Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come cambiare impostazioni AirPods

di

Dopo averci pensato a lungo, anche tu hai deciso di comprare gli AirPods e, a distanza di alcune settimane dall’acquisto, ti ritieni più che soddisfatto della scelta fatta. Adesso, però, vorresti personalizzare alcune impostazioni dei celebri auricolari senza fili di Apple ma, non sapendo bene come procedere, ti stai chiedendo se posso darti una mano a tal riguardo. Ma certo che sì, ci mancherebbe altro!

Se mi dedichi pochi minuti del tuo tempo libero, posso spiegarti come cambiare impostazioni AirPods fornendoti tutte le indicazioni necessarie per riuscire nel tuo intento. Oltre alla procedura dettagliata per gestire e personalizzare le impostazioni degli auricolari da iPhone e iPad, troverai anche le istruzioni per procedere da Mac. Inoltre, ti mostrerò quali sono le opzioni che è possibile cambiare utilizzando gli AirPods su Android.

Se è proprio quello che volevi sapere, non perdiamo altro tempo in chiacchiere e vediamo come procedere. Mettiti comodo, prenditi tutto il tempo che ritieni opportuno e dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi. Seguendo attentamente le indicazioni che sto per darti e provando a metterle in pratica, ti assicuro che riuscirai a modificare le impostazioni degli AirPods e migliorare la tua esperienza d’uso con i celebri auricolari di Apple. Buona lettura!

Indice

Come cambiare impostazioni AirPods 1 e 2

AirPods

Accedendo alla sezione Bluetooth del proprio iPhone, iPad o Mac, è possibile cambiare impostazioni AirPods. In particolare, è consentito personalizzare l’azione che viene eseguita quando premi due volte gli AirPods, impostare la posizione del microfono di quest’ultimi, disattivare il rilevamento automatico delle orecchie e cambiare diverse altre opzioni.

Per procedere da iPhone/iPad, assicurati di aver collegato gli AirPods al dispositivo in uso (a tal proposito, potrebbe esserti utile la mia guida su come collegare AirPods) e, poi, premi sull’icona della rotella d’ingranaggio per accedere alle Impostazioni di iOS/iPadOS.

Adesso, fai tap sulla voce Bluetooth, individua la voce relativa ai tuoi auricolari Apple (dovrebbe essere AirPods di [nome]) e premi sulla (i) posta in sua corrispondenza. Nella nuova schermata visualizzata, puoi cambiare le impostazioni degli AirPods come meglio preferisci.

Per esempio, nella sezione Tocca 2 volte AirPod, premendo sulle opzioni Sinistra e Destra, puoi scegliere quale azioni attivare premendo due volte sugli AirPods selezionando l’opzione di tuo interesse: Siri permette di attivare Siri; Riproduci/Pausa per riprodurre e mettere in pausa un contenuto audio; Traccia Successiva per passare al brano successivo e Traccia precedente per tornare al brano precedente. Scegliendo, invece, l’opzione Non attivo, puoi disattivare questa opzione per uno o entrambi gli auricolari.

AirPods

Nella schermata AirPods di [nome], oltre a poter rinominare AirPods premendo sull’opzione Nome, puoi spostare la levetta relativa all’opzione Rileva orecchio in automatico da ON a OFF, in modo da disattivare l’opzione che permette di interrompere la riproduzione audio quando non indossi più gli AirPods e riprenderla automaticamente una volta indossati di nuovo.

Inoltre, premendo sulla voce Microfono, puoi impostare quale auricolare deve avere la funzione di microfono, scegliendo una delle opzioni disponibili tra Scambio automatico auricolari (attiva per impostazione predefinita), Auricolare (sempre a sx) e Auricolare (sempre a dx).

Se, invece, usi gli AirPods su Mac, accedi alle Preferenze di sistema premendo sull’icona della rotella d’ingranaggio presente nella barra Dock del tuo Mac, fai clic sulla voce Bluetooth e, dopo aver connesso AirPods a Mac, premi sul pulsante Opzioni relativo ai tuoi auricolari.

AirPods su Mac

Nella nuova schermata visualizzata, tramite i menu a tendina Doppio tocco a sinistra e Doppio tocco a destra, puoi scegliere l’opzione da associare a ciascun auricolare quando lo tocchi due volte. Togliendo, invece, il segno di spunta accanto alla voce Rilevamento orecchio automatico, puoi disattivare l’opzione che permette di interrompere automaticamente la riproduzione audio quando non indossi uno o entrambi gli auricolari.

Anche in questo caso, selezionando una delle opzioni disponibili (Seleziona AirPods in automatico, Sempre AirPod a sinistra e Sempre AirPod a destra) nel menu a tendina Microfono, puoi scegliere quale auricolare deve funzionare anche da microfono.

Se, invece, desideri cambiare nome agli AirPods, torna nella schermata Bluetooth, fai clic destro sui tuoi auricolari e seleziona l’opzione Rinomina dal menu apertosi. Inserisci, poi, il nuovo nome che intendi dare agli AirPods e conferma l’operazione, premendo sul pulsante Rinomina.

Come cambiare impostazioni AirPods 3

AirPods 3

Se ti stai chiedendo come cambiare impostazioni AirPods 3, devi sapere che la procedura per farlo è pressoché identica a quanto ti ho indicato in precedenza per i modelli precedenti degli auricolari di Apple.

Infatti, anche in questo caso, accedendo alla sezione Bluetooth di iOS, iPadOS e macOS, puoi modificare le impostazioni relative alla pressione dei singoli auricolari, attivare e disattivare la funzione di rilevamento automatico dell’orecchio, cambiare il nome degli AirPods e scegliere quale auricolare deve funzionare anche da microfono.

Inoltre, puoi anche attivare e disattivare il caricamento ottimizzato, che consente di ridurre l’usura della batteria “assimilando” quelle che sono le tue abitudini di caricamento quotidiano, e abilitare o meno l’opzione Rete Dov’è, la quale consente di localizzare gli AirPods anche quando sono spenti o non si trovano nelle vicinanze.

Sugli AirPods 3 è possibile regolare anche le impostazioni del sensore di pressione di ciascun auricolare. Per farlo, premi sull’icona della rotella d’ingranaggio per accedere alle Impostazioni di iOS/iPadOS, seleziona l’opzione Accessibilità e fai tap sulla voce AirPods.

Nella nuova schermata visualizzata, puoi scegliere la durata della pressione richiesta per tenere premuto il sensore di pressione degli AirPods prima che si verifichi un’azione (Default, Più lenta e Lunghissima) e la durata della pressione prolungata, cioè la velocità con cui devi premere il sensore di pressione prima che si verifichi l’azione (Default, Più breve e Brevissima).

AirPods

Ti segnalo che queste opzioni possono essere modificate anche da Apple Watch e Apple TV, sempre accedendo alle sezioni Accessibilità e AirPods. Su Mac, invece, non è possibile regolare la durata e la velocità della pressione del sensore di pressione.

Selezionando, invece, l’opzione Impostazioni accessibilità audio, puoi modificare le impostazioni di accessibilità degli AirPods in base alle tue esigenze uditive. Per esempio, puoi amplificare i suoni lievi e regolare alcune frequenze in modo che l’audio risulti più nitido e chiaro. Maggiori info qui.

Infine, come probabilmente già saprai, gli AirPods 3 supportato l’audio spaziale con rilevamento dinamico della testa, opzione che consente di regolare automaticamente l’audio in base al movimento della testa (per i contenuti audio e video supportati). Per disattivare questa opzione, sempre agendo dalla sezione Accessibilità, sposta la levetta relativa alla voce Segui iPhone da ON a OFF.

Come cambiare impostazioni AirPods Pro

AirPods Pro

Per cambiare impostazioni AirPods Pro da iPhone/iPad, premi sull’icona della rotella d’ingranaggio per accedere alle Impostazioni di iOS/iPadOS, seleziona l’opzione Bluetooth e, dopo aver collegato i tuoi auricolari al dispositivo di tuo interesse, premi sulla (i) relativa ai tuoi AirPods.

Nella nuova schermata visualizzata, puoi attivare e disattivare la funzione di rilevamento automatico dell’orecchio, scegliere quale auricolare deve funzionare anche da microfono, attivare e disattivare le opzioni Caricamento automatico e Rete Dov’é e cambiare il nome degli AirPods, proprio come ti ho indicato per gli AirPods 3.

Inoltre, premendo sulle opzioni Sinistro e Destra, puoi modificare le impostazioni relative alla pressione prolungata dei singoli auricolari scegliendo le opzioni di tuo interesse tra Siri e Controllo volume. Selezionando quest’ultima opzione, puoi anche impostare quali modalità attivare (Cancellazione rumore, Trasparenza e Modalità disattivate) premendo a lungo il sensore di pressione.

AirPods

Ti ricordo, invece, che la singola pressione di un auricolare permette di rispondere a una chiamata o avviare e interrompere la riproduzione audio, la doppia pressione di passare al brano successivo e la tripla pressione di tornare al brano precedente, senza possibilità di modificare queste opzioni.

Per quanto riguarda le altre impostazioni disponibili, sempre dalla sezione Bluetooth di iOS/iPadOS, premendo sulla voce Connetti a questo iPhone/Connetti a questo iPad e selezionando l’opzione che preferisci tra Automaticamente e Se è stato connesso per ultimo, puoi scegliere se consentire agli AirPods di connettersi automaticamente al tuo iPhone/iPad o solo quando questo è stato l’ultimo dispositivo con cui li hai utilizzati.

Inoltre, selezionando l’opzione Test aderenza copriauricolari, facendo tap sulla voce Continua e premendo sul pulsante ▶︎, puoi verificare l’aderenza dei copriauricolari e migliorare l’audio.

Accedendo, invece, alla sezione Accessibilità di iOS/iPadOS e premendo sulla voce AirPods, puoi regolare la durata della pressione e la durata della pressione prolungata richiesta per tenere premuto il sensore di pressione degli AirPods prima che si verifichi un’azione e disattivare l’opzione Segui iPhone relativa all’audio spaziale, come ti ho indicato in precedenza per gli AirPods 3.

Infine, spostando la levetta relativa all’opzione Cancellazione rumore con un auricolare AirPods da OFF a ON, puoi consentire l’attivazione della modalità di cancellazione del rumore su AirPods anche quando indossi soltanto un auricolare.

Come dici? Vorresti modificare le impostazioni degli AirPods da Mac? In tal caso, accedi alle Preferenze di Sistema di macOS, clicca sulla voce Bluetooth e premi sul pulsante Opzioni relativo ai tuoi AirPods. Nella nuova schermata visualizzata, puoi gestire le varie modalità di controllo del rumore, abilitare o meno il rilevamento dell’orecchio automatico e, tramite il menu a tendina Microfono, scegliere quale auricolare deve avere anche la funzione di microfono.

Inoltre, puoi modificare le impostazioni relative alla pressione prolungata dei singoli auricolari tramite le opzioni Tieni premuto AirPod sinistro e Tieni premuto AirPod destro e, selezionando una delle opzioni disponibili nel menu a tendina Connetti al Mac, scegliere se connettere automaticamente gli AirPods al Mac o solo quando questo è stato l’ultimo dispositivo con cui hai usato gli auricolari.

Come cambiare impostazioni AirPods Max

AirPods Max

Per cambiare impostazioni AirPods Max puoi seguire le indicazioni che ti ho fornito in precedenza per personalizzare le impostazioni di AirPods Pro e AirPods 3. Infatti, le varie opzioni disponibili sono le medesime.

Le uniche impostazioni diverse su AirPods Max sono quelle relative all’azione da eseguire quando ruoti la Digital Crown o premi il tasto di controllo del rumore. Per modificare queste opzioni, prendi il tuo iPhone/iPad e, dopo aver collegato le cuffie di Apple, accedi alle Impostazioni di iOS/iPadOS.

Premi, poi, sulla voce Bluetooth, fai tap sulla (i) relativa agli AirPods Max e, nella nuova schermata visualizzata, individua la sezione Il pulsante alterna tra. A questo punto, apponi il segno di spunta ad almeno due opzioni tra Cancellazione rumore, Trasparenza e Modalità disattivate, per scegliere l’azione da eseguire quando premi il tasto Controllo rumore collocato nella parte alta del padiglione destro.

Premendo, invece, sull’opzione Digital Crown, puoi modificare la direzione in cui ruotare la Digital Crown per aumentare il volume degli AirPods Max.

Le stesse impostazioni le puoi anche modificare procedendo da Mac, accedendo alla sezione Bluetooth di macOS e cliccando sul pulsante Opzioni relativo ai tuoi AirPods Max.

Come cambiare impostazioni AirPods su Android

AirPods Android

Se la tua intenzione è cambiare impostazioni AirPods su Android, come puoi ben immaginare le opzioni che puoi modificare secondo le tue preferenze sono nettamente inferiori rispetto a quanto ti ho indicato in precedenza su iPhone/iPad.

Tutto quello che puoi fare accedendo alle Impostazioni di Android, selezionando le opzioni Connessione dispositivo e Bluetooth e premendo sull’icona della rotella d’ingranaggio relativa ai tuoi auricolari (è prima necessario connettere gli AirPods al telefono), è cambiare il nome associato ai tuoi AirPods e scegliere quando usare quest’ultimi (Chiamate audio, Audio multimediale e Condivisione contatti).

Per avere la possibilità di personalizzare altre impostazioni degli auricolari, dovrai necessariamente affidarti ad app di terze parti. Per esempio, AirBattery permette non solo di vedere la batteria AirPods su Android ma anche di attivare la pausa automatica durante la riproduzione quando vengono rimossi gli auricolari dalle orecchie. Per saperne di più, ti lascio alla mia guida su come usare AirPods su Android.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.