Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come eliminare notifica Windows 10

di

Dal momento che Microsoft ha annunciato la disponibilità di Windows 10 i possessori di un computer con sistema operativo Windows 7 con Service Pack 1 ed i possessori di un computer con sistema operativo Windows 8.1 hanno cominciato a visualizzare sul desktop una notifica indicante la possibilità di effettuare gratuitamente l’upgrade al nuovo OS.

Tuttavia se nonostante il consiglio dei tuoi amici più fidati e le molteplici critiche positive a te Windows 10 non interessa minimamente ed anzi ti piacerebbe capire come fare per sbarazzati di quella fastidiosa notifica che visualizzi sulla bara delle applicazioni e che giornalmente ti ricorda della disponibilità della più recente versione del sistema operativo sappi che sei capitato nel posto giusto, o meglio sulla guida giusta. Nelle seguenti righe andrò infatti ad illustrarti, per filo e per segno, tutto ciò che è possibile fare per eliminare notifica Windows 10 dal desktop del tuo fido computer.

Prima che tu possa allarmarti e pensare al peggio voglio però specificarti che eliminare notifica Windows 10 non è affatto complicato e che tu sia più o meno esperto in informatica e nuove tecnologie poco importa. Quel che conta è che tu ti attenga scrupolosamente alle indicazioni che sto per fornirti, vedrai che facendo in tal modo riuscirai nel tuo intento e non farai alcun danno!

Prima di spiegarti che fare per poter eliminare notifica Windows 10 voglio però farti notare un’altra cosa. Allo stato attuale è possibile procedere in due differenti modi per riuscire “nell’impresa”. Un primo sistema consiste semplicemente nel nascondere l’icona della notifica, un secondo sistema prevede invece la rimozione dell’aggiornamento che causa la comparsa della notifica in oggetto. In soldoni, se in futuro pensi che Windows 10 possa interessarti e se quindi credi di voler effettuar l’aggiornamento al nuovo sistema operativo nelle prossime settimane o nei prossimi mesi ti suggerisco di adottare il primo sistema mentre se l’ultimo sistema operativo di casa Microsoft non ti convince affatto e sei certo che non andrai mai ed effettuare l’upgrade puoi adottare il secondo sistema. La decisione, chiaramente, spetta solo e soltanto a te. Definito ciò, bando alle ciance e procediamo!

Screenshot di Windows 8

Nascondere l’icona della notifica

Se hai deciso di eliminare notifica Windows 10 andando semplicemente a nascondere quest’ultima i passaggi che devi effettuare sono estremamente veloci.

Tanto per cominciar porta il cursore del mouse sulla barra delle applicazioni dopodiché fai clic sulla freccetta rivolta verso l’alto che trovi collocata acanto all’orologio e successivamente sulla voce Personalizza….

Nella finestra che a questo punto andrà ad aprirsi individua la voce GWX dopodiché porta il cursore del mouse in corrispondenza del menu collocato alla destra di quest’ultima, pigiaci sopra e seleziona la voce Nascondi icona e notifiche. Per confermare le modifiche apportate pigia sul pulsante OK.

Screenshot di Windows 8

Fatto! Eseguendo pochi passaggi sei dunque riuscito ad eliminare notifica Windows 10 ed a sbarazzarti della fastidiosa icona presente sulla barra delle applicazioni che ti ricorda costantemente la disponibilità del nuovo aggiornamento.

Screenshot di Windows 8

Chiaramente in caso di ripensamenti potrai sempre e comunque ripristinare la visualizzazione della notifica portando nuovamente il cursore del mouse sulla barra delle applicazioni, cliccando con il tasto sinistro del mouse sulla freccetta rivolta verso l’alto, selezionando la voce Personalizza…, scegliendo poi l’opzione Mostra icona e notifica dal menu collocato accanto alla voce GWX della finestra visualizzata a schermo e pigiando poi su OK.

Rimuovere l’aggiornamento che causa la comparsa della notifica

Se preferisci eliminare notifica Windows 10 andando a disinstallare l’aggiornamento “colpevole” della comparsa della stessa la procedura che devi effettuare è leggermente più complessa di quella che ti ho già indicato ma comunque alla portata di tutti. Per riuscire nel tuo intento devi procedere andando a installare l’aggiornamento KB3035583.

Per fare ciò pigia sul pulsante Start annesso alla barra delle applicazioni dopodiché digita windows update nel campo di ricerca che ti viene mostrato e fai clic sul primo risultato presente in elenco.

Screenshot di Windows 8

Nella finestra che a questo punto andrà ad aprirsi sul desktop pigia sulla voce Aggiornamenti installati collocata in basso a sinistra dopodiché scorri l’elenco degli aggiornamenti che visualizzi a schermo, individua l’aggiornamento denominato Aggiornamento per Microsoft Windows (KB3035583), cliccaci sopra e poi fai clic sul bottone Disinstalla presente nella parte alta della finestra.

Screenshot di Windows 8

Successivamente fai clic su Si dopodiché attendi qualche istante affinché la procedura mediante cui installare l’aggiornamento e, di conseguenza, eliminare notifica Windows 10 venga avviata e portata a termine.

Screenshot di Windows 8

In seguito, per fare in modo che le modifiche apportate al sistema operativo vengano applicate correttamente ti suggerisco odi riavviare il computer. Per fare ciò pigia sul pulsante Start dopodiché se utilizzi Windows 7 pigia sulla freccetta collocata accanto al bottone Arresta il sistema e fai clic su Riavvia il sistema mentre se utilizzi Windows 8.1 porta il cursore del mouse sul pulsante per lo spegnimento collocato nella parte in alto a destra della Start Screen, pigiaci sopra e poi fai clic su Riavvia il sistema.

Se non riesci ad individuare l’aggiornamento chiamato in causa e se continui ad essere interessato a capire come fare per poter eliminare notifica Windows 10 sappi che puoi percorrere anche una strada alternativa a quella che ti ho già proposto: ricorrere all’impiego di GWX Control Panel, un programma totalmente gratuito, che per essere utilizzato non richiede installazione e che risulta compatibile sia con Windows 7 che con Windows 8.1 e grazie al quale è possibile rimuovere l’aggiornamento KB3035583 di Windows Update in maniera pratica ed immediata.

Per eliminare notifica Windows 10 con GWX Control Panel procedi quindi facendo clic qui in modo tale da poterti subito collegare alla pagina Web del programma dopodiché fai clic sulla voce *Download Stand-alone * che trovi sulla destra in corrispondenza della voce GWX Control Panel.

Attendi quindi che il download del programma venga avviato e portato a termine dopodiché fai doppio clic sul file GWX_control_panel.exe che è stato scaricato sul tuo computer ed attendi che la finestra del software risulti visibile a schermo.

Apponi quindi un segno di spunta sulla casella collocata accanto alla voce I accept the terms of this agreement e pigia sul pulsante Continue dopodiché clicca prima sul pulsante con su scritto Click to Disabile ‘Get Windows 10’ App (remove icon) e poi su Si dopodiché pigia sul bottone con su scritto Click to Disabile Non-critical Windows 10 Settings e successivamente ancora una volta su Si. Per concludere fai clic sul pulsante con su scritto Click to Prevent Windows 10 Upgrades e poi pigia su su Si.

Screenshot di Windows 8

Se lo ritieni opportuno puoi inoltre procedere andando ad eliminare la cartella archiviata sul tuo PC che contiene tutti i file necessari per effettuare l’aggiornamento a Windows 10. Per fare ciò pigia sul pulsante con su scritto Click to Delete Windows 10 Download Folders… e poi fai clic su OK. Tieni comunque presente che non si tratta di un’operazione necessaria ai fini della buona riuscita della procedura per eliminare notifica Windows 10.

A questo punto puoi dirti più che soddisfatto, sei finalmente riuscito ad eliminare notifica Windows 10 rimuovendo l’aggiornamento responsabile della cosa e dunque sbarazzandoti del problema “a monte”.

Screenshot di Windows 8

Per fare in modo che le modifiche apportate al sistema operativo vengano correttamente applicate ti suggerisco di riavviare il computer. Per fare ciò pigia sul pulsante Start dopodiché se utilizzi Windows 7 pigia sulla freccetta collocata accanto al bottone Arresta il sistema e fai clic su Riavvia il sistema mentre se utilizzi Windows 8.1 porta il cursore del mouse sul pulsante per lo spegnimento collocato nella parte in alto a destra della Start Screen, pigiaci sopra e poi fai clic su Riavvia il sistema.