Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

Come caricare le AirPods

di

Hai appena acquistato le tue prime AirPods e vorresti sapere come ricaricare la batteria dei singoli auricolari? Ti piacerebbe conoscere tutte le modalità di ricarica della custodia delle AirPods? Se la risposta ad almeno una di queste domande è affermativa, non preoccuparti: sei capitato nel posto giusto al momento giusto!

Con la guida di oggi, infatti, ti spiegherò come caricare le AirPods fornendoti tutte le informazioni di cui hai bisogno. Oltre a mostrarti la procedura per ricaricare i singoli auricolari, troverai anche tutte le soluzioni disponibili per aumentare il livello della batteria della custodia di ricarica.

Se è proprio quello che volevi sapere, non dilunghiamoci oltre ed entriamo nel vivo di questo tutorial. Mettiti comodo, prenditi tutto il tempo che ritieni opportuno e dedicati alla lettura delle prossime righe. Così facendo, ti assicuro che riuscirai a ricaricare le tue AirPods a prescindere dal modello in tuo possesso. Buona lettura!

Indice

Come caricare le AirPods e AirPods Pro

La procedura per caricare le AirPods è pressoché identica a prescindere dal modello di auricolari in tuo possesso. Infatti, che tu abbia le AirPods di prima, seconda o terza generazione o le AirPods Pro, le modalità per ricaricare le singole AirPod e la relativa custodia sono pressoché le medesime. Trovi tutto spiegato nel dettaglio proprio qui sotto.

Come caricare le AirPods nella custodia

AirPods nella custodia

Tutto quello che devi fare per caricare le AirPods nella custodia e riporre gli auricolari, anche singolarmente, nell’apposito alloggio della custodia di ricarica.

Infatti, devi sapere che i celebre auricolari di Apple sono entrambi dotati di una batteria interna che può essere ricaricata esclusivamente tramite i connettori collocati nella custodia: questo significa che ogni volta che riponi le AirPods nella relativa custodia, queste verranno automaticamente riportate al livello massimo di carica.

Come puoi ben immaginare, però, tutto ciò avviene esclusivamente se la custodia è carica. La soluzione più immediata per verificarlo è aprire il coperchio, eventualmente rimuovere entrambi gli auricolari e verificare lo stato dell’indicatore luminoso posto nella parte frontale (su AirPods Pro e AirPods con ricarica wireless) o all’interno della custodia (su AirPods senza ricarica wireless): il colore verde significa che la custodia è carica e il giallo indica che rimane meno di una carica completa. Se, invece, l’indicatore rimane spento significa che la custodia è completamente scarica.

In alternativa, puoi vedere la percentuale di carica esatta sia delle AirPods che della custodia attraverso il widget Batterie disponibile per iPhone e iPad, tramite il Centro di Controllo di macOS quando almeno un AirPods è collegato al Mac e utilizzando app di terze parti su Android. A tal proposito, potrebbe esserti utile la mia guida su come vedere batteria AirPods su iPhone e su Android.

Nel caso in cui la custodia delle AirPods sia scarica, prendi il cavo di ricarica fornito in dotazione con le cuffie e collega un’estremità nell’apposito connettore Lightning posto nella parte inferiore della custodia e l’altra estremità nell’ingresso USB di un apposito caricatore che dovrai inserire in una presa di corrente. Ti segnalo che puoi anche caricare le AirPods senza caricatore.

Come caricare le AirPods senza custodia

AirPods

Come dici? Vorresti caricare le AirPods senza custodia? In tal caso, come ti ho già accennato nelle righe precedenti di questa guida, l’unica soluzione per ricaricare le singole AirPod è utilizzare la custodia di ricarica.

Se la tua custodia non funziona più o l’hai smarrita, puoi ricaricare le AirPods utilizzando una custodia di ricarica di un amico o di un parente, a patto che sia dello stesso modello. Tieni presente, però, che si tratta di una soluzione temporanea poiché la custodia è utile non solo per la ricarica ma anche per riporre gli auricolari e tenerli al sicuro.

Per questo motivo, puoi valutare l’acquisto di una custodia di ricarica sostitutiva Apple, che puoi richiedere collegandoti al sito di supporto di Apple e accedendo con il tuo ID Apple. Ci tengo a sottolineare che il costo di una nuova custodia oscilla tra i 74,99 euro per le prime due generazioni di AirPods e i 119 euro per il modello Pro.

Puoi sempre optare per una custodia di terze parti che, seppur siano in grado di ricaricare le AirPods, potrebbero non offrire tutte le funzionalità della custodia originale, come la possibilità di resettare e rintracciare le AirPods. Per maggiori info, puoi fare riferimento alla mia guida su come caricare AirPods senza custodia.

Custodia di Ricarica wireless compatibile per AirPods pro, Wireless Ch...
Vedi offerta su Amazon
Custodia di Ricarica Wireless Compatibile con Air Pods 3, Wireless Cha...
Vedi offerta su Amazon

Come caricare le AirPods senza caricatore

AirPods

Se la tua intenzione è caricare le AirPods senza caricatore, sarai contento di sapere che esistono diverse soluzioni a tua disposizione.

La prima che puoi prendere in considerazione, a prescindere dal modello di AirPods in tuo possesso, è utilizzare il cavo Lightning collegandone un’estremità alla custodia delle AirPods e l’altra estremità in un qualsiasi dispositivo in grado di fornire alimentazione e dotato di almeno una porta USB o USB-C (a seconda del cavo che stai utilizzando), come un computer o un power bank.

Se hai un modello di AirPods con custodia di ricarica wireless, puoi fare a meno anche del cavo di ricarica e utilizzare un caricabatterie wireless con supporto Qi. Oltre ai caricatori originali Apple, esistono diversi altri dispositivi che forniscono ricarica in modalità wireless, come power bank e stazioni di ricarica.

AXNEB Power Bank Wireless 25W PD3.0+QC4.0, 26800mah Caricatore Portati...
Vedi offerta su Amazon
Caricatore Wireless 5 in 1 Ricarica Wireless 15W Induttiva Stazione di...
Vedi offerta su Amazon
Caricatore Wireless, ORIEMAC 3 in 1 Stazione Ricarica Wireless, Carica...
Vedi offerta su Amazon

Le AirPods di terza generazione con custodia di ricarica MagSafe e le AirPods Pro di seconda generazione possono essere ricaricate utilizzando anche un alimentatore MagSafe.

Apple Alimentatore MagSafe
Vedi offerta su Amazon
CARICABATTERIE apple MAGNETICO MAGSAFE WIRELESS PER IPHONE IPAD QI ORI...
Vedi offerta su eBay
Apple Alimentatore duo MagSafe
Vedi offerta su Amazon
MAGSAFE DUO CHARGER ALIMENTATORE WIRELESS SENZA FILI IWATCH IPHONE 12 ...
Vedi offerta su eBay
Belkin BoostCharge Pro Caricabatteria wireless 3 in 1 con MagSafe per ...
Vedi offerta su Amazon
Belkin Supporto di Ricarica Wireless Magsafe 3 in 1 Bianco WIZ009VFWH
Vedi offerta su eBay

Infine, ti segnalo che se hai le AirPods Pro di seconda generazione puoi ricaricare la custodia anche utilizzando il caricatore di Apple Watch: è sufficiente posizionare la custodia sulla base di ricarica con l’indicatore luminoso di stato rivolto verso l’alto e con il coperchio chiuso.

Come caricare le AirPods Max

AirPods Max

Vorresti sapere come caricare le AirPods Max? In tal caso, come probabilmente già saprai, è necessario utilizzare il cavo Lightning fornito in dotazione con le cuffie.

Di conseguenza, tutto quello che devi fare è prendere il cavo in questione, inserirne un’estremità nel connettore Lightning posto nella parte inferiore del padiglione destro delle AirPods Max e l’altra estremità in un caricatore USB-C. In alternativa, puoi usare anche un cavo da Lightning a USB.

In ogni caso, inserisci il caricatore in una presa di corrente o, se non hai un apposito caricatore, collega il cavo direttamente in una porta USB/USB-C (per esempio quella di un computer o di un power bank).

Quando le AirPods Max sono collegate a una fonte di alimentazione, puoi verificare il livello della batteria tramite l’indicatore di stato posto sul padiglione destro: se è di colore verde significa che la percentuale di carica della batteria è superiore o equivalente al 95%, altrimenti è di colore giallo.

Come caricare le AirPods con iPhone

AirPods e iPhone

Se ti stai chiedendo se è possibile caricare le AirPods con iPhone, mi dispiace dirti che la risposta è negativa.

Seppur in passato sia stato ipotizzato che i futuri iPhone sarebbe stati in grado di ricaricare le AirPods tramite un sistema di ricarica inversa, Apple non ha mai confermato queste voci e, almeno nel momento in cui scrivo questa guida, non esiste alcun modo per aumentare la carica delle AirPods utilizzando un iPhone.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.