Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come attivare la spunta blu su WhatsApp

di

Se hai letto il mio tutorial su come funziona WhatsApp o, comunque, hai un po' di dimestichezza con l'applicazione in oggetto, saprai sicuramente che questa contrassegna i messaggi presenti nelle chat con dei segni di spunta: una sola spunta significa che il messaggio è arrivato sui server di WhatsApp ma non è ancora giunto sul dispositivo del destinatario; la doppia spunta significa che il messaggio è stato recapitato al destinatario ma non è stato ancora letto, mentre la doppia spunta blu significa che il messaggio è stato ricevuto e letto dal destinatario.

Ebbene, in alcuni casi capita che la doppia spunta blu non sia presente, nonostante il destinatario abbia effettivamente il messaggio che gli era stato recapitato. Come mai accade questo? Perché la funzione relativa alla conferma di lettura (così si chiamano, tecnicamente, le spunte blu) è opzionale e può essere disattivata nelle impostazioni di WhatsApp. Se un utente decide di non far sapere agli altri quando legge i messaggi che gli vengono mandati, non deve far altro che accedere alle impostazioni di WhatsApp e deselezionare un'opzione. C'è solo un inconveniente nel fare ciò, e cioè che l'opzione è reciproca: se si disattivano le spunte blu per non far sapere agli altri quando si leggono i messaggi ricevuti, si perde anche l'opportunità di vedere le spunte blu degli altri e, quindi, sapere quando questi leggono i messaggi che gli vengon inviati.

Come dici? Tu credi di essere proprio in una situazione del genere, ma inconsapevolmente, perché non vedi più le spunte blu in nessuna delle tue chat ma vorresti tanto porre rimedio alla situazione? Nessun problema: se mi dedichi due minuti del tuo tempo libero, posso spiegarti come attivare la spunta blu su WhatsApp e ripristinare le conferme di lettura sia in entrata (per sapere quando i tuoi amici leggono i messaggi che invii loro) che in uscita (per far sapere agli altri quando leggi i loro messaggi). Ti assicuro che si tratta davvero di un gioco da ragazzi, indipendentemente dal tipo di smartphone e dal sistema operativo utilizzato. Buona lettura e buon divertimento!

Indice

Attivare la spunta blu su WhatsApp per Android

Come attivare la spunta blu su WhatsApp per Android

Se vuoi sapere come attivare la spunta blu su WhatsApp e utilizzi uno smartphone o un tablet Android, non devi far altro che avviare l'app ufficiale del servizio sul tuo device, selezionare la scheda Chat e pigiare sul pulsante ⋮ collocato in alto a destra.

A questo punto, seleziona la voce Impostazioni dal menu che si apre, vai su Account, poi su Privacy e scorri la schermata che ti viene proposta fino e in fondo. Individua, ora, la casella relativa alle Conferme di lettura e apponi il segno di spunta in quest'ultima.

Così facendo, ripristinerai la doppia spunta blu di WhatsApp e potrai visualizzare nuovamente le conferme di lettura per i messaggi che invierai agli altri utenti (oltre che consentire agli altri di sapere quando tu leggerai i loro messaggi). Come facilmente intuibile, se qualcuno dei tuoi amici ha disattivato per scelta le spunte blu di WhatsApp, continuerai a non vedere le conferme di lettura per i messaggi che invierai a questi ultimi.

Oltre alla versione standard di WhatsApp, utilizzi anche WhatsApp Business (che, come ti ho spiegato nel mio tutorial dedicato all'applicazione, è una versione di WhatsApp destinata a imprese e professionisti disponibile solo su Android)? Allora sappi che puoi attivare la doppia spunta blu all'interno di quest'ultima in maniera identica a quanto si fa nella versione standard di WhatsApp.

Pigia, dunque, sul pulsante ⋮ collocato in alto a destra, seleziona la voce Impostazioni dal menu che si apre, vai su Account > Privacy e metti il segno di spunta all'interno della casella dedicata alle Conferme di lettura, in fondo alla schermata che si apre.

Anche in questo caso, c'è una reciprocità della funzione, quindi tu tornerai a visualizzare le conferme di lettura per i messaggi inviati ai tuoi contatti e i tuoi contatti torneranno a visualizzare le conferme di lettura per i messaggi che invieranno a te.

Attivare la spunta blu su WhatsApp per iPhone

Come attivare la spunta blu su WhatsApp per iPhone

Utilizzi un iPhone? Nessun problema: attivare la doppia spunta blu in WhatsApp è semplice tanto quanto lo è su Android. Tutto quello che devi fare è avviare l'app ufficiale del servizio, selezionare la scheda Impostazioni che si trova in basso a destra e selezionare le voci Account e Privacy dalla schermata che si apre.

A questo punto, sposta su ON la levetta relativa all'opzione Conferme di lettura e il gioco è fatto: tu tornerai a visualizzare le spunte blu per i messaggi inviati agli altri utenti e gli altri utenti torneranno a visualizzare le spunte blu per i messaggi che invieranno a te.

Come largamente intuibile, se qualcuno dei tuoi amici ha disattivato volontariamente le conferme di lettura, continuerai a non vedere le spunte blu sui messaggi che invierai loro.

Attivare la spunta blu su WhatsApp per Windows 10 Mobile

Come attivare la spunta blu su WhatsApp per Windows 10 Mobile

Sei tra gli ahimè pochi utenti che hanno deciso di utilizzare uno smartphone equipaggiato con Windows 10 Mobile? Non c'è alcun motivo per cui preoccuparsi: WhatsApp è disponibile anche per il sistema operativo di casa Microsoft e anche su quest'ultimo permette di attivare e disattivare la doppia spunta blu con estrema facilità.

Tutto quello che devi fare è avviare l'applicazione, selezionare la scheda Chat e pigiare sul pulsante collocato in basso a destra. A questo punto, seleziona la voce impostazioni dal menu che si apre, vai poi su account e privacy, giungi in fondo alla schermata che si apre e sposta su la levetta relativa alla funzione Conferme di lettura.

Missione compiuta! Da questo momento in poi, tornerai a visualizzare la doppia spunta blu accanto ai messaggi che invierai ai tuoi amici e che questi leggeranno sul proprio dispositivo (a meno che, a loro volta, non abbiano disattivato le spunte blu nelle impostazioni dell'app).

Attivare la spunta blu su WhatsApp per PC

Logo WhatsApp

Come ti ho spiegato nella mia guida su come usare WhatsApp su PC (e come molto probabilmente già saprai), è possibile usare WhatsApp anche su computer utilizzando un apposito servizio Web (WhatsApp Web) o un client da installare su Windows o macOS.

In tutti e tre i casi si tratta di una "ripetizione" dell'applicazione di WhatsApp presente sullo smartphone, in quanto per utilizzare il servizio da PC c'è bisogno che il telefono su cui è installato WhatsApp sia acceso e connesso a Internet.

Alla luce di quanto appena detto, appare abbastanza ovvio che non ci sia un'opzione per attivare o disattivare la doppia spunta blu direttamente da WhatsApp per computer. Se tu utilizzi WhatsApp prevalentemente da PC e vuoi ripristinare la visualizzazione delle spunte blu, devi dunque accedere alle impostazioni dell'applicazione sullo smartphone (o sul tablet) e agire come ti ho illustrato nei capitoli precedenti del tutorial dedicati ad Android, iPhone e Windows 10 Mobile.

Le modifiche effettuate su smartphone o tablet vengono applicate istantaneamente anche su WhatsApp per computer, indipendentemente se si utilizza WhatsApp Web o il client del servizio per Windows/macOS.

Attivare la spunta blu su WhatsApp per gli altri utenti

Come attivare la spunta blu su WhatsApp

Nonostante tu abbia provveduto ad attivare la doppia spunta blu su WhatsApp, non riesci a vedere le conferme di lettura per i messaggi che invii ad alcuni dei tuoi contatti? Come già detto nei capitoli precedenti di questo tutorial, se altri utenti di WhatsApp disattivano volontariamente le conferme di lettura, non c'è nulla che si possa fare per sapere quando questi leggono i messaggi che si inviano sui loro smartphone (o tablet).

L'unica possibile soluzione al problema – per quanto limitata e non precisa al 100% – è controllare la data e l'ora dell'ultimo accesso su WhatsApp degli utenti che hanno disattivato le conferme di lettura. Se apri una conversazione effettuata con uno dei contatti che hanno disattivato le spunte blu, infatti, nella parte alta dello schermo (sotto il suo nome), dovresti poter visualizzare la data e l'ora del suo ultimo accesso su WhatsApp: se l'accesso a WhatsApp è recente, ci sono buone probabilità che l'utente in questione abbia letto i messaggi che gli hai inviato, altrimenti no.

L'unico problema di questa soluzione è che, come forse avrai già intuito, è anch'essa soggetta alla volontà degli altri utenti. Oltre che le conferme di lettura, nelle impostazioni di WhatsApp si possono, infatti, disattivare anche le informazioni relative all'ultimo accesso: basta andare nel menu Account > Privacy , impostare l'opzione Ultimo accesso su Nessuno e nelle chat non compaiono né la data né l'ora dell'ultimo accesso effettuato sulla piattaforma.

Se i tuoi contatti hanno disattivato sia la visualizzazione dell'ultimo accesso che le conferme di lettura, non c'è molto che tu possa fare. L'unico consiglio che mi sento di darti, se proprio muori dalla voglia di sapere se i tuoi messaggi son stati letti, è quello di consultare il mio precedente tutorial su come sapere se una persona è online su WhatsApp e vedere se una delle soluzioni elencate in esso può essere adatta alla tua situazione (ma la vedo difficile, te lo dico).