Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come recuperare il codice QR

di

I codici QR sono sempre più utilizzati e consentono di sfruttare servizi di varia natura. Apparentemente sembrano dei codici senza alcun significato ma, queste ormai celebri immagini costituite da spazi bianchi e sezioni nere funzionano come moderni codice a barre e sono utili in tantissimi contesti.

Ad esempio, se ora sei qui e stai leggendo questo tutorial, è perché vorresti capire come recuperare il codice QR del Green Pass, il quale testimonia l’avvenuta vaccinazione o la guarigione dalla malattia da COVID-19, o l’ottenimento di un esito negativo per un tampone effettuato; o magari ti serve reperire i codici QR della CIE (carta di identità elettronica) o per l’accesso a WhatsApp da computer.

Ho indovinato? Bene, allora prenditi quindi qualche minuto di tempo per leggere con attenzione le procedure che sto per proporti, perché sapranno rispondere proprio a queste tue esigenze. Ti assicuro che è tutto molto più semplice di quello che immagini!

Indice

Come recuperare il codice QR del Green Pass

Il codice QR del Green Pass che testimonia l’avvenuta vaccinazione, la guarigione o un tampone negativo per la malattia da COVID-19 può essere ottenuto tramite varie app e servizi online istituzionali: eccoli in dettaglio.

App IO

app io

L’app IO è la nota applicazione dei servizi pubblici, locali e nazionali, disponibile su Android e iOS. Scaricandola ed effettuando l’accesso tramite SPID o CIE, è possibile effettuare svariate procedure, ad esempio pagare il Bollo Auto e ottenere il codice QR del Green Pass.

Dopo aver scaricato e installato l’app sul tuo device (seguendo la solita procedura), devi fare l’accesso utilizzando le tue credenziali SPID o CIE seguendo le indicazioni su schermo.

Dopo l’accesso, il sistema potrebbe chiederti di impostare l’accesso tramite sistema biometrico, per rendere la gestione dei servizi forniti dall’app ancora più semplice e immediata: scegli se accettare o meno e accederai alla sezione Messaggi.

Ti basterà dunque scorrere la lista a schermo per cercare le notizie provenienti dal Ministero della Salute, con la dicitura Certificazione verde COVID-19. Tocca il pulsante con scritto Visualizza per accedere al tuo codice QR del Green Pass.

Se non vedi nessuna notizia relativa alla Certificazione Verde, magari perché l’hai archiviata, vai nella relativa scheda dell’app IO.

scaricare qr code green pass

Se pensi di recarti spesso in aree in cui potrebbe non essere presente copertura Internet, ti consiglio di fare tap su Salva, in basso a destra, e poi scegliere Salva come immagine nella galleria, così non dovrai effettuare l’accesso all’app IO per reperire il tuo codice QR e potrai trovarlo direttamente nella Galleria del tuo smartphone. In alternativa, puoi anche fare uno screenshot del QR Code per ottenere lo stesso risultato.

Per altre informazioni su come funziona l’app IO, leggi pure il mio tutorial dedicato.

App Immuni

app immuni

Immuni è l’app fornita dal Ministero della Salute, scaricabile gratuitamente su Android e iOS (in questo caso assicurati che il dispositivo sia aggiornato alla versione 13.5). Ti avverto che per utilizzarla tuttavia è necessario avere almeno 14 anni e disporre del codice AUTHCODE, fornito dal Ministero della Salute tramite SMS dopo aver ricevuto il vaccino anti-COVID.

Aprendo l’applicazione, verranno visualizzate alcune schermate introduttive che ti spiegano cos’è l’app e come funziona. Fai tap su Avanti per tre volte e poi tocca il pulsante Iniziamo. Nella schermata successiva tocca ancora una volta Avanti dopo aver selezionato la spunta su Dichiaro di avere almeno 14 anni e Ho letto l’informativa della privacy.

Inserisci la Regione in cui vivi selezionandola dall’elenco fornito dall’applicazione e poi premi il pulsante Avanti in basso a destra. Ora devi scegliere invece la provincia di residenza, selezionala e prosegui facendo tap su Avanti.

Immuni sfrutta il Bluetooth Low Energy per tenere traccia dei tuoi contatti con altri utenti che hanno installato l’app ma non accede alla tua localizzazione, quindi puoi toccare il pulsante Abilita quando richiesto senza troppe preoccupazioni: i tuoi dati personali non verranno raccolti e la tua posizione geografica non verrà condivisa con terze parti.

Nella schermata successiva puoi decidere se attivare o meno le Notifiche di esposizione al COVID-19, ovvero la possibilità di avvisarti se sei stato nei pressi di utenti che hanno segnalato di aver contratto il COVID-19. Puoi decidere autonomamente in questo caso facendo tap su Annulla se non vuoi ricevere le notifiche o Attiva se vuoi essere avvisato.

Ora che hai accesso al menu principale, scegli la voce Eu Digital Covid Certificate e poi fai tap su Recupera EU Digital Covid Certificate. Dovrai quindi inserire la Tipologia del Codice, facendo tap sul menu a tendina e scegliendo AUTHCODE. Compila i campi in basso con il codice fornito dal Ministero della Salute tramite SMS, le Ultime 8 cifre della Tessera Sanitaria e la data di scadenza di quest’ultima, poi fai tap su Conferma.

Se tutti i dati sono corretti, visualizzerai il codice QR del Green Pass nella schermata successiva, tuttavia, tieni a mente che a differenza di altre applicazioni e servizi, non potrai eseguire screenshot o salvare il documento sul tuo dispositivo a causa di limitazioni imposte dagli sviluppatori dell’app Immuni.

Per altre informazioni su come funziona l’app Immuni, leggi pure il mio tutorial dedicato.

Sito DGC

sito governativo dgc

Il sito governativo DGC è stato creato per fornire tutte le informazioni sulla Certificazione verde COVID-19, in modo da facilitare i viaggi sul territorio europeo e garantire una maggiore sicurezza a tutti i cittadini italiani.

Per recuperare il tuo codice QR Green Pass, recati quindi sul sito ufficiale e, nella zona a destra sotto la voce Su questo sito tramite, effettua l’accesso cliccando su Tessera Sanitaria o identità digitale (SPID o CIE), a seconda della modalità di identificazione che preferisci.

Dopo aver completato la procedura di identificazione, ti troverai sulla pagina con scritto Ottieni la Certificazione verde COVID-19, clicca sul menu a tendina sotto Lingua della certificazione e scegli quella che fa al caso tuo (sono disponibili quelle in italiano – inglese, italiano – inglese – tedesco e italiano – inglese – francese). Premi quindi Recupera certificazione e ti verranno forniti tutti i dati in basso, come la data della vaccinazione, l’AUTHCODE e, sotto Scarica PDF, il pulsante per il download del Green Pass. Clicca sull’icona per ottenere il PDF con il codice QR.

Se vuoi avere il file sempre con te ma non sai come condividerlo sul tuo smartphone, ti invito a leggere la mia guida su come trasferire file da PC a telefono.

Fascicolo Sanitario Elettronico

fascicolo sanitario elettronico

Il Fascicolo Sanitario Elettronico è un sistema digitale per accedere a tutte le proprie informazioni sanitarie. Ogni regione ha il suo sito specifico, quindi prima di procedere ti invito a recarti sul sito governativo ufficiale e cliccare sul link relativo alla tua regione di residenza.

Nel tutorial prenderò come esempio quello della regione Emilia Romagna, tuttavia le modalità di accesso sono molto simili per le varie Regioni italiane e tutte richiedono lo SPID. Procedi quindi selezionando Entra con SPID e, dal menu a tendina scegli il tuo servizio.

Dopo aver effettuato l’accesso, ti troverai nella tua area personale e, per reperire il codice QR del Certificato Digitale COVID-19, devi cliccare sul pulsante I miei documenti. Nella lista in basso, identifica la voce Certificato Digitale COVID-19 e clicca su Scarica documento per avviare il download del file in formato PDF che contiene il codice QR del Green Pass.

Per maggiori informazioni sul Fascicolo Sanitario, leggi il mio tutorial dedicato al servizio.

Come recuperare il codice QR della prenotazione vaccino COVID

regione lombardia prenotazione vaccino

Per quanto concerne il codice QR della prenotazione vaccino COVID, devi sapere che non tutte le Regioni italiane utilizzano questo sistema. Alcune, come la Regione Emilia Romagna, forniscono solo i documenti con i dati di chi deve ricevere il vaccino, da presentare all’accettazione dell’HUB vaccinale.

La regione Lombardia, invece, garantisce questo tipo di servizio e se vi risiedi, puoi accedere al sito ufficiale e cliccare sul pulsante Prenota il vaccino anti COVID-19. Ricorda però che per procedere e ottenere il codice QR, dovrai inserire il numero della tessera sanitaria e il tuo codice fiscale, proseguendo con informazioni specifiche che permettano al sistema di identificarti come avente diritto al vaccino in quanto residente nella regione Lombardia.

Insomma, per avere informazioni più dettagliate, ti consiglio di effettuare una ricerca su Google specifica per la tua Regione o contattare gli enti locali preposti.

Come recuperare il codice QR Carta Identità Elettronica

cie carta d'identità elettronica

La Carta d’Identità Elettronica, conosciuta anche con l’acronimo CIE, permette di effettuare l’accesso a una gran quantità di siti governativi e, se non disponi di uno SPID, può essere la soluzione migliore per usufruire dei servizi messi a disposizione del cittadino.

Per sfruttarla al meglio, è necessario scaricare l’app gratuita CieID per Android o iOS, grazie alla quale effettuare le scansioni dei codici QR per l’identificazione, a patto di avere un device dotato di chip NFC.

Per effettuare l’accesso all’applicazione avrai bisogno della CIE, il PIN da quattro cifre che ti è stato consegnato alla richiesta della carta e le quattro cifre aggiuntive assegnate insieme alla carta elettronica. Può sembrare una procedura complessa ma non temere, ti spiego in dettaglio tutti i passaggi nel mio tutorial dedicato alla questione.

Come recuperare il codice QR di WhatsApp

qr code whatsapp

Anche WhatsApp dispone di codici QR e ne puoi usufruire per due diversi scopi: quello nel tuo profilo serve a farti aggiungere immediatamente come contatto dalla persona che lo scansione, mentre quello sul sito WhatsApp Web serve per accedere al servizio da browser tramite PC.

Entrando nell’app puoi accedere al QR del tuo profilo: facendo tap sui tre puntini verticali in alto a destra e toccando la voce Impostazioni (o direttamente sulla scheda Impostazioni, in basso a destra, su iPhone) accederai all’area personale, dopodiché, a destra del tuo nome, trovi l’icona del codice QR. Toccandola, potrai mostrare il codice a chi vuole aggiungerti come contatto. Maggiori info qui.

Se invece vuoi utilizzare la versione PC di WhatsApp (che sia WhatsApp Web o il client per Windows o macOS) puoi accedere al menu di scansione del codice dalle impostazioni dell’app su smartphone, andando su Dispositivi collegati. Maggiori info qui.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.