Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come effettuare un backup Mac

di

Hai acquistato da poco un Mac e stai cercando delle valide soluzioni per effettuare un backup dei tuoi dati? Hai deciso di cambiare l’hard disk del tuo Mac e non sai come riversare i dati del tuo vecchio disco sul nuovo drive che hai acquistato? Allora mi sa che sei capitato nel posto giusto al momento giusto.

Con la guida di oggi, vedremo infatti come effettuare un backup Mac utilizzando due soluzioni distinte: una che consente di copiare i propri dati in maniera costante su un disco esterno ed una che consente di “clonare” l’intero contenuto del disco su un’altra unità. Entrambe sono facilissime da usare, quindi non perdiamo altro tempo e passiamo subito all’azione.

Prima di vedere in dettaglio come effettuare un backup Mac, devi formattare correttamente l’hard disk sul quale andrai a salvare le copie di sicurezza dei tuoi file, il quale deve avere una capacità pari o superiore al disco incluso nel computer. Per fare ciò, avvia l’Utility Disco di OS X (che si trova nella cartella Altro del Launchpad) e seleziona l’unità relativa al drive di backup dalla barra laterale di sinistra. È quella con l’icona gialla.

A questo punto, seleziona la scheda Partiziona che si trova in alto al centro, imposta la voce 1 partizione nel menu a tendina Schema partizioni ed assicurati che come Formato sia selezionato il file system Mac OS esteso (journaled). Digita quindi il nome che vuoi assegnare all’hard disk (es. Disco di backup) nell’apposito campo di testo e clicca prima sul pulsante Applica e poi su Partiziona per avviare la procedura di formattazione. Il processo durerà pochi secondi ma cancellerà completamente il contenuto del disco, pertanto prima di avviarlo assicurati di non avere alcun dato importante sull’hard disk.

Adesso vediamo come effettuare un backup Mac in maniera “tradizionale” sfruttando Time Machine, l’ottimo strumento per il backup incluso in OS X. Time Machine provvede a copiare automaticamente su un hard disk esterno tutti i file, le applicazioni e le impostazioni presenti sul Mac. Utilizzandolo, potrai recuperare i file cancellati per sbaglio, ripristinarli ad una data precedente e ripristinare l’intero sistema in caso di problemi. Quando lo spazio sul disco di backup starà per esaurirsi, l’applicazione cancellerà in maniera intelligente i file più vecchi senza che tu debba muovere un dito.

Per scoprire come effettuare un backup con Time Machine, non devi fare altro che collegare al Mac l’hard disk sul quale salvare le copie di sicurezza dei file ed aspettare che OS X ti chieda se vuoi usare il dispositivo come disco di backup. Rispondi quindi in maniera affermativa, cliccando sul pulsante Utilizza come disco di backup, e il Mac comincerà a copiare automaticamente tutti i dati presenti sul computer sull’hard disk esterno. Tu non dovrai fare più nulla, Time Machine eseguirà automaticamente i suoi backup ogni qual volta il drive sarà collegato al computer e gestirà tutti i dati in maniera intelligente. Ad ogni modo, se ne hai bisogno, puoi trovare maggiori informazioni sul funzionamento di Time Machine nella guida che gli ho dedicato qualche tempo fa (link sopra).

Se non vuoi realizzare un semplice backup dei tuoi dati ma un vero e proprio clone dell’hard disk presente all’interno del tuo Mac, devi rivolgerti a soluzioni di terze parti come Carbon Copy Cloner. Se non ne hai mai sentito parlare, si tratta di un’applicazione che consente di copiare l’intero contenuto del disco fisso su un drive esterno (o anche un file immagine) in modo da poter sostituire senza fatica l’hard disk del Mac o conservare delle “istantanee” dello stato del sistema. È diventato a pagamento dopo essere stato gratuito per anni ma ne sono ancora disponibili entrambe le versioni.

È molto facile da utilizzare: per avviare il backup dell’hard disk, basta selezionare i drive di origine e destinazione nella finestra principale del programma e cliccare sul pulsante Clona. In ogni caso ho, preparato una guida specifica anche su come clonare hard disk Mac. Leggila e non avrai alcuna difficoltà nell’utilizzare Carbon Copy Cloner.