Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Settimana del Black Friday
Scopri le migliori offerte dell'Amazon Black Friday 2018. Vedi le offerte Amazon

Come esportare libreria iTunes

di

Hai acquistato un nuovo computer, oppure hai intenzione di formattare il tuo, ma non vuoi perdere tutti i file che hai organizzato con gran cura nella libreria di iTunes? Non preoccuparti. Tra le tante funzioni del programma multimediale di Apple c’è anche quella per trasferire e ripristinare il contenuto della libreria.

Segui le indicazioni su come esportare la libreria di iTunes che sto per darti e riuscirai a trasferire tutte le canzoni, i video e i file multimediali presenti nella libreria del tuo iTunes da un computer all’altro senza problemi. La procedura funziona sia sui PC Windows che sui computer Apple con sistema operativo macOS.

Come dici? Hai sottoscritto un abbonamento al servizio di streaming musicale Apple Music e vorresti importare sul tuo nuovo PC anche i brani della tua libreria online? Nulla di più facile: configura iTunes in modo che mostri Apple Music e la Libreria musicale di iCloud (il servizio di cloud storage che permette di archiviare i propri brani preferiti online e di sincronizzarli su tutti i device connessi allo stesso ID Apple), effettua l’accesso al tuo account e il gioco è fatto. Per maggiori informazioni, continua a leggere: trovi spiegato tutto nel tutorial che sto per proporti.

Indice

Esportare la libreria di iTunes

Se vuoi imparare come esportare libreria iTunes, devi sapere che il primo passo da compiere per portare a termine quest’operazione è consolidare la libreria del programma. In questo modo, tutti i video, le canzoni e i file multimediali importati in iTunes dalle varie cartelle del PC vengono raggruppati tutti nella cartella della libreria di iTunes.

Per consolidare la libreria di iTunes, devi avviare il programma tramite la sua icona presente sul desktop di Windows o nella barra Dock di macOS e selezionare la voce Preferenze dal menu Modifica (o dal menu iTunes, se usi un Mac). Nella finestra che si apre, recati nella scheda Avanzate, metti il segno di spunta accanto alle voci Copia i file nella cartella iTunes Media quando vengono aggiunti alla libreria e Mantieni organizzata la cartella iTunes Media e clicca sul pulsante OK per trasferire tutti i file della libreria di iTunes nella cartella del programma.

Come esportare libreria iTunes

A questo punto, recati nel menu File > Libreria > Organizza libreria di iTunes e, nella finestra che si apre, metti il segno di spunta accanto alle voci Consolida file e Riorganizza i documenti nella cartella “iTunes Media” (se disponibile) per effettuare il consolidamento della libreria di iTunes lasciando i file originali intatti.

Come esportare libreria iTunes

Una volta effettuata l’operazione di consolidamento, puoi esportare la libreria di iTunes uscendo dal programma e recandoti nella cartella in cui questo conserva i file multimediali.

Su Windows, la cartella dovrebbe essere C:\Users\Tuo Nome Utente\Music\iTunes\. Su macOS, invece, dovrebbe essere /Utenti/Tuo Nome Utente/Music/iTunes/. In ogni caso, puoi sapere la sua posizione esatta recandoti nel menu Modifica > Preferenze o iTunes > Preferenze del programma, selezionando la scheda Avanzate dalla finestra che si apre e controllando il percorso indicato nel riquadro Posizione cartella iTunes Media.

Cartella iTunes

Una volta individuata la cartella di iTunes, selezionala con il pulsante destro del mouse, seleziona la voce Copia dal menu contestuale e trasferiscila su un dispositivo di memorizzazione esterno (es. un hard disk USB) con un semplice copia-e-incolla. Se incontri qualche difficoltà in questo processo, consulta la mia guida su come fare copia-e-incolla.

Importare la libreria di iTunes

Adesso hai la tua copia completa della libreria di iTunes. Non ti rimane, quindi, che trasferirla sul tuo nuovo computer (o sullo stesso computer, dopo aver formattato il sistema).

Se hai un Mac, puoi passare direttamente all’azione. Se, invece, hai un PC Windows, devi provvedere a scaricare e installare iTunes come ti ho spiegato nel mio tutorial dedicato al tema (basta comunque, avviare il pacchetto d’installazione del programma e cliccare in sequenza sui pulsanti , Avanti, Installa, , e Fine).

Installazione iTunes

Una volta verificata la presenza di iTunes sul computer, accertati che il programma non sia in esecuzione (altrimenti chiudilo) e copia la libreria che hai sull’hard disk esterno nella cartella predefinita di iTunes . La cartella predefinita di iTunes è quella che ti ho indicato nel capitolo precedente del tutorial e che varia a seconda del sistema operativo che usi.

Una volta completata la copia della cartella sul computer, tieni premuto il tasto Shift della tastiera del tuo PC (oppure il tasto options/alt se usi un Mac) e avvia iTunes selezionando normalmente l’icona del programma. Nella finestra che si apre, fai clic sul pulsante Scegli una libreria, seleziona la cartella della libreria che hai appena copiato sul PC e scegli il file Library.itl che si trova al suo interno per completare il ripristino della libreria e ritrovare tutti i tuoi file al loro posto.

Come esportare libreria iTunes

Importare gli acquisti effettuati su iTunes Store

Se non hai la tua libreria di iTunes a portata di mano o ti sei accorto che nel tuo backup mancano alcuni brani o alcuni film scaricati da iTunes Store, puoi rimediare al problema effettuando l’accesso con il tuo ID Apple e scaricando nuovamente gli elementi che avevi acquistato da iTunes Store sul PC.

Avvia, dunque, iTunes, seleziona la voce Accedi dal menu Account (in alto) ed effettua l’accesso con i dati dell’ID Apple che avevi usato per acquistare contenuti su iTunes Store. Se non ricordi le tue credenziali d’accesso, prova a mettere in pratica le indicazioni che trovi nel mio tutorial su come recuperare un ID Apple.

Come esportare libreria iTunes

A login effettuato, torna nel menu Account di iTunes e seleziona la voce Acquisti da quest’ultimo. Ti si aprirà una pagina con la lista di tutti gli elementi che hai acquistato da iTunes Store. Per sfogliare tra le varie categorie di contenuti, come ad esempio musica e film, utilizza il menu a tendina collocato in alto a sinistra.

iTunes Store

Quando individui dei contenuti che vuoi scaricare nella tua libreria e riprodurre anche in modalità offline, selezionali e pigia sull’icona della nuvola che si trova accanto ai loro titoli. Più facile di così?!

Esportare la libreria di Apple Music

Come esportare la libreria di Apple Music

Ti sei abbonato al servizio di streaming musicale Apple Music e vuoi sapere come trasferire la tua libreria su un nuovo computer (o sullo stesso computer in seguito a una reinstallazione del sistema operativo)? Ti assicuro che non c’è nulla di più semplice.

Apple Music, infatti, abbinandosi alla Libreria musicale di iCloud, il servizio di cloud storage di Apple che permette di conservare delle copie online dei propri brani preferiti (anche quelli che non sono disponibili nella libreria di Apple Music) e di sincronizzarle gratuitamente con tutti i propri device, consente di importare tutta la propria libreria musicale su un nuovo computer semplicemente effettuando l’accesso con i dati del proprio ID Apple. L’unica accortezza che bisogna avere è controllare che nelle impostazioni di iTunes siano state attive le opzioni relative all’utilizzo di Apple Music e della Libreria di iCloud.

Per effettuare le verifiche in questione, avvia iTunes e recati nel menu Modifica > Preferenze (su Windows) o nel menu iTunes > Preferenze (su macOS) del programma. Nella finestra che si apre, seleziona quindi la scheda Generali, apponi il segno di spunta accanto alle voci Mostra le funzionalità di Apple Music e Libreria musicale di iCloud (indirizzo email) e clicca sul bottone OK per salvare le modifiche.

Entro qualche minuto, se hai provveduto ad effettuare il login al tuo ID Apple tramite il menu Account > Accedi di iTunes, vedrai la libreria di iTunes popolarsi con tutti i contenuti che hai aggiunto alla tua libreria di Apple Music e alla tua Libreria musicale di iCloud.

Se qualche passaggio non ti è chiaro, puoi provare a leggere il mio tutorial su come funziona Apple Music e scoprire maggiori informazioni circa il funzionamento di quest’ultimo.

Altre soluzioni per esportare la libreria di iTunes

Assistente migrazione

Le procedure per esportare la libreria di iTunes che ti ho illustrato nei capitoli precedenti di questo tutorial sono quelle più semplici e veloci da mettere in pratica. Tuttavia, non sono le uniche.

Ad esempio, se intendi trasferire la libreria di iTunes da un Mac all’altro, puoi affidarti ad Assistente Migrazione: un’utility presente “di serie” su tutti i computer Apple (la puoi trovare nella cartella Altro del Launchpad), che permette di trasferire dati, impostazioni del computer e applicazioni da un Mac all’altro tramite una procedura guidata molto intuitiva. Oppure puoi ripristinare un backup precedente di Time Machine.

Se, invece, hai bisogno di copiare la libreria di iTunes da un PC Windows a un Mac, puoi avvalerti del programma Assistente Migrazione per Windows, che permette di trasferire dati e impostazioni da un computer Windows a un Mac sfruttando l’Assistente Migrazione di macOS (come spiegato nel paragrafo precedente del tutorial).

Per maggiori informazioni circa l’utilizzo di Assistente Migrazione, ti invito a consultare il sito Internet di Apple: lì troverai tutte le indicazioni di cui hai bisogno.