Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come eliminare account Spotify

di

Finalmente ti sei accordato con i tuoi familiari per condividere un abbonamento a Spotify Family, quindi ora non sai più cosa fare della tua vecchia sottoscrizione e sei alla ricerca di un metodo per disfartene definitivamente. Nonostante questa possibilità sia ben nascosta nei meandri delle pagine del servizio, sappi che la possibilità di eliminare account Spotify esiste e che sono pronto a spiegartela nel tutorial di oggi.

In realtà ci sono due modi per procedere: il primo, che prevede la disattivazione del servizio, permette di annullare il rinnovo automatico dell’abbonamento Premium a Spotify mantenendo la possibilità di accedere con le proprie credenziali (conservando, dunque, brani, playlist e preferenze senza sborsare un solo euro). Il secondo metodo, invece, prevede la cancellazione totale dell’account da Spotify e la perdita definitiva di tutto quanto si è impostato nel servizio (mantenendo, comunque, la possibilità di creare da zero un nuovo account in futuro, qualora se ne dovesse avere bisogno).

Tu valuta bene l’operazione da compiere in base alle tue necessità e, una volta presa la decisione, ritagliati qualche minuto di tempo per leggere tutto quanto ho da spiegarti sull’eliminazione dell’account Spotify: ti garantisco che raggiungerai il tuo obiettivo in pochissimi clic. L’unica premessa che voglio farti è che, per completare la procedura, dovrai necessariamente avere accesso all’indirizzo email con cui ti sei iscritto a Spotify: se non ricordi la password, ti invito a consultare il mio tutorial su come recuperare password email per ritrovarla.

Indice

Disattivare rinnovo automatico di Spotify

Come eliminare account Spotify

Hai deciso di non eliminare il tuo account Spotify, bensì di disattivarlo per non precluderti la possibilità di riattivarlo in un secondo momento? Scelta saggia, poiché, come ti ho accennato all’inizio del post, in questo modo le tue preferenze e le tue playlist non verranno eliminate: non pagherai più l’abbonamento Premium a Spotify e ne annullerai il rinnovo automatico, ma potrai comunque utilizzare il servizio gratis (con tutte le limitazioni del caso) e, se lo vorrai, abbonarti di nuovo alla versione Premium in un secondo momento. Inoltre, disattivando semplicemente la sottoscrizione, continuerai a usufruire di Spotify Premium fino alla sua scadenza naturale.

Puoi disattivare il tuo account Spotify Premium sia procedendo da computer usando il browser o il programma, sia tramite smartphone o tablet: tra un secondo ti spiegherò come fare in tutti i casi.

Da computer

Disattivare l’account Spotify da computer è piuttosto semplice e puoi scegliere di farlo sia tramite browser che tramite il programma desktop: tutto ciò di cui hai bisogno è un po’ di pazienza e qualche minuto di tempo libero.

Se hai scelto il browser, per prima cosa collegati al sito Web di Spotify, clicca sulla voce Accedi che trovi in alto a destra (oppure clicca prima sull’icona , poi sulla voce Accedi), dopodiché accedi al tuo account Spotify inserendo le credenziali d’accesso o loggandoti con Facebook tramite l’apposito pulsante. Una volta loggato, seleziona la voce Abbonamento dalla barra di sinistra, clicca sul link Vuoi annullare il tuo abbonamento? e, tramite l’apposito menu a tendina, seleziona la motivazione per la quale stai disattivando la sottoscrizione.

Completato questo processo, clicca semplicemente sul pulsante Continua e sul pulsante Annulla il mio abbonamento che compare in fondo alla pagina seguente, per finalizzare il tutto e disattivare il rinnovo automatico di Spotify Premium.

Per disattivare l’account Spotify dall’interno del client per Windows o macOS, avvia quest’ultimo, clicca sulla freccia che trovi in alto a destra (accanto alla tua immagine personale) e scegli la voce Account. Da questo momento in poi, il procedimento è identico a quanto visto in precedenza: clicca sull’icona Abbonamento, sulla voce Vuoi annullare il tuo abbonamento? e seleziona infine la giustificazione che vuoi addurre. Per terminare il processo di disattivazione, fai clic sui pulsanti ContinuaAnnulla il mio abbonamento. Più facile di così?!

Tieni comunque presente che, se hai attivato Spotify Premium tramite un gestore telefonico ed effettui il pagamento tramite credito residuo o direttamente in fattura, la procedura da effettuare per l’annullamento della sottoscrizione cambia completamente: devi procedere all’annullamento della sottoscrizione direttamente dalla tua pagina personale presso il sito del tuo gestore.

Ad esempio, per quanto riguarda la promozione Vodafone & Spotify, puoi disattivare la parte Spotify collegandoti al sito Internet dell’operatore: effeettua l’accesso all’area Fai Da te, seleziona la voce relativa ai servizi digitali e segui le istruzioni a video per procedere alla disattivazione del tuo abbonamento.

Da smartphone o tablet

Annullare la sottoscrizione a Spotify Premium usando smartphone o tablet è molto semplice. Se stai pagando con PayPal o carta di credito, collegati a questa pagina Internet, accedi inserendo il tuo nome utente e password (o tramite Facebook, con l’apposito pulsante), fai tap sulla voce Vuoi annullare il tuo abbonamento? e seleziona una motivazione da addurre alla tua scelta. Pigia infine sul pulsante Continua, poi su Annulla il mio abbonamento (pulsante che trovi in fondo alla pagina).

Se invece usi un iPhone/iPad e stai pagando tramite iTunes, devi agire dall’interno di iOS: fai tap sull’icona Impostazioni e seleziona iTunes Store e App Store, pigia sul tuo ID Apple e sulla voce Visualizza ID Apple nel menu che compare. Quando richiesto, effettua l’accesso, sfiora il pulsante Gestisci, seleziona la voce relativa a Spotify e sposta su OFF l’interruttore relativo all’opzione di rinnovo automatico: in questo modo l’abbonamento verrà immediatamente disattivato. Davvero semplice, no?

Attenzione: anche in questo caso, la procedura cambia completamente se l’abbonamento a Spotify Premium è stato sottoscritto tramite un gestore di telefonia, e l’addebito avviene direttamente su credito telefonico o in fattura. Se ti trovi in questa situazione, devi accedere alla tua pagina personale sul sito dell’operatore, localizzare il menu di gestione dei servizi digitali e annullare il rinnovamento di Spotify Premium da lì. In alternativa, puoi contattare il servizio di Assistenza Clienti, chiedere di parlare con un operatore (segui il mio tutorial se non sai come procedere) e chiedere esplicitamente la disattivazione del servizio.

Eliminare account Spotify

Hai valutato l’opzione di disattivazione dell’account, ma ti sei reso conto che non fa al caso tuo e vuoi procedere con la rimozione definitiva del tuo abbonamento a Spotify? Stai tranquillo, anche in questo caso puoi raggiungere il risultato desiderato in una manciata di clic (o tap), ma devi tener presente un dettaglio molto importante: eliminando definitivamente l’account Spotify, procederai alla cancellazione di tutte le tue preferenze, delle playlist, della lista contatti e di tutto quanto concerne il tuo account.

Una volta completata la cancellazione, le informazioni dell’account non potranno più essere recuperate in alcun modo. Come dici? Hai ben compreso quanto detto e vuoi procedere all’eliminazione definitiva dell’account Spotify? Perfetto, siediti davanti al computer, oppure afferra il tuo smartphone o il tuo tablet e segui attentamente le istruzioni che sto per fornirti.

Per prima cosa, apri il browser e accedi alla tua pagina personale di Spotify collegandoti alla sua pagina Web e inserendo, quando richiesti, il nome utente e la password. In alternativa, se il tuo account è collegato a Facebook, effettua l’accesso usando l’apposito pulsante Accedi con Facebook.

Ora, scorri in fondo alla pagina, fai clic sul link Chi Siamo che trovi nella barra in basso, seleziona la voce Modulo di contatto, le voci AbbonamentoDesidero chiudere definitivamente il mio account Spotify e pigia sul pulsante Chiudi account.

Arrivato a questo punto, premi sul pulsante Chiudi account, controlla che l’account da chiudere sia quello esatto e pigia sul pulsante Continua, apponi il segno di spunta sulla casella Capisco ma voglio comunque chiudere il mio account e clicca ancora sul pulsante Continua.

Per finire, accedi alla casella di posta elettronica associata al tuo account Spotify (o al tuo account Facebook, se sei iscritto tramite il social network) e clicca sul pulsante verde Chiudi il mio account che trovi nel messaggio ricevuto da Spotify: il tuo account Spotify verrà eliminato definitivamente dopo sette giorni dal completamento della procedura.

Come dici? Ci hai ripensato? Nei sette giorni successivi all’eliminazione dell’account, puoi ripristinarlo contattando Spotify usando questo modulo, compilandolo in tutte le sue parti e richiedendone esplicitamente la ri-attivazione.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a errori@aranzulla.it