Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Miglior tablet Windows 10: guida all’acquisto

di

Ti piace trascorrere il tuo tempo sul divano navigando su internet, consultando le tue e-mail o guardando qualche video su YouTube? Hai appena comprato o provato un iPad ma ti è sembrato troppo limitato dal suo sistema operativo iOS? Insomma, se ti serve un computer di piccole dimensioni da portare sempre con te ma non vuoi accettare nessun compromesso quello che ti serve è un tablet Windows 10. Ci sono diversi tipi di prodotto che possono soddisfare le tue esigenze, ma in questa pagina ti spiegherò come orientarti nella ricerca e scegliere il migliore.

I tablet esistono da parecchi anni ma è stato Steve Jobs a rilanciare la categoria nel 2010 con il primo iPad. Si trattava all’epoca di un dispositivo molto limitato nelle funzionalità, migliorato di anno in anno con nuovi modelli e rinnovato nelle caratteristiche software presenti. iPad è rimasto tuttavia sempre molto limitato, così come i tablet Android, tuttavia parallelamente a questi dispositivi “mobile” si sono diffusi tablet ben più completi e versatili grazie all’uso di un sistema operativo della famiglia Microsoft Windows. I più recenti utilizzano oggi Windows 10.

Un tablet Windows 10 ha diverse caratteristiche avanzate che i tablet iOS e Android non possono avere. Con un tablet Windows 10 puoi ad esempio lanciare tutte le applicazioni che utilizzi sul PC di casa, e non surrogati con funzionalità simili, ma proprio le stesse applicazioni con la stessa interfaccia utente e le stesse impostazioni. Inoltre puoi eseguire i giochi che utilizzi sul PC, utilizzare le stesse periferiche (chiavette USB, modem esterni). Hai, insomma, tantissimi vantaggi se scegli di utilizzare un tablet Windows 10, e ovviamente anche qualche svantaggio.

Indice

Come scegliere un tablet Windows 10


Le caratteristiche per scegliere un tablet Windows 10 sono parecchie, e ovviamente più sono ricercate, maggiore sarà il costo finale. Il budget che hai a disposizione è naturalmente una delle discriminanti maggiori nell’acquisto di un tablet Windows 10, visto che si tratta di un prodotto che può costare cifre molto diverse, partendo da alcune decine di euro fino ad arrivare a superare anche il migliaio di euro. La stessa definizione di tablet Windows 10 è molto vaga, visto che ci sono diverse tipologie di prodotti che possono avere caratteristiche e destinazioni d’uso molto diverse. Ci sono tablet tradizionali, dotati solo della parte contenente lo schermo, ma anche tablet più complessi che si avvicinano come concezione ad un notebook vero e proprio. Con Windows 10 una tastiera è quasi d’obbligo, soprattutto se ti serve un computer veramente versatile e capace di supportare tutte le possibilità offerte dal sistema operativo di Microsoft. Per navigare e usare qualche semplice app un iPad o un tablet Android sono più che sufficienti, ma è proprio con le funzioni più avanzate che un tablet Windows 10 dà il meglio di sé. Alcuni esempi? L’elaborazione di foto in post-produzione, da eseguire meglio con un mouse, o la stesura di lunghi testi o l’organizzazione di estesi database, in cui il connubio mouse e tastiera è insostituibile. Puoi scegliere di acquistare mouse e tastiera separatamente, tuttavia ti consiglio di pensarci due volte e comprare una soluzione che offre già in dotazione almeno una tastiera originale.

Fra le caratteristiche più importanti da valutare all’acquisto di un tablet troviamo:

  • Risoluzione: la risoluzione video rappresenta il numero di pixel che il display del tablet contiene e più è elevata e maggiore è la definizione del pannello. Le risoluzioni vengono misurate in pixel per pixel, dove il primo numero rappresenta il numero di pixel del lato lungo, mentre il secondo quello del lato corto. Esistono diversi standard per le risoluzioni dei tablet, fra cui i più diffusi sono HD (1280×720) e Full HD (1920×1080), entrambi con rapporto prospettico di 16:9. Un tablet con un display di grandi dimensioni (10 o 12 pollici, ad esempio) necessita di una risoluzione superiore alla HD, altrimenti si vedrà poco definito, mentre un tablet da 7 o 8 pollici può avere una risoluzione inferiore e non sarà un grande problema. Se la qualità video è importante per te, scegli un dispositivo che supporta almeno la risoluzione Full HD.
  • Hardware integrato: con il nome di hardware si intendono tutte le componenti elettroniche presenti nel dispositivo che stabiliscono il livello di performance, l’affidabilità e la compatibilità che avrà il sistema. La componente più importante è certamente il SoC, un microprocessore che contiene tutto il necessario per il funzionamento del resto del sistema, e che gestisce le varie operazioni che vengono svolte. Il SoC contiene la CPU (che elabora le attività, i programmi e tutto quello che avviene sul computer), la GPU (che si occupa dei calcoli grafici), e altri componenti necessari per la gestione, ad esempio, delle unità di archiviazione e delle connessioni wireless e cablate del sistema.
  • Memorie: all’interno della categoria dell’hardware rientrano anche le memorie, che però non fanno parte del SoC. Su un tablet è molto difficile che le varie componenti elettroniche possano essere sostituite, quindi la scelta delle memorie è estremamente delicata, così come quella di CPU e GPU. Se acquisti un tablet Windows 10 con un quantitativo di RAM o una memoria di storage troppo basso non avrai modo di sostituire i banchetti successivamente e te lo dovrai tenere così com’è. Windows 10 funziona bene a partire da 2 GB di RAM, ma se vuoi un sistema più scattante ti consiglio di non scendere sotto i 4 GB. Per quanto riguarda l’archiviazione più ce n’è e meglio è, anche se tutto dipende dalla tua possibilità di spesa e dalle tue esigenze.
  • Batteria: ogni tablet ha una batteria, altrimenti non potresti utilizzarlo in giro. Anche in questo caso, più è elevato l’amperaggio – quindi la capacità – della batteria, e meglio è. Considera tuttavia che i tablet Windows 10 utilizzano dei processori più avanzati rispetto a quelli con iOS e Android, e che hanno richieste energetiche superiori. A parità di batteria un tablet con Windows 10 solitamente ha un’autonomia operativa inferiore, anche se ultimamente i processori dei tablet Windows 10 (che spesso sono prodotti da Intel) stanno migliorando parecchio sul fronte dell’efficienza energetica. I dati rilasciati dalle compagnie sull’autonomia dei tablet Windows 10 sono solitamente gonfiati, anche se paragonati l’un l’altro ti possono dare un’idea di come si comporta ogni modello sul fronte dell’autonomia.
  • Connettività: è molto importante anche l’aspetto della connettività. Quasi tutti i tablet Windows 10 hanno buone caratteristiche per quanto riguarda la connettività wireless, mentre per quanto riguarda il supporto di periferiche esterne fisiche dipende da modello a modello. Verifica sempre la presenza di almeno una porta USB lungo la scocca, o di varie connessioni per display esterni che possono trasformare il tablet in una macchina multimediale a tutto tondo, per la riproduzione di film o anche di videogiochi sul televisore o su un monitor più grande. I tablet utilizzano spesso connessioni proprietarie per il modulo tastiera, e possono utilizzare solo quelle ufficiali. In alternativa puoi collegare una tastiera USB tradizionale, ma non te lo consiglio visto che la disponibilità di porte USB su un tablet Windows 10 è spesso scarsa, e andresti in molti dei casi ad occupare l’unica disponibile.

Tablet Windows 10


Un tablet Windows 10 è un dispositivo che all’apparenza sembra un semplice display portatile visto che è composto solamente da un display e una scocca posteriore. Dove sta il trucco, o per meglio dire la magia come diceva Steve Jobs nel 2010 sul suo primo iPad originale? Niente trucco e niente magia ovviamente, visto che fra la scocca e il display, grazie alla miniaturizzazione, c’è un computer per intero. Fra i componenti hardware integrati troviamo una piccola scheda madre con tutto l’occorrente necessario per il funzionamento di un PC: una CPU con integrata anche la parte della GPU, un controller audio e un grosso pacco batterie che ha il compito di garantire il corretto funzionamento del dispositivo anche se si è distanti da una presa di corrente. Come ti ho spiegato poco fa la scelta di un tablet dipende principalmente da queste diverse caratteristiche.

La caratteristica principale di un tablet Windows 10 è la sua versatilità. Puoi farci tutto quello che faresti con un personal computer tradizionale, solo che puoi farlo lontano dalle prese di corrente (come con un computer portatile) e in totale libertà. Puoi portarlo sul divano, consultarlo mentre guardi la TV, oppure in cucina per leggere la ricetta del pasto che stai preparando. Un tablet è solitamente piccolo, leggero e maneggevole, ma grazie a Windows 10 puoi lanciare tutte le applicazioni, anche quelle più vecchie e complesse, che usi solitamente sul tuo computer. Con Windows 10 puoi anche installare app semplici attraverso Windows Store, in modo da avere il meglio dei vecchi sistemi Windows, con le sue app a finestra, e al tempo stesso il meglio che offre l’informatica moderna con le app cosiddette “universali”, cioè pensate per PC, smartphone e tablet insieme.

Tablet 2-in-1 Windows 10


Come ti dicevo prima utilizzare un sistema con Windows 10 senza tastiera fisica non è il massimo, e la tastiera virtuale presente su schermo non offre la stessa velocità che può dare una tastiera fisica. È per questo che da subito i tablet Windows 10 sono stati sostituiti con soluzioni cosiddette ibride, che vengono chiamate gergalmente 2-in-1. Perché 2-in-1? Il motivo è presto spiegato: si tratta di computer che possono essere utilizzati in due modalità. La prima è la modalità tablet tradizionale, ovvero con il solo modulo che contiene l’hardware e il display, mentre la seconda è la modalità computer portatile. Collegando una tastiera dedicata al modulo display è possibile utilizzare il tablet come se fosse un portatile tradizionale.

Questo consente di avere il meglio dei due mondi: da una parte la comodità del tablet e la sua grande leggerezza, dall’altra la versatilità del computer portatile che ti permette di terminare il tuo lavoro in un tempo notevolmente ridotto. Nel tempo si sono diffuse anche molte altre soluzioni, come 3-in-1, 5-in-1, ma non complichiamoci la vita! Il concetto è sempre lo stesso, solo che un 3-in-1 ad esempio offre la possibilità di posizionare display e tastiera in più posizioni differenti che offrono un’esperienza d’uso specifica e diversa fra di loro.

Quale tablet Windows 10 comprare

La scelta di un tablet Windows 10 è molto personale, visto che il tablet è, come lo smartphone, un dispositivo quasi intimo. Ti consiglio tuttavia di scegliere una soluzione con tastiera dedicata visto che molto presto ne potresti desiderare una per aumentare la tua produttività. Prima di tutto stabilisci un budget oltre il quale non vuoi andare, e scegli il modello che risponde meglio alle tue esigenze. Come ti dicevo prima esistono tablet da poche centinaia di euro e tablet, come il famoso Surface Pro 4, che possono superare facilmente i 1000 Euro.

Migliore tablet Windows 10 economico (meno di 200€)

Airis Tab 81W


Airis Tab 81W è un tablet Windows 10 estremamente economico, caratterizzato da un piccolo display LCD IPS da 8 pollici a risoluzione 1280×800 pixel, con un rapporto prospettico di 16:10 (quindi meno schiacciato rispetto i portatili tradizionali). Integra un processore Intel Atom Z3735G quad-core da 1,83 Ghz, 1GB di RAM e una memoria di storage di 16 GB. Su questo computer puoi installare anche una scheda microSD per espandere lo storage. Essenziale ma costa pochissimo!

Teclast X80 Plus


Il tablet Teclast X80 Plus proviene dalla Cina e dispone sia di Windows 10 che di Android 5.1. Il processore integrato è un Intel Atom Z8350-X5 con architettura Cherry Trail, ed ha quattro core da un massimo di 1,84 Ghz in modalità boost. Dispone di due fotocamere da 2 megapixel e di uno schermo da 8 pollici a risoluzione 1280×800 pixel, e anche in questo modello puoi installare schede micro-SD per espandere lo spazio di archiviazione. È compatibile con reti Wi-Fi e Bluetooth.

Teclast X80 Plus Tablet PC - 8.0" IPS Dual OS Windows10 & Android5.1 I...
Amazon.it: 108,99 €Compra ora

Chuwi Hi10


Chuwi Hi10 è un tablet più grande rispetto ai primi due, e costa qualcosina in più. Ha un display da 10,1 pollici a risoluzione 1920×1200 pixel, quindi molto più elevata, e integra un processore Intel Atom Z8300 con architettura Cherry Trail a 64 bit. La CPU è supportata da ben 4 GB di RAM e una memoria ROM da 64 GB, espandibile attraverso l’ausilio di una scheda micro-SD esterna. Questo tablet ha varie opzioni di connettività e supporta chiavette USB di dimensioni standard.

CHUWI Hi10 10.1" Windows 10 & Android 5.1 4GB / 64GB Intel Z8300 Ultra...
Amazon.it: 179,99 €Compra ora

Lenovo Ideapad MIIX 310


Con Windows 10 Home, Lenovo Ideapad Miix 310 è un tablet economico ma più curato rispetto ai modelli che ti ho consigliato finora. Sfrutta un processore Intel Atom Z8350 con architettura Cherry Trail e ha un display LCD IPS da 10,1 pollici dalla risoluzione 1280×800. Sul fronte delle memorie troviamo 2 GB per la RAM e una eMMC da 64 GB mentre su quello della connettività c’è il pieno supporto per le reti Wi-Fi 802.11n e il Bluetooth.

Ideapad MIIX 310-10ICR Tablet, Display IPS 10.1", Processore Intel Ato...
Amazon.it: 249,00 € 185,95 €Compra ora

Migliore tablet Windows 10 di fascia media (meno di 600€)

Acer Aspire Switch W5


Se saliamo un po’ di prezzo troviamo soluzioni più efficaci e con una qualità costruttiva ben superiore. Acer Aspire Switch W5 ne è un esempio, anche se rimane su soglie di prezzo molto abbordabili. Utilizza un processore Intel Atom Z3735F quad-core con 2GB di RAM e 32 GB di storage via eMMC, e ha un display da 10,1” IPS con risoluzione massima di 1280×800 pixel con tecnologia di produzione Zero Air Gap, quindi con il pannello molto vicino al vetro.

Acer Aspire Switch W5-012-13BN Convertibile 2 in 1: Notebook e Tablet ...
Amazon.it: 280,00 €Compra ora

Chuwi Hi2


Chuwi Hi12 è un tablet cinese molto interessante perché integra un display da ben 12 pollici con una risoluzione elevatissima, anche superiore allo standard Full HD (2160×1440 pixel). Il tablet Windows 10 utilizza un processore Intel Atom Z8300 e ha una batteria da ben 11000 mAh. Supporta connessioni Wi-Fi e Bluetooth 4.0, ed ha 4GB di RAM e 64 GB di storage integrato. Lungo la scocca troviamo anche diverse opzioni di connettività e porte USB (anche 3.0).

Chuwi HI12 Win10 / Windows 10 Tablet PC 12 "2160 * 1440 Mostra 64Bit Q...
Amazon.it: 342,00 €Compra ora

Lenovo Yoga 2


Lenovo Yoga 2 è un tablet “multi-mode” che può essere utilizzato impostando il display in diverse posizioni e configurazioni. Si caratterizza per un display da 10 pollici ad alta risoluzione (1920×1200 pixel) e per la presenza di un processore Intel Atom Z3745 supportato da 2 GB di RAM e 32 GB di storage integrato. Molto particolare il design, mentre la tastiera Accutype ad aggancio magnetico è offerta nella dotazione originale del dispositivo.

Lenovo YOGA 2-1051 Tablet Multi-Modalità, Display 10.1'', 32 GB HDD, ...
Amazon.it: 369,00 €Compra ora

Asus Transformer T102HA


Asus Transformer T102HA è uno dei tablet da 10,1 pollici più celebri e diffusi in assoluto. Utilizza un display IPS da 10,1 pollici, un processore Intel Atom X5-Z8350, e sul fronte delle memorie troviamo 4GB di RAM e 128 GB di storage via eMMC. Lo schermo supporta la risoluzione di 1280×800 pixel, più bassa rispetto ad altre soluzioni di pari prezzo. Concludono la lista delle specifiche tecniche il supporto per le reti Wi-Fi più veloci (802.11AC) e una batteria da 32Wh.

'ASUS t102ha-gr036t – Tablet da 10.1 (Intel Atom x5-z8350, RAM da...
Amazon.it: 532,86 €Compra ora

Lenovo ThinkPad 10


Lenovo ThinkPad 10 è un tablet con display da 10,1 pollici a risoluzione 1920×1200 con supporto a NFC e 4G integrato. Il processore utilizzato è un Intel Atom Z3795 con GPU Intel integrata, che viene supportato da 4GB di RAM DDR3 e una memoria da ben 128 GB. Installato al primo avvio troviamo Windows 10 Pro a 64-bit, una delle versioni più complete del sistema operativo di Microsoft.

Lenovo ThinkPad 10 20C1 - Tablet - keine Tastatur - Atom Z3795 / 1.59 ...
Amazon.it: 557,00 €Compra ora

Migliore tablet Windows 10 di fascia alta (più di 600€)

Samsung Galaxy Tab Pro S


Se non accetti compromessi e vuoi un computer molto performante e con un display bellissimo, Samsung Galaxy Tab Pro S può fare al caso tuo. Lo schermo è un SuperAMOLED Full HD+ con una risoluzione da 2160×1440 pixel, mentre come CPU troviamo un Intel Core m3-6Y30 con 4GB di RAM e 128 GB di storage integrato. Supporta le reti AC più veloci e la tastiera con touchpad è offerta in dotazione. Non mancano due fotocamere da 5 megapixel e il supporto al Bluetooth 4.1 LE.

Microsoft Surface Pro 4 solo tablet


Microsoft Surface Pro 4 è il re di tutti i tablet Windows 10, ed è disponibile con e senza tastiera (la tastiera può comunque essere acquistata anche separatamente). Una delle versioni migliori per quanto riguarda il rapporto qualità-prezzo è quella con Intel Core i5, 4GB di RAM e 128 GB di storage espandibili separatamente. Lo schermo da 12,3 pollici supporta una risoluzione molto elevata, il tutto con un peso complessivo (senza tastiera) di soli 786 grammi.

Microsoft Surface Pro 4 Tablet, Processore i5, SSD da 128GB, RAM 4GB, ...
Amazon.it: 1.129,00 € 803,37 €Compra ora

Microsoft Surface Pro 4 con cover tastiera


È con la tastiera ufficiale che Microsoft Surface Pro 4 dà il meglio di sé. La Cover con tasti di ultima generazione di Microsoft viene concepita per funzionare in maniera efficace con Surface Pro 4 e si aggancia magneticamente con la parte inferiore del tablet. La tastiera può avere anche lo scopo di custodia protettiva ed è dotata di tasti con spaziatura ottimale l’uno dall’altro per una digitazione veloce e scorrevole. Sotto i tasti c’è anche un trackpad di elevate dimensioni.

Microsoft Surface Pro 4 Tablet, Proessore i5, HDD da 128GB, RAM 4GB, A...
Amazon.it: 906,54 €Compra ora

Acer Switch Alpha 12


Acer Switch Alpha 12 è un tablet Windows 10 premium con display da 12 pollici Quad HD con tecnologia LCD IPS Multi-touch. La risoluzione esatta supportata è di 2160×1440 pixel, mentre il processore integrato è un Intel Core i5-6200u, molto più potente dei processori Intel Atom dei modelli meno costosi. La CPU è supportata da una memoria RAM da 4GB e un SSD da 128GB per l’archiviazione dei dati, e lungo la scocca c’è anche una porta USB di tipo C.

Acer Switch Alpha 12 SA5-271-5485 Tablet PC, Processore Intel Core i5-...
Amazon.it: 899,00 € 799,00 €Compra ora