Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come cancellare ogni traccia dal PC

di

Lo sapevo, alla fine tua madre ha scoperto che passi intere giornate su Facebook invece di studiare. Ti ho sempre detto di cancellare la cronologia del browser, la cache ecc. dato che condividi il computer anche con i tuoi genitori ma, un po’ per pigrizia un po’ per noncuranza, non mi hai mai dato ascolto. Ecco il risultato: in castigo per un mese. Se però vuoi un consiglio per la prossima volta, oltre ad usare Facebook solo quando hai finito di fare i compiti, ricorri all’uso di alcuni appositi software concepiti proprio con l’obiettivo di cancellare ogni traccia dal PC allo spegnimento di quest’ultimo (o all’accensione, non fa molta differenza) e vedrai che una situazione come quella di cui sopra non si verificherà più.

Come dici? La cosa ti interessa e vorresti dunque ricevere maggio info? Beh, allora facciamo così: prenditi qualche minuto di tempo libero tutto per te, posizionati ben comodo dinanzi il tuo computer ed inizia immediatamente a concentrarti sulla lettura di questa guida dedicata proprio all’argomento in questione. Nelle righe successive sarà infatti mia premura illustrarti quali sono i programmi che hai dalla tua in grado di assolvere a tal scopo. Non necessitano di competenze tecniche particolari e sono piuttosto semplici da impiegare. Insomma, usarli è un vero e proprio gioco da ragazzi anche da per chi non si reputa propriamente un esperto in fatto di informatica e nuove tecnologie.

Allora? Che ne diresti di mettere finalmente le chiacchiere da parte e di cominciare a darci da fare? si? Grandioso. Ah, quasi dimenticavo: per completezza d’informazione, a fine articolo trovi anche un passo dedicato alla pulizia del Mac mediante cui ho provveduto a spiegarti, anche in tal caso, come cancellare eventuali dati che possono “intasare” il sistema e lasciar dedurre a soggetti terzi quelle che sono state le attività che hai svolto al computer. Buon “lavoro”!

Indice

Smart Auto Shutdown

La prima tra le risorse utili per cancellare ogni traccia dal PC di cui intendo parlarti è Smart Auto Shutdown. Questo programma, completamente gratuito e funzionante su tutti gli OS Windows, ti permette di cancellare automaticamente i dati della tua navigazione online e dell’utilizzo del PC ogni volta che spegni il computer, proteggendo la tua privacy. Vediamo più in dettaglio come funziona.

In primo luogo, collegati alla pagina di download del programma presente sul sito Internet di Softpedia e clicca sul bottone Download che sta in alto a sinistra dopodiché pigia sul pulsante External Mirror 1 nel riquadro che vedi apparire su schermo. A scaricamento ultimato, apri il file eseguibile ottenuto per dare il via alla procedura d’installazione e clicca su Si.

Come cancellare ogni traccia dal PC

Premi poi su Next per tre volte di fila e nella finestra di configurazione del programma lascia pure l’intera lista spuntata se vuoi che tutti i file vengano cancellati. Clicca poi sul pulsante Apply presente in basso per confermare la scelta fatta e successivamente su OK.

Come cancellare ogni traccia dal PC

Pigia quindi sulla freccia in basso a destra per avanzare nella procedura guidata e spunta la casella Start with Windows se vuoi che il programma si avvi all’avvio del sistema dopodiché premi nuovamente su Apply e su OK.

Chiusa la procedura guidata, il programma si minimizzerà nella barra delle applicazioni di Windows. Per spegnere il computer e cancellare tutte le tracce di utilizzo dello stesso ti basterà fare doppio clic sull’icona di Smart Auto Shutdown annessa all’area di notifica (quella accanto all’orologio di sistema) e premere sul pulsante Shutdown. Più facile di così?

Come cancellare ogni traccia dal PC

Cleano

Cerchi una valida alternativa al programma di cui sopra? In tal caso, il suggerimento che mi sento di dati è quello dir rivolgerti a Cleano. Si tratta di un programma che non necessita d’installazione, anch’esso gratuito e funzionante su tutti gli OS Windows, che consente di eliminare e automatizzare cancellazione dei file temporanei rimasti in memoria ed i file del cestino, sia allo spegnimento del computer che all’avvio oppure in una circostanza o nell’altra. Vediamo come funziona.

Innanzitutto, collegati alla pagina di download del programma presente sul sito Internet di Softpedia e fai clic sul bottone Download che sta in alto a sinistra dopodiché pigia su Softpedia Secure Download (US) nel riquadro che vedi apparire su schermo. Attendi poi qualche istante affinché la procedura di scaricamento venga avviata e portata a termine dopodiché estrai in una qualsiasi posizione del tuo PC l’archivio ZIP ottenuto ed avvia il file .exe contenuto al suo interno.

Adesso che visualizzi la finestra del software sul desktop seleziona, dalla parte centrale della stessa, le sorgenti da cui intendi cancellare i dati rimasti in memoria mettendo un flag sulle caselle relative alle voci di tuo interesse.

Come cancellare ogni traccia dal PC

Se vuoi, puoi anche aggiungere a Cleano delle specifiche cartelle dalle quali eliminare i file contenuti al suo interno. Per riuscirci, clicca sul bottone Mange che trovi in basso e mediante l’ulteriore finestra che compare pigia sul pulsante Add e seleziona le cartelle di riferimento. Premi poi su OK per salvare le impostazioni.

Adesso, devi preoccuparti di automatizzare il processo di pulizia in modo tale che Cleano elimini tutti i file dalle varie sorgenti indicante quando il computer viene spento o quando viene acceso. Per fare ciò, premi sul pulsante Service collocato in basso a destra e nella finestra che appare su schermo e pigia sul bottone Start Cleano Service on Log In che sta in alto. Indica quindi se vuoi che il programma entri in azione allo spegnimento del PC o all’accensione spuntando, rispettivamente, le caselle Clean on log Off oppure Clean on Start o addirittura entrambe.

Come cancellare ogni traccia dal PC

I menu a tendina accanto alle voci Clean Every: e Delay for: ti consentono invece di programmare la pulizia. Nel primo caso puoi rimuovere i dati temporanei ogni tot di minuti (l’opzione risulta disponibile solo se hai scelto di far entrare in azione Cleano allo spegnimento del computer), mentre nel secondo la pulizia viene eseguita con un certo ritardo all’avvio del sistema (l’opzione risulta disponibile solo se hai scelto di far entrare in azione Cleano all’accensione del computer).

Spuntando poi la casella Exit on finish (anche in tal caso si tratta di un’opzione disponibile solo se hai scelto di eseguire l’operazione di pulizia all’avvi di Windows) puoi fare in modo che il programma venga chiuso ad operazione conclusa. Selezionando invece la casella accanto alla dicitura Silent Clean la cancellazione avverrà in maniera invisibile, mentre scegliendo l’opzione Hide Tray Icon verrà nascosta l’icona di Cleano dall’area di notifica di Windows. Per confermare ed applicare le modifiche, ricordati di pigiare il pulsante OK.

Ovviamente, nulla vieta che tu possa impiegare il programma per effettuare una sana operazione di pulizia al bisogno. Per riuscirci, premi semplicemente il bottone Clean Now nella finestra principale di Cleano ed è fatta. Fantastico, vero?

Come cancellare ogni traccia dal PC

CCleaner

Un altro strumento di cui puoi avvalerti per riuscire a cancellare ogni traccia dal PC (quando lo accendi) è CCleaner. Non ne hai mai sentito parlare? Strano, è davvero molto famoso. Ad ogni modo non c’è problema, rimediamo subito alla cosa. Si tratta di un ottimo software che permette di cancellare i file inutili dall’hard disk in maniera semplice ed efficace ma anche di riparare gli errori nel registro di Windows e di gestire i software impostati per l’avvio automatico.

È gratuito ma per poter sfruttare la maggior parte delle funzioni di pianificazione ed automazione occorre passare alla versione a pagamento (che può essere provata per 14 giorni, come ho fatto io per redigere questo passo). Tralasciando tutte le altre funzionalità offerte che al momento però non ti occorrono, vediamo subito come sfruttarlo per lo scopo in oggetto.

In primo luogo, collegati al sito Internet del programma e clicca sul collegamento CCleaner.com che si trova in fondo alla colonna FREE. Se il download del programma non parte in automatico, premi sul bottone Start Download per forzare la cosa. Attendi quindi qualche istante affinché venga avviata la procedura di download del programma e clicca sul pulsante .

A questo punto, seleziona Italian (Italian) dal menu per la selezione della lingua collocato in alto a destra, togli il segno di spunta dalle eventuali opzioni per installare software aggiuntivi (es. Avast) e fai clic prima sul pulsante Installa e poi su Avvia CCleaner per concludere il setup.

Come cancellare ogni traccia dal PC

Ora che visualizzi la finestra del programma sul desktop, clicca sul pulsante Opzioni posto a sinistra, premi su Impostazioni e spunta la casella accanto alla voce Avvia CCleaner all’avvio del computer (se non lo fai, le funzioni di automazione non funzioneranno fin quando non avvierai manualmente il programma). Pigia poi sul bottone Opzioni, recati nella sezione Informazioni e fai clic sul pulsante per attivare la prova gratuita del software dopodiché conferma quelle che sono le tue volontà.

Adesso, recati nella sezione Pianificazione sempre annessa alla sezione Opzioni, seleziona dal menu a tendina Tipo di pianificazione l’opzione Al login e poi fai clic su Applica per fare in modo che la pulizia del sistema venga effettuata ad ogni accesso a Windows in maniera automatica.

Come cancellare ogni traccia dal PC

Recandoti invece nella sezione Monitoraggio puoi gestire il monitoraggio del sistema e fare in modo che la pulizia venga eseguita in automatico in determinate circostanze. Stesso discorso vale per i browser supportati (Microsoft Edge, Internet Explorer e Google Chrome) per i quali puoi scegliere, selezionando l’opzione desiderata dal relativo menu, se eseguire la pulizia dei dati in chiusura (con o senza avviso), se richiedere l’apertura di CCleaner ecc.

Come cancellare ogni traccia dal PC

Se hai necessità, puoi anche escludere determinate file e cartelle dalla procedura di pulizia. Per riuscirci, recati in Esclusioni, premi sul bottone Aggiungi posto a destra e seleziona il percorso di riferimento.

Come ti dicevo, se vuoi puoi anche cancellare ogni traccia dal PC al bisogno, innescando tu stesso l’effettuazione dell’operazione. Per riuscirci, clicca sul bottone Pulizia che sta nella parte sinistra della finestra del software, premi sul bottone Analizza in basso a destra e poi su quello Avvia pulizia. Se vuoi, prima di avviare la pulizia puoi anche definire su quali elementi intervenire e su quali no spuntando o rimuovendo il flag dalle voci nelle schede Windows e Applicazioni che stanno a sinistra.

Come cancellare ogni traccia dal PC

E su Mac?

Come anticipato in apertura, per concludere in bella, come si suol dire, voglio segnalarti quali sono gli strumenti che hai dalla tua nel caso in cui desiderassi cancellare ogni traccia non dal PC bensì dal Mac. Purtroppo di risorse in grado di effettuare la pulizia del Mac allo spegnimento o all’accensione del computer non ve ne son ma di tool automatici o fruibili a comando si.

A questo proposito, personalmente ti suggerisco di sfruttare l’utility “di serie”, disponibile a partire dalla versione 10.12 (Sierra) di macOS, che permette di organizzare e ottimizzare lo spazio sul disco. Per richiamarla, clicca sull’icona della mela collocata in alto a sinistra nella barra dei menu e seleziona la voce Informazioni su questo Mac dal menu che compare.

Come cancellare ogni traccia dal PC

Nella finestra che si apre, fai clic sulla scheda Archivio, pigia sul pulsante Gestisci… e attendi che l’utility effettui una scansione del contenuto del Mac. Cerca di portare pazienza, potrebbe volerci qualche minuto. Successivamente seleziona le varie voci presenti nella barra laterale di sinistra ed agisci di conseguenza andando ad eliminare i file che non ritieni più necessari.

Come cancellare ogni traccia dal PC

Per essere più precisi, facendo clic sulla voce Cestino puoi svuotare il cestino cancellando definitivamente i file contenuti in esso, cliccando su Documenti puoi visualizzare (ed eventualmente rimuovere) i file più pesanti presenti sul Mac, pigiando su Foto puoi abilitare l’ottimizzazione dello spazio lasciando foto e video solo su iCloud e cancellandoli dal disco del computer, cliccando sull’icona di iCloud Drive puoi gestire i file di iCloud Drive sincronizzati con macOS, premendo su File iOS puoi cancellare i backup di iPhone e iPad salvati sul computer ecc.

Come puoi notare tu stesso, il funzionamento dell’utility è piuttosto semplice. Ad ogni modo, se pensi di aver bisogno di maggiori info al riguardo o se vuoi fare la conoscenza di ulteriori risorse per macOS adibite allo scopo, ti suggerisco vivamente di leggere il mio articolo su come ripulire il Mac e quello su come liberare spazio su disco tramite cui h provveduto a parlarti della cosa in maniera ancora più approfondita.