Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come cancellare blog WordPress

di

Dopo aver letto il mio tutorial su come creare un sito con WordPress hai provato anche tu ad aprire un blog ma, col passar del tempo, ti sei accorto che questo tipo di attività non fa per te? Nessun problema.

Puoi chiudere il tuo sito così come l’avevi aperto: in poche e semplici mosse, senza dover attendere il beneplacito di altre persone. Tutto quello che devi fare è accedere al pannello di amministrazione di WordPress, cliccare sull’opzione per la rimozione del blog e visitare il link di conferma che riceverai via email.

Devo essere sincero: un po’ mi spiace per questa tua decisione… ad ogni modo sono qui per aiutarti e non per farti cambiare idea, quindi non perdiamoci ulteriormente in chiacchiere e vediamo subito come cancellare blog WordPress passo dopo passo.

Il primo passo che devi compiere è collegarti al sito WordPress.com, cliccare sul pulsante Accedi collocato in alto a destra ed eseguire l’accesso al tuo account WordPress. Se non ricordi la tua password, resettala compilando questo modulo.

Si aprirà il pannello di controllo di WordPress. A questo punto, fai click sulla scheda Il mio sito e accertati che nel riquadro bianco collocato in alto a sinistra ci sia l’indirizzo del blog che vuoi cancellare. In caso contrario, fai click sulla voce Cambia sito e seleziona il sito di cui vuoi sbarazzarti.

Ora devi accedere al pannello di gestione del blog da eliminare. Clicca quindi sulla voce Amministratore WP collocata nella barra laterale di sinistra, posiziona il puntatore del mouse sul pulsante Strumenti (sempre nella barra laterale di sinistra) e seleziona la voce Cancella sito dal menu che compare.

Nella pagina che si apre, scegli le motivazioni per le quali vuoi cancellare il tuo blog (ad esempio I don’t need this anymore e It was just a test, “non ne ho più bisogno” ed “era solo un test”) e pigia sul bottone Delete now per due volte consecutive.

Per concludere, accedi alla tua casella di posta elettronica (quella associata all’account WP), clicca sul link di conferma ricevuto via email e il tuo blog verrà cancellato definitivamente da WordPress.

Cancellare blog WordPress è un’operazione irreversibile. Non si può tornare indietro. Prima di metterla in pratica pensaci molto, ma molto, bene.

Se sei ancora indeciso sul da farsi potresti nascondere momentaneamente i contenuti del sito senza cancellarlo. Come? È facilissimo. Collegati al pannello di amministrazione del tuo blog, seleziona le voci Impostazioni > Lettura dalla barra laterale di sinistra, metti il segno di spunta accanto alla voce Vorrei che il mio sito fosse privato, visibile solo a utenti scelti da me e salva le impostazioni pigiando sul bottone Salva le modifiche. Maggiori informazioni sono disponibili nel mio tutorial su come come creare un blog privato.

Vuoi scaricare una copia di sicurezza del tuo blog prima di cancellarlo da WordPress? Altra operazione semplicissima. Accedi al pannello di amministrazione WordPress e clicca prima sulla voce Strumenti (nella barra laterale di sinistra) e poi su Esporta.

Nella pagina che si apre, seleziona la voce Esporta dal menu con le Opzioni di esportazione, scegli se salvare tutti i contenuti, solo gli articoli o solo le pagine (apponendo il segno di spunta accanto a una delle soluzioni disponibili) e pigia sul bottone Scarica file di esportazione per completare l’operazione.

Verrà scaricato un documento in formato XML contenente solo i testi del blog. Purtroppo le immagini, i video e i contenuti dei widget non vengono compresi in questo backup.

Se vuoi eliminare un blog WordPress ospitato su uno spazio Web esterno (quindi non su WordPress.com), devi accedere al sito usando un client FTP e cancellare tutti i file e le cartelle di WordPress.

Dopodiché devi accedere a PHPMyadmin o qualsiasi altro strumento per la gestione dei database MySQL in uso sul server del tuo blog, selezionare il database di WordPress e cancellare tutte le tabelle legate a quest’ultimo (es. wp_posts, wp_users e così via).

Per richiedere la rimozione del tuo sito dall’account che hai su WordPress.com, in modo che non compaia più fra i siti associati al tuo profilo utente, fai una richiesta sul forum di supporto della piattaforma.