Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per vaccino

di

La tecnologia è ormai sempre più presente nelle nostre vite. Anche in ambito medico se ne fa ampio uso e al giorno d'oggi esistono servizi e app utili per monitorare/contenere epidemie, comunicare al proprio medico di base eventuali sintomi e persino registrare le vaccinazioni fatte contro determinati agenti patogeni.

In questo articolo voglio portarti alcuni esempi di app per vaccino che possono tornare utili per mostrare “al volo” la certificazione di vaccinazioni a cui ci si è sottoposti, qualora se ne presentasse la necessità. Contrariamente a quanto si possa immaginare avvalersene è semplicissimo e nelle prossime righe te lo dimostrerò praticamente.

Ovviamente si tratta di soluzioni ufficiali rese disponibili dalle autorità sanitarie, regionali e nazionali, che tutelano la privacy dei cittadini. Fai sempre attenzione alle fonti delle app che scarichi, a maggior ragione quando si tratta di soluzioni legate alla tua salute. Ciò detto, direi di passare al sodo e “conoscere” più da vicino alcune delle app più affidabili e complete legate alle vaccinazioni. Ti auguro una buona lettura!

Indice

App per vaccino COVID

Addentriamoci nel vivo di questa guida andando a vedere quali app per vaccino COVID usare per prenotare vaccini e/o per certificare l'avvenuta vaccinazione anti-COVID-19.

App regionali

App per vaccino

Partiamo da un elenco di app regionali che è possibile utilizzare per prenotare la vaccinazione contro il COVID-19 e scaricare le successive certificazioni. Nel momento in cui scrivo non sono molto le regioni che hanno ideato un'app utile allo scopo, ma qualora l'elenco dovesse ampliarsi non mancherò di aggiornarlo.

  • Fascicolo Sanitario Lombardia (Android/iOS/iPadOS) — l'app ufficiale del Fascicolo Sanitario Elettronico di Regione Lombardia. Consente ai cittadini di scaricare le certificazioni verdi COVID-19, consultare le vaccinazioni proprie e dei propri figli, visualizzare documenti, referti ecc.
  • LAZIOdrCOVID (Android/iOS/iPadOS) — non è un'app per vaccino COVID Lazio, in quanto non consente di registrare o prenotare la vaccinazione contro il COVID, ma te la segnalo in quanto può risultare utile adoperarla. Il suo scopo, infatti, è quello di permettere ai cittadini laziali di contattare il proprio medico di base per effettuare delle visite mediche a distanza, il che può evitare il contagio qualora si abbia contratto il virus.
  • e-COVID SINFONIA (Android/iOS/iPadOS) — è l'app per vaccino COVID Campania, che è stata ideata dalla Regione Campania per gestire al meglio l'emergenza COVID-19 e consentire ai suoi cittadini di prenotare le vaccinazioni, ricevere notifiche in merito al ritiro di referti dei test clinici effettuati, ottenere il certificato di vaccinazione, vedere l'esito dei tamponi antigenici, gestire i certificati dei membri della propria famiglia, etc.
  • SOS COVID-19 (Android) — quest'app è sviluppata dalla Regione Basilicata e ha il medesimo scopo della soluzione menzionata nel punto precedente. Permette, infatti, di contattare in modalità audio, video o tramite chat sia il proprio medico di base che le Unità Speciali COVID-19 e inserire nelle varie fasi della giornata (mattina, pomeriggio e sera) la temperatura corporea e la saturazione di ossigeno nel sangue.

Molte regioni consentono, anche senza app, di prenotare le vaccinazioni, scaricare il certificato vaccinale e ottenere altri documenti e dati legati alla propria salute tramite Fascicolo Sanitario Elettronico o altri siti online. Dai un'occhiata alle guide che ti ho appena linkato (e magari approfondisci con una ricerca su Google specifica per la tua regione) per saperne di più.

Immuni (Android/iOS)

Come richiedere Green Pass vaccinale

Immuni è la soluzione pensata dal Governo italiano per il contact tracing e la ricezione di notifiche di esposizione al SARS-CoV-2. La si può usare anche per scaricare il proprio certificato vaccinale relativo anti-COVID-19. È disponibile per Android (anche su HUAWEI AppGallery) e iPhone.

Dopo averla scaricata, avviala e provvedi ad attivarla. Per riuscirci, sfoglia le varie schede illustrative che ti vengono mostrate al suo primo avvio, pigia sul pulsante Avanti per tre volte di seguito e premi sul bottone Iniziamo. Dopodiché leggi tutte le indicazioni relative alla privacy e, se le accetti, spunta le caselle Dichiaro di avere almeno 14 anni e Ho letto l'informativa privacy e premi nuovamente sul pulsante Avanti.

A questo punto, indica la Regione e la Provincia in cui vivi, premi sul bottone Avanti, pigia sul pulsante Abilita collocato in basso a destra e premi sulla dicitura Attiva presente nel riquadro inerente l'attivazione delle notifiche di esposizione al COVID-19. A questo punto, dopo aver consentito la ricezione delle notifiche tramite l'apposito avviso comparso sullo schermo, premi sul bottone Ho capito per due volte consecutive.

Se tutto è andato per il verso giusto, dovresti vedere la dicitura Servizio attivo nella schermata principale di Immuni, a indicare che l'app è attiva e funzionante sul tuo dispositivo. Tieni presente che affinché il servizio di tracciamento risulti attivo è essenziale che il Bluetooth sia attivo.

Ora puoi procedere anche con lo scaricamento del certificato vaccinale. Per procedere in tal senso, pigia sulla scheda Home (in basso a sinistra), fai tap sulla voce Recupera EU Digital COVID Certificate e, quindi, avvaliti dell'apposito modulo visualizzato a schermo per scaricare il Green Pass.

Seleziona, quindi, la tipologia di codice (ad es. AUTHCODE) mediante cui scaricare la certificazione dell'avvenuta vaccinazione; inserisci le ultime 8 cifre della tessera sanitaria e la data di scadenza della stessa all'interno degli appositi campi e, quindi, premi sul bottone Conferma.

Se vuoi, puoi anche vedere i dati dettagliati relativi al Green Pass e premendo sulla voce Più dettagli o, eventualmente, eliminare la certificazione tramite la pressione della voce Elimina.

Per maggiori informazioni su come funziona l'app Immuni, leggi la mia guida sull'argomento.

VerificaC19 (Android/iOS)

App per scanner green pass

Un'altra app che ti consiglio di provare è VerificaC19. A cosa serve? Come suggerisce il suo nome, lo scopo per cui è stata concepita è quello di verificare la validità della Certificazione Verde per COVID-19. È disponibile sia per Android che per iOS.

Dopo averla scaricata e aperta sul tuo dispositivo, premi il pulsante Scegli la tipologia di verifica, per selezionare la tipologia di Green Pass, da validare (B — Base, R — Rafforzata o V — Visitatori RSA).

A questo punto, non ti resta che premere sul pulsante Scansiona il QR Code e scansionare il codice QR relativo al Green Pass di cui vuoi accertare la validità: basta puntare la fotocamera del proprio device sul QR e attendere qualche istante affinché la verifica venga completata.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.