Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per fotografi

di

Sei un amante della fotografia digitale e, dopo aver comprato uno smartphone di ultima generazione con una fotocamera da urlo, sei in cerca di un consiglio. Vorresti sfruttare al meglio le potenzialità del tuo nuovo gioiellino tecnologico per scattare delle foto fantastiche da condividere sui social network e rendere orgogliosi i tuoi amici.

Non è che, per caso, vorresti scaricare delle app per fotografi che ti permetteranno di fare foto eccezionali con il tuo dispositivo? Sì? Benissimo! Sei capitato nel posto giusto e non a caso stai leggendo questa mia guida. Se mi conosci sai già che, come di consueto, ti consiglierò una lista di applicazioni per Android, iOS e Windows, analizzandole nel dettaglio e spiegandoti attentamente le loro caratteristiche più interessanti e degne di nota.

In questa mia guida, ti parlerò nello specifico di una serie di app per fotografi. Analizzerò le app che gli amanti della fotografia più utilizzano e scaricano, spiegandoti perché potrebbero piacerti. Tutto quello che ti serve è il tuo dispositivo Android, iOS e Windows; tienilo sempre sotto mano per scaricare assieme a me le app che ti propongo. Scopriremo passo per passo gli strumenti più interessanti che le app ti metteranno a disposizione. Detto questo, bando alle ciance, non mi resta che augurarti una buona lettura.

Adobe Photoshop Express (Android/iOS/Windows)

Se ami la fotografia digitale, conoscerai e utilizzerai senz’altro il popolare software Adobe Photoshop. Sviluppato dalla società Adobe Systems Incorporated, si tratta di uno strumento imperdibile per gli amanti della fotografia, grazie al quale si possono effettuare complete e avanzate elaborazioni di immagini digitali.

Adobe Photoshop Express, disponibile gratuitamente per Android, iOS e Windows, è praticamente una versione di base del celebre software, pensata per adattarsi alla semplicità del tocco di uno schermo su dispositivi mobili. L’applicazione è studiata per offrire i principali e più utilizzati strumenti dedicati all’editing di foto di base, il tutto in maniera semplice e veloce, per essere sempre a portata di smartphone.

Una volta che hai installato l’applicazione e hai caricato nell’app la foto che desideri modificare, noterai fin da subito come gli strumenti disponibili sono tra i più semplici e basilari. Nella barra in basso hai infatti a disposizione numerosi filtri per la modifica delle foto. Vi sono per esempio alcuni strumenti dedicati al ritaglio e al ritocco, per eseguire un editing di foto di base ed effettuare il tutto con pochi tocchi. Sono infatti presenti strumenti come filtri e ritagli, ma anche pulsanti che permettono di modificare l’esposizione, il contrasto, le luci, la saturazione e ridurre l’effetto degli occhi rossi.

Sono inoltre presenti alcune opzioni di base per la personalizzazione delle foto, tra cui vi è la possibilità di aggiungere delle speciali cornici o di applicare vignettature alle foto. L’applicazione Adobe Photoshop Express supporta inoltre l’importazione e la modifica di foto in formato Raw e il suo utilizzo è consigliato in combinazione con le altre applicazioni per dispostivi mobili del pacchetto Adobe dedicato alla fotografia: Adobe Photoshop LightRoom, Adobe Photoshop Fix e Adobe Photoshop Mix.

L’applicazione Adobe Photoshop Express è gratuita e non presenta banner pubblicitari.

AfterFocus (Android/iOS)

Tra le numerose applicazioni per fotografi disponibili su dispositivi mobili, ti segnalo anche  l’applicazione AfterFocus. Disponibile gratuitamente per Android e a pagamento su iOS, si tratta di un’app di fotoritocco che si specializza nella realizzazione di effetti di sfocatura, simulando il famoso effetto che si può realizzare con una macchina fotografica Reflex (a tal proposito ti rimando alla lettura di una mia guida dedicata all’argomento).

Se invece non hai una Reflex e vorresti comunque realizzare questo tipo di effetto, il mio consiglio è proprio quello di scaricare l’applicazione AfterFocus, sul tuo dispositivo preferito Android o iOS.

Hai installato l’applicazione? Benissimo. Noterai allora che, all’avvio, AfterFocus ti chiederà di scegliere il metodo preferito per la selezione dell’immagine. Una volta che, tramite gesture, hai evidenziato il soggetto o l’oggetto che desideri mantenere a fuoco, non ti resta che premere il pulsante Next per confermare la selezione.

L’interfaccia utente di AfterFocus è minimale e purtroppo a primo impatto non risulta molto intuitiva. Non vi sono didascalie che spieghino in maniera precisa il funzionamento degli strumenti a disposizione; in quest’ottica l’app si configura come uno strumento utile a fotografi e appassionati di fotografia già esperti. Il menu laterale della schermata principale offre infatti alcuni strumenti dedicati alla sfocatura. Il risultato però non è in tempo reale; bisognerà sempre premere il pulsante Next.

L’applicazione AfterFocus per Android offre poi altri strumenti per l’editing della foto: Blur, Aperture, Fading GB, Filter ed Effect. Una volta effettuate tutte le modifiche desiderate, potremo poi scegliere se salvare la foto. L’applicazione però, nella sua versione gratuita, offre alcune limitazioni e non permette di salvare la foto nella qualità originale.

È però possibile rimuovere i banner pubblicitari e avere accesso completo a tutte le funzionalità dell’app, acquistando la versione Pro al costo di 1,50€. Su dispositivi iOS, invece, AfterFocus è disponibile soltanto a pagamento: l’applicazione costa 0,99€.

Aviary Photo Editor (Android/iOS/Windows)

Se cerchi un’app per fotografi che ti permetta di modificare una foto in maniera semplice e intuitiva, allora devi sicuramente dare uno sguardo all’app Aviary Photo Editor. Disponibile gratuitamente su Android, iOS e Windows, l’applicazione ti permette di modificare una foto presente nella libreria foto del tuo dispositivo preferito. Puoi anche semplicemente divertirti e imparare l’editing di foto, guardando il lavoro effettuato sulle foto di altri utenti.

Vai nella sezione Esplora per vedere le foto di altri utenti della community di Aviary. Seleziona una foto per scoprire i passaggi effettuati che hanno reso una foto più accattivante. Aviary è un’applicazione pensata per l’editor di foto e può essere utilizzata anche dagli utenti meno esperti. L’interfaccia utente è semplice e intuitiva; gli strumenti per la modifica delle foto sono tutti in primo piano: Migliora, Effetti, Ritaglio, Regola, Orientamento, Trasforma, Testo, Disegno, Nitidezza, Sfoca, Vignettatura, Adesivi e tanti altri.

Troverai utile l’applicazione e le numerose opzioni avanzate, se sei un fotografo professionista o se vorresti diventarlo. Aviary ti piacerà anche se cerchi un modo per divertirti ritoccando una foto; gli strumenti sono adatti a tutti e vi sono persino strumenti che ti permetteranno di disegnare sulla foto o di creare un meme, partendo dalla foto.

L’applicazione Aviary si interfaccia con l’account Adobe ID per l’importazione di strumenti aggiuntivi quali effetti, cornici, adesivi e sovrapposizioni. È inoltre interessante la funzionalità social dell’app. Se ti iscrivi alla community di Aviary tramite il tuo Adobe ID, potrai pubblicare le foto nella galleria condivisa dell’applicazione, mostrando a tutti il tuo talento e votando le foto di altri utenti.

L’applicazione Aviary è disponibile gratuitamente per dispositivi Android, iOS e Windows e non presenta banner pubblicitari.

Cymera (Android/iOS)

Tra le numerosissime applicazioni per fotografi disponibili su Android e iOS, ti segnalo l’app gratuita Cymera, per via del suo spirito giocoso e divertente. Cymera è un’applicazione molto popolare tra gli amanti dell’editing f0tografico e integra i più classici strumenti per la modifica e la miglioria delle foto. Gli strumenti di base presenti sono tutti disponibili nella barra del menu principale. I tasti principali (Edit, Correct, Effect), integrano la maggior parte degli strumenti più utilizzati per chi si occupa della modifica di fotografie a livello digitale.

Lo spirito giocoso dell’app è però pensato anche per i fotografi che vogliono modificare le loro foto senza prendersi troppo sul serio, integrando alcune modifiche buffe e divertenti. Alla voce di menu Beauty è infatti possibile selezionare alcuni strumenti per il fotoritocco di selfie. Divertiti a ritoccare la foto con gli strumenti quali Body, Big Eyes, Smile e Slim, oppure aggiungi un tocco d’originalità alla foto che hai scattato attraverso lo strumento Decorate: potrai aggiungere testo, vignette o adesivi alla foto.

L’applicazione Cymeria è disponibile gratuitamente per dispositivi Android e iOS e si supporta tramite banner pubblicitari.

Altre app per fotografi

L’elenco di app per foto che ti ho consigliato non ti ha completamente soddisfatto? Mi dispiace, ma non arrenderti. Se sei alla ricerca di strumenti più professionali posso ancora aiutarti. Dai uno sguardo al successivo elenco di applicazioni: ti indicherò un ulteriore elenco di app per Android e iOS; sono certo che riuscirai a trovare qualcosa che potrà soddisfare le tue esigenze.

  • Camera+ (iOS): disponibile soltanto per iOS, l’applicazione Camera+ ti permetterà di sfruttare al massimo la fotocamera del tuo iPhone o iPad. L’applicazione sostituisce la fotocamera predefinita del dispositivo Apple, permettendoti di scattare foto con funzionalità avanzate non disponibili nell’applicazione della fotocamera standard. Camera+ è a pagamento e costa 2,99$ per iPhone e 4,99$ per iPad.
  • Camera FV-5 (Android): disponibile solamente per Android, l’applicazione Camera FV-5 sostiuisce la fotocamera predefinita del dispositivo, permettendoti di scattare foto attraverso una serie di comandi manuali. La caratterizza principale è la possibilità di salvare le foto scattate in formato Raw. Camera FV-5 è un’app a pagamento che costa 2,99€. È però possibile provare l’app nella versione Lite, gratuita ma estremamente limitata.
  • Manual – Custom exposure camera (iOS): disponibile solamente su iOS, quest’applicazione simula le impostazioni e l’esperienza di foto di una reflex, attraverso l’utilizzo di un iPhone. L’applicazione è a pagamento e il costo è di 3,99€. Uno strumento utile che inserisce i controlli manuali alla fotocamera predefinita dell’iPhone, per chi non può fare a meno di avere tutte le impostazioni sempre sotto controllo.