Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come addomesticare una volpe su Minecraft

di

Sei un appassionato di Minecraft e dedichi parte del tuo tempo libero per affrontare sempre nuove avventure in questo famoso videogioco. Dopo aver costruito un rifugio, il tuo successivo obiettivo è quello di addomesticare diversi animali. Tra questi, hai pensato che una volpe potrebbe essere una buona compagnia ma, purtroppo, ogni tuo tentativo di “acchiapparne” una è fallito.

Non preoccuparti, perché è normale che tu non riesca a effettuare quest’operazione: le volpi sono degli animali che richiedono procedure specifiche per fare in modo che possano fidarsi di te, senza scappare in lungo e in largo per tutta la mappa ogni volta che ti avvicini. A tal proposito, nella guida di oggi ti illustrerò come addomesticare una volpe su Minecraft attraverso una semplice tecnica che potrai mettere in pratica facilmente solo se leggerai con attenzione i suggerimenti che ti fornirò.

Tutto ciò che devi fare è sederti bello comodo e consultare i consigli che troverai nei prossimi capitoli, in modo da riuscire ad addomesticare questo animale rapidamente in Minecraft e portarlo poi al sicuro nel tuo rifugio. Se sei pronto a cominciare, a me non resta che augurarti una buona lettura e, soprattutto, un buon divertimento!

Indice

Cosa c’è da sapere sulle volpi di Minecraft

Volpi su Minecraft

In Minecraft, le volpi sono degli animali che possono essere individuati durante l’esplorazione del mondo di gioco. Esse sono del classico colore di una volpe reale, quindi dal manto sulle tonalità del rosso, nello specifico tendente all’arancione. Alcune, però, possono avere il manto bianco.

Le volpi, essendo degli animali selvatici, non sono socievoli e hanno un comportamento schivo nei confronti del giocatore quando si avvina ad esse. Infatti, non appena una volpe individua il giocatore che si sta avvicinando ad essa, questa inizierà a scappare velocemente, cercando di mantenere le distanze.

A causa di questa loro caratteristica e anche considerando il fatto che le volpi non aumentano il loro grado di fiducia nei confronti del giocatore quando si riesce a nutrirle, ogni tentativo di addomesticazione diventa quasi impossibile.

Sebbene sia possibile mettere un guinzaglio a una volpe e portarla al rifugio, questa tenterà sempre di scappare, nel caso in cui si decidesse di non tenerla legata. Tenendo in considerazione tutte queste caratteristiche comportamentali di cui è munita una volpe, nei prossimi capitoli ti spiegherò come riuscire ad addomesticarne una che non fugga ogni volta che ti avvicinerai ad essa.

Addomesticare una volpe su Minecraft

Se vuoi sapere come addomesticare una volpe su Minecraft, nei prossimi paragrafi ti indicherò una procedura che puoi mettere in pratica per fare in modo che tu possa riuscire in questo intento facilmente. Il metodo in questione consisterà nel fare in modo che tu possa far accoppiare delle volpi per far generare un cucciolo, il quale non scapperà quando ti avvicinerai ad esso.

Operazioni preliminari

Cespugli di bacche

Prima di entrare nel vivo di questa mia guida, è importante segnalarti cosa dovrai portare con te durante la tua ricerca delle volpi, per fare in modo che tu possa riuscire ad addomesticarne una.

Innanzitutto, come ti ho già anticipato, l’obiettivo principale è quello di far accoppiare le volpi, in quanto sarà il loro cucciolo quello che dovrai portare con te al rifugio. Questo, infatti, non scapperà quando ti avvicinerai, perché si fiderà di te.

A tal proposito, puoi fare accoppiare due volpi solo portando con te delle Bacche Dolci: te ne basterebbero due unità, ma ti consiglio di portarne giusto qualcuna in più. Puoi collezionare questo alimento dai Cespugli di Bacche che trovi in alcuni specifici biomi: nella Taiga e nella Taiga Innevata. Per ottenere, dovrai semplicemente interagire sui cespugli.

Oltre a questo, ti servirà un Guinzaglio. Quest’oggetto è indispensabile per fare in modo che il cucciolo di volpe possa seguirti fino al tuo rifugio, senza che scappi: sebbene il cucciolo si fidi di te, questo tenterà di seguire i propri genitori.

Per creare un Guinzaglio, dovrai posizionare in un banco da lavoro 4 unità di Cordicella e 1 unità di Palla di Slime. La Cordicella puoi trovarla sconfiggendo i ragni o come tesoro all’interno dei bauli sparsi per il mondo. La Palla di Slime è ricavabile dagli Slime, delle creature che vivono nelle paludi e nel sottosuolo.

Infine, ti consiglio di procurarti almeno 20 unità di blocchi di qualsiasi materiale (non importa quale) che ti serviranno per intrappolare le volpi e impedire loro di fuggire.

Trovare le volpi

Taiga su Minecraft

Se hai con te tutto il materiale e gli strumenti che ti ho indicato, è il momento di iniziare la ricerca delle volpi. Come già detto, questi animali possono essere trovati nel mondo di Minecraft soltanto in alcuni specifici biomi: nella Taiga e nella Taiga Innevata.

Il mio consiglio è, però, quello di affrontare la ricerca durante il giorno, in quanto le volpi preferiscono dormire durante le ore diurne, mentre sono attive durante la notte. Pertanto, individuare una volpe durante le ore notturne potrebbe essere difficile, in quanto in costante movimento.

Detto ciò, muovendoti in questi biomi, quello che dovrai fare è guardare con attenzione sotto gli alberi o nelle zone ombreggiate, che risultano essere i luoghi preferiti dalle volpi per riposare: le troverai, infatti, rannicchiate su loro stesse e non faranno caso a te, se ti avvicinerai nel modo corretto.

Volpi nella Taiga

Infatti, le volpi percepiranno immediatamente la tua presenza non appena camminerai o correrai contro di loro. Ciò farà in modo che si spaventeranno e inizieranno a correre per tutta la mappa, cercando di mantenere la distanza dal tuo avatar.

Detto ciò, potrai intuire facilmente che il metodo per avvicinarti ad esse è quello di stare accovacciati, in modo da non fare rumore. Dovrai semplicemente mantenere premuto il tasto Maiusc mentre cammini, per avvicinarti lentamente e passare alla fase successiva.

Far accoppiare le volpi

Recinto delle volpi

Dopo che ti sarai avvicinato furtivamente alle volpi (devi trovarne almeno due), il prossimo passo da effettuare è creare una recensione attorno ad esse, che sia almeno alta due blocchi, per fare in modo che non possano scappare quando si accorgeranno della tua presenza.

Dovrai, dunque, semplicemente disporre i blocchi attorno alle volpi (rimanendo accovacciato), posizionando una prima riga formata da un blocco e, successivamente, collocando i restanti blocchi sulla seconda fila. In genere, una recinzione alta due blocchi dovrebbe essere più che sufficiente, anche se le volpi sono in grado di effettuare salti fino a 5 blocchi di altezza.

Fatto ciò, puoi anche smettere di premere il tasto Maiusc, in modo da rivelare la tua presenza. Le volpi inizieranno a correre spaventate all’interno del recinto e, se hai seguito correttamente le mie indicazioni, non riusciranno a fuggire.

Generare un cucciolo di volpe

Adesso, utilizza le Bacche Dolci per nutrire entrambi le volpi: equipaggia le bacche in uno slot rapido dell’inventario e interagisci su questi animali. Se l’operazione è andata a buon fine, vedrai dei cuoricini che appaiono sulla testa di ognuna delle due volpi.

Quando avrai nutrito entrambe le volpi, queste si avvicineranno l’una all’altra e un cucciolo verrà generato accanto ad esse. Come ti ho già anticipato, il cucciolo non fuggirà alla tua presenza, a differenza di quanto accade invece per i suoi genitori, perché si fiderà di te.

Crescere un cucciolo di volpe

Cucciolo di Volpe su Minecraft

Adesso che hai generato un cucciolo di volpe, il tuo prossimo passo è quello di portarlo con te fino al tuo rifugio. Purtroppo, sebbene il cucciolo si fidi di te, tenterà di seguire i propri genitori, non appena aprirai il recinto e questi fuggiranno.

Quello che dovrai fare è equipaggiare il Guinzaglio e interagire sul cucciolo di volpe, in modo da tenerlo legato a te. Non appena avrai aperto il recinto e le volpi adulte saranno fuggite, potrai tranquillamente dirigerti verso il tuo rifugio con il cucciolo legato.

Semmai dovessi per errore liberarlo, sappi che il cucciolo non scapperà e potrai recuperarlo facilmente, interagendo nuovamente con lui usando il Guinzaglio.

Adesso, non devi fare altro che nutrire il cucciolo con delle bacche, in modo da farlo crescere e renderlo adulto. Quando una volpe è adulta, potrà generare altri cuccioli. Dovrai ripetere, dunque, tutte le operazioni che ti ho fornito in questa mia guida per catturare almeno due cuccioli da far diventare adulti e generare altri cuccioli, tutti addomesticati.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.