Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come creare una playlist su Spotify

di

Da grande appassionato di musica quale sei, sul tuo smartphone non manca l’applicazione di Spotify, il celebre servizio di streaming musicale disponibile sia gratuitamente che in abbonamento. Tra le funzionalità che utilizzi più spesso, c’è l’ascolto delle playlist che il servizio ti suggerisce sulla base dei tuoi precedenti ascolti. Solo recentemente, però, hai scoperto che è possibile anche creare delle playlist personalizzate, aggiungendo in esse tutti i brani di proprio interesse. Ti sei subito adoperato per crearne una ma, purtroppo, tutti i tuoi tentativi non hanno dato l’esito sperato. Ho indovinato, vero? Allora non vedo dove sia il problema: se vuoi, ci sono qui io per spiegarti come fare.

Se mi dedichi qualche minuto del tempo tempo, posso spiegarti come creare una playlist su Spotify da smartphone, tablet e computer. Per prima cosa, ti indicherò la procedura dettagliata per creare una nuova playlist, come aggiungere tutti i tuoi brani preferiti in essa e come avviarne la riproduzione, dopodiché ti spiegherò anche come gestire le tue playlist, cambiandone il livello di privacy e permettendo ai tuoi amici di aggiungere e ordinare brani.

Se sei d’accordo, non perdiamo altro tempo in chiacchiere e passiamo subito al nocciolo della questione. Mettiti comodo, prenditi cinque minuti di tempo libero e leggi con attenzione i prossimi paragrafi. Scegli la soluzione che ritieni più adatta alle tue esigenze, metti in pratica le indicazioni che sto per darti e ti assicuro che, in men che si dica, riuscirai a creare su Spotify tutte le playlist che desideri. Buona lettura e, soprattutto, buon ascolto!

Indice

Operazioni preliminari

Come ascoltare Spotify offline

Per creare una playlist su Spotify devi, naturalmente, avere un account sul celebre servizio di streaming musicale. Se non ne hai ancora uno, avvia l’applicazione di Spotify per dispositivi Android e iOS e fai tap sul pulsante Iscriviti gratis.

Inserisci, quindi, i tuoi dati nei campi Qual è il tuo indirizzo email e Crea una password e pigia sul pulsante Avanti, dopodiché inserisci la tua data di nascita e il tuo sesso nei campi appositi e fai tap sul pulsante Avanti. Infine, inserisci il tuo nome nel campo Come ti chiami?, pigia sul pulsante Crea e il gioco è fatto.

Se, invece, preferisci registrarti da computer, collegati al sito ufficiale di Spotify e fai clic sulla voce Iscriviti in alto a destra. Nella nuova pagina aperta, inserisci i dati richiesti nei campi Email, Password, Come ti dobbiamo chiamare? e Data di nascita e specifica il tuo genere di appartenenza apponendo il segno di spunta accanto a una delle opzioni disponibili tra Uomo e Donna. Infine, apponi il segno di spunta accanto all’opzione Accetto i Termini e condizioni di Spotify, verifica la tua identità apponendo il segno di spunta accanto alla voce Non sono un robot e pigia sul pulsante Iscriviti.

In alternativa, puoi registrarti a Spotify utilizzando il tuo account Facebook. Apponi, quindi, il segno di spunta accanto alla voce Accetto i Termini e condizioni di Spotify e pigia il pulsante Iscriviti con Facebook, dopodiché, nella nuova pagina aperta, clicca sul pulsante Continua come [nome] e inserisci i dati mancanti per completare la registrazione.

Creare una playlist su Spotify da smartphone e tablet

Creare una playlist su Spotify da smartphone e tablet è una procedura semplice e pressoché identica sia su dispositivi equipaggiati con Android che su iPhone e iPad. Tutto quello che devi fare è accedere alla libreria del tuo account, pigiare sull’apposito pulsante e personalizzare la playlist con l’aggiunta di nuovi brani.

Android

Dopo aver scaricato e avviato l’app di Spotify per Android, pigia sul pulsante Accedi, inserisci i tuoi dati d’accesso nei campi Indirizzo email o username e Password e pigia sul pulsante Accedi per collegarti al tuo account. In alternativa, fai tap sull’opzione Usa Facebook per collegarti a Spotify utilizzando il tuo account Facebook.

Per creare una nuova playlist, fai tap sulla voce La tua libreria presente nel menu in basso e pigia sul pulsante Crea. Se, invece, hai attivato Spotify Premium, scegli l’opzione La tua libreria in basso, scegli la voce Playlist e, nella nuova schermata visualizzata, pigia sul pulsante Crea playlist. Inseriscine, quindi, il nome nel campo Dai un nome alla tua playlist e premi sulla voce Crea, altrimenti pigia sul bottone Salta per assegnare un nome automatico.

Dopo aver creato la playlist, fai tap sull’opzione Aggiungi brani e, nella nuova schermata visualizzata, pigia sul pulsante + per aggiungere le canzoni di tuo interesse presenti nella sezione Suggeriti. Se, invece, preferisci ricercare i tuoi brani preferiti, digita il loro titolo nel campo Cerca in alto, individua quello di tuo interesse nei risultati della ricerca e fai tap sul pulsante + per aggiungerlo alla playlist.

Per avviare la riproduzione della playlist appena creata, seleziona la voce La tua libreria presente nel menu in basso, fai tap sul nome della playlist da ascoltare e pigia sul pulsante Riproduzione casuale. Pigia, invece, sull’icona dei tre puntini in alto per aggiungere ulteriori brani (Aggiungi brani), per permettere ad amici di apportare modifiche (Rendi collaborativa), per rinominare la playlist (Rinomina playlist), per cancellarla (Elimina playlist) e per impostarne la privacy (Rendi segreta e Rendi pubblica). Inoltre, se hai attivo Spotify Premium, puoi scegliere l’opzione Scarica per rendere disponibile la playlist anche in modalità offline. Per saperne di più, puoi leggere la mia guida su come scaricare playlist Spotify.

iPhone/iPad

Se hai un iPhone o un iPad e vuoi creare una playlist su Spotify, per prima cosa avvia l’app del servizio di streaming musicale e, se ancora non l’hai fatto, fai tap sul pulsante Accedi per collegarti al tuo account. Inserisci, quindi, i tuoi dati d’accesso nei campi Indirizzo email o username e Password e pigia sul pulsante Accedi. In alternativa, fai tap sul pulsante Usa Facebook per accedere a Spotify con il tuo profilo Facebook.

Adesso, pigia sulla voce La tua libreria presente nel menu in basso, assicurati che in alto sia selezionata l’opzione Playlist e pigia sul pulsante Crea. Se, invece, hai attivo un abbonamento Spotify Premium, fai tap sulla voce La tua libreria, seleziona l’opzione Playlist e pigia sul pulsante Crea playlist. Inserisci, quindi, il nome della tua playlist nel campo Dai un nome alla tua playlist e pigia sul pulsante Crea. Nella nuova schermata visualizzata, fai tap sul pulsante Aggiungi brani e, nella sezione Suggeriti, puoi visualizzare una lista di brani selezionati per te da Spotify.

Per ascoltare una breve anteprima di un brano, fai tap sulla sua cover, altrimenti pigia sul pulsante + relativo alla canzone di tuo interesse per aggiungerla alla playlist. In alternativa, fai tap sulla voce Cerca presente in alto, inserisci il titolo del brano o il nome dell’artista nel campo Cerca e, nei risultati della ricerca, fai tap sul pulsante + relativo al brano che vuoi aggiungere alla playlist.

Per avviarne la riproduzione, fai tap sulla voce La mia libreria, seleziona la playlist di tuo interesse e fai tap sul pulsante Ascolto Shuffle. Se, invece, vuoi modificare, cancellare o aggiungere nuovi brani alla tua playlist, premi sull’icona dei tre puntini in alto a destra e scegli una delle opzioni disponibili tra Aggiungi brani, Rinomina, Elimina playlistCondividi.

Se, invece, hai hai attivo un piano Premium, puoi scegliere anche di scaricare la playlist (Download), di renderla collaborativa per consentire ad amici di aggiungere e riordinare brani (Rendi collaborativa) e di impostarne la privacy (Rendi privata e Rendi pubblica).

Creare una playlist su Spotify da computer

Se preferisci creare una playlist su Spotify da computer, ti sarà utile sapere che puoi procedere sia dal client ufficiale di Spotify (compatibile con Windows e macOS) che utilizzando il lettore Web del celebre servizio di streaming musicale.

Client Spotify

Se il client ufficiale di Spotify non è ancora installato sul tuo computer, collegati al sito Web del servizio, fai clic sul pulsante Scarica presente in alto a destra e attendi il completamento del download.

Adesso, sei hai un PC Windows, fai doppio clic sul file SpotifySetup.exe, pigia sul pulsante Esegui e attendi che la barra d’avanzamento raggiunga il 100%, dopodiché Spotify si avvierà in automatico e potrai accedere al tuo account. In alternativa, se utilizzi Windows 10, puoi scaricare Spotify direttamente dal Microsoft Store. Dopo aver avviato quest’ultimo, scrivi Spotify nel campo Cerca in alto a destra, individua l’app del celebre servizio di streaming musicale e pigia sul pulsante Ottieni per scaricarla e installarla sul tuo computer. Per la procedura dettagliata, ti lascio alla mia guida su come scaricare applicazioni su PC.

Se, invece, utilizzi un Mac, apri il file SpotifyInstaller.zip appena scaricato, avvia l’eseguibile Install Spotify estratto e pigia sul pulsante Apri per avviare l’installazione del client.

Al primo avvio del client (o dell’app) di Spotify, fai clic sul pulsante Accedi per accedere al tuo account, dopodiché pigia sul pulsante Nuova playlist presente nella barra laterale a sinistra per creare una nuova playlist e inseriscine il nome (massimo 100 caratteri) nel campo Nome. Pigia, quindi, sul pulsante Scegli immagine per aggiungere un’immagine personalizzata da usare come copertina della playlist che stai creando e inseriscine una descrizione (massimo 300 caratteri) nel campo apposito. Completata la personalizzazione della playlist, pigia sul pulsante Crea.

Nella nuova schermata visualizzata, fai clic sul pulsante Aggiungi relativo ai brani di tuo interesse disponibili nella sezione Brani suggeriti, altrimenti inserisci il titolo del brano nel campo Cerca in alto, fai clic sulla canzone da aggiungere alla playlist, pigia sull’icona dei tre puntini, scegli le opzioni Aggiungi alla playlist e seleziona la playlist creata poc’anzi.

Per ascoltare e gestire le tue playlist, individua la sezione Playlist nella barra laterale a sinistra, fai clic sul nome della playlist di tuo interesse e pigia sul pulsante Play per avviarne la riproduzione. Pigia, invece, sull’icona dei tre puntini e scegli una delle opzioni disponibili: Playlist collaborativa per consentire ad amici di aggiungere, eliminare e riordinare i brani; Rendi pubblica/Rendi privata per impostare la privacy della playlist; Modifica dettagli per modificare nome, descrizione e immagine di copertina; Elimina per cancellare la playlist; Download per consentire il download per l’ascolto in modalità offline (disponibile solo per gli utenti Premium) e Condividi per condividere la playlist su Facebook, Messenger, Skype, Twitter, Telegram ecc.

Infine, se intendi rimuovere un brano dalla tua playlist, fai clic destro sul titolo della canzone (o pigia sull’icona dei tre puntini) e scegli l’opzione Rimuovi dalla playlist.

Lettore Web

Per creare una playlist su Spotify utilizzando il Lettore Web del celebre servizio di streaming musicale, collegati al suo sito Internet ufficiale, pigia sul pulsante Accedi e clicca sul pulsante Accedi con Facebook per collegarti a Spotify utilizzando il tuo account Facebook, altrimenti inserisci i tuoi dati d’accesso nei campi Indirizzo email o username e Password e pigia sul pulsante Accedi.

Dopo aver effettuato l’accesso al tuo account Spotify, fai clic sulla voce La tua libreria presente nella barra laterale a sinistra e pigia sul pulsante Nuova playlist in alto a destra. Inserisci, quindi, il nome della playlist nel campo Nome playlist e fai clic sul pulsante Crea, dopodiché, nella sezione Recommended Songs, pigia sul pulsante Add relativo ai brani da aggiungere alla tua playlist.

Per aggiungere ulteriori brani, fai clic sulla voce Cerca presente nella barra laterale sinistra, scrivi il titolo del brano di tuo interesse nel campo Inizia a digitare.. e, dopo aver individuato il brano che intendi aggiungere alla playlist, fai clic sull’icona dei tre puntini presente accanto al suo nome. Dal menu che compare, scegli l’opzione Aggiungi alla playlist, fai clic sulla playlist creata poc’anzi e il gioco è fatto.

Per avviarne la riproduzione, seleziona l’opzione La tua libreria, fai clic sulla playlist da ascoltare e pigia sul pulsante Play. Inoltre, facendo clic sull’icona dei tre puntini, puoi copiarne il link per condividerla con amici e conoscenti (Copia link), puoi cancellarla (Elimina) o impostarne la privacy (Rendi segreta e Rendi pubblica).