Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come creare feed RSS

di

Nei giorni scorsi hai seguito la mia guida su come costruire un sito gratis, sei finalmente riuscito nell'ardua impresa e adesso vorresti sapere come creare feed RSS per rendere il tuo spazio online ancora più completo e funzionale? Se la risposta è “si” sappi che sei capitato nel posto giusto o meglio sulla guida giusta.

Prima di spiegarti come fare per creare feed RSS voglio però specificarti una cosa. Allo stato attuale delle cose i feed RSS rappresentano uno strumento estremamente utile per tutti coloro che hanno un blog o un sito Internet. Grazie ai feed RSS i lettori possono utilizzare appositi servizi, programmi e applicazioni per ricevere le notizie pubblicate su blog e siti Internet di interesse direttamente “a casa”, senza dover aprire necessariamente il browser Web e andare a scoprire sito per sito dove ci sono delle novità.

Chiarito ciò se è davvero tua intenzione capire come fare per creare feed RSS ti suggerisco di prenderti qualche minuto di tempo libero e di dedicarti alla lettura delle seguenti righe. Non preoccuparti, tutte le operazioni che dovrai effettuare sono semplicissime e sono sicuro che alla fine di questo articolo sarai pienamente d'accordo con me.

Indice

Come creare feed RSS da un sito

Non vedi l'ora di poter creare un feed RSS per poter rendere davvero completo il tuo sito Web, ma non hai la minima idea di come creare feed RSS da un sito? Non ti preoccupare, sono qui proprio per aiutarti.

Innanzitutto, ci tengo a dirti che se hai creato un sito con WordPress o un altro tra i CMS più diffusi, i feed dovrebbero essere disponibili semplicemente aggiungendo /feed alla fine dell'indirizzo del sito (ma comunque i feed reader dovrebbero riconoscerli automaticamente immettendo semplicemente l'indirizzo del sito).

In caso il tuo sito non avesse i feed integrati o volessi generare dei feed per un sito non gestito da te che non offre questo tipo di servizio, di seguito ti parlerò di alcuni servizi Web che sicuramente potranno tornarti utili. Tuttavia, voglio subito specificare che la maggior parte di questi servizi non sono gratuiti, ma in ogni caso avrai sempre a disposizione una prova gratuita per poterne testare le funzioni.

Newsloth

Newsloth

Il primo servizio di cui voglio parlarti si chiama Newsloth, che tra le diverse funzioni disponibili ha proprio un Feed Builder, che ti permetterà di creare i feed RSS per un sito Web.

Per poter iniziare a sfruttare il servizio la prima cosa che devi fare è recarti su questa pagina Web e fare clic sui pulsanti Sign Up (posto in alto a destra) e Start Free Trial, sotto la versione del tipo di abbonamento che preferisci: Essential (59 dollari al mese o 41 dollari al mese con fatturazione annuale) e Professional (159 dollari al mese o 139 dollari al mese con fatturazione annuale). Per ogni tipo di abbonamento scelto è possibile usufruire di una prova gratuita di 14 giorni.

Nella schermata successiva digita il tuo indirizzo email, apponi il segno di spunta per accettare i termini del servizio e clicca sul pulsante Sign Up.

Una volta fatto questo non ti rimane che iniziare a inserire la fonte dalla quale verrà poi creato il feed RSS: clicca sulla voce Add some per proseguire. Nella schermata successiva digita l'indirizzo del tuo sito Web e clicca sul pulsante Preview: si aprirà un'anteprima del sito, dalla quale ti basterà selezionare i titoli rilevanti con il mouse e poi fare clic sul pulsante Save source.

Ben fatto! Il feed è stato salvato all'interno del tuo account e potrai modificarlo in qualsiasi momento. Inoltre, facendo clic sulla voce Feed options si aprirà un menu a schermo tramite il quale potrai scegliere di creare un feed RSS già compatibile con alcuni servizi, come Feedly.

Se, invece, vuoi integrarlo all'interno del tuo sito non devi far altro che cliccare sul feed RSS appena creato, che prenderà il nome del tuo sito Web, e poi copiare il codice HTML ottenuto.

Rapidfeeds

Rapidfeeds

Un altro servizio che potrebbe tornarti molto utile per creare un feed RSS è Rapidfeeds, a cui puoi accedere recandoti su questa pagina Web. Una volta giunto all'interno della pagina principale del servizio, fai clic sul pulsante Sign Up for Free Trial, inserisci tutte le informazioni richieste, come email e password e clicca sul pulsante Sign Up.

Terminato il periodo di prova gratuito, dovrai necessariamente sottoscrivere un abbonamento, con prezzi a partire da 4,49 dollari al mese per la versione Basic, fino a 13,95 dollari al mese per la versione Enterprise. Per maggiori informazioni sulle differenze tra i diversi piani dai un'occhiata a questa pagina.

Una volta fatto questo puoi finalmente iniziare con la creazione del tuo feed RSS, per farlo clicca sul pulsante Get Started posto nella sezione News / Data Feed. Nella schermata successiva inserisci il titolo nella sezione Title, il link del tuo sito Web nella sezione Home Page URL e una descrizione nella sezione Description: per procedere fai clic sul pulsante Create Feed.

Una volta creato il feed RSS non ti rimane che fare clic sul pulsante Home posto nella barra in alto e ti ritroverai in una pagina nella quale potrai gestire e modificare il feed RSS appena creato. Per poterlo integrare all'interno del tuo sito Web non devi far altro che premere sull'apposito pulsante (</>) e poi effettuare un semplice copia e incolla del codice HTML ottenuto.

Fivefilters

Fivefilters

Tra i servizi che permettono la creazione di un feed RSS non può mancare Fivefilters, che tra i servizi disponibili ha un Feed Creator, molto semplice da utilizzare e a cui puoi accedere tramite questa pagina Web.

Il servizio è gratuito, ma ha alcune limitazioni relative al numero massimo di articoli restituiti in ogni richiesta, il numero massimo di valori nei parametri multivalore e il tempo di cache. Qualora volessi rimuovere tali limitazioni puoi usufruire di una versione Premium in abbonamento al prezzo di 47 euro all'anno.

Una volta giunto all'interno della pagina principale del servizio, fai clic sul pulsante Go to Feed Creator. Nella pagina che si apre inserisci i dati richiesti, per cui digita il link del tuo sito Web nella sezione Enter Web page URL e fai clic sul pulsante Preview. Sulla parte destra comparirà la sezione Result con un'anteprima del feed RSS del tuo sito: per ottenere il codice HTML da copiare e incollare nel tuo sito Web non devi far altro che cliccare sul pulsante RSS Feed.

Kill the Newsletter!

Kill the Newsletter!

Un altro servizio che ti consiglio per creare un feed RSS si chiama Kill the Newsletter! ed è un po' diverso dagli altri. perché ti permette di convertire una newsletter in un feed RSS da leggere poi nel tuo feed reader di fiducia.

Una volta giunto all'interno della pagina principale del servizio, che è gratuito, digita il nome della newsletter (a tuo piacimento) e clicca sul pulsante Create Inbox. Nella schermata successiva otterrai due voci: Sign up for the newsletter with seguito da un link e Subscrive to the Atom feed at seguito da un file con estensione XML.

La prima cosa che devi fare è copiare il link posto nella sezione Sign up for the newsletter with facendo clic sul pulsante Copy che non è altro che un indirizzo email che dovrai utilizzare per registrarti alla newsletter che ti interessa.

A iscrizione completata, ti basterà utilizzare un qualsiasi servizio/app per leggere i feed RSS e inserire il link presente nella sezione Subscrive to the Atom feed at. Ad esempio, se vuoi utilizzare Feedly, non devi far altro che recarti sulla pagina principale del servizio ed effettuare il login con il tuo account.

Successivamente, fai clic sulla voce Create new folder: digita il nome da dare alla cartella e successivamente incolla il link copiato in precedenza. Dopo qualche secondo comparirà il nome della newsletter: ti basterà fare clic sul pulsante Follow per iniziare a seguirla e in pochi secondi verrà caricato il contenuto della newsletter sotto forma di feed RSS.

Bada bene che potresti dover confermare la tua iscrizione alla newsletter visitando il link contenuto nella prima news che apparirà nel feed.

Come creare un feed RSS per podcast

Come creare un feed RSS per podcast

Sei sempre stato un grande amante dei podcast, tanto che di recente ti sei lanciato in questo mondo e ne hai creato uno tutto tuo. Dato che vuoi assicurarti che i tuoi follower non si perdano nemmeno una puntata, hai deciso di creare un feed RSS, esattamente come si fa con un sito Web o con un blog. Tuttavia, nonostante la tua idea sia molto valida, non hai la minima idea su come creare un feed RSS per podcast.

In questo caso ti consiglio di utilizzare il servizio RSS.com, che puoi raggiungere a questa pagina. Una volta giunto nella pagina principale del servizio, fai clic sul pulsante Registrati gratis: inserisci email e password e fai clic sul pulsante Inizia prova gratuita. Per completare la procedura di registrazione digita il codice numerico ricevuto tramite email.

Una volta fatto questo, fai clic sul pulsante Nuovo podcast: digita il titolo, inserisci una descrizione e infine un link per il tuo podcast (a tuo piacimento) e inserisci un'immagine cover art, magari la medesima che utilizzi per il tuo podcast sulle principali piattaforme: procedi facendo clic sul pulsante Successivo.

Nella schermata successiva inserisci il tuo nome, indirizzo email e diritti d'autore (inserisci il nome del creatore del podcast): procedi facendo clic sul pulsante Successivo. Per completare l'operazione ti basterà selezionare la categoria (al massimo 3) e la categoria principale (tra quelle selezionate in precedenza): completa la procedura facendo clic sul pulsante Inizia! posto in basso.

Adesso non ti rimane che caricare gli episodi del tuo podcast facendo clic sul pulsante Nuovo episodio e una volta fatto questo ti basterà fare clic sul pulsante RSS Feed per ottenere il link al tuo feed RSS del tuo podcast.

Quando i tuoi follower si iscriveranno al feed RSS del tuo podcast, riceveranno gli aggiornamenti automaticamente e in tempo reale, per cui non si perderanno più nessuna puntata.

Altro utile servizio che puoi usare è Speaker, il quale permette di caricare e diffondere il proprio podcast su varie piattaforme e anche di monetizzarlo. Per maggiori informazioni al riguardo, dai pure un'occhiata al mio tutorial su come creare un podcast.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.