Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Recensione eToro

di

Fondata nel 2007 in Israele, eToro è una piattaforma leader mondiale nel social trading. La sua sede principale è in Israele, ma ha filiali a Cipro, nel Regno Unito, negli USA, in Australia e alle Seychelles. Ha oltre 27 milioni di utenti provenienti da oltre 140 Paesi di tutto il mondo e dispone di tutte le autorizzazioni necessarie a operare, tra cui quella CySEC per l'Europa. Il suo scopo è semplificare il mondo degli investimenti online con un occhio all'aspetto “social” della questione.

Permette di fare trading e investimenti in modo semplice (anche da app per smartphone) offrendo oltre 3.000 strumenti finanziari di varie classi, come azioni delle principali società quotate in Borsa (comprese le azioni frazionate), criptovalute (tra cui Bitcoin, Ethereum, Ripple, Bitcoin Cash e Dogecoin), materie prime (oro, petrolio, grano, caffè ecc.), ETF (fondi d'investimento a gestione passiva con un paniere di titoli al loro interno, i quali possono essere settoriali o legati a determinate aree geografiche) e Indici Di Borsa (es. Nasdaq ed S&P 500). Consente inoltre di analizzare e copiare le strategie degli investitori migliori, vedere trend e sentiment con informazioni e grafici sempre aggiornati, acquisire competenze sul mondo degli investimenti con articoli e corsi gratuiti e molto altro ancora. Agevola inoltre la diversificazione dei portafogli e garantisce la sicurezza dei clienti mettendo i fondi di questi ultimi in banche di primo livello, usando standard elevatissimi per la protezione dei dati e offrendo un'assicurazione gratuita fino a 1 milione di euro.

La procedura di registrazione a eToro è rapidissima e gratuita e può essere fatta sia da PC che da dispositivi mobili. Una volta fatta, si ha immediatamente a disposizione un account demo gratuito con 100.000$ virtuali per testare tutti gli aspetti della piattaforma senza investire soldi veri; una volta presa confidenza con il servizio è possibile verificare la propria identità ed effettuare il primo deposito per fare trading e investire con soldi veri; il tutto in modo trasparente, infatti non ci sono commissioni nascoste e i costi da sostenere per le varie operazioni sono sempre indicati chiaramente. Come dici? Ti sembra particolarmente interessante e vorresti saperne di più? Allora leggi questa mia recensione di eToro e scopri tutto quello che c'è da sapere su questa nota piattaforma di social trading.

Indice

Sicurezza di eToro

eToro

Quando si tratta di impegnare i propri soldi è sempre bene informarsi circa la sicurezza delle piattaforme alle quali ci si rivolge. Ebbene, sarai contento di sapere che eToro è una piattaforma multi-regolata che opera in conformità con le normative FCA, CySEC e ASIC (quindi con misure per proteggere gli investitori) ed è dotata di autorizzazione ufficiale della Consob, essenziale affinché un broker possa operare in Italia. Maggiori info qui.

Oltre a questo, parliamo di una piattaforma con oltre 27 milioni di utenti in tutto il mondo che opera solo con istituti di pagamento e fornitori di servizi di pagamento affidabili. I fondi dei clienti sono al sicuro in banche di primo livello e tutte le loro informazioni personali sono protette con crittografia SSL e autenticazione a due fattori (attivabile a discrezione dell'utente). Offre inoltre un'assicurazione gratuita fino a 1 milione di euro che copre denaro liquido, posizioni CFD e titoli (mentre non copre il trading di cripto-asset). Maggiori info qui.

Altra cosa importante da sottolineare è che eToro opera con fondi separati: i fondi e gli asset dei clienti sono in conti separati, in modo che rimangano distinti da quelli di eToro. Tale separazione è supervisionata internamente e esternamente. Maggiori info qui.

Per quanto riguarda i depositi, è possibile depositare usando sistemi sicuri come carta di credito/debito, PayPal, Rapid Transfer, Skrill e trasferimento bancario. I tempi di accredito sono mediamente brevi (anche se ovviamente cambiano a seconda del sistema usato).

Al netto di tutte queste garanzie, eToro agevola una diversificazione unica del proprio portafoglio. Come noto, la diversificazione del portafoglio rappresenta un'ottima strategia per la gestione del rischio, in quanto il mercato è instabile ed è rischioso “tenere tutte le uova nello stesso paniere”. E poi investimenti differenti offrono spesso un rendimento maggiore. Maggiori info qui.

Altro punto di merito che va a eToro è quello di promuovere iniziative gratuite di educazione finanziaria con la sua Academy, che è ricca di spunti interessanti per chi vuole imparare a muoversi con maggior consapevolezza sui mercati finanziari. Maggiori info qui.

Costi e commissioni di eToro

eToro

Adesso veniamo al capitolo costi. Sarai contento di sapere che aprire un account su eToro è gratis e che, inoltre, è possibile usufruire di un account demo gratuito con 100.000$ virtuali da usare per testare le varie funzioni offerte dalla piattaforma.

Non ci sono commissioni di gestione, nemmeno quando si copiano i trader più performanti o si investe nei Portfolio proposti dalla piattaforma (te ne parlerò meglio più avanti). Solo nel caso del CopyTrading possono essere applicati spread e commissioni overnight (quelle che servono a tenere aperta la posizione il giorno di contrattazione successivo) in base alle posizioni aperte copiate.

Allo stesso modo non ci sono commissioni sulle azioni: niente markup, costo di ticketing, imposta di bollo. Potrebbero essere applicati solo costi di spread di mercato Bid/Ask, di conversione valuta, di prelievo e di inattività.

Ora invece analizziamo alcune delle commissioni che potrebbe essere necessario pagare per altre operazioni (trovi la lista completa qui).

  • Crypto — quando si acquistano cryptoasset su eToro viene addebitata una commissione unica dell'1% per l'acquisto o la vendita di crypto. La commissione è inclusa nel prezzo mostrato quando si apre o chiude una posizione e viene aggiunta al prezzo di mercato (spread Bid-Ask). Da segnalare anche la disponibilità di eToro Money, il wallet di criptovalute con depositi senza commissioni e prelievi istantanei. È gratis e senza alcun canone di sottoscrizione. Maggiori info qui.
  • CFD (Contratto per differenza) — soluzione con cui il cliente si impegna in un contratto con un broker di CFD anziché nell'acquisto diretto dell'asset sottostante. È usato per trading con leva finanziaria, vendita allo scoperto e nella negoziazione di asset molto flessibili. È soggetto a spread e commissioni overnight.
  • Deposito/Prelievo — depositare su eToro è gratis, mentre sui prelievi (con importo minimo di 30$) viene addebita una commissione di 5$ fissa la quale serve a coprire alcune spese per i trasferimenti internazionali.
  • Commissioni di conversione — prelievi e depositi sono effettuati tutti in USD, dunque qualsiasi altra valuta dovrà essere convertita. Ciò comporta il pagamento di una commissione di conversione da 0-150 Pip (percentuale in punto, cioè l'unità di variazione del tasso di cambio di una coppia di valute).
  • Commissioni di inattività — trascorsi 12 mesi senza attività di accesso, eToro addebita una commissione di 10$/mese per inattività su qualsiasi saldo residuo disponibile.

Per quanto concerne le normative fiscali, in Italia occorre dichiarare il conto eToro al Fisco (nel quadro RW, in quanto conto estero) e allegare il relativo estratto conto al Certificato Unico dei Debiti Tributari. Trovi tutti i dettagli qui.

Come funziona eToro

Adesso passiamo all'azione e vediamo più in dettaglio come muovere i primi passi in eToro.

Come aprire un account su eToro

eToro

Cominciamo da come aprire un account su eToro. Come già detto, la procedura è molto semplice e può essere effettuata in pochi minuti sia dal sito di eToro, sia dall'app per Android o iPhone/iPad. Io per comodità userò il sito ma la procedura da seguire è praticamente identica anche su smartphone e tablet.

Una volta selezionata la voce relativa alla registrazione, basta compilare il modulo proposto con nome, email e password, spuntare le caselle relative a termini e condizioni e informativa sulla privacy e cliccare sul pulsante per creare l'account; in alternativa ci si può autenticare tramite account Google o Facebook.

Una volta completata la registrazione (ricordati di visitare il link di conferma che riceverai via email), puoi iniziare sin da sùbito a usare l'account demo gratuito con 100.000$ (puoi passare dalla modalità demo a quella reale scegliendo la voce apposita dal menu di eToro). Ti consiglio, tuttavia, di eseguire la procedura KYC relativa all'identificazione dei nuovi investitori, necessaria per ottenere la possibilità di investire e fare trading con soldi veri.

eToro

Come parte della procedura KYC dovrai compilare un questionario sul tuo grado di esperienza nel campo degli investimenti, la tua attitudine al rischio, le tue aspettative, gli obiettivi d'investimento, il tuo status professionale, il tuo reddito annuale e così via; dopodiché per eliminare il limite di deposito di 2.000 euro, ottenere il badge di account verificato e avere prelievi più rapidi dovrai verificare il tuo numero di cellulare, fornire un documento d'identità valido (es. carta d'identità o passaporto) e una prova di residenza (es. una bolletta a te intestata risalente agli ultimi 3 mesi).

Ti basta premere sul pulsante Verifica presente nella dashboard di eToro e seguire le semplici istruzioni su schermo caricando tutti i documenti necessari e rispondendo a tutte le domande che ti vengono poste. In poco tempo otterrai così il tuo profilo verificato per fare trading e investimenti con soldi veri. Maggiori info qui.

Primi passi in eToro

eToro

Lo scopo di eToro è rendere attività come il trading e gli investimenti alla portata di tutti, conferendo agli investitori gli giusti strumenti per comprendere la materia e confrontarsi con altri investitori, imparando da quelli più bravi.

La semplicità d'uso si può apprezzare sin dal primo accesso alla piattaforma (sia dal sito, che dall'app per Android e iPhone/iPad), dove un pratico menu laterale permette di accedere rapidamente a tutte le sezioni.

Nella Home ci sono la barra di ricerca per cercare gli asset (titoli, materie prime, crypto ecc.), il pannello tramite cui monitorare l'andamento dei principali asset, un riquadro con il valore del proprio portafoglio, l'andamento degli investimenti effettuati e il conteggio di contanti disponibili, totale investito e profitto/perdita. Segue la bacheca con o post degli investitori popolari, i post salvati ecc. e altri contenuti “social” (è possibile anche postare i propri contenuti tramite il campo A cosa stai pensando?).

Nella lista preferiti è possibile monitorare l'andamento in tempo reale degli asset aggiunti, appunto, ai preferiti (con la possibilità di visualizzare grafici dettagliati e filtrarli in base a vari parametri).

eToro

Nella scheda Portafoglio è possibile vedere la composizione del proprio portafoglio con l'andamento degli asset compresi in quest'ultimo e la possibilità di filtrare tutto in base a vari criteri.

eToro

La scheda Cerca è quella che consente di esplorare i mercati globali. Permette di scoprire gli asset più interessanti del momento, quelli più nuovi e di sfogliarli per categoria. Consente inoltre di visualizzare la lista dei Top Investors per copiare le loro posizioni tramite il CopyTrading e di accedere ai Portafogli intelligenti di eToro, che contengono selezioni tematiche o geografiche di vari asset pensate per performare bene nel tempo. Maggiori info qui.

eToro

Premendo sulla tua foto profilo nel menu di eToro avrai invece la possibilità di sfogliare e postare nuovi contenuti nel tuo feed, consultare la statistiche relative ai tuoi investimenti (con grafici e notizie dettagliate), analizzare i tuo portafoglio pubblico e visualizzare grafici professionali (ProCharts) a cui applicare numerosi indicatori tecnici quali studi, confronto, tipo di grafico ecc. Ti basta navigare tra tutte le schede presenti in alto.

Infine, selezionando l'icona dell'ingranaggio puoi accedere al menu delle impostazioni di eToro con preferenze generali e quelle specifiche per conto (puoi anche attivare l'autenticazione a due fattori per rendere il tuo account ancora più sicuro), trading, notifiche, riservatezza e pagamenti.

Come fare trading e investire su eToro

eToro

Per iniziare a investire e fare trading su eToro, devi ovviamente depositare dei fondi: clicca sul pulsante apposito che trovi nel menu del servizio e scegli importo e metodo di pagamento da usare tra carta di credito/debito, PayPal, Rapid Transfer, Skrill e trasferimento bancario; inserisci poi i dati relativi al metodo di pagamento scelto e in pochi clic il gioco è fatto. Maggiori info qui.

eToro

Una volta ricevuto l'accredito dei fondi sul tuo account, individua l'asset di tuo interesse (puoi fare una ricerca diretta o sfogliare la lista degli asset nella sezione Cerca di eToro, come spiegato poco fa), premi sul pulsante per investire in quest'ultimo e scegli se acquistarlo o venderlo; dunque specifica l'importo da investire e, nel caso in cui ti voglia fare trading, scegli di acquistare con leva finanziaria tramite una delle opzioni disponibili (es. X2).

In basso ti verranno mostrate automaticamente tutte le informazioni legate alle eventuali commissioni dovute (da pagare insieme allo spread in caso di trading, l'acquisto di azioni invece non prevede commissioni).

Puoi anche impostare uno Stop loss (cioè l'importo massimo da perdere prima di chiudere automaticamente la posizione), il Trailing stop loss (per far adeguare lo Stop loss all'andamento di mercato e salvaguardare il profitto ottenuto) e impostare un obiettivo di profitto (Take profit), per chiudere la transazione a un tasso specifico se il prezzo dovesse muoversi a tuo favore.

Per approfondire al meglio il tutto — soprattutto se sei un neofita nel mondo degli investimenti — ti invito a leggere i miei tutorial su come investire su eToro, come fare trading online con eToro, come comprare azioni su eToro e come comprare bitcoin su eToro, dove ho avuto modo di trattare con dovizia di particolari tutti questi temi, e ovviamente la guida ufficiale di eToro.

eToro

I tuoi investimenti verranno raggruppati tutti nella sezione Portafoglio di eToro, mediante la quale, selezionando un asset, potrai anche chiudere una posizione o annullare un ordine.

Per quanto riguarda i prelievi, anche in questo caso bastano pochi clic nell'apposita sezione di eToro (a patto di aver raggiunto la soglia minima di 30$) Maggiori informazioni qui.

Cos'è il CopyTrading di eToro

eToro

eToro è una piattaforma con una spiccata componente social. Tra le sue feature più interessanti in questo senso c'è sicuramente il CopyTrading.

Il CopyTrading di eToro permette di scoprire i trader che hanno ottenuto i risultati migliori e copiare automaticamente tutto ciò che fanno in tempo reale. È possibile copiare tutte le posizioni aperte attualmente dal trader o copiare solamente le nuove posizioni aperte dal trader dopo l'inizio dell'azione di copia, decidendo anche l'importo da investire (sapendo che l'importo minimo per investire è di 200$). Da segnalare, poi, la possibilità di mettere temporaneamente in pausa la copia di un trader senza chiudere effettivamente le posizioni aperte in quel momento. Maggiori info qui.

Per sfogliare la lista dei trader disponibili basta visitare la pagina dedicata di eToro. In alto c'è un comodo menu per filtrare la lista in base a provenienza del trader, mercato in cui investe, % di crescita e periodo da tenere in considerazione. Una volta individuato il trader da copiare, basta cliccare sull'apposito tasto per avviare la copia, scegliendo se copiare anche le posizioni già aperte o meno (spuntando o deselezionando l'apposita casella).

Nella scelta dei trader possono tornare molto utili anche gli Smart Portfolio di eToro: si tratta di strumenti di investimento tematici che comprendono diversi asset (Market Smart Portfolio) o gruppi di trader (Top Trader Smart Portfolio) e sono ottimizzati per ottenere un ritorno a lungo termine a due cifre. Li trovi su questa pagina. L'importo minimo dell'investimento è di 500$. Maggiori info qui.

eToro

Il sistema di CopyTrading di eToro permette agli investitori più popolari, detti Popular Investors, di guadagnare un secondo reddito per essere seguiti e copiati da altri clienti della piattaforma.

Se anche tu pensi di avere “la stoffa” per gestire un portafoglio di successo e attuare strategie di investimento vincenti, iscriviti al programma Popular Investor di eToro e sarai pagato ogni volta che gli utenti della piattaforma copieranno le tue transazioni, con la possibilità di ottenere pagamenti fissi e fino al 2% del tuo patrimonio gestito annuo (assets under management — AUM), da sommare, ovviamente, ai profitti realizzati con le operazioni di trading effettuate.

Puoi richiedere di far parte del programma presso questa pagina. Per essere accettato dovrai aprire e finanziare un account con eToro, completare il tuo profilo (in cui dovrai inserire una tua foto e descrivere la tua strategia di trading), ottenere un primo copiatore e soddisfare altri requisiti di ammissione che trovi qui.

Cos'è l'eToro Club

eToro

eToro premia i suoi clienti più attivi tramite eToro Club: un programma di fidelizzazione che comprende servizi e strumenti che permettono di migliorare la propria esperienza di trading sulla piattaforma e ottenere risultati sempre migliori.

Ad esempio è possibile accedere a webinar sui mercati, Smart Portfolio basati sui dati, app esclusive di partner selezionati e Customer Success Agent dedicato. Il programma è suddiviso in cinque livelli, da Silver a Diamond; nei livelli più alti sono inclusi perfino incontri individuali su Zoom con Account Manager dedicato e l'accesso esclusivo a eventi sportivi/culturali speciali.

L'iscrizione a eToro Club viene concessa automaticamente ai clienti con un patrimonio realizzato di almeno 5.000$. L'accesso ai vari livelli dipende dal patrimonio realizzato. Maggiori info qui.

Maggiori informazioni su eToro

eToro

In questa recensione ho cercato di fornirti una panoramica generale di eToro e delle opportunità che offre, ma ovviamente c'è molto di più da sapere.

Per maggiori informazioni su eToro, puoi dare un'occhiata al centro assistenza ufficiale che contiene tanti articoli comprendenti le risposte alle domande più frequenti fatte dagli utenti.

Se poi necessiti di assistenza specifica, puoi aprire un ticket o usare il servizio di live chat: il supporto di eToro è disponibile 24×7.

Nota bene: le informazioni presenti in questo articolo sono da considerarsi a puro scopo educativo e informativo. Non rappresentano consigli d’investimento, suggerimenti personali o invito alla compravendita di strumenti finanziari.

Articolo realizzato in collaborazione con eToro.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.