Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per autobus

di

Chissà quante volte ti è capitato: ti trovi alla fermata dell'autobus da minuti interminabili e del mezzo che dovrebbe arrivare non ce n'è neanche l'ombra. Purtroppo è un problema piuttosto comune, ma la tecnologia può alleviare (o meglio, può consentire di affrontare con un po' di preparazione in più) anche queste situazioni.

Devi sapere, infatti, che ormai ci sono diverse app per smartphone che permettono di ottenere in tempo reale informazioni dettagliate sugli orari, le fermate ed eventuali ritardi dei mezzi pubblici, autobus compresi. Come avrai già capito, si tratta di soluzioni pratiche che ti permettono di risparmiare diverso tempo e pianificare in modo intelligente le tappe dei tuoi spostamenti.

Se ti sei “imbattuto” in questo mio tutorial e hai iniziato a leggerlo, credo dunque che tu voglia saperne di più sulle app per autobus e sarei davvero lieto di proporti le soluzioni che ritengo più affidabili, complete e intuitive. Ce ne sono sia per Android che per iPhone: continua a leggere per scoprirle tutte.

Indice

App per orari autobus

Nei prossimi capitoli ti mostrerò come scaricare e come utilizzare alcune valide app per autobus che ti permetteranno di saperne di più sugli orari di questi ultimi ed evitare — entro i limiti del possibile — brutte sorprese alle fermate.

Moovit (Android/iOS/iPadOS)

Moovit app Android

Moovit è una delle soluzioni più apprezzate e diffuse per la mobilità. L'app in questione ti permette ottenere informazioni dettagliate sulle fermate e gli orari di percorrenza degli autobus della tua zona ma anche di altri mezzi pubblici (come treni e metro). Con questa applicazione è possibile anche ottenere indicazioni per raggiungere le destinazioni impostate con i mezzi pubblici e mettersi in contatto con l'assistenza del servizio di bus della propria città.

L'app è gratuita ma contiene qualche banner pubblicitario, rimovibile sottoscrivendo un abbonamento a partire da 1,99 euro al mese. È disponibile sia su Android (anche su store alternativi per device senza servizi Google) che su iPhone/iPad.

Dopo aver scaricato e installato l'app seguendo la solita procedura, avviala e premi sul pulsante Iniziamo, dopodiché, fornisci alla stessa il permesso di accedere alla posizione del tuo dispositivo, premi sulla casella Bus e di quelle degli altri mezzi che utilizzi per muoverti (es. Tram, Treno e così via; devi selezionarne almeno 2).

Fai poi tap sul pulsante Successivo due volte di fila e, a questo punto, se vuoi impostare la posizione della tua abitazione, premi sul pulsante apposito e compi le operazioni suggerite a schermo (altrimenti premi sulla voce Forse più tardi). Ora, per ottenere le informazioni dettagliate sugli orari e i percorsi compiuti dagli autobus della tua zona, ti basta premere sulla voce Linee che trovi in basso a destra.

Ti sarà proposto quindi l'elenco di tutti gli autobus della tua area (premi sulla voce Bus in alto per visualizzare solo gli autobus): premi sul nome di una linea per scoprire le relative fermate e gli orari di percorrenza dei bus (fai tap sul nome di ogni fermata nella schermata successiva per tutti gli orari). Davvero comodo, non trovi?

Se non trovi il nome della linea che cerchi, prova a digitarlo nell'apposito campo posto in alto, nel menu della voce Linee e, poi, premi sull'anteprima del risultato della ricerca opportuno. Se premi sull'icona Fermate, posta in basso accento nella schermata principale dell'app, ti sarà mostrata una mappa della tua area con le icone delle fermate degli autobus in arancione.

Ti è sufficiente quindi fare tap sulla icona di una fermata che ti interessa per visualizzare tutti gli autobus che si fermano presso di essa (e quelli che sono in arrivo con i relativi tempi di attesa).

Transit (Android/iOS)

Transit app Android

Transit è un'altra ottima soluzione per pianificare spostamenti via autobus. L'app in oggetto — disponibile sia su Android (anche su store alternativi per device senza servizi Google) e iOS) — ha un'interfaccia molto pulita e permette di ottenere informazioni in tempo reale sugli orari (anche offline) dei bus ed eventuali ritardi, i movimenti di questi ultimi su un'apposita mappa e indicazioni per raggiungere le proprie mete. Offre anche la possibilità di prenotare corse con Uber e controllare le stazioni di bike sharing più vicine. Sono supportati anche metro e tram.

L'applicazione in questione è gratuita ma include anche acquisti opzionali (a partire da 2,89 euro per singolo elemento). Una volta scaricata, avviala e premi sul pulsante Capito!, quindi dalle il permesso di utilizzare la posizione del tuo dispositivo.

Nella schermata seguente, ti saranno mostrati in automatico tutti gli autobus che passeranno a breve nella tua zona: per ognuno di essi potrai visualizzare, nella parte destra dello schermo, i tempi di attesa espressi in minuti. Per visualizzare maggiori informazioni su una delle linee proposte, fai tap sulla relativa anteprima. Ti sarà quindi mostrato su una mappa il percorso della linea selezionata e potrai esaminare gli orari di arrivo alle varie fermate premendo sulle icone dei pallini presenti sul percorso evidenziato.

Tornando alla schermata iniziale puoi anche impostare una destinazione, premendo sulla barra Dove andiamo? e digitando poi un indirizzo nel campo in alto. Premendo sul risultato opportuno della ricerca ti verranno così mostrate delle indicazioni (includenti mezzi pubblici e autobus) nella schermata successiva.

Citymapper (Android/iOS)

Citymapper app Android

Le soluzioni mostrate in precedenza non ti hanno soddisfatto pienamente? Allora fai un tentativo anche con Citymapper. Si tratta di un'applicazione per Android (disponibile anche su store alternativi) e iOS piuttosto completa e semplice da utilizzare che offre informazioni dettagliate su orari, fermate e tempi di attesa degli autobus della propria zona e di altri mezzi come tram, metro, treno e pullman.

Purtroppo, per l'Italia, non ha una copertura capillare come altre app menzionate prima (nel momento in cui scrivo copre solo Milano, Roma, Napoli, Torino, Firenze, Bologna, Genova e Venezia) ma dove funziona consente di ottenere indicazioni molto precise per raggiungere una meta, così come di ricevere notifiche su eventuali ritardi dei mezzi e di impostare degli indirizzi preferiti.

L'app è gratis ma include acquisti opzionali a partire da 2,99 euro per singolo elemento. Dopo averla scaricata sul tuo dispositivo, avviala e premi sull'apposito pulsante per permettere all'app di accedere alla tua posizione. Nella schermata principale ti sarà mostrata la tua posizione (rappresentata dall'icona di un pallino blu) su una mappa. Premi quindi sul pulsante Bus, posto in basso, e ti saranno mostrati automaticamente tutti gli autobus che passano nelle vicinanze.

In ogni riquadro ti verrà mostrato il nome della linea e le relative fermate con i tempi di attesa espressi in minuti (premi sul riquadro di una linea specifica per guardarne tutte le fermate). Vuoi cercare una linea specifica? Allora premi sul pulsante Trova un bus (lo trovi nell'ultima schermata menzionata) e digita il nome della destinazione della linea che vuoi cercare premendo sul risultato opportuno.

In questo modo, potrai visualizzare l'elenco di tutte le fermate e premendo su di esse potrai ottenere informazioni specifiche sugli autobus che stanno per passare presso di esse. Molto semplice, vero?

Altre app per autobus

Google Maps app Android

Quelle che ho menzionato precedentemente sono solo alcune delle tante applicazioni attualmente disponibile grazie alle quali puoi ricevere informazioni in tempo reale sugli autobus. Un'altra soluzione sempre valida, in questo caso, è l'ottima e gratuita Google Maps (disponibile su Android e iOS/iPadOS) che fornisce informazioni dettagliate su un percorso da compiere, sui mezzi (autobus inclusi) per raggiungere una meta e sui punti di interesse di una determinata zona.

Puoi anche valutare l'utilizzo di HYPE (scaricabile su Android e iOS). Non si tratta propriamente di un'applicazione per controllare gli orari degli autobus ma se stai pianificando e organizzando un viaggio potresti monitorare le spese relative a quest'ultimo e impostare i traguardi da raggiungere proprio con quest'app (le carte di pagamento HYPE, inoltre, supportano Google Pay e Apple Pay). Per maggiori dettagli al riguardo controlla questo mio tutorial.

Come dici? Sei interessato a un'app per autobus Milano? In questo caso ti consiglio di utilizzare ATM Milano (Android/iOS/iPadOS). Si tratta dell'applicazione ufficiale e gratuita dell'Azienda Trasporti Milanesi che consente di visualizzare le informazioni (riportate su un'apposita mappa) sulle fermate e i mezzi dell'ATM (inclusi rallentamenti e altri problemi analoghi).

Sei interessato anche alle app per autobus Torino? Puoi provare Bus Torino (Android/iOS): è un'applicazione gratuita (contiene annunci pubblicitari) e piuttosto essenziale che ti permette di controllare tutti i bus e i relativi tempi di attesa nelle varie fermate della città in oggetto.

Per quanto riguarda, invece, le app per autobus Bologna ti suggerisco di utilizzare WeBus (Android/iOS/iPadOS) che è gratuita fornisce informazioni dettagliate sugli autobus circolanti sul territorio della città suddetta (e anche su Imola e Ferrara). Inoltre, la stessa permette anche di impostare una destinazione, ottenere indicazioni su come raggiungerla e ricevere una notifica quando è il momento di scendere dal bus (al raggiungimento della fermata impostata).

Sei alla ricerca di qualche app per autobus Firenze? Allora prova Bus Firenze (Android/iOS), un'applicazione completamente gratuita e dall'interfaccia semplice e intuitiva rilasciata dagli stessi sviluppatori della già citata Bus Torino. L'app in questione ti permette di visualizzare le fermate più vicine alla tua posizione e i bus che raggiungeranno a breve queste ultime.

Non ti trovi a Firenze ma comunque nella stessa regione di quest'ultima città e avresti bisogno di un'app per autobus Toscana completa, intuitiva e gratis? Ti suggerisco, in questo caso, di fare un tentativo con Muoversi in Toscana (Android/iOS/iPadOS), l'app rilasciata direttamente dagli sviluppatori incaricati dall'amministrazione della regione suddetta. La stessa, oltre alle informazioni sugli autobus e le relative fermate, include anche notizie riguardanti la Toscana, i maggiori punti di interesse di questa regione e come raggiungerli.

Ti trovi nella capitale in vacanza e non riesci a trovare un'app per autobus Roma valida? Se le cose stanno davvero così, allora, puoi scaricare Probus Roma AutoBus (Android/iOS). Si tratta di una soluzione gratuita (contiene annunci) piuttosto popolare e apprezzata che offre informazioni in tempo reale sugli autobus e le relative fermate e tempi di attesa. Inoltre, grazie a quest'app, è possibile ricevere aggiornamenti sulla mobilità a Roma e creare una lista di fermate preferite.

Mi chiedi se posso consigliarti anche un'app per autobus Napoli? Certo che sì! Molto volentieri: prova Gira Napoli, un'app gratis (con annunci pubblicitari) sviluppata in collaborazione con l'università Federico II, l'Azienda Napoletana Mobilità e Napolike.it. Con quest'applicazione (disponibile per Android e iOS/iPadOS) è possibile ricevere informazioni in tempo reale su autobus (con le fermate più vicine), metro, tram e funicolari e ottenere indicazioni su come raggiungere un luogo specifico.

E nel caso delle app per autobus Palermo? Purtroppo, al momento in cui scrivo, non è stata ancora rilasciata un'applicazione con funzioni analoghe a quelle che ti ho mostrato finora. Stando così le cose, in questo caso, puoi comunque avvalerti delle soluzioni che ti ho già proposto ai capitoli precedenti del tutorial.

Aspetta, mi stai dicendo che ti trovi nella capitale del Regno Unito e ti tornerebbe, quindi, davvero utile un'app per autobus Londra? In questo caso, puoi provare la succitata Citymapper oppure una soluzione creata dagli stessi sviluppatori dell'app che ti ho consigliato per Roma: Probus Londra (Android).

Quest'ultima è gratuita (include annunci) e offre informazioni dettagliate sulle fermate dei bus della metropoli in questione, sui tempi di attesa aggiornati in tempo reale e sulle principali notizie riguardanti la mobilità pubblica della città. Inoltre, la stessa app consente anche di ricevere indicazioni su come raggiungere un punto specifico di Londra e visualizzare la posizione delle biglietterie più vicine.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.