Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come cambiare suoneria sveglia iPhone

di

Sei solito usare il tuo iPhone a mo’ di sveglia e, per i tuoi allarmi, hai sempre impostato la solita suoneria proposta dal sistema. Da qualche tempo, però, hai voglia di impostare un suono personale, soprattutto perché il tuo “orecchio” si è abituato alla suoneria predefinita, tanto da perdere il suo effetto “sorpresa”.

Come dici? È proprio la situazione nella quale ti trovi ora ma non sai come cambiare suoneria sveglia iPhone? In tal caso, ho ottime notizie da darti. Devi sapere, infatti, che le più recenti versioni di iOS consentono di usare come sveglia sia suonerie predefinite che MP3 e brani personali con estrema facilità ma, soprattutto, senza dover effettuare “modifiche” profonde al sistema operativo.

Dunque, senza attendere oltre, mettiti bello comodo e leggi con attenzione tutto quanto ho da spiegarti sull’argomento: sono sicuro che, al termine della lettura di questa guida, avrai acquisito le competenze necessarie per raggiungere brillantemente l’obiettivo che ti eri prefissato. Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Informazioni preliminari

Come cambiare suoneria sveglia iPhone

Prima ancora di spiegarti come cambiare suoneria sveglia su iPhone, vorrei farti una raccomandazione che ritengo più che doverosa. Come già accennato nelle battute introduttive di questo tutorial, le versioni più recenti di iOS (ma anche di iPadOS) consentono di usare come sveglia, con estrema facilità, anche brani personali scaricati in formato MP3 e scaricati da Internet, a patto che essi siano presenti nella libreria di iTunes/Musica.

A tal riguardo, tengo a dirti fin da subito che scaricare e usare abusivamente musica protetta dal diritto d’autore rappresenta un reato perseguibile penalmente. Dunque, ti invito a usare questo tutorial in modo responsabile ma soprattutto lecito: personalmente, non mi riterrò responsabile in alcun modo riguardo l’eventuale uso errato che potresti fare delle informazioni che mi accingo a fornirti in questa guida. Poi non dirmi che non ti avevo avvisato!

Se questo aspetto ti è chiaro, direi che è arrivato il momento di metterci all’opera e di scoprire, nel dettaglio, come cambiare la suoneria della sveglia di iPhone in modo facile e veloce.

Come cambiare la suoneria della sveglia su iPhone

Come cambiare suoneria sveglia iPhone

Per impostazione predefinita, iPhone mette a disposizione un gran numero di suonerie, presenti “di serie” nel sistema operativo; se necessario, però, è possibile acquistarne di nuove su iTunes Store, nel giro di un paio di tap.

Per iniziare, apri dunque l’app Orologio di iOS, facendo tap sulla sua icona residente nella schermata Home, dopodiché fai tap sul pulsante Sveglia che trovi in basso e, se non hai ancora provveduto a creare un nuovo allarme, premi sul pulsante (+) posto in alto per farlo. Se, invece, è tua intenzione cambiare il suono di una sveglia già esistente, sfiora la voce Modifica posta in alto e tocca il pulsante > collocato accanto all’allarme da modificare.

Ora, se necessario, imposta i dettagli della sveglia (ora, ripetizione, etichetta e ritardo) agendo sulle varie voci proposte, fai tap sulla voce Suono e, per selezionare una suoneria tra quelle disponibili, selezionala dal riquadro Suonerie.

Se, invece, vuoi scaricare una suoneria da iTunes Store, individua il riquadro Store e fai tap sulla voce Suonerie su iTunes Store; fatto ciò, individua il brano che più preferisci tra quelli proposti e, per ascoltarne l’anteprima, fai tap sul suo titolo; per visualizzare tutti i suoni appartenenti a una determinata categoria (ad es. Suonerie in primo piano), tocca invece a voce Vedi tutto collocata in sua corrispondenza.

Per acquistare una suoneria, dopo averla trovata, fai tap sul pulsante che ne indica il prezzo (si trova a destra del titolo), sfiora il bottone Fine (in modo da scaricarla) e concludi la transazione, autenticandoti con Face ID, Touch ID oppure la password dell’ID Apple. Se non hai ancora provveduto a impostare un metodo di pagamento sul tuo account, ti verrà proposta una procedura guidata per farlo.

Una volta conclusa la transazione, potrai trovare la suoneria acquistata all’interno della sezione Store, residente nella schermata di selezione della sveglia: se non c’è, fai tap sul pulsante Scarica tutte le suonerie acquistate, per scaricarla nella memoria del dispositivo.

Ad ogni modo, una volta scelta la sveglia che più ti aggrada, fai tap sulla voce Indietro, per tornare alla schermata d’impostazione dell’allarme, e conferma le modifiche apportate, facendo tap sulla voce Salva (in alto a destra). Facile, no?

Come usare un brano personale

Come cambiare suoneria sveglia iPhone

Se, invece, preferisci usare un brano personalizzato come sveglia, sia esso un MP3 proveniente dal computer o un brano presente su Apple Music, devi fare in modo che questo sia presente nella libreria musicale di iPhone.

In caso contrario, se ti interessa usare un MP3 che risiede sul computer, devi innanzitutto caricarlo sul “melafonino” impiegando iTunes, su Windows o macOS 10.14 e precedenti, oppure l’applicazione Musica, su macOS 10.15 e versioni successive.

Dunque, se usi un PC dotato di sistema operativo Windows e non possiedi ancora iTunes, puoi far fronte alla cosa seguendo le indicazioni che ti ho fornito nella mia guida all’installazione del programma; se, invece, utilizzi un Mac, non devi effettuare alcun download, in quanto l’occorrente è già presente “di serie” sul computer.

Per iniziare, collega l’iPhone al computer mediante il cavo Lightning, apri il programma iTunes o l’applicazione Musica e, se è la prima volta che metti in comunicazione i dispositivi, autorizzane lo scambio dei dati. Per farlo, clicca prima sul pulsante Continua che compare nella finestra di iTunes/Musica, fai tap sul bottone Autorizza che dovrebbe essere visualizzato sul display del telefono e inserisci il codice di sblocco su quest’ultimo, quando richiesto.

Ad autenticazione avvenuta, provvedi ad aggiungere il brano da usare come suoneria alla libreria di iTunes/Musica, qualora esso non fosse già presente: per riuscirci, recati nel menu File del programma e seleziona la voce Aggiungi file alla libreria…/Importa. Infine, provvedi ad eseguire la sincronizzazione della libreria musicale tra il telefono e il computer, attenendoti alle indicazioni che ti ho fornito in questo tutorial: a seguito della procedura, il contenuto della libreria di iTunes/Musica presente sul computer verrà trasferito su iPhone (e i relativi brani potranno essere impiegati come suoneria).

Se sei titolare di un abbonamento ad Apple Music, puoi aggiungere un file alla tua libreria personale con estrema facilità: per iniziare, avvia l’app Musica sull’iPhone, fai tap sul pulsante Cerca collocato in basso a destra e digita, nell’apposita casella di testo, il titolo e/o l’autore del brano di tuo interesse. Successivamente, premi il pulsante Apple Music e dai Invio, in modo da visualizzare i risultati della tua ricerca.

Per aggiungere il brano alla libreria musicale, fai tap sul pulsante (+) posto accanto al suo titolo e, se richiesto, conferma di voler sincronizzare la libreria tra i vari dispositivi abbinati allo stesso ID Apple. Successivamente, provvedi a scaricare il brano sul “melafonino” e renderlo quindi disponibile in modalità offline, facendo tap sul simbolo della nuvola con la freccia verso il basso.

Infine, se non sei titolare di un abbonamento ad Apple Music, puoi altresì effettuare l’acquisto del brano che preferisci direttamente da iTunes Store: avvia quest’ultima app, recati nella sezione Musica e, una volta individuato il brano di tuo interesse, fai tap sul pulsante che ne indica il prezzo, per acquistarlo.

Dopo aver salvato il suono da usare nella memoria di iPhone, non ti resta che avviare l’app Orologio, raggiungere la scheda Sveglia e procedere con creazione di un nuovo allarme facendo tap sul pulsante (+); per cambiare la suoneria di una sveglia esistente, fai tap sulla voce Modifica e poi sul simbolo > che corrisponde all’allarme da modificare.

Dopo aver impostato i parametri necessari, fai tap sulla voce Suono e, per selezionare un brano dalla libreria musicale, tocca l’opzione Scegli un brano, residente nella sezione Brani. Infine, seleziona una delle categorie disponibili (ad es. Brani) e, una volta individuato il suono di tuo interesse, fai tap sul suo titolo per selezionarlo.

In alternativa, se vuoi aggiungere più brani alla lista dei suoni che possono essere usati come sveglia, tocca il pulsante (+) posto accanto ai rispettivi titoli. Per tornare alla schermata di selezione del tono d’allarme, sfiora infine le voci e Annulla.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.