantire l'accesso a Internet satellitare globale in banda larga a bassa latenza.

Il concetto che sta alla base del progetto Starlink è semplice: maggiore è il numero di satelliti che passa sulle nostre teste, maggiori sono le probabilità che il segnale Internet satellitare arrivi in modo ottimale. Inizialmente lanciato negli USA e in pochi altri paesi, da Febbraio 2021 il servizio è attivo su pre-ordinazione anche in Italia.

Se vuoi provarlo in anteprima, devi mettere in conto che non si tratta di una soluzione economica (come si può ben immaginare). Nel momento in cui scrivo, infatti, il costo del kit satellitare ammonta a 499 euro una tantum a cui bisogna aggiungere i costi di imballo e spedizione (75 euro una tantum) + il canone mensile da 99 euro/mese. Maggiori info qui.

Articolo realizzato in collaborazione con Open Sky.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.