Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Prime Day
Migliaia di prodotti in promozione su Amazon. Scopri le offerte migliori

Come avere le domande su Instagram

di

Dando un’occhiata alle Storie create da alcune persone che segui su Instagram, hai notato che in alcune di esse era presente un adesivo che offriva la possibilità di porre delle domande all’autore del contenuto.

Ritieni che questo sia un modo molto intelligente per riuscire ad "accorciare" le distanze con i propri follower e, dunque, vorresti imparare a sfruttare la funzione in oggetto per consentire alle persone che ti seguono di porti delle domande in merito all’attività che hai deciso di promuovere su Instagram. Beh, nessun problema: se vuoi, nei prossimi paragrafi posso spiegarti in dettaglio come avere le domande su Instagram (nel caso in cui tu non abbia ancora ricevuto questa feature) e come sfruttare al meglio la possibilità di ricevere domande dai follower.

Allora, sei pronto per iniziare? Sì? Alla grande! Mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo di cui hai bisogno per concentrarti sulla lettura dei prossimi paragrafi e, cosa ancora più importante, cerca di mettere in pratica le indicazioni che sto per darti, così da non avere problemi nell’utilizzare la funzione delle domande su Instagram. Ti auguro buona lettura e, soprattutto, buon divertimento!

Indice

Informazioni preliminari

Domande di Instagram

Prima di addentrarci nel cuore di questa guida e vedere, insieme, come ottenere la funzione Domande di Instagram, ci tengo a fornirti alcune informazioni preliminari che devi necessariamente conoscere per raggiungere il tuo scopo.

Innanzitutto, voglio specificare che in questa guida ti illustrerò il funzionamento dell’adesivo Domande disponibile nella Storie di Instagram e non di quello Sondaggi, di cui ti ho già parlato approfonditamente in un’altra guida). La differenza tra queste due funzioni è che la prima permette ai follower di porre domande al creatore della Storia, mentre la seconda fa l’inverso, cioè offre ai follower la possibilità di rispondere, scegliendo tra due opzioni predefinite, a una domanda posta dall’autore della Storia.

Inoltre, ti segnalo che su Instagram è presente anche la funzione Quiz, che si differenzia da quelle di cui ti ho appena parlato, in quanto permette di porre dei quesiti a risposta multipla ai propri seguaci, con tanto di segnalazione delle risposte errate e corrette.

Per quanto riguarda la disponibilità della funzione Domande, sappi che essa, nel momento in cui scrivo, è disponibile soltanto nell’app del social network per dispositivi Android e iPhone. L’applicazione per Windows 10, invece, pur permettendo di creare Storie, non integra l’adesivo Domande (e nemmeno quelli relativi alla creazione di sondaggi e quiz).

Aggiornare Instagram

L’adesivo Domande è stato introdotto da Instagram nel 2018 tramite un aggiornamento della sua app lato server. Se non dovessi vedere lo sticker in questione, non c’è molto che puoi fare dal tuo lato. Devi solo assicurati di aver aggiornato l’app del social network fotografico e attendere pazientemente che la feature di tuo interesse venga attivata.

Android

Aggiornamento app Instagram Android

Per aggiornare Instagram su Android, avvia il Play Store, fai tap sul pulsante (≡) collocato nell’angolo in alto a sinistra dello schermo e seleziona la voce Le mie app e i miei giochi dal menu che si apre. Nella sezione Aggiornamenti, individua quindi l’eventuale presenza dell’icona di Instagram e premi sul pulsante Aggiorna.

Se stai leggendo quest’articolo direttamente dal tuo smartphone Android, puoi aggiornare l’app di Instagram facendo tap su questo link (in modo recarti sulla pagina del Play Store che ospita Instagram) e pigiando sul pulsante Aggiorna. Se non vedi il pulsante in questione e/o l’app di Instagram non figura nella sezione "Aggiornamenti" del Play Store, significa che usi già la versione più recente dell’applicazione.

Ti segnalo, infine, che su Android è possibile usufruire dell’aggiornamento automatico delle app (che dovrebbe essere già attivo di default). Per avvalerti di questa feature, dopo aver avviato il Play Store, fai tap sul pulsante (≡) collocato in alto a sinistra, seleziona la voce Impostazioni dal menu che si apre e fai tap sulla voce Aggiornamento automatico app. Successivamente, apponi il segno di spunta accanto alla dicitura Solo tramite Wi-Fi (se vuoi scaricare gli aggiornamenti automatici solo sotto rete Wi-Fi) o accanto alla voce Su qualsiasi rete (se vuoi scaricare gli aggiornamenti automatici anche sotto rete 3G/4G) e il gioco è fatto.

Se necessiti di ulteriori spiegazioni su come aggiornare Instagram e come aggiornare app su Android, consulta pure gli approfondimenti che ti ho linkato: senz’altro ti saranno utili.

iPhone

Aggiornare Instagram su iPhone

Per aggiornare Instagram su iPhone, avvia l’App Store e seleziona la scheda Aggiornamenti che si trova in fondo a destra, nella schermata che si apre. Individua, quindi, l’icona di Instagram e, se presente, fai tap sul pulsante Aggiorna posto in corrispondenza di quest’ultima. Se al posto del pulsante "Aggiorna" c’è il pulsante "Apri" o l’icona di Instagram non è presente nella pagina dell’App Store dedicata agli aggiornamenti, significa che stai utilizzando già la versione più recente dell’app.

Se stai leggendo quest’articolo direttamente dal tuo iPhone, puoi aggiornare l’app di Instagram semplicemente facendo tap su questo link (in modo da aprire la sezione dell’App Store dedicata a Instagram) e, se è disponibile un nuovo aggiornamento, pigiando sul pulsante Aggiorna presente su schermo.

Volendo, puoi anche usufruire dell’aggiornamento automatico delle app su iOS (funzione che dovrebbe essere attiva di default). Per riuscirci, recati nel menu Impostazioni > iTunes Store e App Store e sposta su ON la levetta dell’interruttore posto in corrispondenza della dicitura Aggiornamenti.

Se vuoi permette lo scaricamento di nuovi aggiornamenti anche tramite la connessione dati, sposta su ON anche la levetta dell’interruttore posta in corrispondenza della dicitura Utilizza dati cellulare. Per maggiori informazioni su come aggiornare Instagramcome aggiornare app su iPhone, non esitare a leggere gli approfondimenti che ti ho linkato.

Come funzionano le domande su Instagram

Adesivo Domande su Instagram

Dopo aver aggiornato Instagram e aver ottenuto la funzione che permette ai follower di porre domande al creatore di una Storia, lascia che ti spieghi come utilizzare quest’ultima al meglio. Tanto per cominciare, avvia Instagram sul tuo dispositivo Android o sul tuo iPhone e accedi al tuo account, se non l’hai già fatto.

Ora, per utilizzare la funzione Domande, come ti dicevo qualche riga più su, devi creare una Storia e inserirvi l’apposito adesivo che consente ai follower di avanzare delle domande all’autore del contenuto (cioè a te). Fai quindi tap sull’icona della macchina fotografica presente nell’angolo in alto a sinistra della schermata principale di Instagram (quella raggiungibile pigiando sull’icona della casetta).

Decidi poi se scattare una foto o registrare un video "live" oppure se effettuare l’upload di un’immagine o di un filmato realizzato in precedenza. Se dovessi avere dei dubbi in merito all’utilizzo della funzione Storie di Instagram, non esitare a consultare l’approfondimento che ho dedicato all’argomento.

Una volta che avrai effettuato la registrazione o il caricamento di un contenuto nella tua Storia, premi sul simbolo dell’adesivo sorridente che trovi nel menu situato in alto a destra e fai tap sull’adesivo Domande.

Dopodiché premi sulla voce Fammi una domanda ed eventualmente personalizza il testo che vuoi far comparire sull’adesivo (puoi anche lasciare quello predefinito). Inoltre, tramite il pallino colorato situato in alto, puoi anche modificare il colore dello sticker interattivo.

Non appena sei pronto per farlo, pigia sulla voce Fine situata in alto a destra e pubblica il contenuto sulla tua Storia facendo tap sul pulsante La tua storia (in basso a sinistra). Per visualizzare le domande che ti vengono poste dagli utenti di Instagram, non devi fare altro che aprire la Storia di tuo interesse facendo tap sulla voce La tua storia (nella schermata principale dell’app) e fare uno swipe dal basso verso l’alto in corrispondenza del contenuto che contiene lo sticker Domande.

Anche se la funzione in oggetto è stata pensata principalmente per consentire ai follower di porre delle domande agli autori delle Storie su Instagram, ciò non toglie che puoi utilizzare l’adesivo Domande anche "al contrario". In che senso? Nel campo di testo Fammi una domanda, puoi scrivere tu stesso un quesito e invitare i tuoi follower a fornirti delle risposte.

Ti segnalo, inoltre, la presenza della funzione Quale canzone dovrei ascoltare?, che è possibile attivare facendo tap sull’icona della nota musicale situata in fondo alla schermata dell’adesivo Domande, per ricevere suggerimenti da parte dei tuoi follower in merito a quali canzoni ascoltare.

Se vuoi ulteriori spunti su come usare la funzione Fammi una domanda su Instagram, non esitare a consultare la guida che ho dedicato all’argomento.