Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Migliori smartwatch per iPhone: guida all’acquisto

di

Lo smartwatch è divenuto in poco tempo uno degli accessori più richiesti e di tendenza e moltissime aziende del settore hi-tech, assieme ai più importanti brand di orologi, hanno unito le loro forze per creare modelli sempre più innovativi, originali e alla moda. Oggigiorno, infatti, è possibile trovarne di tutti i tipi e per tutte le tasche, in grado di fornire funzionalità all’avanguardia per la gestione di diversi aspetti della vita quotidiana in mobilità e caratterizzati allo stesso tempo da una certa attenzione al lato estetico del prodotto.

Quando si parla di iPhone, però, sorge sempre qualche dubbio sulla compatibilità del prodotto con il sistema operativo di casa Apple. Anche se nella scheda di molti prodotti di marche diverse da Apple viene garantito il funzionamento con i dispositivi dalla mela morsicata, in realtà è sempre meglio andare a sondare a fondo la questione per non ritrovarsi con uno smartwatch “a mezzo servizio”.

Per questo motivo, ho deciso di realizzare questa guida all’acquisto in grado di far luce sulle diverse caratteristiche degli “orologi intelligenti”, in modo da facilitarti nell’individuazione dei migliori smartwatch per iPhone. Se vorrai dedicare qualche minuto del tuo prezioso tempo alla lettura dei prossimi paragrafi, sono certo che saprai identificare il modello perfetto per le tue esigenze e rimarrai soddisfatto del tuo prossimi acquisto. Ti auguro una buona lettura e un buon divertimento!

Indice

Come scegliere uno smartwatch per iPhone

Iniziamo parlando delle caratteristiche fondamentali utili per capire come scegliere uno smartwatch per iPhone: in questo modo potrai selezionare quelle che reputi essenziali per le tue esigenze e verificarne la loro presenza nei modelli che andrai a esaminare.

Formato

display

Prima di tutto diamo uno sguardo ai diversi tipi di formato presenti in commercio: sotto questo aspetto possiamo distinguere innanzitutto fra smartwatch e smartband. Mentre il primo è un dispositivo dal classico formato a orologio in grado di ottemperare a diversi compiti, che vanno dalla gestione delle chiamate e delle notifiche di app e messaggi, all’utilizzo di app per il monitoraggio del benessere e delle attività fisiche, lo smartband è un braccialetto generalmente più economico e limitato nelle funzionalità “specializzato” nel fitness e nel tracking della salute. In questa guida mi concentrerò soprattutto sugli smartwatch: se sei interessato invece ai fitness tracker, faresti bene a consultare la mia guida dedicata a questi dispositivi.

Un altro elemento essenziale da prendere in considerazione è il display. In base al tipo di interazione che desideri eseguire fra il tuo iPhone e l’orologio, infatti, è indispensabile verificare alcune caratteristiche fondamentali.

La forma è sicuramente quella che ha il maggior impatto dal punto di vista estetico: ne potrai trovare con il quadrante circolare o quadrato. In linea di massima, possiamo dire che i quadranti di forma circolare sono più eleganti, ma comportano qualche sacrificio in più in termini di usabilità e spazio su schermo rispetto a quelli di forma quadrata. Da un punto di vista funzionale è opportuno considerarne ovviamente le dimensioni, le quali, poi, vanno rapportate anche al peso. Più grande sarà il display, dunque, più l’oggetto potrebbe risultare faticoso da indossare ma anche più facile da usare.

Un’altra distinzione va fatta fra lo schermo OLED/AMOLED che, seppur dotato di un ottimo contrasto con neri assoluti e consumi energetici ridotti (a causa del fatto che i pixel neri vengono effettivamente spenti), può presentare difficoltà di visualizzazione in condizioni di luce intensa e LCD LED, il quale, grazie alla presenza dei cristalli liquidi, riesce a gestire meglio situazioni in cui la luce del sole risulta particolarmente forte. Tutti gli smartwatch dispongono di funzionalità touch, ma in alcuni casi sono integrati con appositi pulsanti per facilitare l’accesso a determinate funzionalità, o ancora, ad esempio, di una corona girevole, del tutto simile a quella presente in alcuni orologi tradizionali dal quadrante circolare.

Strettamente legato al display è il parametro della risoluzione: è importante, con uno schermo così piccolo, che le immagini visualizzate siano il più possibile nitide e che la luminosità sia regolabile per adattarsi alle varie situazioni ambientali. Da considerare anche la presenza dell’Always on, che consente di visualizzare costantemente sull’orologio orario, notifiche e altri elementi (in modalità a consumo ridotto, quindi ad esempio senza animazioni o molti colori) senza costringere l’utente a girare il polso o fare “tap” sullo schermo per attivare la visualizzazione dell’ora o altre informazioni.

Sistema operativo

sistema operativo compatibile iPhone

Una delle prima caratteristiche da verificare per determinare la compatibilità dello smartwatch con il tuo iPhone è sicuramente il sistema operativo installato su quest’ultimo. Devi sapere, infatti, che negli ultimi tempi ne sono stati sviluppati diversi, anche da piattaforme open source, che offrono varie funzionalità in grado di comunicare con i dispositivi iOS ma, in molti casi, con evidenti limitazioni.

  • watchOS — se cerchi una compatibilità perfetta con il tuo iPhone (solo a partire dal modello iPhone 5), sicuramente dovrai fare riferimento agli Apple Watch, gli unici che dispongono del suddetto sistema operativo e offrono un’integrazione completa delle funzionalità presenti sul tuo “melafonino”. Ovviamente consente di sfruttare tutte le funzionalità dell’assistente vocale Siri per comandare anche la musica, i timer, i promemoria, i messaggi da inviare e molto altro ancora.
  • Wear OS — si tratta della versione di Android sviluppata da Google presente su moltissimi smartwatch e, in generale, sui dispositivi indossabili. I requisiti minimi per consentire la comunicazione fra Wear OS e iOS è di disporre almeno di un iPhone 5 con iOS 9. Nel tuo iPhone, quindi, occorrerà installare l’app Wear OS per facilitare il collegamento e la condivisione delle informazioni. Devo avvisarti, però, che riscontrerai alcune limitazioni, le quali, in base alle esigenze soggettive, potrebbero anche rivelarsi molto importanti: ad esempio, non sarà possibile gestire le chiamate (quindi né farle partire né rispondere) o rispondere alle notifiche di molte applicazioni di messaggistica che, quindi, saranno visualizzabili solamente in lettura. Anche Google Assistant, uno dei punti di forza dei dispositivi con Wear OS, è solo parzialmente integrato con iOS, per cui alcune funzionalità, come le notifiche degli eventi o i comandi vocali relativi alle chiamate, non saranno disponibili. Altre funzionalità come Google Pay ( a patto che sia presente l’NFC) , Google Fit o la riproduzione di contenuti multimediali, invece, sono regolarmente accessibili.
  • Tizen OS — il sistema operativo di casa Samsung (destinato a fondersi con Wear OS) è presente su tutti i suoi diffusissimi smartwatch. Il produttore certifica la compatibilità con iPhone a partire dal modello iPhone 5, avvertendo, però, che alcune funzionalità potrebbero non essere disponibili. Anche in questo caso, come per il Wear OS, diversi input di sistema non possono essere elaborati dal iOS, per cui sarai impossibilitato alla gestione delle chiamate o alla risposta diretta alle notifiche dei messaggi. Alcune funzionalità proprietarie, inoltre, come Samsung Fit, Samsung Health, Samsung Pay, Music Manager risultano indisponibili. Solamente le app gratuite potranno essere scaricate da Samsung Galaxy Apps. Infine ti segnalo la possibilità di riscontrare rallentamenti fra i Galaxy Watch e gli iPhone, in quanto la connessione avviene tramite BLE (Bluetooth Low Energy).
  • Ubuntu Touch — la versione mobile del sistema operativo open source basato su Linux è compatibile a partire dalla versione iOS 9.0 , ma sempre con limitazioni, in particolare riguardo a notifiche e chiamate.

Funzionalità

come scegliere smartwatch per iphone

Molte delle funzionalità principali degli smartwatch sono strettamente collegate ai sensori di cui dispone il dispositivo. Se ami l’attività all’aria aperta, lo sport e sei molto attento alla salute, non potrai certo fare a meno delle funzioni di tracking che, ormai, sono implementate in moltissimi modelli e permettono di monitorare il numero di passi e delle calorie bruciate, con programmi dedicate a varie discipline sportive.

Sui modelli più avanzati potresti trovare anche sensori per rilevare il battito cardiaco e addirittura il livello di saturazione dell’ossigeno. Da considerare, poi, funzioni come quelle per il monitoraggio della qualità del sonno.

Particolarmente utile potrebbe essere anche la presenza del GPS, fruibile anche senza l’accoppiamento con lo smartphone, come supporto per la localizzazione durante il trekking e le attività all’aperto.

Alcune delle applicazioni integrate negli smartwatch utili a raccogliere i dati relativi a movimento e all’attività fisica possono essere facilmente sincronizzate con l’app Salute dell’iPhone, soprattutto per quanto riguarda gli Apple Watch, mentre per altri modelli potresti riscontrare un’integrazione parziale dei dati.

Se ami variare l’interfaccia del dispositivo e desideri spesso personalizzarla, molti smartwatch propongono schermate dedicate per i dispositivi iOS facilmente scaricabili dagli store di riferimento.

Altre caratteristiche

materiali iPhone

Esistono molte altre caratteristiche a cui è doveroso far attenzione per essere certi di venire in possesso di uno smartwatch che risponda perfettamente alle proprie esigenze. Ad esempio, così come per lo smartphone, è importante controllare l’autonomia del dispositivo fra le specifiche tecniche, affinché non ti abbandoni troppo presto durante lo svolgimento tue attività quotidiane.

Per questo motivo ti consiglio di basare la tua scelta anche sull’effettivo utilizzo che fai del device, valutando allo stesso tempo la qualità e la potenza del processore, nonché la disponibilità di memoria da dedicare all’installazione di nuove app.

Anche i materiali, sotto questo aspetto, rivestono una particolare importanza: molti smartwatch sono realizzati per resistere agli urti e al contatto con l’acqua, con un livello di impermeabilità che può permettere l’uso del dispositivo anche per il nuoto, sotto la doccia, o in condizioni di tempo avverse.

Il cinturino è l’altra componente essenziale in questa tipologia di prodotto: se vuoi che duri a lungo verifica che sia di buona qualità, o che siano facilmente reperibili quelli sostitutivi, magari in diverse versioni da abbinare al tuo look: si tratta pur sempre di un accessorio che va indossato.

Quale smartwatch per iPhone comprare

Apple watch migliori smartwatch iPhone

Veniamo, ora, al dunque: in questa sezione ti aiuterò a decidere quale smartwatch per iPhone comprare, illustrandoti quelli che reputo i migliori dispositivi compatibili. Inizierò subito con gli Apple Watch, che rappresentano la migliore scelta in assoluto, per proseguire poi con alcuni validi modelli dei principali brand alternativi e una sezione dedicata alle migliori soluzioni economiche.

Migliori smartwatch iPhone

Come indicato nei capitoli precedenti, non c’è modo di eguagliare le performance di un Apple Watch: se hai un iPhone e vuoi che sia garantito il massimo delle prestazioni, è l’unica soluzione per poter gestire chiamate, notifiche e accedere pienamente a tutte le funzionalità offerte dal sistema operativo iOS. Vediamo, dunque, i migliori smartwatch iPhone realizzati da Apple.

Apple Watch Series 6

Apple Watch S6

L’ultimo arrivato nel momento in cui scrivo questo tutorial. Apple Watch Series 6 rappresenta l’evoluzione della serie 5, anche se, a dire il vero, non sono molte le differenze dal punto di vista funzionale fra questi due modelli. In particolare, l’S6 monta un nuovo chip dedicato che, rispetto al dual core a 64 bit del predecessore, aumenta del 20% le prestazioni e integra anche un sensore dedicato al monitoraggio dell’ossigenazione del sangue. Dal punto di vista del formato sono entrambi disponibili in due varianti, con cassa da 40 mm (324×394 pixel) o 44 mm (368×448 pixel), ed è possibile scegliere fra i materiali alluminio, acciaio inossidabile o titanio: se, dunque, vuoi risparmiare qualcosa, puoi anche orientarti all’acquisto dell’Apple Watch Series 5.

Per il resto, possiamo tranquillamente affermare che si tratta del non plus ultra per quanto riguarda gli smartwatch per iPhone: se disponi di un iPhone 6s o successivi con iOS 13 e vuoi gestire tutti gli aspetti funzionali possibili tramite lo smartwatch, comprese chiamate, notifiche delle app e dei servizi di messaggistica, streaming musicale (es. Apple Music e Spotify, con anche la possibilità di salvare brani direttamente sulla memoria dell’orologio) e tracking delle attività fisiche e pagamenti (Apple Pay), ti suggerisco vivamente di considerare l’investimento che l’acquisto di questo prodotto inevitabilmente comporta.

Dal punto di vista del benessere, inoltre, l’Apple Watch S6 fornisce un monitoraggio che prende in considerazione numerosi parametri, grazie alla precisione dei sensori di cui è dotato: ti segnalo, in particolare, la possibilità di eseguire un elettrocardiogramma a singola derivazione con l’app ECG, il monitoraggio del sonno e il servizio di emergenza per chiamare i soccorsi in caso, ad esempio, di una brutta caduta. Da non sottovalutare, infine, la presenza della modalità Always ON e la disponibilità di una versione con funzionalità GPS+Cellular che, a patto di aver sottoscritto un piano wireless con il proprio operatore (attualmente in Italia è possibile usare solo Vodafone), permette di lasciare l’iPhone a casa e utilizzare unicamente lo smartwatch per tutte le occorrenze.

Apple Watch Series 6 (GPS, 44 mm) Cassa in alluminio color argento con...
Vedi offerta su Amazon
Apple Watch Series 6 (GPS, 40 mm) Cassa in alluminio color argento con...
Vedi offerta su Amazon
Apple Watch Series 6 (GPS, 40 mm) Cassa in alluminio azzurro con Cintu...
Vedi offerta su Amazon
Apple Watch Series 6 (GPS, 44 mm) Cassa in alluminio azzurro con Cintu...
Vedi offerta su Amazon

Se vuoi risparmiare qualche soldo, come detto puoi anche optare per Apple Watch S5, che resta ottimo.

Apple Watch Series 5 44mm (GPS) - Cassa In Alluminio Color Grigio Side...
Vedi offerta su Amazon
Apple Watch Series 5 40mm (GPS) - Cassa In Alluminio Color Oro Con Cin...
Vedi offerta su Amazon

Apple Watch SE

Apple Watch SE

Non noterai particolari differenze da un punto di vista estetico fra la Series 6 e l’Apple Watch SE: il design è il medesimo, il display ha le stesse ampie dimensioni (è solo leggermente meno sottile nel modello SE) e anche lo stile dei cinturini è quello colorato tipico di Apple. Da un punto di vista delle performance, invece, il fatto che non sia integrata la modalità Always ON contribuisce ad aumentarne l’autonomia (circa 18 ore per un utilizzo normale). Non dispone dei sensori per l’ECG e l’ossigenazione del sangue, ma ha tutte le altre funzionalità collegate al fitness e al benessere, comprese quelle per le chiamate di emergenza e il rilevamento delle cadute. Anche il modello SE, infine, prevede una versione che può comodamente sostituire l’iPhone grazie alla modalità GPS+Cellular (previa sottoscrizione di un piano wireless con il proprio operatore). Se vuoi risparmiare qualcosa, rinunciando alle tecnologie di ultima generazione del SE6 e SE5, ma disporre comunque di uno smartwatch tuttofare, questa potrebbe rivelarsi un’ottima scelta.

2020 Apple Watch SE (GPS, 40 mm) Cassa in alluminio color argento con ...
Vedi offerta su Amazon
2020 Apple Watch SE (GPS, 40 mm) Cassa in alluminio grigio siderale co...
Vedi offerta su Amazon
2020 Apple Watch SE (GPS, 44 mm) Cassa in alluminio grigio siderale co...
Vedi offerta su Amazon
2020 Apple Watch SE (GPS, 44 mm) Cassa in alluminio color oro con Cint...
Vedi offerta su Amazon
2020 Apple Watch SE (GPS, 40 mm) Cassa in alluminio color oro con Cint...
Vedi offerta su Amazon

Apple Watch Series 3

Apple Watch S3

Sei alla ricerca di un dispositivo perfettamente compatibile con il tuo iPhone e che disponga di tutte le funzionalità base a livello di fitness, salute e connettività, risparmiando al contempo una cifra significativa? In questo caso ti consiglio di valutare l’Apple Watch Series 3: quest’ultimo dispone di due versioni del quadrante (42 mm o 38 mm) con un display in retina in vetro lon-X più piccolo (rispettivamente 312×390 pixel o 272×340 pixel). Dal punto di vista dei sensori puoi avvalerti della rilevazione della frequenza cardiaca, del GPS e dell’altimetro, oltre che di un comodo servizio per le chiamate d’emergenza, mentre non dispone della bussola né della modalità Always ON.

Apple Watch Series 3 (GPS, 38 mm) Cassa in Alluminio Grigio Siderale e...
Vedi offerta su Amazon
Apple Watch Series 3 (GPS, 42 mm) Cassa in Alluminio Grigio Siderale e...
Vedi offerta su Amazon
Apple Watch Series 3 (GPS, 38 mm) Cassa in Alluminio Argento e Cinturi...
Vedi offerta su Amazon
Apple Watch Series 3 (GPS, 42 mm) Cassa in Alluminio Argento e Cinturi...
Vedi offerta su Amazon

Migliori smartwatch compatibili iPhone

Se vuoi sperimentare un modello diverso rispetto all’Apple Watch, in quanto non sei particolarmente interessato a tutte le funzionalità garantite dalla compatibilità di quest’ultimo con il tuo “melafonino”, in questa sezione ti mostrerò quelli che reputo i migliori smartwatch compatibili iPhone.

Amazfit Bip S

amazfit Bip S

Gli smartwatch Amazfit sono indubbiamente fra i più richiesti e apprezzati per una lunga serie di motivi. Il modello Bip S, oltre a garantire una buona compatibilità con iOS a partire dalla versione 9.0, è strutturalmente molto resistente e leggero, ed è dotato di un display in vetro temperato Corning Gorilla 3 da 1,28 pollici con risoluzione 176 x 176 e gamma cromatica 64 RGB che fornisce una visibilità sempre chiara e dettagliata delle informazioni. Dal punto di vista del fitness, i vari sensori di cui è dotato registrano numerosi dati fisici tramite i quali è possibile migliorare le performance in allenamento (permette di accedere a ben 17 modalità sportive) e monitorare con particolare attenzione i dati biologici relativi alla frequenza cardiaca. È integrato, inoltre, con un sistema di posizionamento a doppio satellite GPS+GLONASS che registra con accuratezza i percorsi seguiti. È impermeabile, quindi ideale anche per il nuoto (resiste fino a 50 metri di profondità), mentre per quanto riguarda l’autonomia può arrivare addirittura fino a 40 giorni consecutivi con un ciclo di ricarica.

Amazfit Bip S Smartwatch Orologio Fitness Tracker, Display Always-on, ...
Vedi offerta su Amazon

Mobvoi Ticwatch C2 Plus

Mobvoi smartwatch economico

L’eleganza nel mondo degli smartwatch non si contrappone necessariamente all’esigenza di fare fitness: ne è un esempio lampante il modello Ticwatch C2 Plus di Mobvoi, che integra in un dispositivo molto equilibrato e dal design moderno e accattivante numerose funzionalità particolarmente interessanti, oltre a un hardware funzionale con display da 1,3 pollici AMOLED e RAM da 1 GB. La compatibilità con iPhone è quella limitata garantita dal sistema operativo Wear OS, ma potrai certamente fare riferimento a numerose funzionalità, richiamabili anche tramite i comodi pulsanti laterali e collegate ai vari sensori integrati: in particolare ti segnalo la presenza di un efficiente cardiofrequenzimetro, del GPS e dell’NFC per i pagamenti digitali. Il cinturino è in pelle, ma ne viene fornito uno accessorio in silicone. Il dispositivo gode di un’ottima impermeabilità che ne garantisce il corretto funzionamento anche per attività natatorie.

Ticwatch C2 Plus 1 GB di RAM Smartwatch Orologio Intelligente Pagament...
Vedi offerta su Amazon

Samsung Galaxy Watch 3

Samsung Galaxy

Ti senti particolarmente attratto dai modelli Galaxy Watch di Samsung? Ti capisco, sono dispositivi estremamente efficienti ed eleganti allo stesso tempo: se, dunque, sei disposto a rinunciare ad alcune caratteristiche, relative in particolare alla compatibilità dell’iPhone con il sistema operativo Tizen, penso che il modello Watch 3 sia uno dei migliori a cui puoi fare riferimento. Il suo design classico, con la cassa in acciaio che racchiude un display Super AMOLED da 1,2 pollici e ghiera girevole che semplifica la navigazione fra le varie funzionalità, è arricchito dalla presenza di un comodo cinturino in pelle. Nonostante questo lo smartwatch ha un’anima profondamente sportiva: la componente tecnologica consente di acquisire una vasta gamma di parametri relativi al battito cardiaco, all’ossigenazione del sangue e permette di monitorare l’attività fisica in 40 differenti modalità, fornendo anche un report al termine dell’allenamento. È resistente all’acqua e garantisce un’ottima autonomia grazie alla batteria da 340 mAh.

Samsung Galaxy Watch3 Smartwatch Bluetooth, cassa 45mm acciaio, cintur...
Vedi offerta su Amazon

HUAWEI Watch GT 2

Huawei Watch GT2

Anche il noto brand Huawei produce smartwatch di ottima qualità compatibili con iPhone, come il modello Watch GT 2, che vanta della caratteristiche di indubbio valore: dispone, infatti, di tecnologia all’avanguardia per il risparmio energetico intelligente che permette di portare la durata della batteria fino a 2 settimane. Il display AMOLED da 1.39 pollici è dotato di una sensibilità al tocco di alta precisione, mentre dal punto di vista della geolocalizzazione prevede un doppio sistema (GPS, GLONASS) che ne aumenta in maniera esponenziale la precisione. Oltre a supportarti nell’attività fisica grazie a 12 modalità di allenamento, implementa sistemi di alta qualità che misurano con efficienza diversi parametri relativi al benessere: ad esempio, il sistema TruSeenTM 3.5 monitora il battito cardiaco, il TruSleepTM 2.0 rileva la qualità del sonno e il TruRelax controlla la pressione sanguigna.

Huawei Watch
Vedi offerta su Amazon

Fitbit Versa 3

Fitbit Versa

Avrai certamente sentito parlare degli smartwatch Fitbit, che sono fra i più gettonati fra gli amanti del fitness. No? in questo caso ti consiglio di dare un’occhiata al modello Versa 3, in particolare se vuoi migliorare il monitoraggio dei tuoi parametri durante l’attività fisica. Questo dispositivo, tuttavia, è compatibile solo a partire dalla versione iOS 12.2. Ti segnalo, inoltre, la presenza di un sensore che rileva continuamente con precisione la frequenza del battito cardiaco e di un modulo GPS che mostra con precisione il percorso effettuato durante l’allenamento, oltre alle funzionalità dedicate che ti informano delle calorie bruciate al termine delle sessioni attività fisica, della qualità del sonno o della nutrizione. Dispone di integrazione con le principali piattaforme di streaming musicale, ma anche con le funzionalità di comando vocale offerte da Alexa. La durata della batteria è garantita per oltre 6 giorni e si avvale di un sistema di ricarica particolarmente rapido.

Fitbit Versa 3 Smartwatch per Benessere e Forma Fisica con GPS Integra...
Vedi offerta su Amazon

Fossil FTW4025

Fossil

Anche la celebre marca di orologi Fossil ha creato una interessantissima linea di smartwatch di ottima fattura. In particolare il modello FTW4025, dotato di sistema operativo Wear OS, riesce a combinare la vestibilità perfetta e la grande resistenza dell’acciaio inossidabile, a diverse utili funzionalità come il lettore musicale, il cardiofrequenzimetro, il fitness tracker, il GPS e la sveglia, solo per citarne alcune. Non solo: il dispositivo è impermeabile e dispone di una spazio di archiviazione di 8 GB, oltre a garantire un’autonomia di lunga durata grazie anche a una agevole personalizzazione delle impostazioni di utilizzo.

Fossil Smartwatch GEN 5E Connected da Uomo con Wear OS by Google, Freq...
Vedi offerta su Amazon

Migliori smartwatch economici per iPhone

Non vuoi spendere molto per il tuo nuovo smartwatch: sei alla ricerca di un modello essenziale ma, ovviamente, vuoi realizzare la migliore integrazione possibile con iOS per questa fascia di prezzo. Vediamo, dunque, quali sono i migliori smartwatch economici per iPhone.

Lifebee ID205L

Lifebee smartwatch economico iphone

Questo simpatico modello di Lifebee, disponibile in varie colorazioni, è compatibile con iOS 8.1 o versioni successive e offre funzionalità di fitness tracking molto interessanti: in particolare, ti segnalo quelle di cardiofrequenzimetro, monitoraggio del sonno e contapassi. È impermeabile, con un livello di resistenza all’acqua che risponde al livello IP68 dello standard internazionale: puoi, quindi, fare il bagno in mare o lavarti le mani, ad esempio, ma evita di usarlo con l’acqua calda. Integra un modulo GPS e dei comodi controlli per la riproduzione della musica.

Vigorun 025L

Vigorun smartwatch

Se sei alla ricerca di uno smartwatch particolarmente ricco di funzionalità e dotato di un’ottima autonomia della batteria, faresti bene a valutare il modello 025L di Vigorun. Dal punto di vista del fitness tracking è possibile scegliere fra varie modalità di sport, come corsa, camminata, escursioni, ciclismo, arrampicata, ma è anche particolarmente adatto agli appassionati di Yoga o Pilates per la presenza di alcune funzionalità dedicate. È inoltre possibile attivare il monitoraggio del sonno, della respirazione e del battito cardiaco h24 per 7 giorni su 7. Per quanto riguarda le prestazioni, è uno dei migliori per questa fascia di prezzo: l’algoritmo di risparmio energetico intelligente permette di utilizzarlo anche per 10 giorni con un ciclo di ricarica, ed è dotato di un interessante sistema di regolazione automatica della luminosità in base alla situazione ambientale.

Honor Band 5

Honor Band5

Uno degli smartband più gettonati compatibile anche con iPhone è il modello Band 5 di Honor. Può essere, infatti, un fedele compagno che ti seguirà in tutte le attività sportive, ma in particolare ti segnalo la presenza di funzionalità dedicate al nuoto: è, infatti, in grado di rilevarne la velocità, la distanza percorsa e le calorie consumate, garantendo anche un’impermeabilità e una resistenza fino a 50 metri di profondità. I sensori di cui è dotato permettono di misurare molti altri parametri del tuo benessere: la qualità del sonno (sotto questo aspetto può rilevare diversi problemi e fornire suggerimenti personalizzati), l’ossigenazione del sangue o la frequenza cardiaca, solo per citarne alcuni.

HONOR Band 5 Activity Tracker, Uomo Donna Smartwatch Orologio Fitness ...
Vedi offerta su Amazon

Yamay SW020

Yamay smartwatch

Uno degli articoli più gettonati per questa fascia di prezzo è sicuramente il modello SW020 di Yamay, compatibile con iOS a partire dalla versione 8.1, grazie alle molteplici funzionalità legate al benessere che mette a disposizione. Infatti, oltre alle funzioni di contapassi, cronometro, consumo delle calorie e calcolo della distanza percorsa a piedi, è possibile eseguire, tramite il sensore a polso, la misurazione del battito cardiaco, o ancora impostare degli alert per la sedentarietà o la guida alla respirazione. Con questo modello è possibile anche gestire la musica tramite il lettore integrato e attivare la comoda funzionalità di ricerca del telefono. È impermeabile (livello IP68) e ha una buona autonomia della batteria (fino a 7-10 giorni di utilizzo con un ciclo di ricarica).

Smart T ‎D13

Smart T smartwatch economico iPhone

Questo modello di Smart T è uno dei più ricchi di funzionalità e personalizzabili disponibili per questa fascia di prezzo. La compatibilità con iPhone è garantita a partite dalla versione iOS 8.0 per mezzo dell’app Da Fit, che sfrutta la connessione ai sensori dello smartwatch per riportare statistiche sull’attività fisica, sulla qualità del sonno, ma anche la pressione sanguigna e i livelli di ossigeno nel sangue, tutto in tempo reale. È possibile anche configurare un alert relativo alla sedentarietà, che ti avvisa dopo un lungo periodo di inattività per stimolarti a seguire uno stile di vita più sano. È dotato di un’ottima autonomia ed è impermeabile: potrai portarlo con te anche durante il nuoto.

Smartwatch Orologio Fitness Uomo Donna Bambini Impermeabile IP68 Smart...
Vedi offerta su Amazon
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.