Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Programmi per pulire Mac

di

È vero, i Mac non soffrono di tutte le problematiche tipiche dei PC Windows tuttavia non sono perfetti e, di conseguenza, non sono esenti da problemi. Detta in soldoni, si, anche i Mac possono diventare lenti, possono mostrare messaggi d’errore e possono perfino andare in crash… specie a causa dei troppi dati archiviati su disco (volontariamente e non).

Proprio per questo, ricorrere all’uso di programmi per pulire Mac può risultare particolarmente utile in determinate circostanze e se adesso sei qui e stai leggendo questa guida, evidentemente è perché di recente hai cominciato a riscontrare di problemi nell’uso del tuo computer a marchio Apple e ti piacerebbe conoscere qualche utile software da utilizzare per fare un po’ di “sana” pulizia. Vista la situazione, ti suggerisco dunque di prenderti qualche minuto di tempo libero e di concentrarti sulla lettura di questo tutorial.

Nelle righe successive trovi infatti indicati tutti quelli che a mio modesto avviso rappresentano i migliori grammi per pulire Mac. Ce ne sono sia di gratuiti che a pagamento, sia con funzioni estremamente semplici da utilizzare che con comandi un po’ più avanzati ma comunque fruibili senza alcun tipo di problema (con le dovute accortezze) anche dagli utenti meno esperti in materia. Allora dimmi, sei pronto? Si? Fantastico! Mettiamo dunque al bando le ciance e procediamo.

CCleaner

Programmi per pulire Mac

Nato e cresciuto fra gli apprezzamenti generali su Windows, CCleaner è disponibile già da qualche tempo a questa parte anche per Mac offrendo a tutti gli utenti una soluzione per liberare il proprio computer da tutti i dati superflui e le tracce di navigazione Web.

Usarlo è semplicissimo, basta avviarlo, mettere il segno di spunta accanto alle voci e ai nomi dei programmi che si desidera “ripulire” nella barra laterale di sinistra ed avviare la pulizia del sistema. Il tutto avviene in pochi secondi ed in maniera del tutto sicura.

Per quanto riguarda i browser, non sono supportati tutti ma è comunque possibile agire senza alcun tipo di problema su quelli maggiormente utilizzati: Safari, Chrome e Firefox.

CCleaner è disponibile in una versione gratis e in una variante Pro comprensiva di alcune features extra (es. la pulizia automatica dei dati di navigazione dei browser supportati) che costa 19,95 euro. Per effettuare il download del software sul tuo Mac fai clic qui.

Disk Diet

Programmi per pulire Mac

Come suggerisce abbastanza facilmente il suo nome, Disk Diet è uno dei migliori programmi per pulire Mac che provvede a liberare spazio su disco eliminando da esso tutto l’eliminabile.

Usarlo è un vero gioco da ragazzi, basta avviarlo, attendere che venga esaminato tutto il contenuto dell’hard disk, mettere il segno di spunta accanto agli elementi da cancellare ed avviare la pulizia del sistema.

Il software è inoltre in grado di eliminare cache, file inutilizzati delle lingue, log, file presenti nel cestino e molti altri file poco utili (se non addirittura dannosi) per il funzionamento del computer.

Disk Die costa 4,99 euro. Per effettuare il download del software sul tuo Mac fai clic qui.

CleanGenius Pro

Programmi per pulire Mac

CleanGenius Pro è un’altra ottima applicazione per la pulizia del Mac attraverso la quale è possibile liberare l’hard disk del computer da un mucchio di spazzatura digitale.

Il software consente di eliminare file temporanei, cache, file doppioni, monitorare lo stato di utilizzo del disco, liberare la RAM e velocizzare l’avvio del sistema disattivando i programmi superflui impostati per l’avvio automatico.

A disposizione dell’utente vi è inoltre un comodo menu accessibile direttamente dalla barra di stato del Mac grazie al quale è possibile effettuare al volo una marea di utili operazioni di pulizia e manutenzione del sistema.

CleanGenius Pro costa 9,99 euro. Per effettuare il download del software sul tuo Mac fai clic qui.

CleanMyMac

Programmi per pulire Mac

CleanMyMac è uno dei programmi per pulire Mac più famosi al mondo. Si tratta di una soluzione all-in-one che comprende tutto il necessario per eliminare dall’hard disk del computer cache, log, file delle lingue inutilizzati e tanti altri file spazzatura che occupano spazio sul disco.

Consente inoltre di disinstallare in maniera completa le applicazioni presenti sul Mac, gestire le estensioni per il browser, i widget della Dashboard e molto altro ancora.

Il programma presenta un’interfaccia utente ben curata ed altamente intuitiva che lo rende estremamente semplice da utilizzare anche per gli utenti alle prime armi con l’universo della “mela morsicata”.

CleanMyMac presenta un costo pari a 39,95 euro per singola licenza ma è disponibile in una versione di prova gratuita che permette di testarne tutte le funzioni per un periodo di 30 giorni. Per effettuare il download del software sul tuo Mac fai clic qui.

Disk Diag

Programmi per pulire Mac

A rientrare a pieno titolo in questo elenco di programmi per pulire Mac è anche Disk Diag. Si tratta infatti un’applicazione che in pochi clic consente di pulire a fondo il disco rigido del Mac andando a rimuovere in tutta sicurezza file scaricati, cache, file salvati nel cestino, file di logs, file allegati alle mail e dati di navigazione obsoleti.

Il software è inoltre in grado di individuare i file di grandi dimensioni presenti sull’hard disk che potrebbero andare a compromettere le prestazioni del Mac e ad occupare spazio inutilmente e ne propone la cancellazione.

Non manca poi una speciale funzione grazie alla quale è possibile individuare e rimuovere i file facenti riferimento ad applicazioni precedentemente cancellate dal Mac che vanno ad “intasare” inutilmente il sistema.

Disk Diag costa 2,99 euro. Per effettuare il download del software sul tuo Mac fai clic qui.

DaisyDisk

Programmi per pulire Mac

Anche DaisyDisk è una risorsa da prendere in seria considerazione se si è alla ricerca di programmi per pulire Mac. Si tratta infatti di un’applicazione molto semplice da utilizzare che analizza tutti gli hard disk presenti nel Mac e indica all’utente dove sono collocati i file più ingombranti.

Fiore all’occhiello di quest’app è il particolare ed invitante design utilizzato per i grafici indicanti lo spazio occupato e quello libero su disco.

Grafici a parte, il software propone anche un elenco delle cartelle più pesanti mediante cui è possibile individuare con estrema rapidità i file che occupano il maggiori quantitativo di spazio su disco.

DaisyDisk costa 9,99 euro ma è disponibile anche in una versione di prova gratuita. Per effettuare il download del software sul tuo Mac fai clic qui.

Onyx

Programmi per pulire Mac

Onyx è senza ombra di dubbio il miglior programma per la manutenzione del Mac. È molto facile da usare ma a causa delle sue tantissime potenzialità può comportare dei danni al sistema se adoperato da mani poco sapienti.

Tra le principali funzioni del software ci sono quelle per eliminare tutti i file temporanei e le tracce di navigazione Web, il test dello stato dell’hard disk e la modifica di numerosi parametri di sistema.

Ogni versione di OS X e di macOS ha un’edizione di Onyx dedicata, quindi bisogna fare attenzione a quale si scarica e quale si usa.

Onyx è gratis. Per effettuare il download del software sul tuo Mac fai clic qui.

Yasu

Programmi per pulire Mac

La vasta gamma di funzionalità incluse in Onyx possono rappresentare un ostacolo per chi non è ancora molto esperto di sistemi Mac e non sa bene dove mettere le mani. Qui entra in gioco Yasu.

Si tratta di un piccolo programma per pulire Mac che permette di cancellare la cache di sistema, riparare i permessi e compiere altre piccole operazioni di manutenzione per velocizzare macOS.

È facilissimo da usare e pur avendo molte meno funzioni di Onyx riesce spesso a fare centro donando nuova velocità al computer sul quale viene eseguito.

Yasu è gratis. Per effettuare il download del software sul tuo Mac fai clic qui.

Cocktail

Programmi per pulire Mac

Cocktail è una soluzione all-in-one per la manutenzione delle varie edizioni di OS X e macOS che permette di velocizzare i Mac mediante lo svolgimento di vari compiti di manutenzione.

Il software permette di liberare spazio su disco eliminando file inutili e cache, corregge l’indicizzazione di Spotlight, attiva/disattiva lo swap, ottimizza i parametri della connessione di rete, personalizza il look del desktop e molto altro ancora.

Il programma presenta un funzionamento per certi versi simile al già citato Onyx ed anche l’interfaccia ricorda molto quella dell’altro software.

Cocktail costa 22,36 euro per singola licenza ma è disponibile in una versione di prova gratuita che permette di testarne tutte le funzioni per un periodo di 30 giorni. Per effettuare il download del software sul tuo Mac fai clic qui.

AppCleaner

Programmi per pulire Mac

AppCleaner è una piccola applicazione gratuita che permette di disinstallare completamente applicazioni, widget e plugins dal Mac semplicemente selezionandoli o trascinando la loro icona nella finestra principale del software.

Disinstallare programmi su Mac è un vero gioco da ragazzi, basta recarsi nella cartella delle applicazioni e trascinare l’icona del programma da eliminare nel cestino. A volte, però, questa procedura non è abbastanza e si rischia con il far rimanere sul computer tantissime tracce di strumenti non più presenti nel sistema. Ecco perché l’uso di AppCleaner può fare decisamente comodo.

Ricorrendo all’uso di questo software, saranno infatti cancellate anche le tracce più remote delle applicazioni dal computer, non solo i loro file principali.

AppCleaner è gratis. Per effettuare il download else roteare sul tuo Mac fai clic qui.