Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Programmi per Ubuntu

di

I migliori programmi per Ubuntu Linux.

Ubuntu Tweak

ubuntu-tweak.jpg

Dedicato soprattutto a chi è alle prime armi con il sistema operativo di casa Canonical, Ubuntu Tweak è un ottimo programma gratuito che permette di personalizzare gli aspetti più nascosti di Ubuntu. Con pochi semplici click, consente infatti di configurare i programmi impostati per l’avvio automatico, mantenere applicazioni di terze parti aggiornate, mostrare/nascondere gli splash screen dei programmi, mostrare/nascondere/rinominare le icone di sistema, attivare o disattivare alcune funzioni di Gnome, personalizzare gli effetti di Compiz Fusion, regolare le impostazioni di sicurezza del sistema e molto altro ancora. Scarica da qui.

GNOME Do

gnome-do.jpg

GNOME Do è un launcher molto potente e flessibile che velocizza in maniera semplice ma efficiente il lavoro quotidiano con Ubuntu. Con la semplice pressione di una combinazione di tasti sulla tastiera del computer, permette infatti di avviare programmi, visualizzare file, definire termini nel dizionario, creare eventi in Google Calendar, organizzar documenti e molto altro ancora. Tutto attraverso la digitazione delle iniziali dei file/programmi da aprire o di alcune parole chiave personalizzabili. È disponibile nell’Ubuntu Software Center. Scarica da qui.

GIMP

gimp.jpg

Bastano sei parole per definire GIMP: la migliore alternativa free a Photoshop. Disponibile non solo per Linux ma anche per Mac e Windows, si tratta di un potente programma per il fotoritocco completamente in italiano attraverso il quale anche gli utenti meno esperti possono dilettarsi a correggere le proprie foto, creare fotomontaggi, disegnare con il computer e creare delle vere e proprie opere d’arte digitali. Supporta tutti i principali formati di file grafici e, fatta eccezione per qualche funzione avanzata di livello professionale, offre tutto quello che l’utente comune di solito trova in Photoshop. Scarica da qui.

PeaZip

peazip.jpg

Ubuntu include un manager di archivi compressi in grado di estrarre file zip ed altri tipi di archivi molto popolari, ma perché non rendere il tutto più semplice, potente ed efficace? PeaZip è un programma gratuito per Linux e Windows molto user-friendly che permette di estrarre file ZIP, RAR, 7Z, ACE, ARJ, CAB, DMG, ISO, LHA, RAR, UDF, ZIPX e molti altri ancora e di creare archivi compressi in formato 7Z, ARC, BZ2, GZ, *PAQ, PEA, QUAD/BALZ, TAR, UPX, WIM, XZ e ZIP. È disponibile anche in versione portable da usare senza installazioni. Scarica da qui.

Deluge

deluge.jpg

Deluge è uno dei migliori programmi per Ubuntu dedicati al P2P. È considerato da molti il numero uno dei client Torrent per il sistema del pinguino (pur essendo disponibile anche per Windows e Mac OS X). Include tutte le funzioni tipiche dei software per scaricare file dalla rete Torrent più il supporto al comando da remoto tramite Web UI, la possibilità di scaricare torrent privati, protezione con password, Web seed, RSS, pianificatore di banda personalizzabile e molto altro ancora. È disponibile nell’Ubuntu Software Center. Scarica da qui.

Pidgin

pidgin.jpg

Questo è un vero e proprio programma must-have per ogni utente di Ubuntu. Pidgin è una delle migliori soluzioni gratuite ed open source per la messaggistica istantanea attraverso la quale è possibile comunicare contemporaneamente su tutte le principali reti di IM, come Google Talk, Yahoo, AIM, IRC e molte altre ancora. Da sottolineare il supporto a Facebook, che permette di chattare con i propri amici senza accedere alle pagine del social network, e la disponibilità di molti plugin che ne possono espandere le già tante funzioni. È disponibile nell’Ubuntu Software Center. Scarica da qui.