Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come disinstallare applicazioni Mac

di

Ti sei finalmente deciso a passare da Windows a OS X, hai acquistato il tuo primo Mac e hai iniziato a sperimentarne le funzionalità e ad aggiungere nuovi programmi ma… adesso ci hai ripensato e vorresti rimuovere qualche applicazione? Se la tua risposta è “si” ma non sai come fare, voglio subito rassicurarti su una cosa: disinstallare applicazioni Mac è estremamente semplice, praticamente come bere un bicchier d’acqua!

Anche se apparentemente potrebbe sembrarti il contrario, la procedura che bisogna seguire per disinstallare le applicazioni su macOS risulta molto più semplice di quella che è necessario seguire sui sistemi Windows, te l’assicuro. Nella maggior parte dei casi basta selezionare l’icona dell’applicazione da cancellare e cliccare su un pulsante o trascinarla nel cestino: tutto qui. Ci sono anche app un po’ più elaborate, come ad esempio gli antivirus o le grosse suite per la grafica, che prevedono una procedura di disinstallazione simile a quella dei programmi per Windows, ma si tratta di casi particolari.

Adesso però non perdiamoci più in chiacchiere e passiamo all’azione. Prenditi quindi qualche minuto di tempo libero e dedicati alla lettura delle seguenti righe per scoprire come fare per disinstallare le applicazioni dal tuo Mac, indipendentemente dalla loro tipologia e provenienza. Resterai stupito da quanto è semplice!

Disinstallare applicazioni Mac: procedura standard

Cominciamo vedendo come disinstallare applicazioni Mac seguendo la procedura standard, quella che non prevede l’utilizzo di “uninstaller” come accade su Windows. In realtà le procedure sono due: una per le applicazioni scaricate dal Mac App Store e una per le applicazioni scaricate da siti esterni al Mac App Store. Ecco spiegato tutto in dettaglio.

Disinstallare applicazioni scaricate dal Mac App Store

La procedura di rimozione per i software scaricati dal Mac App Store è estremamente semplice. Tutto quello che devi fare è accedere a Launchpad di macOS cliccando sulla sua icona presente nella barra Dock (il missile).

Come disinstallare applicazioni Mac

Una volta avviato Launchpad, individua l’applicazione scaricata dal Mac App Store che desideri eliminare, cliccaci sopra con il tasto sinistro del mouse e continua a tenere premuto sino quando non vedi comparire una x nell’angolo in alto a destra. Per disinstallare applicazioni Mac, fai clic sulla x, rispondi in maniera affermativa all’avviso che compare e il gioco è fatto.

Disinstallare applicazioni scaricate da siti di terze parti

Per disinstallare le applicazioni provenienti da siti diversi dal Mac App Store, non bisogna far altro che trascinare la loro icona nel Cestino e svuotare quest’ultimo.

La prima mossa che devi compiere, dunque, è recarti nella cartella Applicazioni del computer ed individuare l’icona del software che desideri disinstallare. Per fare ciò, recati sulla Scrivania di macOS, porta il cursore del mouse sulla voce Vai presente nella barra dei menu e poi fai clic sulla voce Applicazioni dal menu visualizzato. In alternativa puoi utilizzare la combinazione di tasti cmd+shift+A sulla tastiera del computer oppure puoi selezionare il collegamento Applicazioni dalla barra laterale del Finder.

Come disinstallare applicazioni Mac

Nella finestra che a questo punto andrà ad aprirsi, individua l’icona dell’applicazione che desideri disinstallare, cliccaci sopra e trascinala nel cestino che trovi collocato sul dock. In alternativa puoi cliccare con il tasto destro del mouse sull’icona dell’applicazione che vuoi disinstallare dal Mac e scegliere la voce Sposta nel Cestino dal menu visualizzato.

Screenshot che mostra come disinstallare applicazioni mac

Successivamente, digita la password del tuo account utente su macOS (quella che usi per accedere al sistema) e svuota il Cestino. Se non sai come svuotare il cestino, clicca con il tasto destro del mouse sull’icona di quest’ultimo, seleziona la voce Svuota il Cestino dal menu che compare e conferma il tutto cliccando sul pulsante con su scritto Svuota il Cestino.

Tieni presente che quando svuoti il Cestino l’applicazione viene rimossa definitivamente da Mac, quindi se disponi di file creati con l’applicazione che stai per disinstallare potresti non essere più in grado di aprirli.

Disinstallare applicazioni Mac completamente

A volte, quando si rimuove un’applicazione dal Mac seguendo la procedura standard, alcuni file collegati a quest’ultima rimangono inutilmente sull’hard disk del computer. Per evitare che ciò accada, bisogna affidarsi a software come AppCleaner.

Qualora non ne avessi mai sentito parlare, AppCleaner è un’applicazione gratuita per macOS che analizza il contenuto dell’hard disk e permette di disinstallare completamente i programmi selezionati evitando che questi lascino eventuali residui nel sistema.

Per scaricare AppCleaner sul tuo Mac, collegati al sito ufficiale dell’applicazione e clicca sul primo collegamento che si trova sotto la voce Downloads (sulla destra). Attendi quindi che il download di AppCleaner venga portato a termine, estrai il software dall’archivio zip che lo contiene e trascina la sua icona nella cartella Applicazioni di macOS.

Come disinstallare applicazioni Mac

Adesso, avvia AppCleaner facendo doppio clic sulla sua icona e procedi trascinando nella finestra del programma l’icona dell’applicazione che vuoi disinstallare. Qualora dovesse comparire un messaggio d’errore e AppCleaner non dovesse avviarsi, fai clic destro sulla sua icona e seleziona la voce Apri dal menu che compare.

Una volta trascinata l’applicazione da rimuovere in AppCleaner, metti il segno di spunta accanto ai file che desideri rimuovere (se non sai bene dove mettere le mani, lascia selezionati gli elementi che trovi selezionati di default), clicca sul pulsante Elimina e, se richiesto, digita la password del tuo account utente su macOS.

Screenshot che mostra come disinstallare applicazioni mac

A questo punto, svuota il Cestino di macOS come spiegato in precedenza e il gioco è fatto. Se vuoi, puoi disinstallare le applicazioni con AppCleaner anche cliccando sulla voce Applicazioni collocata in alto a sinistra della finestra del programma, individuando l’icona o il nome dell’app che desideri eliminare, selezionandola, pigiando su Cerca e successivamente su Elimina.

Sappi, inoltre, che AppCleaner consente di rimuovere i widget dalla dashboard e i plugin che risultano installati nel sistema. Per rimuovere widget o i plugin ti basta pigiare, a seconda di ciò che vuoi eliminare, sulle voci Widgets o Altro presenti nella finestra di AppCleaner, individuare l’elemento su cui vuoi agire, spuntare la casella ad esso associata, cliccare su Cerca e infine su Elimina.

AppCleaner si può usare sia con le applicazioni scaricate liberamente da Internet sia con le applicazioni scaricate dal Mac App Store, anche se per queste ultime è consigliabile seguire la procedura di disinstallazione standard.

Disinstallare antivirus Mac e altre applicazioni con Uninstaller

Come accennato in apertura del post, ci sono alcune applicazioni che non si possono disinstallare trascinando la loro icona nel cestino ma includono degli appositi tool di disinstallazione come i programmi per Windows. Tra i programmi in questione ti segnalo Photoshop e tutti i software delle suite Adobe, Parallels Desktop e gli antivirus per Mac (ad eccezione di quelli scaricati dal Mac App Store); ma l’elenco potrebbe andare avanti ancora a lungo.

In linea di massima, le applicazioni che non si possono disinstallare con un semplice trascinamento nel Cestino sono quelle che prevedono una procedura d’installazione in stile Windows (quindi non il trascinamento della loro icona nella cartella Applicazioni di macOS) e/o agiscono in maniera profonda sul sistema installando agenti o driver.

Il tool di disinstallazione molto spesso è contenuto nel pacchetto dmg che contiene anche l’installer dell’applicazione, quindi basta aprire quello e selezionare l’icona della disinstallazione per portare a termine la procedura. In altri casi viene salvato nella cartella in cui è salvata l’applicazione (es. Applicazioni/Adobe Photoshop nel caso di Photoshop), in altri ancora va richiamato tramite il menu File dell’applicazione da disinstallare.

Come disinstallare applicazioni Mac

Se hai dei dubbi circa la procedura corretta da seguire per un’applicazione che vuoi rimuovere dal tuo Mac, va’ su Google e cerca [nome dell’applicazione] Mac uninstall disinstallare [nome dell’applicazione] Mac.

Disinstallare MacKeeper e altre applicazioni malevole

Ci sono alcune applicazioni malevole (o quasi malevole), come ad esempio MacKeeper che rendono difficile la vita a chi le vuole disinstallare. In questo caso, consiglio di affidarsi a degli antimalware specifici come l’ottimo Malwarebytes per Mac che è completamente gratuito e permette di rimuovere in un sol colpo tutti i malware finora conosciuti su macOS. Se vuoi saperne di più, leggi il mio tutorial su come eliminare MacKeeper, in cui puoi trovare delle informazioni generiche che valgono per la rimozione di un po’ tutte le app malevole per Mac.