Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come connettere AirPods a Mac

di

Dopo averne sentito tanto parlare dai tuoi amici appassionati di prodotti Apple, finalmente ti sei deciso e hai acquistato anche tu un paio di AirPods, gli auricolari wireless prodotti dalla nota azienda di Cupertino. Inizialmente avevi scelto di servirtene solo in accoppiata al tuo iPhone, ma poi hai ben pensato di sfruttare le cuffiette anche con il tuo Mac, quando non puoi permetterti di riprodurre musica e altri contenuti a tutto volume.

Tuttavia se ora sei qui e stai leggendo queste righe mi pare evidente il fatto che, sebbene il funzionamento degli AirPods sia abbastanza intuitivo, tu non abbia ben compreso come fare per collegare i famosi auricolari al tuo computer a marchio Apple. Come dici? Le cose stanno esattamente in questo modo e vorresti allora sapere se posso spiegarti io come connettere gli AirPods a Mac? Ma certo che sì, ci mancherebbe altro!

Se mi dedichi qualche minuto del tuo prezioso tempo, infatti, posso indicarti, passo dopo passo, come compiere l’operazione in questione senza andare incontro a inutili perdite di tempo. Ti anticipo già che, al contrario di quel che tu possa pensare, non dovrai fare nulla di particolarmente complicato. Ora, però, basta chiacchierare e passiamo all’azione. Ti auguro, come mio solito, buona lettura e ti faccio un grandissimo in bocca al lupo per tutto.

Indice

Informazioni preliminari

Prima di entrare nel vivo del tutorial, andandoti a spiegare quali sono i passaggi che vanno compiuti per riuscire a connettere gli AirPods a Mac, ci sono alcune informazioni preliminari, a tal proposito, che è mio dovere fornirti.

Partiamo dalle basi: gli AirPods possono essere collegati al Mac, così come ad iPhone e iPad e qualsiasi altro dispositivo supporti l’utilizzo degli auricolari, solo ed esclusivamente tramite Bluetooth. Di conseguenza, per potertene servire devi assicurarti che sul Mac o comunque sul dispositivo in accoppiata al quale intendi sfruttare le cuffiette Apple la connettività Bluetooth risulti abilitata.

Altra cosa da tenere in considerazione è che, nel caso specifico del Mac, a seconda della variante di AirPods posseduta è necessario che il computer risulti aggiornato ad una specifica versione di macOS. Più precisamente: per poter usare gli AirPods Pro è necessario che il Mac sia aggiornato a macOS 10.15.1 o versioni successive, per poter usare gli AirPods (2a generazione) il Mac deve essere aggiornato a macOS 10.14.4 o versioni successive, mentre per usare gli AirPods (1a generazione) è richiesto un Mac aggiornato a macOS Sierra o versioni successive.

Un’altra cosa da considerare è il fatto che dopo aver effettuato il primo collegamento a un tuo dispositivo Apple, qualunque esso sia, gli AirPods risulteranno collegati automaticamente anche su tutti gli altri device su cui hai effettuato l’accesso ad iCloud utilizzando il medesimo ID Apple, senza dover ripetere la prima procedura di configurazione.

Come collegare AirPods a Mac

AirPods Pro connessione iMac

Fatte le dovute precisazioni di cui sopra, veniamo al nocciolo vero e proprio della questione e andiamo a scoprire, quindi, come connettere gli AirPods a Mac.

Come ti avevo anticipato, se in precedenza hai già collegato gli AirPods ad un altro dispositivo Apple in tuo possesso a cui hai effettuato l’accesso con lo stesso ID Apple, gli auricolari saranno già pronti all’uso anche sul tuo Mac, per cui non dovrai fare assolutamente nulla per potertene servire, se non estrarli dalla custodia e sistemarli nelle orecchie.

Se non hai già provveduto a configurare gli AirPods come appena descritto, invece, devi preoccuparti di collegare gli auricolari al tuo Mac, effettuando la procedura apposita direttamente sul tuo computer. In tal caso, avvicina quanto più possibile al computer gli AirPods riposti nella relativa custodia di ricarica, apri quest’ultima e accedi alle Preferenze di Sistema di macOS, facendo clic sull’apposita icona (quella con la ruota d’ingranaggio) che trovi sulla barra Dock.

Nella finestra che a questo punto vedi comparire sulla scrivania, clicca sulla voce Bluetooth. Assicurati, dunque, che il Bluetooth risultati abilitato, verificando che a sinistra sia presente la dicitura Bluetooth: attivo. In caso contrario, ovvero se visualizzi la voce Bluetooth: non attivo, provvedi ad abilitare il Bluetooth facendo clic sul pulsante Attiva Bluetooth che trovi sempre a sinistra.

Successivamente, individua i tuoi AirPods nell’elenco dei dispositivi con cui è possibile stabilire il collegamento che si trovano a destra, nella sezione Dispositivi, selezionali e fai clic sul relativo pulsante Connetti.

Oltre che così come ti ho indicato poc’anzi, ti comunico che puoi gestire il collegamento degli AirPods al Mac anche tramite la barra dei menu di macOS, facendo clic sull’icona del Bluetooth (quella con la “B”) e selezionando gli auricolari dal menu che vedi comparire.

Se non riesci a visualizzare l’icona del Bluetooth nella barra dei menu, puoi abilitarne la visualizzazione recandoti in Preferenze di Sistema > Bluetooth e spuntando la casella che trovi accanto alla dicitura Mostra Bluetooth nella barra dei menu posta nella parte in basso della finestra visualizzata.

Gestire le impostazioni degli AirPods

Impostazioni AirPods macOS

Dopo essere riuscito a connettere gli AirPods a Mac, se lo ritieni necessario puoi regolarne il funzionamento, in modo tale da poterti servire degli auricolari a seconda delle tue effettive necessità.

Per farlo, ti basta fare clic sul pulsante Opzioni che visualizzi accanto al nome degli AirPods nella sezione Bluetooth nelle Preferenze di Sistema di macOS. Tramite il pannello che successivamente ti verrà mostrato potrai quindi regolare, selezionando le opzioni che preferisci dai relativi menu a tendina e spuntando le caselle apposite, il funzionamento del microfono, del doppio tocco, del controllo del rumore ecc., a seconda del modello di AirPods da te posseduti. A modifiche ultimate, fai clic sul pulsante Fine per confermarle e applicarle.

Per la gestione del volume, invece, dopo aver collegato gli AirPods al Mac, puoi affidarti all’uso dei tasti per la regolazione del volume presenti nella parte in alto della tastiera del computer.

In alternativa, puoi aprire le Preferenze di Sistema, cliccare sulla voce Suono nella schermata che ti viene mostrata, recarti nella scheda Uscita, selezionare gli auricolari dall’elenco sottostante la dicitura Scegli un dispositivo per l’uscita audio e spostare il cursore posto sulla barra Volume di uscita che si trova in basso, a seconda di quelle che sono le tue effettive necessità. Per disattivare i suoni, invece, spunta la casella Muto.

Qualora la cosa ti interessasse, ti segnalo che dalla medesima schermata di cui sopra puoi altresì intervenire bilanciamento del volume, spostando, sempre in base alle tue necessità, il cursore posto sulla barra collocata accanto alla dicitura Bilanciamento.

Oltre che così come ti ho appena indicato, puoi controllare il volume degli AirPods dalla barra dei menu di macOS, facendo clic sull’icona raffigurante un altoparlante, assicurandoti che risultino selezionati i tuoi AirPods nell’elenco Dispositivo di uscita (altrimenti provvedi tu) e spostando il cursore posto sull’apposita barra di regolazione. Nel caso specifico degli AirPods Pro, poi, puoi gestire le impostazioni relative al controllo del rumore portando il puntatore del mouse sul nome del dispositivo dall’elenco annesso al menu e facendo le tue scelte dall’ulteriore menu che si apre.

Se non è presente l’icona per la gestione del volume nella barra dei menu di macOS, puoi rimediare alla cosa recandoti in Preferenze di Sistema > Suono e spuntando la casella che trovi in corrispondenza della dicitura Mostra volume nella barra dei menu presente nella parte in basso della finestra visualizzata.

Per controllare il livello di carica degli AirPods, invece, ti basta visionare l’indicatore raffigurante una batteria presente in corrispondenza del nome degli auricolari nella sezione Preferenze di Sistema > Bluetooth di macOS oppure cliccare sull’icona del Bluetooth nella barra dei menu, portare il puntatore del mouse sul nome degli AirPods nel menu che si apre e visionare quanto riportato accanto alla dicitura Livello batteria a sinistra e Livello batteria a destra nell’ulteriore menu visualizzato.

Se, invece, vuoi passare velocemente dagli AirPods agli altoparlanti del tuo Mac (o viceversa) senza disconnettere gli auricolari, recati in Preferenze di Sistema > Suono e seleziona l’uscita audio che intendi sfruttare tra quelle in elenco. In alternativa, puoi fare la tua scelta anche dalla barra dei menu, cliccando sull’icona raffigurante un altoparlante e selezionando il dispositivo di uscita dall’elenco.

Non riesco a connettere AirPods a Mac: come risolvere

AirPods supporto

Hai seguito pedissequamente le mie indicazioni ma non sei ancora riuscito a connettere gli AirPods al tuo Mac e ti stai quindi domandando come riuscire a far fronte alla cosa? Date le circostanze, ti consiglio in primo luogo di provare a ripetere da capo e con maggiore calma i vari passaggi necessari per stabilire la connessione tra auricolari e Mac che ti ho descritto nel passo apposito presente a inizio guida.

Se procedendo come ti ho appena indicato il problema persiste, verifica che gli auricolari dispongano di un sufficiente livello di carica, attenendoti alle spiegazioni che ti ho fornito nel passo precedente. Se gli AirPods sono scarichi, infatti, potresti non essere in grado di collegarli al Mac e di utilizzarli. Qualora la carica non dovesse essere sufficiente, puoi rimediare alla cosa attenendoti alle istruzioni sul da farsi che ti ho fornito nel mio tutorial sull’argomento.

Un’altra cosa che puoi provare a fare se continui a riscontrare dei problemi è quella di eseguire il reset le cuffiette, operazione che, salvo il sussistere di guasti a livello hardware, si rivela risolutiva nella maggior parte dei casi. Per scoprire in che modo riuscirci, puoi fare riferimento alle dritte che ti ho fornito nel mio articolo dedicato specificamente proprio a come resettare gli AirPods.

Nel malaugurato caso in cui pur avendo seguito le istruzioni di cui sopra dovessi continuare a riscontare dei problemi nel collegare i famosi auricolari a marchio Apple al tuo Mac, ti suggerisco di consultare questa pagina Web dedicata in via specifica al supporto e all’assistenza per gli AirPods che trovi sul sito Internet di Apple.

Collegandoti a quest’altra pagina, invece, puoi prendere visione di tutte le informazioni del caso qualora risultasse necessario procedere con la riparazione degli auricolari.

Se, invece, ritieni sia necessario metterti in contatto diretto con Apple, ti comunico che puoi riuscirci in vari modi (telefonicamente, tramite chat, di persona ecc.). Per maggiori dettagli, puoi fare riferimento al mio tutorial incentrato in maniera specifica su come contattare Apple.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.