Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come disattivare la Crew di Fortnite

di

Fortnite è un videogioco che si basa molto anche sulla personalizzazione del proprio personaggio. Per questo motivo, nel corso degli anni sono state lanciate varie iniziative atte a consentire agli utenti di acquistare costumi ed elementi estetici esclusivi. In questo contesto, è stato avviato anche un sistema di sottoscrizione, denominato Crew.

Quest’ultimo è molto interessante, ma chiaramente non è detto che ogni mese siano presenti delle skin intriganti. Comprendo dunque il motivo per cui ti stai chiedendo come disattivare la Crew di Fortnite. In questo tutorial approfondirò dunque tutte le possibili procedure per evitare il rinnovo automatico di questo abbonamento, in modo che tu non debba più sborsare soldi.

Che ne dici allora? Se hai intenzione di disattivare la sottoscrizione Crew di Fortnite, di seguito trovi tutte le indicazioni del caso: ti possono assicurare che seguirle non ti richiederà troppo tempo. Detto questo, a me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura!

Indice

Informazioni preliminari

Crew di Fortnite Logo

Prima di scendere nel dettaglio della procedura su come disattivare la Crew di Fortnite, ritengo possa interessarti saperne di più in merito a questa possibilità.

Ebbene, la Crew di Fortnite è una sottoscrizione mensile che consente agli utenti di ottenere vari benefici. In particolare, pagando 11,99 euro al mese è possibile ottenere il Pass Battaglia della Stagione in corso (compresi quelli futuri, mantenendo attivo l’abbonamento), 1.000 V-Buck mensili e un pacchetto Crew al mese (si tratta di un bundle contenente costumi e accessori esclusivi).

In ogni caso, se sei giunto fin qui probabilmente sai già cosa include questa sottoscrizione, ma è bene ribadire il fatto che perderai tutti i succitati benefici disattivando il rinnovo automatico della Crew di Fortnite.

Per il resto, l’abbonamento rimarrà attivo fino alla fine del tuo attuale periodo di fatturazione. Inoltre, ovviamente tutti i benefici ottenuti in precedenza, ovvero mentre stavi pagando la sottoscrizione, rimarranno a tua disposizione (salvo rari casi che illustrerò più avanti nel corso della guida).

Insomma, valuta bene la tua scelta e decidi come procedere di conseguenza. Continuando con la lettura del tutorial potrai comprendere come disattivare l’abbonamento dalle varie piattaforme su cui è disponibile Fortnite.

Come disattivare la Crew di Fortnite

Dopo averti illustrato la situazione generale, direi che è giunta l’ora di passare all’azione e spiegarti come disattivare effettivamente il rinnovo automatico della sottoscrizione Crew di Fortnite. Di seguito puoi trovare tutti i dettagli del caso relativi a PC, dispositivi mobili e console. Fai attenzione al fatto che la disattivazione va effettuata dalla piattaforma da cui è avvenuta l’adesione.

Come disattivare la Crew di Fortnite PC

Abbandona la Crew di Fortnite

Se ti stai chiedendo come togliere la Crew di Fortnite su PC, il metodo più semplice è quello di passare direttamente per il gioco.

Per procedere, una volta raggiunta la pagina principale della modalità Battle Royale del titolo di Epic Games, fai dunque clic prima sulla scheda PASS BATTAGLIA, che si trova in alto, e in seguito sul pulsante CREW DI FORTNITE, presente in alto a sinistra.

In questo modo comparirà a schermo la pagina di gestione della sottoscrizione. In basso a destra noterai la presenza del tasto INFO CANCELLAZIONE: premi su quest’ultimo e fai clic in seguito sul pulsante ABBANDONA LA CREW DI FORTNITE, confermando la tua scelta e seguendo le indicazioni fornite dal gioco.

Come disattivare la Crew di Fortnite PC

In alternativa, un altro metodo consiste nel passare per il browser. Infatti, basta collegarsi al portale ufficiale di Epic Games, effettuare il login con il proprio account e premere sulla scheda ABBONAMENTI, presente sulla sinistra.

A questo punto, non ti resta che premere sull’icona dell’ingranaggio, in alto a destra nel riquadro dell’abbonamento, selezionare l’opzione ANNULLA ABBONAMENTO e seguire le indicazioni presenti a schermo: il gioco è fatto. Il rinnovo automatico verrà infatti disattivato.

Come disattivare la Crew di Fortnite dispositivi mobili

Epic Games Abbonamenti

Come dici? Sei solito giocare da smartphone o tablet e ti stai chiedendo come disattivare l’abbonamento Crew di Fortnite? Nessun problema, ti spiego subito come fare!

Ebbene, dato che in questo caso si passa per l’account Epic Games, la procedura da seguire è esattamente la stessa che ho illustrato nel capitolo dedicato al PC. In particolare, ti consiglio di passare per browser, in modo da “evitare” le eventuali differenze tra i vari dispositivi Android.

Ad esempio, giusto per farti un esempio concreto, se hai sottoscritto l’abbonamento mediante un dispositivo Samsung, potresti dover passare per il Galaxy Store per disattivare la sottoscrizione. In particolare, in questo caso, una volta aperto lo store, bisogna premere sull’icona ☰ e recarsi nella sezione Abbonamenti.

Dopodiché, una volta selezionata la voce Fortnite, potrai gestire l’abbonamento alla Crew e disattivarlo da lì. Insomma, potrebbero esserci della variazioni alla procedura, dato che sul mercato sono disponibili tantissimi dispositivi Android diversi. Tuttavia, seguendo le indicazioni presenti in questo tutorial non dovresti avere problemi nel raggiungere il tuo obiettivo.

Come disattivare la Crew di Fortnite PS4

Come disattivare la Crew di Fortnite PS4

Se giochi a Fortnite da console, la questione è un po’ più “intricata” rispetto a quanto riguarda PC e dispositivi mobili. Infatti, ogni piattaforma ha il suo sistema di gestione delle sottoscrizioni. Comunque non preoccuparti: le procedure non sono difficili da seguire.

Per farti un esempio concreto, prenderò in esame le possibilità offerte in tal senso su PlayStation 4. Nel caso della console Sony, il consiglio che ti do è quello di passare per il browser (puoi anche usare quello interno alla console), in modo da fare tutto senza troppi problemi.

Raggiungi, dunque, il portale ufficiale di Sony, premi sul pulsante Accedi ed effettua l’accesso con il tuo profilo PlayStation Network. Dopodiché, premi sull’icona dell’account, presente in alto a destra, e seleziona l’opzione Gestione abbonamenti dal menu che si apre. A questo punto, non ti resta che premere sul pulsante Disattiva rinnovo automatico e fare clic sul pulsante Conferma.

Per il resto, se vuoi invece disabilitare il rinnovo automatico direttamente dalla console, ti basta, a partire dalla schermata principale della PS4, recarti nella barra degli strumenti superiore, spostarti sopra all’icona Impostazioni e premere il pulsante X del controller su di essa.

Lista servizi PS4

Dopodiché, raggiungi il percorso Gestione account > Informazioni sull’account e seleziona l’opzione Lista servizi. A questo punto, seleziona il riquadro FORTNITE e premi il tasto X del pad sull’opzione Crew di Fortnite. Infine, premi sul pulsante Disattiva rinnovo automatico e conferma la tua scelta.

Per quel che concerne le altre console, i metodi disponibili sono molto simili, ma il consiglio è quello di passare per browser. Infatti, come indicato sul portale ufficiale di Epic Games, in alcuni casi utilizzando altri metodi potrebbero andare persi i “vecchi benefici” ottenuti mentre l’abbonamento era attivo.

In particolare, si fa particolare riferimento al fatto che, per quel che riguarda Xbox, contattando il supporto Microsoft e chiedendo di rimuovere l’abbonamento, potrebbero andare persi alcuni elementi. Insomma, per questo motivo ti consiglio di procedere sempre da browser quando possibile, in modo da non avere problemi.

Ad esempio, per Xbox è bene partire dal sito Web ufficiale di Microsoft, effettuare il login con il proprio account Microsoft, spostarsi nella scheda Servizi e abbonamenti e premere sull’opzione Gestisci, disattivando poi la fatturazione ricorrente e seguendo le indicazioni presenti a schermo.

Se ti stai invece chiedendo come disattivare la Crew di Fortnite su Nintendo Switch, questo è l’unico caso in cui è bene, come consigliato dalla stessa Epic Games, passare per la console. Più precisamente, è necessario recarsi nella schermata Home, avviare l’eShop, premere sull’icona dell’account, che si trova in alto a destra, e selezionare l’opzione Abbonamenti.

Come disattivare la Crew di Fortnite su Nintendo Switch

Dopodiché, da questa pagina potrai disattivare il rinnovo automatico dell’abbonamento Crew di Fortnite. Insomma, come avrai notato, le procedure da seguire non sono in realtà molto difficili richiedono relativamente poco tempo per essere completate.

Se non riesci a trovare l’abbonamento Crew di Fortnite tra le sottoscrizioni disponibili, potrebbe significare che hai effettuato l’adesione da un’altra piattaforma. Ci tengo a ribadire che la disattivazione può essere fatta unicamente dalla piattaforma da cui tutto è partito. In parole povere, se ti sei abbonato alla Crew di Fortnite da PlayStation, puoi disattivare tutto da PlayStation; se hai effettuato la sottoscrizione da Xbox, devi disattivare l’abbonamento da Xbox, e così via.

Perfetto, adesso sai un po’ tutto quello che c’è da sapere sulla possibilità di disattivare la Crew di Fortnite. Per il resto, visto che sei solito giocare al titolo di Epic Games, mi sento di consigliarti di dare un’occhiata alla pagina del mio sito dedicata a Fortnite, in cui puoi trovare molti altri tutorial che potrebbero interessarti.

V-Buck Fortnite

Ad esempio, dato che hai sottoscritto in passato l’abbonamento Crew di Fortnite, improntato su costumi ed elementi estetici esclusivi, probabilmente ti interessa personalizzare il tuo personaggio come si deve.

In questo contesto, potresti voler dare un’occhiata al mio tutorial su come avere V-Buck gratis su Fortnite. Infatti, in questo modo potresti potenzialmente ottenere un numero di “monete” sufficiente per ottenere in modo gratuito dal Negozio della modalità Battle Royale del gioco delle skin.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.