Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come cambiare tastiera su iPhone

di

Hai bisogno di scrivere dei testi in inglese sul tuo iPhone e, dunque, vorresti attivare la tastiera (con relativo correttore) in questa lingua? Sei stanco del solito look della tastiera di iOS, vorresti cambiarne colore e/o dimensioni ma non sai come riuscirci? Hai letto della possibilità di installare delle tastiere alternative su iPhone e vorresti maggiori informazioni al riguardo? Nessun problema. Se queste sono alcune delle domande che ti stai ponendo, sappi che, se vuoi, sono qui per aiutarti.

Se mi dedichi qualche minuto del tuo tempo libero, posso infatti spiegarti come cambiare tastiera su iPhone illustrandoti le procedure per cambiare lingua, colore e dimensioni della stessa; inoltre, posso farti vedere come installare delle tastiere alternative rispetto a quella predefinita del sistema operativo Apple (anche se, già te lo dico, non è un’operazione che consiglio). Ti assicuro che si tratta, in ogni caso, di operazioni estremamente semplici da attuare, anche da parte di chi, come te, non s’intende molto di tecnologia. Coraggio, provaci anche tu: leggi le indicazioni che trovi qui sotto e prova a metterle in pratica, ti assicuro che riuscirai a fare tutto in un battibaleno!

Solo una piccola precisazione prima di cominciare: io per il tutorial ho utilizzato un iPhone XS Max equipaggiato con iOS 13. In ogni caso, le indicazioni contenute nell’articolo dovrebbero risultare valide per tutti i modelli di "melafonino" e per tutte le versioni di iOS (sapendo che il supporto alle tastiere di terze parti è stato introdotto a partire da iOS 8). Buona lettura e buon divertimento!

Indice

Come cambiare lingua della tastiera su iPhone

Come cambiare lingua tastiera su iPhone

Se il tuo intento è cambiare la lingua della tastiera di iPhone, sappi che si tratta di un’operazione davvero semplicissima. Inoltre, sarai contento di sapere che puoi impostare l’utilizzo di tastiere in più lingue contemporaneamente e "switchare" dall’una all’altra con un semplice tap, direttamente durante la digitazione dei testi. Il controllo ortografico verrà eseguito automaticamente in tutte le lingue impostate: iOS riconoscerà automaticamente se stai scrivendo in una lingua o in un’altra.

Detto ciò, passiamo all’azione. Per impostare la lingua (o le lingue) della tastiera di iPhone, recati nel menu Impostazioni di iOS (l’icona dell’ingranaggio che si trova in home screen) e vai su Generali > Tastiera > Tastiere. A questo punto, fai tap sulla voce Aggiungi nuova tastiera, seleziona la lingua della tastiera che vuoi aggiungere all’iPhone e ripeti l’operazione per tutte le tastiere (e le lingue) di tuo interesse. Se vuoi, puoi anche attivare la tastiera Emoji, che permette di accedere rapidamente alla lista di tutte le "faccine" disponibili in iOS (maggiori info qui).

Una volta aggiunte tutte le tastiere che vuoi usare in iOS, premi sul pulsante Modifica, collocato in alto a destra, e disponi le varie lingue nell’ordine che più preferisci (cioè nell’ordine che vuoi venga rispettato quando passerai da una tastiera all’altra durante la digitazione dei testi). Fatto ciò, premi sul pulsante Fine (sempre in alto a destra), per salvare le tue preferenze. Se, per alcune tastiere, vuoi usare un layout differente dal classico QWERTY (ad es. QWERTZ o AZERTY), premi sulla lingua di tuo interesse e seleziona un layout alternativo tra quelli disponibili.

Missione compiuta! Da questo momento in poi, potrai "switchare" da una tastiera all’altra, durante la digitazione dei testi, semplicemente premendo sull’icona del mappamondo situata nell’angolo in basso a sinistra della tastiera virtuale di iOS.

Tastiera multilingue su iPhone

In caso di ripensamenti, sappi che puoi cancellare una lingua dalle tastiere di iOS tornando nel menu Impostazioni > Generali > Tastiera > Tastiere, premendo sul pulsante Modifica (in alto a destra) e facendo tap prima sul simbolo (-) relativo alla lingua che vuoi eliminare e poi sul pulsante Elimina, che compare sulla destra.

Come cambiare tipo di tastiera su iPhone

Tastiera a una mano su iPhone

A partire da iOS 11, Apple ha diversificato la tastiera di iPhone introducendo delle modalità alternative di immissione del testo. Ad esempio, è possibile attivare la modalità di utilizzo a una mano sola, che "schiaccia" la tastiera virtuale di iOS verso il lato sinistro o il lato destro dello schermo, consentendo una digitazione più agevole con una sola mano (soprattutto sui modelli di iPhone con display più ampi). In iOS 13, poi, è stata introdotta la modalità di scrittura tramite "scorrimento", grazie alla quale basta strisciare il dito sullo schermo, senza staccarlo mai dalla tastiera, per digitare le parole, che vengono previste in maniera intelligente dal sistema operativo.

Se sei interessato a queste due funzionalità, procedi come sto per suggerirti: se sei interessato alla modalità di scrittura a una mano sola, avvia la digitazione del testo, effettua un tap prolungato sull’icona del mappamondo situata in basso a sinistra e seleziona l’icona della tastiera schiacciata verso sinistra o verso destra, a seconda della direzione in cui desideri "ridurre" la tastiera virtuale di iOS. Successivamente, per ripristinare la tastiera a dimensione intera, ti basterà premere sulla freccia presente sul lato sinistro o sul lato destro della stessa.

Per attivare la modalità di scrittura a "scorrimento" in iOS 13 e successivi, recati invece nel menu Impostazioni > Generali > Tastiera e, se necessario, sposta su ON la levetta relativa all’opzione Scorri per iniziare a scrivere. A questo punto, per usare questa funzionalità, ti basterà richiamare al tastiera di iOS (in qualsiasi lingua) e strisciare il dito su di essa, in modo da toccare le lettere che compongono la parola che intendi digitare. Dovrai staccare il dito dallo schermo solo alla fine dell’immissione di ogni parola. Lo spazio verrà aggiunto in automatico. Se iOS sbaglia a "indovinare" la parola che volevi digitare, correggilo, premendo su uno dei suggerimenti che compaiono sopra la tastiera (se pertinenti); altrimenti cancella la parola inserita automaticamente dal sistema operativo e digitane un’altra normalmente, premendo i tasti della tastiera virtuale.

Come dici? Vorresti cambiare tipo di tastiera su iPhone installando una tastiera diversa rispetto a quella predefinita di iOS? Personalmente ti sconsiglio vivamente questa pratica, in quanto le tastiere di terze parti possono essere potenzialmente pericolose per la privacy (hanno infatti accesso a tutti i tasti digitati con esse) e non offrono prestazioni di pari livello rispetto alla tastiera presente "di serie" nel sistema.

Ad ogni modo, se proprio ci tieni a compiere quest’operazione, procedi come segue: installa l’app della tastiera di tuo interesse tramite l’App Store (personalmente, l’unica tastiera alternativa che ti consiglio di prendere in considerazione è quella di Google).

A download completato, recati poi nel menu Impostazioni > Generali > Tastiera > Tastiere, premi sull’opzione Aggiungi nuova tastiera e seleziona la tastiera di tuo interesse (es. Gboard). Fatto ciò, premi sul pulsante Modifica (in alto a sinistra) e, se lo ritieni opportuno, sposta la nuova tastiera al primo posto nell’elenco delle tastiere disponibili, in modo da usarla come tastiera predefinita.

Impostazione Gboard su iPhone

Alcune tastiere, per funzionare correttamente, necessitano di un accesso completo al sistema (il che le rende, potenzialmente, ancora più pericolose in termini di privacy): per accordare tali permessi, selezionale nel menu Impostazioni > Generali > Tastiera > Tastiere e porta su ON la levetta relativa all’opzione Consenti accesso completo.

Come cambiare colore tastiera su iPhone

Tema scuro iPhone

Ti piacerebbe sapere come cambiare il colore della tastiera su iPhone? Beh, mi spiace dirti che la tastiera predefinita di iOS ha un solo colore che, a partire dalla versione 13 del sistema operativo, si adatta a seconda se sul telefono è attivo il tema chiaro o il tema scuro dell’interfaccia: questo significa che, se sull’iPhone c’è impostata l’interfaccia chiara, la tastiera appare grigia con i tasti bianchi; se, invece, è impostato il tema scuro, appare nera con i tasti in grigio scuro.

Se ti accontenti di questo minimo livello di personalizzazione, ti segnalo che puoi attivare o disattivare il tema scuro di iOS andando nel menu Impostazioni > Schermo e luminosità e apponendo il segno di spunta accanto alla voce Chiaro, per usare il tema chiaro dell’interfaccia, oppure accanto alla voce Scuro, per usare il tema scuro.

Inoltre, puoi attivare la levetta Automatico, per fare in modo che il tema scuro si attivi automaticamente nelle ore serali (o negli orari che più preferisci, che puoi impostare facendo tap sulla voce Opzioni).

In alternativa, puoi installare delle tastiere alternative per iOS che prevedono la personalizzazione dei temi, ad esempio la tastiera SwiftKey. Tuttavia, come ampiamente sottolineato in precedenza, ti sconsiglio di compiere un’operazione del genere, sia per una questione di privacy che per una questione di prestazioni; poi ovviamente sta a te decidere (sapendo che io non mi assumo alcuna responsabilità circa eventuali problemi a cui potresti andare incontro usando tastiere non ufficiali sul tuo "melafonino").

Come cambiare carattere tastiera su iPhone

iPhone

Vorresti cambiare il carattere di scrittura della tastiera di iPhone? Mi spiace deluderti ma, anche in questo caso, la tastiera predefinita di iOS non offre molte opzioni di personalizzazione. A partire da iOS 13, è possibile installare font esterni su iPhone, tuttavia questi non influiscono sull’aspetto della tastiera (si possono usare solo nelle applicazioni che li supportano); stesso discorso vale se si tenta di aumentare/diminuire la dimensione dei testi nel menu Impostazioni > Schermo e luminosità > Dimensione testo: le dimensioni del testo della tastiera non cambiano.

Insomma: l’unica soluzione per avere una tastiera con font diversi in iOS è installare delle tastiere alternative che, come ampiamente detto, sono sconsigliate per tutta una serie di motivi. Tra l’altro, quelle più accattivanti dal punto di vista estetico e che puntano tutto sulla personalizzazione visiva, spesso sono anche quelle più "oscure" sotto il punto di vista del trattamento dei dati e più "pesanti", quindi con prestazioni peggiori. Poi non dirmi che non ti avevo avvisato!