Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come attivare Screen Mirroring su Smart TV Samsung

di

Un amico ti ha parlato della possibilità di trasmettere lo schermo di smartphone e tablet in modalità senza fili sul televisore e, molto interessato alla cosa, vorresti capire come fare a ottenere questo risultato sul tuo nuovo Smart TV Samsung. Se le cose stanno in questo modo, credo proprio di avere buone notizie per te: quasi tutti i televisori prodotti recentemente da Samsung dispongono, infatti, di una funzionalità in grado di abilitare la riproduzione degli schermi di smartphone, tablet e PC (il cosiddetto screen mirroring), in modalità senza fili.

In particolare, gli Smart TV Samsung moderni supportano almeno due modalità di trasmissione dello schermo: la prima, denominata Miracast, si basa sulla tecnologia Wi-Fi Direct, può essere sfruttata anche in assenza di un router che faccia da intermediario (a patto che i dispositivi coinvolti siano dotati di scheda wireless) ed è in grado di far sì che il televisore riceva contenuti da smartphone e tablet dotati di sistema operativo Android, oppure da computer Windows. La seconda, invece, è basata sul protocollo AirPlay: se non ne avessi sentito parlare, si tratta di una tecnologia proprietaria di Apple, la quale consente ai dispositivi compatibili di ricevere contenuti provenienti da iPhone, iPad e Mac, a patto che tutti i dispositivi coinvolti siano connessi alla stessa rete. La presenza o meno del supporto a Wi-Fi Direct e/o AirPlay è indicata con chiarezza nella scheda tecnica e/o sulla confezione di vendita del televisore.

Nelle battute successive di questo mio tutorial sarà mia cura spiegarti come attivare sia Miracast che AirPlay sul televisore e, in seguito, come avviare la trasmissione dello schermo da tutti i dispositivi compatibili. Ti garantisco che, in fin dei conti, il tutto è poco più di un gioco da ragazzi: provare per credere!

Indice

Come attivare screen mirroring su Smart TV Samsung: Miracast

Come attivare screen mirroring su Smart TV Samsung: Miracast

Ora che disponi di tutte le informazioni necessarie, è giunto il momento di entrare nel vivo della questione e di capire, nel concreto, come attivare screen mirroring su Smart TV Samsung.

Iniziamo da Miracast: per abilitare la funzionalità di condivisione dello schermo tramite Wi-Fi Direct, premi il tasto Menu/Smart Hub del telecomando (a forma di casetta oppure di prisma) per far comparire la barra Smart del TV, scorri tutto a sinistra per individuare il pulsante Impostazioni (raffigurante un ingranaggio) e, quando l’hai trovato, selezionalo e schiaccia il tasto OK/Enter del telecomando. Seguendo la stessa procedura, recati ora nei menu Rete > Impostazioni avanzate > Wi-Fi Direct e accertati che il nome del televisore compaia in alto, segno che il dispositivo è pronto a ricevere nuove connessioni.

Sui modelli un po’ più datati, dovresti poter invece accedere al menu Impostazioni > Generali > Rete > Screen Mirroring del TV, oppure premere il tasto Source del telecomando (quello a forma di schermo con la freccia, per intenderci) e selezionare la voce Screen Mirroring dal menu che compare in sovrimpressione.

Una volta impostato il televisore per accettare connessioni dall’esterno, passa allo smartphone/tablet Android oppure al computer, per avviare la trasmissione dei contenuti.

Trasmettere lo schermo

Come attivare screen mirroring su Smart TV Samsung: Miracast

Se intendi trasmettere lo schermo di uno smartphone oppure di un tablet animato dal sistema operativo Android, richiama l’area di notifica di sistema e accertati innanzitutto che il Wi-Fi sia attivo (altrimenti attivalo tu); non è richiesta l’effettiva connessione a una rete Wi-Fi.

Fatto questo controllo, recati nuovamente nell’area di notifica di Android e fai tap sull’icona Trasmetti, Multi-schermo, Proiezione o Smart-View (a seconda dell’edizione di Android in esecuzione sul tuo device); ti faccio presente che, se impieghi un telefono Xiaomi dotato di ROM MIUI e con il Centro di controllo attivo, l’opzione di Proiezione è ubicata in quest’ultimo (puoi accedervi effettuando uno swipe verso l’alto partendo dal fondo dello schermo). Per concludere, fai tap sul nome del televisore residente nella lista dei dispositivi rilevati e attendi che la trasmissione dei contenuti venga avviata.

Qualora l’opzione di proiezione non fosse immediatamente accessibile dall’area di notifica/Centro di controllo di Android, apri le Impostazioni del sistema operativo, facendo tap sull’icona dell’ingranaggio residente nella schermata Home oppure nel drawer e recati nei menu Display > Schermo Wireless, Display > Trasmetti schermo, Altro > Schermo Wireless o, ancora, Connessione e condivisione > Proiezione. Il percorso esatto da seguire varia, come al solito, a seconda dell’edizione di Android presente sul tuo device.

Su alcuni televisori Samsung, potresti veder comparire un messaggio indicante la richiesta di connessione: premi dunque sul pulsante Accetta/Consenti che compare sul TV e, se richiesto, immetti il PIN di sicurezza visualizzato sullo schermo all’interno dell’apposita casella di testo, visibile sul telefono oppure sul tablet. Maggiori info qui.

Se poi il tuo è un computer dotato di Windows, attieniti alla procedura più adatta all’edizione del sistema operativo presente sul tuo computer.

  • Windows 11: clicca sull’area degli indicatori della barra delle applicazioni (quella che ospita le icone di Wi-Fi, volume, batteria e così via), premi il pulsante Trasmetti e seleziona il nome del televisore dalla lista che compare in seguito. Se non vedi il bottone dedicato, clicca prima sul simbolo della matita, poi sulla voce Aggiungi e seleziona le voci Trasmetti e Proietta dal menu che compare. Premi poi sulla voce Fine e ripeti la procedura vista in precedenza.
  • Windows 10: accedi all’area di notifica premendo sul simbolo del fumetto posto accanto all’orologio, clicca sul pulsante Connetti e seleziona il nome del TV dalla lista che compare in seguito. Se non vedi il summenzionato bottone, clicca prima sulla voce Espandi; qualora l’apposita opzione non fosse ancora visibile, fai clic destro su un punto vuoto della barra dei pulsanti rapidi, seleziona la voce Modifica dal menu che compare, premi sulla dicitura Aggiungi e seleziona le voci Connetti e Proietta dal pannello successivo. Per confermare, premi sulla voce Fine.
  • Windows 8.x: premi la combinazione di tasti Win+C sulla tastiera per aprire la Charms Bar, clicca sul pulsante Proietta, poi sulla voce Aggiungi schermo wireless e seleziona, dal menu che compare in seguito, il nome del televisore Samsung.

Per impostazione predefinita, lo screen mirroring verrà avviato in modalità Duplica desktop; per cambiare questo comportamento e attivare l’estensione del desktop sul secondo schermo, disattivare il monitor principale oppure interrompere la connessione, ritorna all’area di controllo/notifica di Windows e clicca sul pulsante Proietta, visibile al suo interno. Per approfondimenti, prendi pure visione del mio tutorial su come collegare il PC Windows alla TV.

Come attivare screen mirroring su Smart TV Samsung: AirPlay

Come attivare screen mirroring su Smart TV Samsung: AirPlay

Come ti ho già accennato nelle battute introduttive di questa guida, prima di poter attivare la funzione di ricezione per i contenuti AirPlay sugli Smart TV di casa Samsung, è necessario collegare il televisore al router di casa tramite Wi-Fi, oppure cavo Ethernet.

Per riuscirci, premi il tasto Home del telecomando (quello raffigurante una casetta), evidenzia il pulsante Impostazioni premendo più volte la freccia direzionale sinistra e, in seguito, schiaccia il tasto OK/Enter del telecomando, per accedere al menu principale del televisore.

Fatto ciò, recati nella sezione Generali > Rete > Apri impostazioni di rete e scegli se stabilire il collegamento tramite Wireless, oppure via cavo. Nel primo caso, dovrai poi specificare la rete alla quale collegarti e digitare, con l’ausilio della tastiera su schermo, la chiave di rete dedicata; nel secondo caso, invece, dovrai inserire la prima estremità del cavo Ethernet nella porta omonima disponibile sul router e la seconda nella porta omonima situata sul retro del televisore. In caso di dubbi o problemi, dà uno sguardo alla mia guida su come collegare il TV Samsung a Internet, nella quale ho trattato l’argomento in maniera approfondita.

A connessione stabilita, assicurati che il sistema AirPlay sia abilitato sul televisore: schiaccia nuovamente il tasto Home del telecomando e apri le Impostazioni del TV, come visto in precedenza; ora, raggiungi le sezioni Generali > Impostazioni Apple AirPlay e accertati che, in corrispondenza della voce AirPlay, sia presente la dicitura Attivo.

In caso contrario, abilita la summenzionata funzione e indica se richiedere il codice soltanto la prima volta che si collega un dispositivo oppure sempre, agendo sul menu dedicato. Per finire, schiaccia più volte il tasto Back/Exit del telecomando per uscire dal menu del televisore e passa al telefono, al tablet oppure al Mac.

Trasmettere lo schermo

Come attivare screen mirroring su Smart TV Samsung: AirPlay

Per avviare la trasmissione dello schermo di iPhone/iPad oppure del Mac tramite AirPlay, assicurati innanzitutto che il telefono oppure il computer si trovino sulla stessa rete wireless alla quale è collegato il televisore Samsung.

Fatta questa verifica (e stabilita, eventualmente, la connessione alla rete Wi-Fi opportuna), richiama il Centro di controllo di iOS o iPadOS (effettuando uno swipe dall’angolo in alto a destra dello schermo verso la parte inferiore, se il tuo telefono è munito di Face ID, oppure dal basso verso l’alto, se invece possiedi un iPhone con tasto Home fisico), tocca il pulsante Duplica schermo (quello raffigurante due rettangoli sovrapposti) e premi sul nome del televisore Samsung dalla lista dei dispositivi rilevati.

Se ti viene richiesto, autorizza la connessione digitando, sul telefono, il codice che compare sullo schermo del TV e attendi alcuni secondi, affinché la trasmissione delle immagini venga avviata; per terminare lo screen mirroring, richiama nuovamente il Centro di controllo di iPhone, tocca l’icona della trasmissione dello schermo e fai tap sulla voce Interrompi duplicazione, che compare nel menu dedicato.

Come attivare screen mirroring su Smart TV Samsung: AirPlay

Se poi il tuo è un Mac, devi semplicemente cliccare sul simbolo di AirPlay (il triangolo con le onde) situato nella barra dei menu di macOS e selezionare il nome del televisore dal menu che ti viene proposto; se non vedi il simbolo di AirPlay, clicca prima sull’icona multifunzione, anch’essa presente nella barra dei menu del Mac, premi sul pulsante Duplica schermo situato al suo interno e poi sul nome del televisore Samsung, residente nella lista che compare in seguito.

Per regolare le opzioni di duplicazione dello schermo, apri le Preferenze di sistema (cliccando sul simbolo dell’ingranaggio residente sulla barra Dock), clicca sull’icona Monitor e apri la scheda Disposizione. Se poi vuoi interrompere la trasmissione, accedi nuovamente al menu di duplicazione dello schermo e seleziona la voce apposita dal pannello che compare.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.