Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare Spotify gratis

di

Stai cercando un sistema che ti consenta di ascoltare in streaming i brani musicali che più ti piacciono (o che potrebbero piacerti), ma non hai la benché minima intenzione di pagare un abbonamento per sottoscrivere l'uso di un servizio apposito? Beh, se mi permetti, ti consiglio di considerare seriamente l'idea di utilizzare Spotify nella sua forma gratuita.

Spotify, infatti, è una delle piattaforme per lo streaming musicale più celebri e apprezzate di sempre che, diversamente da gran parte della concorrenza, può essere impiegata anche a costo zero a fronte di alcune rinunce che, sebbene non consentano di fruire in maniera completa dell'esperienza d'uso del servizio, non rappresentano comunque un grandissimo impedimento.

Per essere più precisi, andando a usare Spotify gratuitamente tocca “sopportare” alcune piccole interruzioni pubblicitarie durante la riproduzione, non è possibile selezionare liberamente i brani da ascoltare da mobile, non si possono effettuare skip illimitati, non si possono riprodurre brani in alta qualità e non si possono neppure ascoltare offline i contenuti d'interesse. Se sei ben disponibile a rinunciare a tutto ciò, direi allora che capire come scaricare Spotify gratis può essere un'ottima soluzione per te: di seguito ti spiego come riuscirci.

Indice

Come scaricare Spotify gratis su Windows

Spotify Windows

Se vuoi scaricare Spotify gratis sul computer e il sistema operativo che stai usando è Windows 10 o Windows 11, puoi procedere direttamente dal Microsoft Store.

Per cui, visita la sezione dedicata a Spotify in quest'ultimo, premi sul tasto Ottieni e aspetta che il processo di download venga completato, dopodiché avvia Spotify cliccando sul tasto Apri ed entro pochi istanti di ritroverai al cospetto della sua finestra principale.

In alternativa a come ti ho spiegato poc'anzi, oppure se stai usando una versione di Windows più datata, puoi scaricare Spotify gratis dal sito Web, aprendo il browser che solitamente usi per navigare in Rete dal tuo PC (es. Chrome) e, tramite quest'ultimo, raggiungere la relativa sezione. Successivamente, premi sul tasto Scarica che si trova al centro.

A download ultimato, apri il file exe ottenuto e, nella finestra mostrata sul desktop, clicca sul tasto Esegui, dunque aspetta che vengano scaricati tutti i file necessari al funzionamento del client ed ti ritroverai dinanzi la schermata iniziale del programma.

Successivamente, a prescindere da come hai provveduto a scaricare Spotify gratis e a effettuarne l'installazione, se non disponi ancora di un account Spotify fai clic sulla dicitura Iscriviti che trovi nella schermata mostrata e fornisci le informazioni necessarie per eseguire la registrazione, mentre se hai già un account premi sul tasto Accedi e immetti i tuoi dati di login, come ti ho spiegato in dettaglio nella mia guida su come usare Spotify.

Le volte successive potrai avviare Spotify selezionando il relativo collegamento aggiunto al desktop o tramite il menu Start.

Come scaricare Spotify gratis su Mac

Spotify macOS

Se, invece, quello che stai usando è un Mac e intendi scoprire come scaricare Spotify gratis in tale circostanza, il primo passo che devi compiere è avviare il browser che di solito usi per navigare in Rete dal tuo computer Apple (es. Safari), visitare la sezione del sito del servizio dedicata ai download tramite la schermata visualizzata e cliccare sul tasto Scarica situato al centro.

A download ultimato, estrai in una posizione a tuo piacimento l'archivio ZIP ottenuto e fai doppio clic sull'installer di Spotify che si trovata al suo interno. Nella finestra che vedi comparire sulla scrivania, fai quindi clic sul tasto Apri per confermare la tua volontà di aprire il file, attendi che vengano scaricati tutti i file necessari al funzionamento del client ed entro pochi secondi comparirà la schermata iniziale del programma.

Successivamente, se non possiedi ancora un account Spotify clicca sulla dicitura Iscriviti che trovi nella schermata mostrata e fornisci le informazioni necessarie per effettuare la registrazione, mentre se possiedi già un account premi sul tasto Accedi e immetti i tuoi dati di login.

Le volte successive, potrai avviare Spotify selezionando la relativa icona dal Launchpad, dalla cartella Applicazioni oppure tramite Spotlight.

Come scaricare Spotify gratis su Android

Spotify Android

Possiedi uno smartphone o un tablet Android? Allora il primo fondamentale passo che devi compiere per scaricare Spotify gratis sul tuo dispositivo è accedere alla home screen e/o al drawer e selezionare l'icona del Play Store (quella con il triangolino colorato), quindi raggiungi la sezione dedicata a Spotify mediante la schermata mostrata.

Successivamente, premi sul tasto Installa, poi su quello Apri. Tieni presente che se sul tuo dispositivo mancano i servizi Google, puoi scaricare Spotify gratis anche da store alternativi.

Quando visualizzi la schermata principale di Spotify su Android, se non possiedi ancora un account premi sul tasto Iscriviti gratis e fornisci i dati richiesti. In alternativa, premi sul collegamento Accedi e crea un nuovo account oppure usa le altre opzioni di login disponibili, dopodiché potrai iniziare a usufruire gratuitamente del servizio.

Sappi che le volte successive potrai avviare l'app di Spotify facendo tap sulla sua icona presente in home screen e/o nel drawer.

Come scaricare Spotify gratis su iPhone e iPad

Spotify iPhone

Possiedi un iPhone oppure un iPad e ti piacerebbe capire come scaricare Spotify gratis in tal caso? Allora provvedi innanzitutto ad accedere alla home screen e/o alla Libreria app di iOS/iPadOS e seleziona l'icona dell'App Store (quella con la “A” e lo sfondo azzurro), dopodiché raggiungi la sezione dedicata a Spotify tramite la schermata proposta.

A questo punto, fai tap sul tasto Ottieni, su quello Installa e autorizza il download mediante Face ID, Touch ID o password dell'ID Apple. Successivamente, avvia l'app facendo tap sul tasto Apri comparso sul display e ti verrà mostrata la schermata principale di Spotify.

In seguito, se non possiedi ancora un account Spotify scegli di crearne uno al momento premendo sul tasto Iscriviti gratis e fornendo le informazioni richieste. In alternativa, premi sul collegamento Accedi e crea un nuovo account oppure usa le altre opzioni di login proposte, dopodiché potrai adoperare il servizio a costo zero.

Come scaricare Spotify gratis su altri dispositivi

Come scaricare Spotify gratis

Oltre che su computer, smartphone e tablet, è possibile scaricare Spotify gratis su altri dispositivi. Per la precisione, è possibile eseguire il download e l'installazione di Spotify anche su Chromecast di Google, Apple TV, Fire TV Stick e Cube, Amazon Echo, Smart TV di varie marche (compreso Sky Glass) e sulle console di gioco PS4/PS5 e Xbox.

Per procedere con il download, occorre visitare lo store delle applicazioni relativo al dispositivo di riferimento, cercare Spotify tra i contenuti disponibili, selezionare la relativa applicazione e premere sul pulsante per scaricarla.

Per fare un esempio pratico, su PS4, dopo aver effettuato l'accesso al PlayStation Network, basta premere il pulsante X del pad sopra l'icona del PlayStation Store (quella con il sacchetto della spesa) presente nella schermata principale della console, usare la funzionalità di ricerca e digitare “spotify”, selezionando poi il riquadro dell'app. Infine, bisogna premere sul pulsante Scarica. Trovi maggiori dettagli nella mia guida specifica su come collegare Spotify alla PS4.

Come scaricare Spotify Premium gratis

Spotify Premium gratis

Spotify è disponibile anche in versione Premium, a pagamento, la quale consente di aggirare tutti i limiti della versione base. Il suo costo è pari a 9,99 euro/mese per singolo account (oppure 12,99 euro/mese in versione Duo, 15,99 euro/mese in versione family o 4,99 euro/mese in versione Student). I nuovi utenti possono tuttavia provare gratis la suddetta versione del servizio per un periodo di tempo limitato (solitamente corrispondente a un mese) e senza alcun vincolo di sottoscrizione.

Ciò detto, per attivare il piano Premium di Spotify e usare poi l'applicazione, visita l'apposita sezione del sito del servizio, premi sul tasto Inizia e fornisci le informazioni richieste per effettuare la registrazione dell'account, dopodiché procedi con il download del client sul tuo dispositivo, come ti ho spiegato dettagliatamente nella mia guida specifica su come attivare Spotify Premium.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.