Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come bloccare i popup su Safari

di

Da qualche giorno a questa parte, hai l’impressione che la funzione di blocco dei popup inclusa in Safari non svolga più correttamente il suo lavoro? Forse qualcuno ha usato il tuo Mac, il tuo iPhone oppure il tuo iPad mentre non eri in casa ed ha disattivato il filtro contro le finestre a comparsa nelle impostazioni del browser. Facciamo così, segui le indicazioni che sto per darti e scopri come bloccare i popup su Safari ripristinando l’apposita funzione integrata nel browser di casa Apple. In questo modo scoprirai subito se c’è qualcosa fuori posto e potrai rimediare facilmente al problema.

Come dici? Non sei particolarmente pratico in nuove tecnologie e temi che la procedura che sto per indicarti per bloccare i popup su Safari sia troppo difficile da eseguire? Ma no, non hai alcun motivo di allarmarti, davvero. Infatti, contrariamente alle apparenze bloccare i popup su Safari è davvero un gioco da ragazzi. Posso assicurarti che tutti, anche chi – un po’ come te – non si reputa esattamente uno “smanettone” può riuscire senza particolari problemi “nell’impresa”. Tutto ciò di cui hai bisogno sono soltanto qualche minuto di tempo libero ed un minimo di concentrazione e di attenzione, nient’altro.

Se sei dunque effettivamente interessato a scoprire che cosa bisogna fare per poter bloccare i popup su Safari ti suggerisco di metterti ben comodo e di concentrarti sulla lettura di questo tutorial. Sono sicuro che alla fine potrai dirti più che soddisfatto e che qualora necessario sarai anche pronto e ben disponibile a spiegare a tutti i tuoi amici bisognosi di una dritta analoga come ottenere il medesimo risultato. Che ne dici, scommettiamo?

Nota: Se hai problemi con i popup anche su altri browser (es. Google Chrome, Mozilla Firefox oppure Internet Explorer), puoi scoprire come risolverli leggendo la mia guida su come bloccare popup in cui troverai anche delle utili estensioni per migliorare i filtri contro le finestre a comparsa nei navigatori appena menzionati. Mi raccomando, se hai problemi dagli almeno uno sguardo!

Prima di fornirti tutte le spiegazioni del caso è bene precisare sin da subito una cosa. Pur trattandosi dello stesso browser Web, la procedura da mettere in pratica per poter bloccare i popup su Safari risulta leggermente differente a seconda del fatto che tu intenda andare ad agire sul programma per navigare in rete in suo sul tuo Mac oppure su quello disponibile su iPhone e iPad. Cerca dunque di individuare, nelle seguenti righe, il tipo di dispositivo su cui intendi intervenire ed attieniti alle relative indicazioni. Ad ogni modo non temere, è tutto molto semplice.

Bloccare i popup su Safari su Mac

Se stai utilizzando un Mac e vuoi sapere come bloccare i popup su Safari, tutto quello che devi fare è avviare il browser facendo clic sulla sua icona. Una volta visualizzata la finestra del browser seleziona la voce Preferenze… dal menu Safari che risulta collocato in alto a sinistra. Nella finestra che a questo punto andrà ad aprirsi, seleziona la scheda Sicurezza.

Come bloccare i popup su Safari

Individua ora la sezione Contenuti web: dopodiché apponi un segno di spunta sulla casella collocata accanto alla voce Blocca finestre a comparsa. Chiudi poi il pannello di configurazione di Safari facendo clic sul pulsante di colore rosso collocato nella parte in alto a sinistra della finestra visualizzata e le modifiche verranno salvate in maniera automatica.

Come bloccare i popup su Safari

A questo punto, prova a visitare il sito o i siti che prima infestava la scrivania del tuo computer con le finestre popup e il problema non dovrebbe più presentarsi.

Nel caso in cui avessi l’esigenza di annullare temporaneamente la procedura mediante cui bloccare popup su Safari tieni presente che potrai effettuare questa operazione semplicemente pigiando nuovamente sulla voce Safari collocata nella parte in alto a sinistra della barra dei menu, facendo poi cli su Preferenze…, selezionando la scheda Sicurezza annessa alla nuova schermata visualizzata ed eliminando il segno di spunta collocato sulla casella presente accanto alla voce Blocca finestre a comparsa.

Vuoi evitare quei fastidiosi pop-up che fanno partire automaticamente dei video pubblicitari? Allora potresti installare ClickToFlash. Si tratta di un’estensione gratuita per Safari che blocca l’esecuzione automatica dei video in Flash convertendoli, quando possibile, in filmati HTML5 (più leggeri da “digerire” per processore e RAM).

Per scaricarla sul tuo Mac, clicca qui in modo tale da poterti subito collegare al suo sito Internet ufficiale dopodiché pigia sul collegamento Download ClickToFlash che risulta collocato in corrispondenza della voce Resources.

A download completato apri, facendo doppio clic su di esso, il file ClickToFlash.safariextz appena scaricato e rispondi Autorizza all’avviso che compare per installare l’estensione in Safari.

Come bloccare i popup su Safari

Da questo punto in poi, anche se si apriranno le finestre popup con i video pubblicitari, i filmati in questione non verranno riprodotti a meno che non sia tu ad autorizzare la loro visione cliccandoci sopra. Però mi raccomando, non bloccare i video pubblicitari sui siti che visiti con maggior frequenza, così li aiuterai a sostenersi e a restare gratuiti.

Ti dà fastidio che Safari apra automaticamente la finestra di iTunes quando visualizzi una pagina dell’App Store o del Mac App Store? Puoi disattivare questo automatismo installando l’estensione gratuita NoMoreiTunes, la quale è completamente gratuita e funziona con tutte le versioni più recenti del browser Apple.

Per installare l’estensione NoMoreiTunes sul tuo Mac, clicca qui per collegarti subito al sito Internet ufficiale dell’estensione e poi fai clic sul pulsante Download the latest version of NoMoreiTunes for Safari. In seguito, apri il file NoMoreiTunes.safariextz che hai appena scaricato da Internet, clicca sul pulsante Autorizza presente nella finestra che si apre e il gioco è fatto.

Come bloccare i popup su Safari

Nonostante la messa in atto delle indicazioni che ti ho fornito e nonostante tu abbia scelto di ricorrere all’uso delle estensioni che ti ho consigliato non riesci a bloccare i poppo su Safari? No? Se le cose stanno così la colpa potrebbe essere imputabile a qualche adware (software sovvenzionato da pubblicità) che hai scaricato e installato inavvertitamente su OS X. Ti ricordo infatti che alcuni software che scarichi da certi siti di download di terze parti potrebbero includere sia il software desiderato che l’adware.

Per cercare di far fronte alla cosa ti suggerisco di consultare la mia guida su come rimuovere adware e quella su come rimuovere MacKeeper, uno dei vari programmi per OS X che potrebbe essere il “colpevole del misfatto”. Per ulteriori dettagli puoi consultare l’apposita pagina Web informativa annessa al sito Internet ufficiale di Apple alla quale puoi accedere cliccando qui. Le soluzioni suggerite nelle guide che ti ho appena indicato non hanno sortito l’effetto sperato? Beh, in tal caso prova a dare un’occhiata al mio tutorial antivirus Mac mediante il quale ho provveduto ad indicarti tutta una serie di utili soluzioni per OS X per contrastare “fastidi” e minacce informatiche di vario genere.

Bloccare i popup su Safari su iPhone e iPad

Sospetti che la funzione per bloccare i popup su Safari sia stata disattivata anche sul tuo iPhone o sul tuo iPad? Non ti preoccupare, anche in questo caso è possibile riattivarla e per riuscirsi sono sufficienti pochissimi “tap”.

Per poter bloccare i popup su Safari sul tuo iPhone o iPad tutto quello che devi fare è accedere alla home screen del dispositivo, fare tap sull’icona di Impostazioni, scorrere la schermata delle impostazioni di iOS che a questo punto ti viene mostrata e selezionare la voce Safari.

Adesso, scorri la pagina che si apre fino in fondo, individua la sezione Generali ed imposta su ON la levetta collocata in corrispondenza della voce Blocco finestre a comparsa in modo tale da poter attivare il blocco delle schede a comparsa su iPhone o iPad. Più semplice di così?

Come bloccare i popup su Safari

Una volta effettuati questi passaggi, prova a visitare il sito o i siti che prima ostacolavano la tua navigazione online da iPhone o iPad con le finestre popup. Se tutto è andato per il verso giusto il problema non dovrebbe più presentarsi.

Qualora poi, a prescindere dalle motivazioni, avessi l’esigenza di annullare temporaneamente la procedura mediante cui bloccare i popup su Safari sul tuo iPhone o iPad non dovrai far altro che accedere nuovamente alle impostazioni di iOS facendo tap sull’apposita icona presente in home screen, pigiare sulla voce Safari annessa alla schermata visualizzata e portare su OFF la levetta collocata in corrispondenza della voce Blocco finestre.