Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come creare volantini online

di

Vorresti creare un volantino per promuovere un evento che stai organizzando insieme ai tuoi amici ma non hai competenze particolari in materia? Non preoccuparti. Se non hai esigenze di tipo professionale, puoi creare volantini online rivolgendoti ai siti di cui sto per parlarti oggi.

Si tratta di due servizi online, in lingua inglese ma semplicissimi da usare, che permettono di creare dei volantini personalizzati partendo da alcuni modelli predefiniti. Funzionano su tutti i browser più diffusi e non prevedono il download di alcun programma aggiuntivo sul computer.

Per ottenere il tuo volantino, iscriviti a uno di essi, scegli il modello di tuo gradimento e personalizzalo con foto, immagini ecc. Scommetto che rimarrai stupito dalla qualità del risultato finale.

Canva

Canva è un servizio Web che consente di creare volantini e altri contenuti stampabili in maniera molto semplice. Si può utilizzare gratuitamente sia per fini personali che commerciali, ma alcuni dei contenuti grafici che il sito mette a disposizione degli utenti sono a pagamento (in genere costano 1$).

Per realizzare volantini online con Canva, collegati alla pagina iniziale del servizio e scegli se creare un account gratuito compilando il modulo situato sulla sinistra o se eseguire l’accesso tramite i tuoi profili di Facebook e Google cliccando sugli appositi pulsanti.

Ad accesso effettuato, clicca sulla voce Your designs collocata in alto a sinistra per accedere al menu iniziale di Canva, dopodiché pigia sul pulsante + (more) e avvia la creazione di un nuovo volantino scegliendo come modello il volantino immobiliare (Real Estate Flyer).

Attendi qualche istante affinché si apra l’editor di Canva e comincia a creare il tuo volantino utilizzando le risorse grafiche offerte dal sito più, se vuoi, quelle personalizzate che puoi caricare dal tuo PC.

Trovi tutto quello di cui hai bisogno nella barra laterale di sinistra: in Search c’è un motore di ricerca attraverso il quale puoi sfogliare rapidamente tutte le icone, le foto, le forme geometriche e le tabelle che puoi utilizzare nel tuo volantino; in Layouts trovi dei modelli predefiniti per i volantini che però, purtroppo, sono tutti a pagamento; in Text ci sono gli strumenti per aggiungere scritte personalizzate e loghi al volantino (di cui molti gratuiti); in Backgrounds sono elencati i temi da usare come sfondo del volantino (alcuni free ed altri a pagamento), mentre in Uploads puoi trovare i pulsanti per caricare immagini personalizzate dal PC o dai tuoi account di Google Drive e Facebook. I contenuti gratuiti sono quelli contrassegnati dalla dicitura Free.

Per inserire un’immagine, uno sfondo, un testo o qualsiasi altro elemento nel tuo volantino, clicca sulla sua icona e spostalo nel punto del foglio di lavoro che preferisci. Cliccando su ciascun oggetto, puoi inoltre ridimensionarlo, cambiarne i colori e, nel caso delle scritte, modificare i testi contenuti in essi.

Vuoi creare un volantino composto da più pagine? Nulla di più facile. Clicca sul pulsante Add a new page collocato in basso e procedi con la personalizzazione delle altre pagine come ti ho appena illustrato. Quando sei soddisfatto del risultato ottenuto, per salvare il risultato finale sul tuo PC, pigia sul bottone Download che si trova in alto a destra e seleziona la voce High quality PDF dal menu che compare.

Il download partirà automaticamente entro qualche secondo. Se ti viene chiesto di creare un account a pagamento, controlla bene: probabilmente hai inserito un contenuto a pagamento nel tuo volantino.

LucidPress

Un altro servizio per creare volantini online che potresti prendere in considerazione è LucidPress, il quale prevede un piano di base gratuito con diverse limitazioni e dei piani a pagamento che presentano prezzi a partire da 7,95$/mese (con 7 giorni di prova gratuita).

Le limitazioni del piano free consistono nell’impossibilità di scaricare la versione ad alta qualità del flyer (ne viene scaricata una versione di media qualità a 100 DPI) e in un tetto massimo di 25MB per i dati da conservare sul servizio.

Per iscriverti a LucidPress, collegati alla pagina iniziale del sito e clicca sul pulsante Sign up free. A questo punto, scegli se attivare il piano free del servizio, pigiando sul pulsante Sign up, o se avviare il periodo di prova di uno dei piani a pagamento cliccando sul pulsante Start free trial.

Compila quindi il modulo che ti viene proposto (digitando il tuo nome, l’email e la password che vuoi usare per accedere al servizio) e clicca sul pulsante Register per avviare l’editor di LucidPress e cominciare a creare il tuo volantino.

Nella pagina che si apre, pigia sul bottone Get started, seleziona la voce Flyers dalla barra laterale di destra e scegli il modello su cui vuoi basare il tuo volantino. Non selezionare i modelli con la scritta ”Premium” sopra perché sono a pagamento.

Attendi qualche istante affinché venga caricato l’editor di LucidPress e utilizza i pulsanti collocati nella barra laterale di destra per modificare il design del tuo volantino: cliccando sull’icona del foglio puoi aggiungere una nuova pagina al flyer; pigiando sulla lettera ”T” puoi inserire delle scritte personalizzate; cliccando sull’icona della foto puoi caricare delle immagini da Internet, mentre premendo sull’icona della mano puoi inserire dei pulsanti da usare per i contatti e i riferimenti social.

Tutti i contenuti, eccetto le immagini contenute nel modello di base, vanno presi da fonti esterne: non ci sono immagini o sfondi predefiniti da poter utilizzare. Per modificare ciascun elemento, basta ciliari sopra e modificare i parametri elencati nella barra laterale di destra (dimensioni, posizione, margini, orientamento eccetera).

Quando sei soddisfatto del risultato ottenuto, salva il tuo volantino sul PC cliccando sul pulsante Download che si trova in alto a destra, scegliendo il formato in cui scaricare il documento (es. PDF – 100 DPI) e cliccando nuovamente su Download.