Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come estrarre l’audio da un video

di

Hai scaricato trovato dei video musicali da Internet e vuoi convertirli in file audio da trasferire sullo smartphone? Vuoi salvare l’audio delle frasi più celebri del tuo film preferito per archiviale sul computer? Si può fare e, ti assicuro, non è nulla di complicato. Prenditi cinque minuti di tempo libero che ti spiego subito in che modo riuscirci.

Probabilmente non ne eri a conoscenza ma devi sapere che utilizzando dei programmi appositi è possibile estrarre l’audio da un video in maniera tanto semplice quanto veloce. Si tratta di risorse disponibili sia per Windows che per Mac (oltre che per Linux), sia gratis che a pagamento. Funzionano non solo con i filmati salvati localmente ma anche con quelli online. Sempre per quel che concerne i video in rete, puoi eventualmente affidarti a sevizi online appositi, funzionanti direttamente dalla finestra del browser Web, senza dover scaricare alcunché sul computer. Fantastico, vero?

Allora? Posso sapere che cosa ci fai ancora li impalato? Posizionati bello comodo dinanzi il tuo fido PC ed inizia immediatamente a concentrati sulla lettura di tutto quanto riportato qui di seguito. Sono sicuro che alla fine potrai dirti ben contento e soddisfatto di quanto appreso e che addirittura in caso di necessità sarai pronto a fornire utili suggerimenti al riguardo a tutti i tuoi amici. Are you ready?

Indice

VLC (Windows/Mac/Linux)

Vuoi estrarre l’audio da un video? Allora affidati a VLC! Non ne hai mai sentito parlare? Strano, è davvero molto famoso. Ad ogni modo non c’è problema, rimediamo subito. Si tratta di un famosissimo player multimediale di natura open source con cui è possibile riprodurre praticamente ogni genere di file audio o video senza dover installare codec vari e di effettuare alcune semplici operazioni di editing, inclusa quella in questione. È gratis ed è disponibile per Windows, Mac e Linux.

Per servirtene per il tuo scopo, provvedi in primo luogo a scaricare il programma sul tuo computer recandoti sul suo sito Internet e facendo clic sul pulsante Scarica VLC.

A download ultimato, se stai usando Windows apri il file .exe ottenuto e clicca su  e su OK. Pigia poi su Avanti per tre volte di fila e concludi il setup premendo su Installa e su Fine. Apri dunque VLC facendo doppio clic sul collegamento che è stato aggiunto sul desktop.

Come guardare DVD sul PC

Se invece stai usando un Mac, apri il pacchetto .dmg ricavato e trascina l’icona di VLC nella cartella Applicazioni di macOS. Avvia poi il programma facendoci clic destro sopra e scegliendo Apri per due volte consecutive, così da aggirare i limiti imposti da Apple verso gli sviluppatori non “benedetti”.

Come guardare DVD sul PC

Ora che visualizzi la finestra di VLC sullo schermo, seleziona la voce Media (su Windows) oppure quella File (su Mac) dalla barra dei menu, clicca su Converti / Salva (su Windows) oppure su Converti / Trasmetti (su Mac) e, nella nuova finestra che vedi apparire sul desktop, premi sul bottone Aggiungi… (su Windows) oppure su quello Apri media… (su Mac) e seleziona il file video sul tuo computer relativamente al quale ti interessa andare ad agire.

Adesso, su Windows premi sul bottone Converti / Salva che sta in basso dopodiché seleziona dal menu a tendina Profili il profilo che preferisci (es. Audio – MP3). Su Mac, invece, puoi selezionare direttamente il profilo desiderato mediante il menu annesso alla sezione Scegli il profilo.

Come estrarre l'audio da un video

Per concludere, pigia sul pulsante Sfoglia (su Windows) oppure premi prima su Salva come file e successivamente su Sfoglia… (su Mac), indica la posizione in cui desideri salvare il file audio ricavato dal filmato e premi su Avvia (su Windows) o su Salva (su Mac). Ecco fatto!

Movavi Video Converter (Windows/Mac)

Per estrarre l’audio da un video puoi anche affidarti a Movavi Video Converter. Si tratta di un programma a pagamento (ma eventualmente fruibile in versione di prova gratuita, quella che ho usato io per redigere questo passo) disponibile sia per Windows che per Mac, mediante il quale è possibile convertire tutti i principali file video in altri formati e, ovviamente, estrapolarne anche l’audio, motivo per cui ho deciso di parlarne in questa mia guida.

Per poterlo utilizzare, provvedi in primo luogo a collegarti al sito Internet del programma e pigia sul pulsante Scarica gratis, in modo tale da avviare il download del software. Se stai usando un Mac, clicca sul collegamento Vai alla versione Mac e poi pigia sul bottone per dare il via alla procedura di download.

A scaricamento ultimato, se stai usando Windows apri il file .exe ottenuto e clicca su Esegui e su Si. Premi poi su OK per confermare l’uso della lingua italiana e su Avanti. Accetta le condizioni del contratto di licenza selezionando la voce apposita e pigia ancora su Avanti per due volte, poi su Installa e porta a termine il setup premendo su Fine.

Come estrarre l'audio da un video

Se invece stai usando un Mac, apri il pacchetto .dmg ottenuto e fai doppio clic sull’icona del software dopodiché segui la procedura guidata per l’installazione che ti viene proposta. Avvia quindi il programma facendo clic sulla relativa icona che è stata aggiunta al Launchpad.

Come estrarre l'audio da un video

Ora che visualizzi la finestra di Movavi Video Converter sul desktop, fai clic sul pulsante Aggiungi file che sta in alto a sinistra e seleziona Aggiungi video… dal menu che appare dopodiché seleziona il file video relativamente al quale è tua intenzione andare ad agire.

Fai quindi clic sulla scheda Audio presente nella parte bassa della finestra, scegli il formato audio che più ti aggrada tra quelli disponibili (es. MP3) ed indica la qualità che preferisci tramite il menu che vedi apparire. Se necessario, regola anche le ulteriori impostazioni relative al filmato tramite i menu al centro dello schermo.

Come estrarre l'audio da un video

Per concludere, indica la posizione in cui vuoi salvare il file finale facendo clic sulla voce Salva in… posta nella parte in basso della finestra del programma e dai il via alla procedura di estrapolazione dell’audio premendo sul bottone Converti, che sta sempre in basso, sulla destra.

ClipGrab (Windows/Mac)

Se invece cerchi uno strumento attraverso il quale poter estrapolare l’audio dai filmati presenti online, direi che ClipGrab è sicuramente la miglior soluzione sulla piazza. Si tratta infatti un programma gratuito per Windows e Mac grazie al quale è appunto possibile estrarre la traccia audio dei video da Facebook ed altri visiti salvandola in formato MP3 oppure OGG.

Per scaricare il programma sul computer, collegati al suo sito Internet e pigia sul bottone Free Download.

A scaricamento completato, apri il file .exe ottenuto e clicca su Esegui, su  e su Avanti. Accetta i termini del contratto di licenza selezionando l’opzione apposita e clicca su Avanti per altre due volte. Rimuovi ora il segno di spunta accanto alla voce relativa all’installazione di software aggiuntivi (es. Opera), clicca nuovamente su Avanti, poi su Installa e concludi il setup pigiando su Fine.

Come estrarre l'audio da un video

Se invece quello che stai usando è un Mac, apri il pacchetto in formato .dmg scaricato e trascina l’icona del programma sulla cartella Applications nella finestra del Finder che si è aperta. Recati poi nella cartella Applicazioni di macOS, fai clic destro sull’icona di ClipGrab e scegli Apri per due volte di fila.

Come estrarre l'audio da un video

Ora che visualizzi la finestra del programma sul desktop, seleziona la scheda Downloads ed incolla l’URL del video da cui desideri estrapolare l’audio nella barra in alto. Scegli l’opzione relativa al formato che preferisci dal menu a tendina Formato: e serviti del menu Qualità: collocato accanto per selezionare la qualità.

Per concludere, pigia sul bottone Scarica questo clip!, indica la posizione in cui vuoi salvare il file finale ed aspetta che la procedura di estrazione dell’audio dal video venga portata a termine.

Pazera Free Audio Extractor (Windows)

Un’altra risorsa alla quale puoi affidarti è Pazera Free Audio Extractor, un ottimo programma gratuito che permette di estrapolare le tracce audio da tutti i principali formati di file video e di trasformarle in file audio MP3, AAC, AC3, WMA, FLAC, OGG e WAV. È disponibile per sistemi operativi Windows ed è piuttosto semplice da usare. Inoltre è portable, per cui per usarlo non bisogna effettuare alcuna installazione.

Per scaricare il programma sul computer, provvedi innanzitutto a collegarti al sito Internet di Pazera Free Audio Extractor e cliccare sul bottone rosso Cnet: Windows 64-bit Portable (per scaricare la versione del programma per Windows a 64 bit) oppure quello verde con su scritto Cnet: Windows 32-bit Portable (se stai usando Windows a 32 bit) dopodiché pigia sul bottone Download Now nella nuova pagina visualizzata.

A scaricamento ultimato, estrai in una qualsiasi posizione l’archivio ZIP ottenuto ed avvia il file .exe in esso contenuto. Clicca quindi su Esegui e ti ritroverai al cospetto della finestra principale del programma. Clicca poi sul pulsante Add files che si trova nella barra nera in alto a sinistra per selezionare i file video da cui intendi estrarre l’audio.

A questo punto, non ti resta che scegliere il formato di file audio in cui convertire i video selezionati dal menu a tendina Output format: che si trova in basso a sinistra, selezionare la posizione di destinazione tramite il menu a tendina Output directory e cliccare sul pulsante Convert che sta nella barra nera in alto, in modo tale da avviare la procedura di estrazione dell’audio dal video.

Come estrarre l'audio da un video

Si aprirà una finestra nera con delle scritte all’interno e lo stato di avanzamento del processo di conversione. Quando la procedura per estrarre l’audio dal video è terminata (ossia, quando la barra arriva al 100%), clicca sul pulsante Close e recati nella cartella in cui hai deciso di salvare l’audio estrapolato dal video per ascoltare il risultato finale. Più facile di così?

Free Video to MP3 Converter (Windows)

Un’altra ottima risorsa a cui puoi appellarti per riuscire ad estrarre l’audio da un video è Free Video to MP3 Converter. Trattasi di una piccola ma efficacissima applicazione a costo zero in grado di trasforma i video in file musicali MP3 (ma non solo), come lascia intendere il nome stesso. È solo per Windows e supporta tutti i principali formati video. L’unica cosa di cui occorre tener conto è che aggiunge un watermark sonoro al file finale. Per aggirare tale limitazione, occorre passare alla versione Premium (a pagamento).

Per usarlo, provvedi in primo luogo a collegarti alla pagina di download del programma ed a fare clic sul bottone Download ad essa annesso, in modo tale da scaricare il software sul PC.

A download ultimato, apri il file .exe ottenuto e clicca su Esegui, poi su Si, su OK per confermare l’uso della lingua italiana e su Avanti per due volte, in modo tale da concludere il setup.

Ora che visualizzi la finestra del programma sul desktop, premi sul bottone + Aggiungi file… che sta in alto a sinistra e seleziona il video salvato sul tuo computer relativamente al quale ti interessa andare ad agire.

Come estrarre l'audio da un video

Indica poi il formato in cui intendi salvare l’audio estrapolato dal video scegliendo l’opzione che preferisci dal menu a tendina in alto e regola la qualità utilizzando l’altro menu a tendina che sta accanto. Premi poi sul bottone Converti e sulla dicitura Converti nella finestra che appare su schermo ed è fatta.

Filegram (Online)

Non vuoi o non puoi scaricare nuovi programmi sul PC? In tal caso, puoi affidarti all’uso di uno strumento online quale Filegram. È molto semplice da usare, gratuito e consente di estrapolare l’audio dai video presenti in rete (supporta vari servizi) permettendo anche di regolarne il bitrate.

Per servirtene, collegati alla pagina principale del servizio, incolla il link del video di tuo interesse nel campo Incolla i link URL qui e spunta la voce Non sono un robot. Aspetta qualche secondo affinché il video venga “captato” ed assicurati che in alto a sinistra risulti selezionata la voce Audio e dal relativo menu a tendina il formato che preferisci.

Indica poi la qualità selezionando una delle opzioni disponibili e premi sul pulsante Convertire a mp3. Dopodiché premi sul pulsante Scaricare. Successivamente potrai effettuare il download del brano.

Se poi invece che salvare il brano localmente preferisci archiviarlo su uno dei servizi di cloud Storage supportati (Google drive, Dropbox e OneDrive), seleziona l’icona di riferimento e fornisci i dati di login relativi al tuo account.