Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come accedere al Deep Web

di

Chiacchierando con i tuoi amici e/o leggendo alcuni articoli in Rete, sei venuto a conoscenza del Deep Web. Incuriosito dalla cosa, hai cercato informazioni a riguardo e hai provato a capire come fare per accedervi, ma purtroppo senza successo. Beh, poco male! Adesso stai leggendo questa guida e quindi stai per scoprire come accedere al Deep Web nella maniera più facile e veloce possibile.

Prima di illustrati come accedere al Deep Web, è però opportuno che tu sappia bene di cosa stiamo parlando. Il Deep Web, detta in parole povere, è tutta quella parte di Web non indicizzata dai motori di ricerca, quindi che non si può trovare con una semplice ricerca in Google ma che non richiede programmi particolari per essere visitata (es. un forum chiuso, le chat private su un servizio di messaggistica e così via). Una parte di Deep Web, comunemente detta Dark Web, all’interno della quale vengono svolte tantissime attività (comprese quelle di dubbia legalità, ma non solo quelle, ci tengo a precisarlo!) non si può visitare usando i normali programmi per navigare in Internet. Per accedervi, è necessario usare un browser in grado di sfruttare Tor (acronimo di The Onion Router), una rete di anonimizzazione gratuita che permette di nascondere l'indirizzo IP e l'identità degli utenti "rimbalzando" le connessioni fra vari nodi sparsi in tutto il mondo.

Fin qui tutto chiaro? Bene, allora direi che possiamo mettere da parte i preamboli e passare all'azione. Ripeto, il Deep Web e il Dark Web non sono costituiti solo da contenuti illegali, ma ci sono anche quelli, inutile far finta di niente. A tal proposito, ci tengo a precisare che le informazioni e i link forniti in questa guida sono da intendersi a puro scopo informativo. Io non ho alcuna intenzione di incentivare attività illegali e, pertanto, non mi assumo alcuna responsabilità circa l’uso che potrebbe essere fatto delle informazioni qui riportate.

Indice

Accedere al Deep Web da computer

Se è tua intenzione accedere al Deep Web e al Dark Web da computer, la prima cosa che devi fare è scaricare Tor Browser. Qualora non ne avessi mai sentito parlare, Tor Browser è una versione modificata di Firefox configurata in modo da connettersi alla rete di anonimizzazione Tor e da proteggere l'identità dell'utente online. È completamente gratuito, non richiede configurazioni complicate ed è compatibile con tutti i principali sistemi operativi per computer: Windows, macOS e Linux.

Per scaricare Tor Browser sul tuo computer, clicca qui per collegarti al sito ufficiale del programma, scorri la pagina fino ad arrivare alla tabella centrale e clicca sulla voce  32/64-bit che si trova nella colonna Windowse nella riga Italiano (it) per scaricare la versione Windows del programma o sulla voce  64-bit che si trova nella colonna Mac OS X e nella riga Italiano (it) per scaricare la versione del programma per Mac.

Come accedere al Deep Web

A download completato, se utilizzi un PC Windows, apri il file torbrowser-install-xx_it.exe che hai appena scaricato sul tuo computer e, nella finestra che si apre, fai clic prima su OK e poi su Sfoglia.

Seleziona quindi la cartella in cui vuoi estrarre i file di Tor Browser (il programma non necessita di un'installazione vera e propria, può essere copiato in qualsiasi cartella) e pigia su Installa e Fine per concludere il setup.

Come accedere al Deep Web

Se utilizzi un Mac, per installare Tor Browser devi aprire il pacchetto dmg che contiene il software e trascina l'icona di quest'ultimo nella cartella Applicazioni di macOS.

Come accedere al Deep Web

Adesso devi avviare Tor Browser. Se utilizzi un PC Windows, recati quindi nella cartella in cui hai deciso di estrarre il programma, avvia il collegamento Start Tor Browser e pigia sul pulsante Connetti presente nella finestra che si apre. Se utilizzi un Mac, invece, fai doppio clic sull'icona di Tor Borwser che hai trascinato precedentemente nella cartella Applicazioni di macOS.

Come accedere al Deep Web

Ora devi attendere che venga stabilita la connessione alla rete Tor e che Tor Browser si avvii (ci vorranno pochi i secondi). Il successo dell'operazione ti verrà segnalato dalla comparsa del messaggio Benvenuto nel Browser Tor. Ora sei libero di navigare in Internet anonimamente nella finestra del browser.

Come accedere al Deep Web

Ora i passaggi da compiere sono gli stessi su tutti i sistemi operativi. Digita quindi l'indirizzo di un sito del Deep Web nella barra degli indirizzi del browser e premi il tasto Invio sulla tastiera del computer per visualizzarlo.

Come già sottolineato in precedenza, gli indirizzi dei siti che fanno parte del Deep Web sono nascosti, quindi per scoprirli devi rivolgerti ad apposite directory o motori di ricerca. Se vuoi qualche consiglio su dove cominciare, prova con Hidden Wiki che raccoglie una lista di link ai siti del Deep Web costantemente aggiornata grazie al contributo degli utenti; con Onion URL Repository che raccoglie anch'esso una serie di link molto interessanti e con Torch che invece è proprio un motore di ricerca per il Deep Web. 

Come accedere al Deep Web

Sappi inoltre che per accedere al Deep Web in maniera corretta e sicura, quindi per preservare quanto più possibile la propria privacy, è necessario mantenere una condotta adeguata al contesto. Evita dunque di usare Google per effettuare ricerche online, non installare estensioni, non usare Flash Player, Silverlight o altri plugin esterni e non attivare i JavaScript.

A proposito di privacy: se vuoi verificare come appare il tuo indirizzo IP mentre usi Tor Browser, vale a dire con quale indirizzo ti "vedono" all'esterno, puoi utilizzare un servizio come WhatIsMyIP.

Come accedere al Deep Web

Una volta terminata la tua sessione di navigazione, puoi disconnetterti dal Deep Web semplicemente chiudendo Tor Browser, quindi cliccando sulla "x" in alto a destra su Windows o premendo la combinazione cmd+q su Mac. Tutti i dati di navigazione verranno cancellati automaticamente dal computer.

Accedere al Deep Web da smartphone e tablet

Se è tua intenzione accedere al Deep Web e al Dark Web da un dispositivo portatile, sappi che esistono delle app gratuite per compiere quest'operazione sia su smartphone che su tablet. Eccone alcune fra le migliori.

Android

Se hai uno smartphone o un tablet Android, puoi accedere al Deep Web utilizzando le app Orbot e Orfox: la prima è un client di Tor per Android, mentre la seconda è un browser Web pre-configurato per la navigazione anonima e per accedere al Deep Web. Entrambe le applicazioni sono disponibili gratuitamente sul Play Store. Per scaricarle, dunque, non devi far altro che cercarle nello store di Google e pigiare prima sul loro nome e poi sul pulsante Installa presente nella schermata che si apre.

A download e installazione completata, avvia Orbot pigiando sulla sua icona che è stata aggiunta in home screen, fai "tap" sul pulsante Avvio e attendi che la app stabilisca la connessione alla rete Tor. Non dovrebbe volerci molto. L'avvenuta connessione alla rete Tor ti verrà notificata con un messaggio sullo schermo.

Come accedere al Deep Web

A questo punto, fai "tap" sul pulsante Sfoglia di Orbot e dovrebbe aprirsi automaticamente Orfox, attraverso il quale potrai navigare nel Deep Web come ti ho spiegato in precedenza nei capitoli del tutorial dedicati alla navigazione da computer.

Come accedere al Deep Web

Terminata la navigazione anonima, chiudi Orfox, apri nuovamente Orbot e pigia sul pulsante Ferma per stoppare la connessione alla rete Tor.

Nota: sia Orbot che Orfox si possono trovare anche al di fuori del Play Store, sotto forma di pacchetti APK. Basta rivolgersi a siti come APKMirror.

iOS

Se hai un iPhone o un iPad, puoi accedere al Deep Web utilizzando la app ufficiale Onion Browser che è disponibile gratuitamente sull'App Store. Per scaricare Onion Browser sul tuo iPhone o iPad, apri quindi l'App Store, seleziona la scheda Cercache si trova in basso a destra, cerca onion browser nell’apposito modulo collocato in alto e procedi con l'installazione della app pigiando sul pulsante Ottieni/Installa che si trova accanto all'icona di quest'ultima.

Ad installazione completata, avvia Onion Browser, attendi qualche secondo affinché venga stabilità la connessione alla rete Tor e divertiti a navigare all'interno del Deep Web seguendo le indicazioni che ti ho dato nei paragrafi precedenti di questo tutorial.

Come accedere al Deep Web

Al termine della navigazione, per uscire dal Deep Web, chiudi semplicemente l’applicazione così come fai di solito con tutte le altre app usate su iPone e iPad.

In caso di problemi e/o qualora non fossi soddisfatto completamente da Onion Browser, puoi provare Tob, un altro browser gratuito per iOS pre-configurato per la navigazione sulla rete Tor.